Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


ELEZIONI FIGC. Vichi: "Esperienza stimolante e ricca di idee nuove"

L'ex presidente di Azzurra e K-Sport si candida per dare un contributo importante e sostenere le istanze del territorio pesarese

Cinque giorni alle elezioni per il rinnovo del Comitato Regionale Marche della LND. Oggi scadono i termini per la presentazione delle liste e sabato ci sarà l’espressione di voto di tutte le società della nostra regione. A pochi giorni dalla data fatidica, abbiamo voluto sentire il parere di Mauro Vichi (foto), dirigente molto noto nel pesarese. Prima alla testa dell’Azzurra Vallefoglia e quindi del K-Sport Azzurra, può vantare ben 22 anni di presidenza, interrotti l’estate scorsa con la nascita di un nuovo sodalizio, nel quale non ricopre cariche sociali.

Perché Signor Vichi ha deciso di partecipare a questa tornata elettorale?
“Il calcio è il mio mondo, ho passato tanta parte della mia vita seguendo questo sport e quando Ivo Panichi mi ha prospettato la possibilità di collaborare, mi è sembrato naturale dare una mano. Ho avuto modo nel corso degli anni di conoscere il Vicepresidente uscente, del quale ho sempre apprezzato il carattere equilibrato e la grande preparazione di stampo manageriale. Considero la sua candidatura come l’approdo naturale di un percorso e mi auguro, in caso di successo, di poter dare un contributo importante”.
In caso di una risposta positiva da parte delle società, quale ruolo pensa di poter ricoprire?
“Sarò a disposizione e sarà il Presidente a decidere, ma è chiaro che mi propongo come referente delle società pesaresi. Tante realtà che mi onorano della loro amicizia, ma sono certo che con tutte potremo portare avanti un buon lavoro. Chiaramente questo è un territorio dove il Presidente uscente Cellini può vantare il maggior numero di sostenitori ma, nel rispetto della persona, credo sia giunto il momento di dare quella svolta che le società chiedono”.

Ecco appunto, nel confronto di questi giorni, che idea si è fatto sulle esigenze delle varie società?
“Vedo tanta voglia di andare avanti e migliorare da parte di tutti. Queste elezioni hanno dato nuovo slancio a tutto il movimento, i dirigenti manifestano la volontà di voltare pagina, di superare questo brutto momento e tutti hanno delle idee che terremo in considerazione in caso fossimo eletti”.
Come valuta in generale questa nuova esperienza che sta vivendo in questi giorni?
“In maniera positiva e stimolante. Sinceramente non è nella mia indole andare nelle società a chiedere il voto e diciamo che mi sto sforzando di farlo. Però nei colloqui vedo interesse, si parla di problematiche reali, di come superarle, nascono dei ragionamenti sulle cose da fare, insomma è un momento appassionante. Se le società della nostra regione vorranno darci la loro fiducia sono certo che sapremo ascoltarli e venire incontro alle loro esigenze reali”.
Per chiudere affrontiamo uno dei problemi che sono sul tappeto. La ripartenza del calcio dopo la pandemia, come la immagina?
“Dipende tutto dal prossimo DPCR che emanerà il Governo, nel caso ci fosse la possibilità di riprendere con gli allenamenti a gennaio, verso metà febbraio si potrebbe addirittura pensare di ripartire. Al momento sono però solo ipotesi, aspettiamo di conoscere le decisioni definitive e poi, in accordo con le società, cercheremo la soluzione migliore”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 04/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Meschini: "Forsempronese pronta al debutto. Speriamo di far bene"

FOSSOMBRONE. Tempo di esordio anche per la Forsempronese (Girone A) nel nuovo campionato di Eccellenza che scatterà domani. In vista del battesimo casalingo per i forsempronesi contro il Montefano (calcio d’inizio ore 16.00) il direttore Marco Meschini (foto) ha fatto il punto sul campionato e sulle avversarie: «Cerch...leggi
10/04/2021

Fossombrone, Fucili: "Campionato nuovo ma affascinante"

Tra cinque giorni scatta il campionato di Eccellenza, così Michele Fucili (foto), tecnico del Fossombrone, al Corriere Adriatico: "I giocatori sono i più contenti di tornare a giocare, abbiamo ripreso sapendo che in tutte le squadre ci saranno delle difficoltà a livello di tenuta perché non è che ci siamo potuti...leggi
06/04/2021

La 1^ Cat. scrive al Comitato Regionale: le richieste delle 65 società

Riceviamo e pubblichiamo un Comunicato Stampa inviatoci dalle società di calcio dilettantistiche della 1° Categoria Marche, che da qualche mese si stanno confrontando in videoconferenza sui temi riguardanti le stagioni sportive concluse e quella da iniziare dopo l'estate. Il dibattito ha portato le 65 società in organico al Comitato Regionale F.I....leggi
31/03/2021

MERCATO. Fossombrone, dopo Marongiu ufficiale Pagliardini!

