Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


L’Ancona dei record negativi del 2003/04

Quando si parla di calcio nelle Marche, il primo pensiero è sicuramente rivolto all’Ancona dei record negativi 2003/04. Una squadra piena di ex calciatori, di promesse poi esplose altrove che ha fatto tutto ciò che una squadra di calcio non dovrebbe mai fare.

Ripercorriamo quella stagione che gli appassionati di calcio ricordano molto bene.

Il cammino dell’Ancona 2003/04 in serie A

L’Ancona, affidata a Leonardo Menichino esordisce contro il Milan perdendo due a zero. La seconda partita va ancora peggio: sconfitta per tre a uno contro il Lecce. Dopo quattro partite e un punto, Menichini viene esonerato e al suo posto c’è Nedo Sonetti.

Alla fine del girone d’andata i punti sono solo 6 in 17 partite. A gennaio ci sono 17 ingressi e 11 cessioni. Tra gli acquisti c’è anche Mario Jardel, a cui dedicheremo un paragrafo a parte. Uno dei pochi a salvarsi fu Bucchi ma non riuscì a far salvare i suoi che ad aprile sono già matematicamente retrocessi. Giusto per la cronaca, il presidente dell’epoca Ermanno Pieroni si dimise e fu arrestato per truffa aggravata. Risultato? Squadra non iscritta al campionato e i marchigiani che ripartono dalla serie B.

Alcuni dei giocatori passati all’Ancona 2003/04

È più lunga la lista dei calciatori dell’Ancona che la lista casino che abbiamo trovato on line. Un paragone non certo casuale perché le liste di casinò sono davvero tante. Non è un caso che abbiamo preso come esempio la lista dei casinò poiché a inizio anno, vedendo i nomi della squadra, pochi avrebbero scommesso su un campionato così insoddisfacente. Che è entrato nella storia come record negativo.

Se di Jardel parleremo nel prossimo paragrafo, tra i calciatori che sono passati nelle Marche c’è stato Dino Baggio, vice campione del Mondo a USA ’94. Da menzionare anche Goran Pandev, macedone protagonista del Triplete di mourinhiana memoria.

Per non parlare poi del portiere svedese Hedman che ha partecipato a due Mondiali e due campionati europei. Menzione anche per Milan Rapaić e Pasquale Luiso. Infine, c’era anche Dario Hubner: a proposito di Hubner, l’Ancona è stata l’unica squadra in cui l’attaccante ex Cesena non ha timbrato la rete.

Il ‘caso’ Mario Jardel

Siamo arrivati a Mario Jardel, arrivato al mercato di gennaio a suon di reti. Gli osservatori più attenti, però, vedono subito che non è il Jardel che i tifosi di calcio hanno visto per anni sui campi di calcio. In evidente sovrappeso, sembra quasi fuori luogo a tal punto che durante la presentazione allo stadio Del Conero di Ancona, nella sfida contro il Perugia, sbaglia la curva e saluta i tifosi ospiti.

Jardel, però, anche fuori forma esordisce contro il Milan: Jardel si becca anche 4 in pagella da diversi giornalisti sportivi. Sonetti viene esonerato e subentra Galeone. Quest’ultimo capisce che Jardel è ‘troppo’ fuori forma ma gioca lo stesso contro la Roma e l’Udinese. Risultato? Zero reti e prestazioni imbarazzanti.

Avviandosi verso una triste fine calcistica. Proprio come quella dell’Ancona del presidente Ermanno Pieroni.

 

 

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 17/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



CASTELFRETTESE. Il Ds sarà ancora Daniele Tittarelli

Il primo tassello della Castelfrettese edizione 2023/24 è rappresentato dalla conferma del direttore sportivo. La società biancorossa, con in testa il presidente Augusto Bonacci, comunica di aver rinnovato la fiducia a Daniele Tittarelli che ha recitato un ruolo significativo nella cavalcata trionfale in Prima Categoria, caratterizzata dal trionfo...leggi
06/06/2023

SECONDA CATEGORIA. Rimangono solo in quattro a sognare la Prima

SECONDA CATEGORIA. Come in un videogame, le otto vincitrici dei playoff di Seconda Categoria, hanno avuto accesso al livello successivo, ma saranno solo due quelle che otterranno il permesso di salire di categoria. Nel weekend sono andate in scena le semifinali ed ora restano solo quattro squadre a contendersi gli ultimi due bigl...leggi
05/06/2023

SPAREGGIO PRIMA CAT. Pergolese in Promozione. Battuta la Filottranese

Filottranese – Pergolese: 1-2 FILOTTRANESE: Palmieri, Dignani (85' Lorenzini), Perna, Costarelli, Candidi, Corneli, Paialunga (94' Capomagi), Maresca (76' Tarabelli), Maccioni, Grassi (72' Meschini), Nicoletti Pini. All. Malavenda PERGOLESE: Risi, Salciccia (50' Petrucci), Anastasi, Guerra, Lattanzi, Savelli, Marchi, Gaia, Montanari, Martellucci (79' Oradei),...leggi
04/06/2023

CAMERANO CALCIO. Massimiliano Trozzi è il nuovo presidente

CAMERANO. Cambio della guardia, Massimiliano Trozzi è il nuovo presidente del Camerano Calcio. Subentra al posto dello storico presidente Giuseppe Giacomelli, che tutto l'ambinte non può ringraziare per tutto quello che ha fatto per questa realtà. Giacomelli, uomo di sport e amante dei giovani, ha investito passione e risorse fino all&...leggi
04/06/2023

