Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


SERIE D. Castelfidardo super: 3-0 al Montegiorgio

Castelfidardo - Montegiorgio 3-0
Castelfidardo: David, Santangelo, Mataloni; Di Dio, Puca, Rinaldi; Cusimano, Fermani, Perpepaj (62’ Njambè); Giampaolo, Braconi All. Lauro.
Montegiorgio: Gagliardini, Gnaldi, Montanaro; Omiccioli, Ficola, Perini; Mandolesi (46’Zancocchia), Trillini (52’ Cuccù), Pampano (60’ Lupoli, 64’ Mejias); Albanesi, Misin (58’ Cernetti) All. Mengo.
Romei di Isernia.
Reti: 27’ Perpepaj, 69’ Giampaolo (rig.) 90’ Cusimano.
Nella foto: Manuel Giampaolo del Castelfidardo

CASTELFIDARDO - Continua la marcia trionfale dei biancoverdi che battono 3-0 il Montegiorgio nella prima giornata del girone di ritorno, riscattando così la sconfitta dell’andata e confermando la propria imbattibilità in casa (4 vittorie e 5 pareggi al Galileo Mancini). 

Partono subito forte i fidardensi: dopo appena un minuto Braconi apre sulla sinistra dove si fa trovare Mataloni che rimette al centro per lo stesso Braconi, il golden boy biancoverde va a contatto con un difensore rossoblu ma per l’arbitro si può proseguire.
All’8’ punizione insidiosa di Di Dio che pesca in area Perpepaj, l’attaccante biancoverde corregge di testa ma alza troppo la mira.
Al 20’ ancora Braconi ruba palla a Montanaro sulla fascia destra e serve al centro per Perpepaj che prova la battuta al volo ma spedisce sopra la traversa.
Si fa costante la pressione del Castelfidardo nell’area avversaria. Al 27’ Cusimano mette un buon pallone in area ancora per Perpepaj che viene anticipato al momento della conclusione. Ma è il preludio al gol che arriva al 28’ con un’azione tutta in verticale sull’asse Giampalo-Braconi che serve Perpapaj e l’attaccante biancoverde stavolta non sbaglia concludendo di potenza e precisione sul primo palo dove Gagliardini non può arrivare.
La reazione del Montegiorgio è tutta nella deviazione fortuita di Di Dio al 30′ che per poco non sorprende David, ma il numero 1 biancoverde riesce a deviare in angolo. Poi è ancora il Castelfidardo a rendersi pericoloso con un’azione insistita in area di rigore che termina con la conclusione a lato di Cusimano.

Cambia mister Mengo nel secondo tempo, mandando in campo Zancocchia e Cuccù per Mandolesi e Trillini. Ma è il Castelfidardo a sfiorare il raddoppio con un colpo di testa di Giampaolo che termina di poco sopra la traversa. Gli ospiti tentano in tutti i modi di aumentare la pressione offensiva e inseriscono anche Lupoli per Pampano, mentre mister Lauro si gioca la carta Njambè al posto di Perpepaj.
Dopo pochi minuti però lo stesso Lupoli deve abbandonare il terreno di gioco per infortunio e al suo posto entra Mejias. I biancoverdi rischiano pochissimo e al 23’ si conquistano un calcio di rigore con Giampalo che si porta sul dischetto e con freddezza spiazza Gagliardini realizzando il 2-0.
Prova a reagire il Montegiorgio. Al 31’ ci prova Omiccioli direttamente su calcio di punizione dal vertice destro dell’area, è bravo David a smanacciare scongiurando la minaccia.
Al 38’ si fanno ancora vedere gli ospiti con un’azione sulla fascia sinistra di Cuccù che serve al centro per Cernetti ma la conclusione del numero 17 è facile preda di David.
Al 90’ però i biancoverdi mettono a segno il colpo del kappaò con il terzo gol firmato da Cusimano che sfrutta una respinta corta di Gagliardini sulla conclusione di Njambè e da distanza ravvicinata non sbaglia il colpo fissando così il risultato sul 3-0.
Ora i fidardensi sono attesi da due trasferte consecutive, mercoledì ad Aprilia e domenica a Campobasso.
(Ufficio stampa Castelfidardo)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE D. Il Castelfidardo cade in casa, il Notaresco vince in rimonta

Castelfidardo - Notaresco 1-2CASTELFIDARDO: David, Santangelo (33’ st Bandanera), Mataloni (42’ st Rinaldi), Bracciatelli (33’ st Corcione), Puca, Di Dio, Cusimano, Fermani (19’ st Monachesi), Perpepaj, Giampaolo, Cardinali (33’ st Njambe). A disposizione: Sprecacè, Bilotta, Kurti, Capponi. Allenatore: Maurizio LauroSN...leggi
11/04/2021

"Format Eccellenza non ideale. Favorite? Anconitana e Vigor"

Sul nuovo format di Eccellenza ha commentato anche Gianluca Fenucci, oggi alla guida dell'OsimoStazione CD in Promozione (per questa stagione fermo per la pandemia), gran conoscitore della categoria. "Credo che un campionato a 12 squadre, due giorni da sei, non sia l'ideale e certamente non sia neanche del tutto veritiero capisco che m...leggi
10/04/2021

MERCATO. Baldi alla Vigor? Federiconi: "Ad oggi niente di ufficiale"

Pur confermando la trattativa tra Vigor Senigallia e Triestina, non si può ancora dare per ufficiale l'arrivo del giovane difensore Matteo Baldi (foto) in rossoblù. A ribadirlo è il presidente Franco Federiconi che puntualizza su alcuni punti. “Ad oggi non abbiamo alcuna nuova notizi...leggi
09/04/2021

Marconi: "Non siamo i favoriti? Riparliamone tra un paio di mesi..."

