Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

ECCELLENZA. Biagio Nazzaro: domenica un esordio da "amarcord"

CHIARAVALLE. Ricominciamo. E che stavolta sia quella buona. La certezza è quella che l’Eccellenza riparte, la speranza che stavolta si finisca senza interruzioni o stravolgimenti, anche se sono ancora tanti, troppi, i punti interrogativi scaturiti dal quotidiano racconto della pandemia.
L’ultima stagione regolare si chiuse nel naufragio (sotto tutti punti di vista) di Bellocchi, nell’ormai lontanissimo maggio 2019. Abbiamo poi ritrovato l’Eccellenza, ma senza festa e senza gloria, che nella scorsa stagione è durata la miseria di cinque partite.
La Biagio Nazzaro riparte dall’ennesimo esordio interno, il nono degli ultimi dieci anni. L’avversario è stimolante e rievoca il fascino delle sfide antiche. Si tratta della Vigor Senigallia, antico sodalizio che festeggia proprio in questi giorni il secolo di vita, anche se la matricola Figc è molto più recente, ma solo per gli amanti dei cavilli legali.
I rossoblù, allenati da Aldo Clementi, non hanno ben figurato nell’ultimo “mezzo torneo”, organizzato da aprile a giugno con sole dodici partecipanti e vinto dal Porto d’Ascoli, ma partono con i favori del pronostico e con l’obiettivo di riportare la Senigallia calcistica verso traguardi assai più ambiziosi dell’Eccellenza (che con la riforma Gravina alle porte sarà declassata a settimo livello, contro l’attuale quinto).
Ci attendiamo una partita gagliarda da parte dei nostri, una prova più convincente rispetto a quella d’esordio in Coppa, coincisa con la prima amarezza della stagione.
La gara è programmata per domenica alle ore 15.30. La società ha indetto la giornata rossoblù (prezzo unico 10 euro). Non ci sarà prevendita: l’accesso massimo è consentito per 350 spettatori nel settore tribuna e 350 in quello gradinata, riservato alla tifoseria ospite. Si raccomanda di rispettare il distanziamento, prendendo posizione nella postazione contrassegnata dall’apposita “X”. All’ingresso sarà effettuato il triage, con misurazione della temperatura, registrazione del nominativo necessario per l’eventuale tracciamento (ci auguriamo non serva!) e controllo del “green pass”, senza il quale non si può accedere ad alcuna manifestazione sportiva.
Il direttore di gara designato è umbro: trattasi di Daniele Cravotta della sezione di Città di Castello. I suoi assistenti di linea saranno Luca Giretti della sezione di Macerata e Stefano Allievi della sezione di S. Benedetto del Tronto.

Biagio-Vigor “amarcord”

La sezione “amarcord” ospita, tra i tanti che potevamo selezionare, due episodi purtroppo negativi per i nostri colori, scaturiti entrambi in momenti cruciali del torneo.
Stagione 1989/90, campionato di Promozione. La Biagio di Fulvio De Chiara ha appena concluso il lungo inseguimento al Cerreto, la vera sorpresa della stagione, che sotto la sapiente guida di Fabrizio Castori (non certo uno qualunque) in panchina e di Francesco Palombi in cabina di regia riuscì nell’impresa di vincere il campionato schierando come coppia d’attacco Raggi (autore di due gol in tutto il torneo) e Dezzaz (che di reti ne realizzò solamente una). Compiuto l’aggancio proprio in virtù del successo esterno conseguito a Cerreto d’Esi, i rossoblù affrontano la Vigor quando mancano cinque giornate alla fine. I senigalliesi, che appena pochi mesi prima avevano conosciuto l’onta del fallimento e il rischio serio di retrocessione in Prima Categoria, stanno disputando il classico torneo di “transizione”. Si preannuncia una sfida difficile, ma la Biagio è favorita e pensa di farcela. Passa invece la Vigor, con merito, grazie a una rete di Goldoni a inizio ripresa. Il Cerreto supera l’Osimana e vola a +2, vantaggio che saprà difendere nelle restanti quattro partite.
Stagione 2004/05, campionato di Eccellenza. È la Biagio del presidente Stefano Marconi e di Paolo Ulivi, che in panchina ha rilevato Damiano Morra. La squadra è ambiziosa e non si nasconde certo dietro un dito, puntando (da neopromossa) alla vittoria del torneo. Il campionato ha però una dominatrice assoluta: la Maceratese, che lascia agli avversari solo briciole. I play off rappresentano la “chance” residua di promozione, da acciuffare a tutti i costi. Forte del secondo posto finale, la Biagio pareggia la semifinale di andata al “Bianchelli”. Il ritorno si gioca in una fresca serata di inizio maggio, sotto la luce fioca dei riflettori e un’ampia cornice di pubblico come da tempo non si vedeva al Comunale. Il pari ci qualificherebbe, ma proprio all’ultimo giro di lancette un beffardo colpo di testa di Loreti ci costringe all’ennesima amarezza.
(di Andrea Rossi - www.biagionazzaro.net)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 11/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Ponterosso: Anderlucci campione di paracadutismo sportivo