CASTELFRETTESE. Dopo la vittoria del campionato, Bugari lascia

Al termine di una stagione straordinaria, caratterizzata dal trionfo nel girone B e dalla conquista del Titolo Regionale di Prima Categoria, si dividono le strade della Castelfrettese e di Yuri Bugari. Il 45enne tecnico anconetano, già protagonista nel 2015 al debutto in panchina di una memorabile salvezza coi frogs dopo aver ereditato la squadra ultima ...leggi
04/06/2023

SASSOFERRATO GENGA riabbraccia mister Simone Ricci

Dopo la separazione da Marco Franceschelli, il Sassoferrato Genga ha scelto il nuovo allenatore. La società ripartirà da una vecchia conoscenza, Simone Ricci, il mister della scalata di qualche anno fa in Eccellenza. "Quando 1.284 giorni fa le nostre strade si divisero, sapevamo già che si sarebbe trattato solo di un arrivederci, e non ...leggi
04/06/2023

PLAY-OFF PROMOZIONE. Vigor Castelfidardo avanti, il Gabicce saluta

Vigor Castelfidardo – Gabicce Gradara 1-1 d.t.s.VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Baccarini, Gasparini, Gioielli (32’ st. Borbotti), Marconi, Santoni M., Calligari (17’ st. Grayaa), Guercio (21’ st. Arifi), Altobello (21’ st Malaccari), Mosca, Rombini. A disp. Flumini, Santoni R. , Borbotti, Terrè, Gasparini, Tadde. All. Manisera.GA...leggi
03/06/2023

PASSATEMPESE. Gianluca Mezzanotte è il nuovo allenatore

Terminata nel peggiore dei modi la stagione, con la retrocessione diretta in Prima Categoria, la Passatempese guarda già avanti ed ufficializza il nuovo allenatore. La panchina è stata affidata dalla banidera gialloblù, che nell'annata appena conclusa ha vestito i panni di direttore sportivo, Gianluca Mezzanotte, che sarà assist...leggi
02/06/2023

SAN BIAGIO. Si riparte ancora da mister Michele Marinelli

OSIMO. La Prima squadra del San Biagio ripartirà da mister Michele Marinelli per riprovare a lottare tra le grandi e riconquistare la Prima categorie. La conferma del trainer sirolese è stata la naturale prosecuzione di un progetto a medio lungo termine che la società ha voluto intraprendere due estati fa, quando lo chiamò per riapri...leggi
01/06/2023

LABOR. Pesarini ai saluti. In panchina torna Cesare Giovagnetti

SANTA MARIA NUOVA. Chiuso il campionato di Prima categoria (girone B) con una salvezza raggiunta all’ultima giornata, si chiude il rapporto di collaborazione tra la società Labor e mister Cristiano Pesarini. Al tecnico va il ringraziamento della dirigenza per il lavoro svolto, sempre con grande professionalità. Per la stagione alle porte ci ...leggi
30/05/2023

PIETRALACROCE. Saracini lascia dopo aver scritto la storia

ANCONA. Difficile lasciare dopo aver scritto la storia, eppure nel calcio sta succedendo sempre più spesso. Ce lo insegna mister Luciano Spalletti, che dopo il trionfo con il Napoli si è preso un anno sabbatico. Una scelta simile anche quella di Francesco Saracini, che ...leggi
30/05/2023

PRIMA CATEGORIA. Le magnifiche quattro pronte a giocarsi la Promozione

PRIMA CATEGORIA. Nell'ultimo weekend, sono andate in scena le quattro finali playoff di Prima Categoria, che hanno espresso il poker di squadre che si andranno a giocare gli ultimi due posti disponibili per salire in Promozione e realizzare un sogno. Nel Girone A è stata la Pergolese (foto) a trionf...leggi
29/05/2023

2° Memorial Leonardi, vince la Vigor Senigallia: tutti i premiati

Venerdì scorso (26 maggio) si sono svolte al campo "Giuliani" di Torrette ad Ancona, le finali della seconda edizione del Memorial Leonardi, torneo delle squadre Juniores organizzato dalla Falconarese. Nella finale per il 3° e quarto posto il Moie Vallesina ha battuto per 5-2 la Biagio Nazzaro. La Jesina, dopo il primo posto nella prima edizione, ha ...leggi
29/05/2023

PLAY-OFF PRIMA B. Ai supplementari la spunta la Filottranese

Filottranese – Sassoferrato Genga: 3-2 FILOTTRANESE: Palmieri, Fiordoliva S. (55' Grassi), Perna, Dignani, Candidi, Corneli, Tarabelli, Maresca (87' Lorenzini), Maccioni (106' Meschini), Paialunga (94' Capomagi), Massucci (78' Nicoletti Pini). All. Malavenda SASSOFERRATO-GENGA: Buriani, Passeri, Di Nuzzo (108' Ruiu), Chioccolini, Lippolis, Paoluzzi, Cossa (88...leggi
28/05/2023

PROMOZIONE A. Osimo Staz. vince e va ai palyout. Retrocede la Cagliese

Cagliese – Osimo Stazione CD: 0-2CAGLIESE: Pifarotti, Romitelli, Arcangeletti, Ciampiconi, Brunelli, Gaggiotti, (10’st Genghini), Pieretti, Cicci (37’st Guion), Caselli (10’st Corazzi), Ciacci R, Bucefalo. All. Bettelli.OSIMO STAZIONE: Bottaluscio, Masi, (12’st Rinaldi), Pellegrini, (1’st Marconi), Staffolani, Pizzuto, Ippoliti, G...leggi
28/05/2023


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09970 secondi