Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Di Lorenzi: "Chiarezza dalla FIGC o sarà impossibile ripartire"

Il dirigente della Fermignanese attende una presa di posizione precisa da parte del Comitato sulle date di ripartenza. Ci sarebbero i tempi anche partendo a metà gennaio, ma si potrebbe saltare la stagione e riprendere l'attività il prossimo autunno

Lo stop imposto dall’ultimo Dpcm ai campionati dilettantistici, tiene banco nelle discussioni tra gli sportivi e tra gli addetti ai lavori. Fermarsi, non fermarsi, quando ripartire, come gestire la sosta, sono questi gli interrogativi che si pongono in questo periodo i dirigenti delle società. Abbiamo sentito il parere di Gabriele Di Lorenzi (foto) direttore generale della Fermignanese, neo promossa nel campionato di Promozione.

Indubbiamente stiamo attraversando un periodo delicato, mai vissuto in precedenza, ed è chiaro che in questa situazione è difficile prendere qualsiasi tipo di decisione. La salute è un bene troppo importante - sottolinea Di Lorenzi - e probabilmente non si poteva fare diversamente, ma è chiaro che dopo aver visto i nostri tifosi sugli spalti ad incitare la squadra, dopo aver vinto la partita d’esordio e aver rivissuto un’atmosfera che mancava da mesi e poi dover sospendere tutto, inutile nasconderlo, ci lascia tanta amarezza. Si potrebbe pensare che nel rispetto delle regole imposte dai protocolli, ci fossero gli estremi anche per andare avanti, ma visto anche il continuo aumento dei contagi a livello nazionale, credo che fosse difficile proseguire un campionato di Promozione. Sono dell'avviso che ora occorra guardare avanti, la sospensione è di un mese, ma quello che dobbiamo capire è come muoverci in questo periodo e vedere cosa avverrà successivamente".

Di Lorenzi evidenzia un punto fondamentale: "La data del 24 novembre vuol dire che poi il 28 si gioca? Oppure che che si potrà tornare ad allenarsi normalmente? Visto che nei prossimi giorni saremo costretti a farlo in maniera individuale. E’ indispensabile che su questo punto la Federazione faccia chiarezza, la cosa da evitare assolutamente è il continuo spostamento in avanti delle date, come è stato fatto in estate. Abbiamo bisogno di certezze, se vogliamo portare avanti l’attività. Anche in considerazione del numero ridotto di squadre nei singoli gironi, partendo a metà gennaio riusciremo a chiudere la stagione nei tempi previsti. Le soluzioni possono essere diverse, ma la cosa fondamentale è conoscere i tempi ed organizzarsi di conseguenza".

Le nostre piccole società - prosegue il diesse - sono chiamate anche a salvaguardare il discorso economico, con l’annullamento di feste, sagre e manifestazioni del genere, ogni sodalizio ha perso una fetta consistente delle proprie entrate, se poi ci obbligano anche a giocare a porte chiuse il danno è incalcolabile. Senza contare che dovremo ridiscutere con i Comuni o con i vari gestori le quote per l’utilizzo degli impianti. Non mi scandalizzerei se si decidesse di ripartire direttamente il prossimo autunno, si congela la situazione, la tassa d’iscrizione pagata vale per il prossimo campionato, azzeriamo i rischi, magari avremo anche un vaccino e potremo riprendere in completa sicurezza. Insomma, le soluzioni potrebbero essere molteplici, ma occorrono sempre due cose fondamentali, una regressione della pandemia e delle regole certe sulle quali contare”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 27/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



LA STORIA. Una visita al cuore, la sentenza: Battisti lascia il calcio

In estate l’avevano cercato in tanti, perché Tommaso Battisti, 24 anni di Fano, promessa del calcio pesarese, è uno di quelli che la palla la sa trattare e fa pure gol, ma alla fine aveva prevalso l’amicizia e la stima per il mister Simone Pazzaglia e da qui la firma con il Fabriano Cerreto (Eccellenza). Prima partita contro la Jesina ...leggi
03/11/2020

Covid-19: si muovono le società. Il Comitato si apre al confronto

Movimento dilettantistico marchigiano in ebollizione in questi ultimi giorni. Si stanno succedendo riunioni e prese di contatto tra le varie società del panorama dilettantistico, al fine di stabilire una linea di condotta comune, per affrontare i problemi derivanti dall’applicazione del protocollo anticovid e della gestione di eventuali quarantene....leggi
14/10/2020

Vis Pesaro: positivo al Covid un componente dello staff!