Il Fossombrone prova a ripartire e chiude la prima settimana di allenamenti in vista della ripartenza del campionato di Eccellenza. Pandemia permettendo si giocherà di nuovo a partire da domenica 11 aprile, quando il campionato ripartirà con due gironi da 6 squadre. Nello specifico, il Fossombrone è stato inserito in un girone di ferro assieme ad Atletico G...leggi
28/03/2021

L'Usav Pesaro piange la scomparsa di Michele D'Anna

Nella notte si è spento Michele D’Anna, ex segretario e dirigente dell’USAV Pesaro."La società e tutto il gruppo biancoazzuro, rattristati dalla scomparsa di un uomo fantastico, sempre presente e legato ai nostri colori, porgono le condoglianze a tutta la famiglia…. Ciao Michele R.i.P."....leggi
28/03/2021

MERCATO. Rivoluzione Atletico Gallo: tanti rinforzi di qualità!

La ripresa del campionato di Eccellenza si avvicina, l’Atletico Gallo comunica di aver completato la rosa con i reintegri di Rizzato Simone e Dominici Giovanni di rientro dal campionato interno sammarinese. Inoltre ingaggia per questo finale di stagione: LORENZO DONATI - ATTACCANTE 20...leggi
28/03/2021

MERCATO. Filippo Pagliardini verso la Forsempronese

FOSSOMBRONE. La Forsempronese, tornata ad allenarsi a meno di un mese dalla ripartenza del campionato di Eccellenza, è vicina al colpo in attacco con l'arrivo di Filippo Pagliardini (foto). L'esperto attaccante ex Urbania, oggi in forza alla Fermignanese avrebbe espresso la volontà di trasferirsi. Lo ha annunciato a Il Resto del Carlino i...leggi
24/03/2021

MERCATO. C'è Luca Marongiu per il Fossombrone

FOSSOMBRONE. Anche la Forsempronese inizia a prepararsi in vista della ripartenza del campionato di Eccellenza, programmata per l'11 aprile. La società è tornata sul mercato ed ha definito l'arrivo di Luca Marongiu (foto), esterno classe 1993 proveniente dall'Urbino....leggi
22/03/2021

Rabbia dell'Urbino: "Come si può paragonare l'Eccellenza alla Serie D"

La società dell'Urbino Calcio ha spiegato al Corriere Adriatico le motivazioni che l'hanno portata a rinunciare a ripartire nel campionato di Eccellenza. "Com'è possibile paragonare le strutture societarie e sportive di un campionato semiprofessionistico come quello della serie D a quelle di un campionato di Eccellenza dove la maggior...leggi
18/03/2021

Scontro all'Urbania: la squadra vuole tornare in campo, la società no!

URBANIA. La squadra vuole tornare in campo, la società no. "Visto l’andamento della pandemia - spiega la presidentessa dell'Urbania Maria Flavia Pagliardini (foto) sulle colonne de Il Resto del Carlino - non ci sembra opportuno ricominciare. Nonostante dispiaccia a tutti, pensiamo che sia la decisione più giusta. In questi anni la...leggi
16/03/2021

La marchigiana Valentina Vezzali nuova sottosegretaria allo sport

La marchigiana, più esattamente jesina, Maria Valentina Vezzali è la nuova sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo sport nel Governo Draghi. Non si tratta della sua prima esperienza politica visto che fu eletta parlamentare nelle liste di Scelta Civica nel 2013. Secondo ...leggi
13/03/2021

Nelle Marche sono 74 i fischietti rosa. Ecco i dati per sezione

E' in crescita la componente femminile nel mondo arbitrale marchigiano. Sono complessivamente 74 i fischietti rosa, attualmente così scaglionati per sezione provinciale Aia: San Benedetto 18, Fermo 14, Jesi 13, Macerata 12, Pesaro Urbino 11, Ancona 5, Ascoli 1. In evidenza l’incidenza femminile nella sezione Aia di Macerata in cui la prima donna col fischietto è s...leggi
14/03/2021


Ai saluti allenatore e società. Il sostituto? Non arriverà. Il motivo

Una società di Prima categoria si separa dal tecnico ma un sostituto non arriverà. Questo accade al Marotta, dove nei giorni scorsi la società ha diramato il seguente comunicato: "La società US Marotta e Francesco Baldarelli comunicano, di comune accordo, di sciogliere il rapporto che li legava. Ringraziandolo per l’impegno e la professio...leggi
24/02/2021

Carpegna: addio alla supertifosa Luisa. Alle gare con la sua Fiat 600

Il Carpegna Calcio piange la scomparsa della supertifosa Luisa. Questo il ricordo sui social della società: "La domenica sportiva per noi non sarà più la stessa, senza la nostra prima tifosa con la mitica immancabile FIAT 600 rosa che donava sempre colore e allegria anche nelle giornate più fredde e grigie. Non saranno più la stessa cosa le tr...leggi
16/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10565 secondi