Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


ECCELLENZA. Reti bianche tra Biagio Nazzaro e Sangiustese

Biagio Nazzaro - Sangiustese 0-0
BIAGIO NAZZARO: Tomba, Stella, Brega (66’ Mazzarini), Marini, Giovagnoli, Gallotti, Gregorini, Rossini (46’ Cecchetti), Gioacchini, Paccamiccio (53’ Cerolini)(80’ Lucchetti), Frulla (61’ Parasecoli). (A disp. Marziani, D’Agostino, Bellucci, Paialunga). All. Giammarco Malavenda.
SANGIUSTESE: Raccio, Pagliarini (46’ Calamita), Tomassetti (82’ Ciurlanti), Lanza, Iacoponi, Carrieri, Forò, Lasku (88’ Doci), Pignotti (46’ Petrarulo), Ercoli (69’ Basconi), Ruzzier. (A disp. Giachetta, Liberati, Mateucci, Biondi) . All. Manolo Manoni.
ARBITRO: Giorgiani di Pesaro.
NOTE: ammoniti Paccamiccio, Rossini, Cecchetti e mister Malavenda (Biagio Nazzaro); Forò, Iacoponi, Lasku e Carrieri (Sangiustese). Calci d’angolo: 6-3. Recupero: 2’ pt e 6’ st. Spettatori 100 circa.

CHIARAVALLE - Termina in parità la partita che precede il lungo letargo. Com’era prevedibile, arriva in data odierna lo stop ai campionati dilettantistici fino al 24 novembre. Con le restrizioni che prevede il nuovo DCPM è impensabile che si possa riprendere in tempi brevi, può darsi (anche se nessuno se lo augura) che la stagione appena cominciata finisca qui. Il calcio dilettantistico prosegue nella sua lenta agonia e nessuno, men che meno i vari protocolli elaborati, men che meno la Figc, è riuscito finora a dare semplici risposte a semplici quesiti. Che cosa succederà ora non possiamo saperlo, del resto le emergenze sono altre e ne prendiamo atto.
Parlando della partita, descriviamo un pareggio sostanzialmente giusto. Le due squadre hanno mantenuto sempre ritmi accettabili e messo in mostra una buona condizione atletica, nonostante le assenze di rilievo. Recrimina la Sangiustese per un rigore sbagliato, recrimina la Biagio per uno non concesso ma alla fine il punto può soddisfare sia Malavenda, che ha fatto di necessità virtù, dovendo fare a meno di Pierandrei, Santoni, Pieralisi e, nel corso della partita, anche di Rossini e Cerolini, sia Manoni, che coglie il primo “x” dopo una vittoria e una sconfitta.
Rossoblù di casa in campo con Stella, recuperato, a destra e Brega a sinistra. Il sacrificio di Cerolini comporta anche quello di Parasecoli, che va in panchina lasciando maglia e posizione al classe 2002 Paccamiccio, all’esordio dall’inizio. In avanti spazio a Frulla, che duetta con la punta centrale Gioacchini, stante l’indisponibilità di Pieralisi.
Pronti via e primo brivido per i padroni di casa: Ruzzier (3’) si catapulta in avanti sul filo del fuorigioco e si trova a tu per tu con Tomba, il quale sventa intercettando la conclusione. ​ Al 18’ è Tomassetti, lanciatosi in avanti per sfruttare una palla inattiva, a provare il “piattone” dentro l’area piccola, ma la deviazione non è quella di un attaccante e risulta imprecisa. La Biagio si fa vedere con Stella, che trova in opposizione i guantoni di Raccio al 22’. Un minuto dopo Frulla recupera un pallone importante e si lancia in area, dove viene contrastato da Pagliarini, finendo per le terre, ma Giorgiani non ravvisa alcuna irregolarità. Al 39’ suggerimento verticale di Paccamiccio per Gioacchini, “sombrero” e rapida conclusione del centravanti, con palla però abbondantemente oltre la sbarra.
Nella ripresa al 4’ Marini intercetta con un braccio un tiro senza pretese di Tomassetti. Per l’arbitro è rigore, nonostante le vibranti proteste dei padroni di casa, Ruzzier però non ne approfitta e con un “mal-destro” non coglie nemmeno lo specchio della porta. Passato il pericolo, la Biagio guadagna metri​ e ci prova dapprima con Stella (13’) e successivamente con Gioacchini (15’), che nell’occasione non trova la giusta coordinazione aerea. Il momento migliore dei chiaravallesi produce due ghiotte occasioni da rete, entrambe sventate egregiamente dal ragazzino Raccio, il quale vola una prima volta a respingere il colpo di testa di Gioacchini, servito in profondità da Cerolini (22’) e successivamente un destro a giro dalla distanza di Gallotti (23’). Al 30’ ultimo sussulto per un doppio intervento sospetto in area rossoblù: prima su ​ Mazzarini e successivamente su Cecchetti, ma anche stavolta Giorgiani lascia proseguire. Al 35’ Cerolini, subentrato a Paccamiccio, si infortuna e cede a sua volta il posto all’esordiente Lucchetti. Null’altro da segnalare fino alla fine.
(Andrea Rossi - Ufficio stampa Biagio Nazzaro)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