PESARO. La Vis Pesaro 1898 comunica che un componente dello staff è risultato positivo al Covid-19 al termine dell’elaborazione dei tamponi effettuati lunedì 5 ottobre. La società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e il componente dello staff risultato positivo è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. N...leggi
07/10/2020

MERCATO. Pesaro Calcio: preso il portiere Alessandro Bruscoli

Continuano i movimenti di mercato in casa Pesaro Calcio in vista del campionato di Prima Categoria che prenderà il via il prossimo 25 ottobre. La società ha annunciato l’arrivo di un altro calciatore che và a rinforzare l’organico a disposizione di mister Clementoni.Si tratta del portiere ...leggi
01/10/2020

MERCATO. Colpo Falco Acqualagna: per la mediana c'è Bartoli

ACQUALAGNA. Esperienza e classe per il centrocampo del Falco Acqualagna. E' ufficiale l'arrivo di Emiliano Bartoli, che approda in Seconda Categoria dopo tanti di Eccellenza con le maglie di Cesenatico, Urbino, Osimana, Cagliese, Vismara, Fabriano Cerreto, Fossombrone ed Atletico Alma....leggi
30/09/2020

MERCATO. Marotta scatenato: preso Kevin Gresta

Il Marotta piazza un bel colpo per il reparto avanzato prendendo in prestito dalla FC Vigor Senigallia il classe '99 Kevin Gresta (foto), lo scorso anno in forza all'Olimpia Marzocca. Ragazzo dotato di tecnica, rapidità e visione di gioco, sue caratteristiche principali, condite con la giusta cattiveria e determinazione. Caratteristiche le ...leggi
24/09/2020

MERCATO. Colpo Villa San Martino: preso Manuel Tonucci

PESARO. Il Villa San Martino aggiunge qualità e quantità per il centrocampo con l'ingaggio di Manuel Tonucci (foto). Classe '94, calciatore ha disputato molti campionati di Eccellenza con le maglie di Vismara, Fossombrone e nelle ultime stagioni Atletico Gallo Colbordolo. Un grande affare per il direttore sportivo dei pesaresi Luca Bocci,...leggi
03/09/2020

MERCATO. Il Marotta saluta quattro giocatori

Il Marotta saluta i seguenti giocatori: Federico Scrilatti in prestito a Pontesasso, all’esperto centrocampista Federico Rasicci che approda a Monserra, al difensore Federico Tomassini per fine prestito e con destinazione Laurentina, il forte attaccante Luca Montanari che fa due salti di categoria e approda in quel di Urb...leggi
02/09/2020

MERCATO. Ancora un rinforzo per l'Osteria Nuova

L'Osteria Nuova del Presidente Luigi Cocchi ha raggiunto l'accordo con il forte difensore Andrea Berti (foto), classe '93, in uscita dal K-Sport Montecchio. Un ulteriore rinforzo che fa aumentare le quotazioni della squadra che punterà, a questo punto, a disputare un campionato di vertice in Prima Categoria....leggi
28/08/2020

L'Atletico Gallo è ripartito: Giovanni Dominici è l'ultima novità

E' iniziata lo scorso lunedì la nuova stagione dell'Atletico Gallo Colbordolo, effettuando la preparazione presso il Comunale di Gallo di Petriano in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Pochi i movimenti effettuati la direttore sportivo Ettore Mariotti, ultimo di questi in ordine di tempo è l'arrivo del talentuoso difensore classe '94 Giovanni Dom...leggi
19/08/2020

MERCATO. Per il Marotta ecco Christian Gorini

Nuovo arrivo al Marotta. Approda in rossoblu Christian Gorini (foto), classe 96, cresciuto nel settore giovanile della Vigor Senigallia, ha già collezionato diverse stagioni tra Eccellenza e Promozione anche con Osimana e Pergolese. Centrocampista con il vizio del gol, ultima stagione a Monserra dove rientrato a dicembre da un brutto infortunio,...leggi
06/08/2020

MERCATO. Colpo a centrocampo del Vismara: ecco Byad Anas

PESARO. Volto nuovo per il campionato marchigiano di Prima Categoria. La società del Vismara si è assicurata le prestazioni di Byad Anas (foto) centrocampista, mancino, dotato di un ottima tecnica e tempismo di gioco. Anas classe 1992, tante presenze in Eccellenza e Promozione nel campionato romagnolo,...leggi
03/08/2020

MERCATO. Real Altofoglia: tutti i movimenti

Il Real Altofoglia è pronto a ripartire per il nuovo campionato di Seconda categoria e lo fa attraverso addii, riconferme e importanti ritorni. Partendo da questi ultimi, dopo dopo tre anni di lontananza per motivi di lavoro, torna a ricoprire la carica di presidente della società il giovane e dinamico Filippo Pini, con lui arriva in qualità...leggi
27/07/2020

Bertuccioli (Athletico Tavullia): "Questo campionato me lo sento mio"

“Questo campionato me lo sento mio. Perché fino allo stop ho dato tutto e anche di più. Mi voglio prendere i meriti insieme ai ragazzi e alla società. Siamo partiti per vincere, se ce lo danno lo prendiamo e ce lo coccoliamo”. L’allenatore dell’Athletico Tavullia, Stefano Bertuccioli (foto), aspetta solo l&r...leggi
24/06/2020

Sambuchi: "Ci saranno problemi ma il Tavernelle andrà avanti"

Anche per il Tavernelle lo stop dovuto all’emergenza sanitaria nazionale ha bloccato l’attività sportiva. Di questi tre mesi ‘vuoti’ parliamo con il presidente Giovanni Sambuchi (foto) che come un po’ tutti i suoi colleghi sta pensando come sarà la ripartenza. «Al momento la prima cosa importante è quella...leggi
27/05/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08931 secondi