Il preparatore dei portieri del Ponterosso Alessandro Anderlucci con il suo team "Marche in Volo - Amnesya" si conferma campione d'Italia di paracadutismo sportivo. E ora parteciperà ai Mondiali in Arizona.I complimenti del Ponterosso: "Anderlucci ci fa volare ai mondiali in Arizona e allo stesso tempo fa volare i nostri ragazzi tra i pali per fare grandi ...leggi
23/10/2021

La Biagio Nazzaro non vuole fermarsi: big-match con il Valdichienti

CHIARAVALLE Settima giornata alle porte nel campionato di Eccellenza, con la Biagio Nazzaro impegnata a domicilio contro il Valdichienti Ponte. Soddisfacente il bilancio fin qui tracciato per la truppa di Malavenda, che ha collezionato tre pareggi, a fronte di un successo e di una sconfitta, maturata nella giornata inaugurale contro l...leggi
23/10/2021

PROMOZIONE A. OsimoStazione attesa in casa della Passatempese

Primo derby di campionato per l’Osimo Stazione C.D., che sabato 23 ottobre alle 15.30 farà visita alla Passatempese. Una partita molto importante per gli uomini di mister Gianluca Fenucci (foto), desiderosi di conquistare la seconda vittoria, dopo il pareggio dolceamaro con il Moie Vallesina.I gialloblu allenati da ...leggi
22/10/2021

Ferreyra: "Doppietta all'esordio con la Passatempese? Inaspettato"

Protagonista di domenica scorsa con la Passatempese con una doppietta nella vittoria contro la Filottranese, l'attaccante classe 2000 Gonzalo Ferreyra ha raccontanto le emozioni di quel pomeriggio ai microfoni dell'ufficio stampa gialloblù. Gonzalo, che effetto fa tornare a vincere un derby contro la Filottranese dopo quasi 4 anni che ciò non accadeva?...leggi
21/10/2021

Mascellini: "Il Piano S. Lazzaro deve crescere ma ha un grande futuro"

ANCONA. E’ un Piano San Lazzaro ancora tutto da scoprire, quello che sta affrontando in questa stagione il girone C della Seconda categoria. Reduce dal successo esterno in casa della Nuova Sirolese, la squadra dorica dopo 4 gare ha collezionato 2 vittorie e due sconfitte. Abbiamo fatto il punto con il presidente Daniele Mascellini (ne...leggi
20/10/2021

ECCELLENZA. La TOP 11 della 6^ giornata

Nella foto: Nico Mariani, allenatore del Marina Calcio Eccellenza: Top 11 6^ giornataNicolò Ducci (Urbania)Riccardo Pandolfi (Forsempronese)Daniele Orsini (Grottammare)Ivan Cantucci (Urbania)Riccardo Cuccù (Valdichienti Ponte)Nicola Gambini (Vigor Senigallia)Alessandro Pesaresi (Marina)Jari Iachini (Atletico ...leggi
19/10/2021

Ostra Calcio: Una panchina inaugurata in memoria di Nando Benarrivo

Una panchina per ricordare Ferdinando “Nando” Benarrivo. In uno dei suoi luoghi preferiti, il campo sportivo di Pianello di Ostra, casa dell’Ostra Calcio. “A Nando Benarrivo, che ha trasmesso la passione per il pallone e un sano spirito sportivo a tanti ragazzi, sostenendo e animando tutte le attività della Societ...leggi
18/10/2021

Mariani: "Il primato in classifica? Mancano 22 punti alla salvezza"

A Porto Sant'Elpidio il Marina chiude prima del turno di riposo con sei vittorie in sei partite. Le parole del tecnico Nico Mariani nel post gara: "Vittoria sicuramente importante. La società ha costruito una rosa di giovani vogliosi. In ogni partita titolari e chi entra a gara in corso danno sempre un contributo importante. La partita contro il Porto Sa...leggi
18/10/2021