ECCELLENZA. Poker della Vigor Senigallia con dedica speciale

Vigor Senigallia - Montefano 4-0VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Baldi, Rotondo, Marini (16′ st Marzano), Gambini, Magi Galluzzi, Mancini (27′ st Carbonari), Pierfederici (37′ st Tomba), D. Pesaresi (19′ st A. Pesaresi), D’Errico (33′ st L. Nacciarriti), Carsetti. All. ClementiMONTEFANO: Rocchi, Cionchetti (27′ st Fratini), Galass...leggi
02/05/2021

La Vigor Senigallia a caccia del primo successo attende il Montefano

SENIGALLIA. Le motivazioni per fare bene non mancano, abbondano. La Vigor Senigallia domenica riceve la visita del Montefano e andrà alla ricerca del primo successo in questo nuovo campionato di Eccellenza. L’obiettivo è chiaro a tutto il mondo rossoblu e c’è anche tanta voglia di regalare una gioia al presidente Franco ...leggi
28/04/2021

Rizzato: "Il no all'Anconitana? Lo dovevo all'Atletico Gallo"

Durante i lunghi mesi di stop del campionato di Eccellenza dovuti alla pandemia, Simone Rizzato è stato più volte vicino a un suo ritorno ad Ancona. In vista della grande sfida Anconitana-Atletico Gallo, il giocatore ha motivato ai microfoni del Corriere Adriatico il suo rifiuto ai dorici. "Fui accostato all'Anconitana insieme a Salvatore Mast...leggi
30/04/2021

"Quando si giocherà Anconitana-Fossombrone non spariranno i palloni.."

ANCONA. Il direttore dell'Anconitana Antonio Recchi (foto) è ancora amareggiato per la sconfitta di Fossombrone e sulle pagine del Corriere Adriatico torna a pizzicare la squadra pesarese: "La delusione resta tantissima soprattutto per come è andata la partita. Abbiamo perso 2-0 ma, cosa ancor più grave, ci siamo fatti trovare molli e noi ...leggi
27/04/2021


ECCELLENZA. La Vigor acchiappa la Jesina: finisce 1-1

Jesina (4-4-2): Anconetani G; Sampaolesi, Brocani (66' Anconetani N.), Campana, Lucarini; Giovannini, Garofoli (79' Zagaglia), Moretti, Domenichetti; Alessandroni (61' Barchiesi), Papa (86' Gabrielloni). All. StrappiniVigor Senigallia (4-4-2): Roberto; Savelli, Marini, Magi Galluzzi (61' Marzano), Bucari (65' Baldi); Mancini, Gambini, Siena...leggi
25/04/2021

La Vigor Senigallia attesa dalla missione riscatto con la Jesina

SENIGALLIA. Missione riscatto ufficialmente iniziata. Domenica si gioca sul campo della Jesina e l’obiettivo di tutta la Vigor Senigallia è quello di tornare a sorridere. C’è un derby difficilissimo da disputare, ma per i rossoblu – come hanno ripetuto alcuni di loro più volte in settimana – non c’è più tempo per ...leggi
23/04/2021