I punti si fanno pesanti dalla prima giornata. Per l'Anconitana la prima giornata, il derby con la Jesina risulterà già fondamentale, considerando il nuovo format da sei squadre. In vista dell'esordio è tornato a parlare il presidente dorico Stefano Marconi a Radio Tua Ancona: "Pretendo subito una risposta perc...leggi
08/04/2021

Marini carica la Vigor Senigallia: "Zero proclami, la parola al campo"

SENIGALLIA. C’è profumo di calcio nell’aria, quello vero. Quel calcio giocato che da troppi mesi mancava e che ora non vediamo l’ora di (ri)assaggiare, finalmente. Domenica la Vigor torna al Bianchelli, torna nel suo stadio dove è attesa subito da una grande battaglia. Alle 16, arriverà l’Atletico Gallo nel match d’esordio nel girone A della nu...leggi
07/04/2021

Jesina-Anconitana è già cominciata. Parlano Chiariotti e Magnanelli

Il derby Jesina - Anconitana è già cominciato. Per il presidente leoncello Giancarlo Chiariotti (nella foto con mister Strappini) quello in programma domenica è il primo: "Sì, è il mio primo da presidente ma tengo a precisare che sono molti di più quelli da tifoso - le sue parole a Il Resto del Carlino - ci son...leggi
07/04/2021

Lutto a Jesi: è mancato Alfredo Zepponi

JESI. Ancora un lutto nella città di Jesi, si è spento all’età di 76 anni Alfredo Zepponi. Colto da un male improvviso è stato soccorso e trasportato all’Ospedale di Torrette, ma è deceduto durante la notte. Zepponi aveva giocato in Serie D con la Jesina ed è stato uno dei primi allenatori di Roberto Mancini, ai tempi degli ...leggi
04/04/2021

La 1^ Cat. scrive al Comitato Regionale: le richieste delle 65 società

Riceviamo e pubblichiamo un Comunicato Stampa inviatoci dalle società di calcio dilettantistiche della 1° Categoria Marche, che da qualche mese si stanno confrontando in videoconferenza sui temi riguardanti le stagioni sportive concluse e quella da iniziare dopo l'estate. Il dibattito ha portato le 65 società in organico al Comitato Regionale F.I....leggi
31/03/2021

MERCATO. Pierfederici per l'attacco della Vigor Senigallia

SENIGALLIA . Colpaccio di mercato per la Vigor Senigallia in vista della ripresa della stagione agonistica. Dopo gli arrivi di Alessandro Pesaresi e Simone Giovagnoli, ecco l’annuncio a sorpresa: Gianmarco Pierfederici (foto) è un nuovo calciatore rossoblu. Trequartista, seconda punta oppure esterno offensivo, Pierfederici è un calciatore da...leggi
31/03/2021

MERCATO. Matteo Baldini lascia il Marina e va al Montegiorgio

Il Marina Calcio saluta, almeno fino al termine della stagione, un pezzo pregiato della propria rosa. Complice anche la mancata ripartenza nel campionato di Eccellenza prevista per l'11 aprile, la società ha ceduto le prestazioni del centrocampista classe '98 Matteo Baldini (foto) al Montegiorgio. Reduce da stagioni di altissimo...leggi
30/03/2021

MERCATO. Un doppio ritorno all'Anconitana

Doppio arrivo, anzi ritorno, all'Anconitana. La società ha comunicato di aver acquisito le prestazioni dei due giovani attaccanti, Thomas Marzioni, e Juba Ghanam. Il primo, classe 2001, arriva in prestito dai Portuali Calcio Ancona in Promozione. Il secondo, classe 2000, era svincolato dopo aver disputato la prima parte di stagione ...leggi
30/03/2021

SERIE D. Rinviata Vastese - Castelfidardo

La gara Vastese - Castelfidardo, gara della 24^ giornata di Serie D programmata per giovedì 1 aprile, è stata rinviata a data da destinarsi. La squadra abruzzese dallo scorso 18 marzo è alle prese con diversi casi di covid-19 e impossibilitata a svolgere regolarmente le attività....leggi
29/03/2021

Lazzari: "Tutto in un mese e mezzo. Sbagliare il meno possibile"

SENIGALLIA. Ci si giocherà tanto, in poco tempo. Una stagione, concentrata in un mese e mezzo. E’ questo il destino della Vigor Senigallia che continua la propria marcia d’avvicinamento allo start del campionato d’Eccellenza. I rossoblu stanno portando a termine la prima settimana di allenamenti e Andrea Lazzari (foto) ...leggi
27/03/2021

Ciattaglia: "Questo stop avrà ripercussioni sulle prossime stagioni"

La Promozione non riprenderà, non resta che guardare al futuro con ottimismo. Lorenzo Ciattaglia (foto), tecnico dell’Ilario Lorenzini Barbara, accetta lo stop ma confida di tornare serenamente in panchina già nel corso dell’estate. "C’è tanta fame di calcio, ma la paura di tornare a casa e contagiare i propri cari n...leggi
26/03/2021

Jesina, tifosi contro la ripartenza: "Uno scempio in questo periodo"

JESI. La ripartenza del campionato di Eccellenza si avvicina sempre di più. Tra i contrari alla decisione di riprendere il campionato ci sono soprattutto i tifosi, che non potranno assistere alle partite ed erano stati i primi a chiedere lo stop definitivo in questo periodo difficile dovuto alla pandemia.Il tifo organizzato della Jesina, il gruppo ...leggi
26/03/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14763 secondi