SERIE D. A Vasto il Castelfidardo trova un'altra vittoria

Vastese - Castelfidardo 0-1VASTESE: Di Rienzo, Ceccacci (85’ Di Bello), Altobelli, Di Filippo, Agnello (66’ Martiniello), Marianelli (73’ Romanucci), Scafetta (95’ Sansone), Attili, Alonzi, Alessandro, Panaioli. A disp. Di Feo, Montesi, Lenoci, De Angelis, Monza. All. D’AdderioCASTELFIDARDO: Demalija, D’Aniello (73...leggi
17/10/2021

PROMOZIONE A. Filottranese battuta: il derby alla Passatempese

Filottranese - Passatempese 1-2FILOTTRANESE: Palmieri, Bianchi, Carnevali, Carboni, Dignani (51’ Staffolani), Rossini, Romanski, Corneli, Chiaraberta (83’ Nitrati), Coppari, Strappini A. (51’ Focante) All. GiuliodoriPASSATEMPESE: Campana, Maraschio (12’ Stortoni), Esposito, Iannaci, Mandolini, Mezzanotte G., Agost...leggi
17/10/2021

ECCELLENZA. Parità ed emozioni a non finire tra il Gallo e la Biagio

Atletico Gallo – Biagio Nazzaro: 2-2 Atletico Gallo (4-4-2): Marcolini; Giunti (35’ st Pontellini), Nobili, Dominici, Notariale (28’ st Focarini); Magnanelli , Ridolfi, Lazzari, Rizzato; Bartolini (29’ st Belkaid), Muratori (A disp. Cappuccini, Pagniello, Pradarelli, Di Gennaro, Sanchini, Pentangelo) All. Mariotti...leggi
17/10/2021

ECCELLENZA. Una rete di Nacciarriti nel finale fa volare la Vigor

Vigor Senigallia – Atletico Azzurra Colli. 2-1VIGOR SENIGALLIA: Sarti, Tomba (76′ Olivi), Bartolini, Marini, Gambini, Magi Galluzzi (46′ Rotondo), Marcucci (46′ Nacciarriti), Baldini (68′ Carsetti), Pesaresi, D’Errico (83′ Mancini), Paradisi. All. Clementi.AZZURRA COLLI: Marani, Nervini, Vallorani, Sosi, Filipponi, Alfonsi, ...leggi
17/10/2021

SECONDA D. Largo Europa KO perde il derby con la Junior Jesina

Largo Europa LB – Junior Jesina: 1-2 LARGO EUROPA LB: Maldini, Pergolesi, Bove, Giaccaglini, Vito, Carletti, Bassotti, Kouao, Barbaresi, Camino, Belardinelli. A disp. Giacconi, Belviso, Bocchini, Capotondi, Filipponi, Lamusta, Mariani, Tagoma, Vignaroli. All. ScortichiniJUNIOR JESINA: Bruschi, Coulibali, Pierandrei Marco, Bubba, Duca, Piangerelli, Ilias, Rocch...leggi
17/10/2021

PROMOZIONE A. Il Barbara non molla e supera il Valfoglia

Barbara – Valfoglia: 1-0BARBARA: Minardi, Aiudi (79’ Abbruciati), Sanviti, Guerra, Carboni (86’ Di Sabato), Gregorini, Savelli, Cardinali, Palazzi, Sebastianelli, Morsucci. All. Ciattaglia VALFOGLIA: Adebyi, Freducci, Cenciarini, Elezaj, Magnani, Sanchini, Morbidi, Diomede, Donati, Ricciotti, Serafini (63’ Carpentieri). All. Angelini Ar...leggi
16/10/2021

PROMOZIONE A. Blitz del Villa San Martino: Loreto ancora a secco

Loreto - Villa San Martino 1-2Loreto: Albanesi, Ciminari, Picciafuoco (89’Palazzo), Alessandrini, Camilletti, Bigoni ,Petrini (80’ Baldoni), Moriconi, Masllavica (46’ Mangiaterra), Garcia, Brugiapaglia. All. Moriconi Francesco. A disp: Grottini, Scalella ,Sprecacè, Tomassetti, Palazzo.Villa S.Martino: Cocco, Berti, Riceputi, Virgili (57...leggi
16/10/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16966 secondi