Marabese: "Anconitana ok, non era facile fare gruppo in poco tempo"

Contattato da RadioTua Ancona, l'attaccante Tito Marabese (foto US Anconitana) ha parlato dell'ottima partenza in campionato dell'Anconitana. "Siamo contenti. Siamo riusciti a fare gruppo in poco tempo e non era facile. Le prime due vittorie sono molto importanti, hanno portato molta positività, però dobbiamo continuare a lav...leggi
23/04/2021

Prime proteste, Amici (Jesina): "A Montefano arbitro inadeguato"

Prime polemiche sugli arbitri, è il Dg della Jesina Gianfranco Amici che sbotta: "L’arbitro della partita di Montefano? Sembrava più vigile che dirigeva il traffico, altro che arbitrare una partita di calcio - tuona a Il Resto del Carlino - non abbiamo avuto il trattamento che di norma viene riservato ad altri, l’arbitro di domenica si è...leggi
22/04/2021

Eccellenza, due baby hanno incantato Gianluca Fenucci

Gianluca Fenucci ha assistito da spettatore ad Anconitana - Vigor Senigallia ed è rimasto colpito da due giovani in campo. "Kerjota dell'Anconitana che è un 2001 - ha detto al Corriere Adriatico - l'assist per il secondo gol è stato sublime, degno di categorie superiori. Poi Omenetti nella Vigor, addirittura un 2003: er...leggi
20/04/2021

ECCELLENZA. Anconitana, tris alla Vigor Senigallia

Anconitana - Vigor Senigallia 3-1ANCONITANA: Marcantognini, Frinconi, Bartolini, Terranova, Patrizi, Marengo (82' Trofo), Kerjota (73' Loberti), Magnanelli, Zenga (78' Montagnoli), Falconieri (82' Boninsegni), Marabese (92' Colonna). All. LelliVIGOR SENIGALLIA: Giovagnoli, Savelli, Rotondo (83' Orciani), Marini, Magi Galluzzi, Gambini, Omenetti (46' Bucari), Mancini...leggi
18/04/2021

ECCELLENZA. La Jesina in 9 regge l'urto del Montefano. Finisce 0-0

Montefano – Jesina: 0-0Montefano: Rocchi, Cionchetti, Galassi (85’ Polidori), Carotti, Lapi, Pigini, Marcantoni (61’ Jachetta), Perfetti (80’ Pucci), Mastronunzio, Sopranzetti (88’ Cingolani), Bonacci. All. Lattanzi Jesina: Anconetani G., Sampaolesi, Calcina, Campana, Lucarini, Mistura, Giovannini (88&r...leggi
18/04/2021

Futsal, il Cus Ancona rinvia l'appuntamento con l'A2

FANO - Fallisce il primo match ball per la Serie A2 il Cus Ancona (55 punti) calcio a5 che esce sconfitto 4-3 dalla tana dell’Etabeta. Nel match più importante del sabato in Serie B (dedicato ai recuperi), i dorici di Michele Ristè falliscono i tre punti che sarebbero valsi il salto di categoria vedendosi allo stesso tempo ridotto il margine di vantaggio dal...leggi
17/04/2021

Castelfidardo, lo sfogo di Lauro: "Assurdo cambiare regole in corsa"

Maurizio Lauro, tecnico del Castelfidardo, ha commentato a il Resto del Carlino il regolamento playoff. "Mi sembra tutto assurdo. Da pochi giorni si è saputo che si faranno i playoff, ma non si sa ancora se ci saranno i playout. Non è giusto che in corsa si cambino o si inseriscano novità nel regolamento. Le regole devono essere stabili...leggi
16/04/2021

MERCATO. Luca Nacciarriti alla Vigor Senigallia

Luca Nacciarriti è un nuovo giocatore della Vigor Senigallia. Classe 2000, può giocare in molti ruoli del centrocampo, dal centrale alla mezz’ala. Anche lui è cresciuto nel florido vivaio rossoblu, prima di provare due anni l’esperienza nelle giovanili dell’Ancona prima e del Fano poi. Le prime esperienze coi grandi le ott...leggi
16/04/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13828 secondi