Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


UFFICIALE. L'Ancona Matelica riparte da Gianluca Colavitto

Fumata bianca all'Ancona Matelica. Per la terza stagione consecutiva sarà mister Gianluca Colavitto a sedere sulla panchina della Società del Patron Mauro Canil.
Arrivato in biancorosso nell’ottobre del 2019, in questi due anni il tecnico partenopeo d’origine ma lancianese d’adozione ha conquistato tutti grazie ai suoi alti valori morali e soprattutto ha contribuito a scrivere pagine di storia che resteranno indelebili.
L’approdo nel Professionismo alla prima stagione e, negli scorsi mesi, il sogno playoff di Lega Pro interrotto solo dal Covid, hanno cementato la stima umana e professionale tra il tecnico classe 1971 e l’intera compagine societaria che ha deciso di puntare su di lui anche per la nuova avventura Ancona – Matelica.

“Le conferme di Micciola e Colavitto sono un importante segnale di continuità di lavoro e di programmi. Entrambi sono con noi da più stagioni, conoscono a memoria il nostro modo di lavorare e condividono completamente il modello Matelica. Sono due figure che godono della nostra piena fiducia ed i risultati degli ultimi due anni parlano per loro. Insieme al progetto sul Settore Giovanile che per noi è molto importante, vogliamo continuare insieme al loro il percorso di crescita globale che abbiamo intrapreso” ha dichiarato il Patron Mauro Canil.

“Siamo contenti di proseguire nel nostro percorso con un tecnico che da diversi anni lavora con noi e che ha sempre ampiamente meritato la nostra fiducia. Siamo sicuri di poter continuare a toglierci reciproche soddisfazioni” ha dichiarato il DS Francesco Micciola.

“Sono contento della mia scelta. Resto in una Società importante, che mi ha sempre fatto sentire la sua stima e vicinanza. Insieme ci rimetteremo in gioco in una nuova ed affascinate sfida. Il Patron è una persona seria, motivata e ambiziosa e ci sono tutte le premesse per fare bene anche in questa nuova avventura in una piazza blasonata come Ancona” ha dichiarato mister Colavitto.
“Per fortuna a livello di salute – ha concluso il tecnico – sto molto meglio. Il brutto periodo della battaglia con il virus è quasi definitivamente alle spalle. Ora possiamo guardare avanti. Ci rimetteremo subito al lavoro come abbiamo sempre fatto, in maniera seria e professionale, resettando in fretta il passato e cercando di fare il meglio possibile”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



ANCONA. Ufficiale: esonerato Marco Donadel, torna Gianluca Colavitto

L'Ancona ha un nuovo allenatore. Dopo la separazione da Marco Donadel, la scelta del club è caduta sul ritorno di Gianluca Colavitto (foto), tecnico dei biancorossi nella scorsa stagione. Insieme a lui ci sarà il vice Marco Noviello. Domani dirigerà il primo allenamento in vista della gara casalinga di gioved&igrav...leggi
23/10/2023

Ancona e Recanatese: grandi manovre per la prossima Lega Pro

L’Ancona parte da un punto fermo: dopo l’ultima parte del campionato scorso, rinnovo assicurato per Mister Donadel. Anche la Recanatese parte da un rinnovo: resta in giallorosso Daniele Ferretti, attaccante classe 1986. Ottimo campionato, quello di Lega Pro ora alle semifinali di ritorno dei playoff, per le squadre ...leggi
10/06/2023

Ancona, l'ultima gara prima dei playoff

La prima gara vincente di Marco Donadel (foto) sulla panchina dell'Ancona, permette di guardare con fiducia all’ultimo impegno di campionato di Serie C, prima dell’inizio dei playoff. Un 3-0 convincente sul Rimini nell’ultimo turno, grazie alle reti di Di Massimo, Spagno...leggi
19/04/2023

ANCONA. Panchina a Marco Donadel fino a fine stagione

Dopo l'esonero di Colavitto, l'Ancona ha ufficialmente affidato la panchina a Marco Donadel. Il comunicato - L’ U.S: Ancona comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra a mister Marco Donadel, che si è legato al Club biancorosso sino al termine della corrente stagione sportiva, 2022/23. Nato a Conegliano il 2...leggi
11/04/2023

ANCONA. Ufficiale l'esonero di mister Gianluca Colavitto

Vittoria che manca da 5 giornate e sconfitta per 3-0 con l'Alessandria fatale. Gianluca Colavitto non è più l'allenatore dell'Ancona. Il club ha ufficializzato l'esonero.Il comunicato - L’U.S. Ancona comunica di aver sollevato Gianluca Colavitto dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Il Cl...leggi
11/04/2023

Serie C: L’Ancona non deve arrendersi

L’US Ancona continua a portare alto il nome del club cercando di farsi spazio in una delle serie minori più seguite in Italia. La squadra quest’anno sta lottando per posizionarsi tra le prime 5 ed il prossimo anno potrebbe addirittura tentare di raggiungere una posizione migliore. Una buona stagione da replicare ...leggi
22/03/2023

SERIE C. Allo stadio non c'è l'ambulanza, ritardata Imolese - Ancona

IMOLA. Situazione particolare quella vissuta nel tardo pomeriggio di oggi ad Imola, dove era in programma il turno infrasettimanale di Serie C, tra Imolese ed Ancona. L'inizio della sfida è fissato per le 18.00, ma allo stadio "Gallo" non è presente il servizio di soccorso con annessa ambulanza, obbligatori per po...leggi
14/03/2023

ESONERI. Lunedì amaro per i tecnici marchigiani tra i professionisti

ALLENATORI. Un lunedì' amaro per i tecnici marchigiani impegnati nei professionisti. Ad appena due settimane dal suo insediamento sulla panchina della prima squadra, finisce in un batter d'occhio l'avventura di Davide Possanzini (foto) sulla panchina del Brescia. Il vulcanico Presidente, Massimo Cellino, ha deciso di s...leggi
20/02/2023

Le Marche riabbracciano Federico Melchiorri: ufficiale all'Ancona

Federico Melchiorri è un nuovo giocatore dell'Ancona. La società dorica ha comunicato ufficialmente l'arrivo dell'esperto attaccante a titolo definitivo dal Perugia. Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023. Si tratta di un ritorno dopo quasi 10 anni nelle Marche per il calciatore professionista originario di Treia, dopo stagioni trascorsi a...leggi
27/01/2023

Primo gol da professionista per Matteo Baldi

Per un calciatore marchigiano è arrivato il primo gol da professionista. Nella vittoria dell'Alessandria nei 32esimi di finale di Coppa Italia di Serie C nel derby contro il Novara, c'è lo zampino di Matteo Baldi. Il difensore ha segnato la rete che ha sbloccato l'incontro, terminato 2-1. Difensore classe 2002 senigalliese, Baldi è cresciut...leggi
06/10/2022


Torna l'US Ancona: ufficiale il cambio di denominazione

I documenti erano stati già compilati e depositati ma il club ha aspettato l'inizio della nuova stagione sportiva per dare l'ufficialità: è tornata l'US Ancona. La compagine biancorossa è tornata alla sua storica denominazione, dopo essere negli anni scorsi ripartita con il nome Anconitana e poi tornata nel professionismo con il nome Ancona-Matelica ...leggi
01/07/2022

UFFICIALE. L'Ancona Matelica e Colavitto insieme per altri due anni

Raggiunto un accordo biennale tra l'Ancona Matelica e Gianluca Colavitto. Il tecnico campano si lega per altri due anni ai colori biancorossi dopo il bel percorso delle ultime tre stagioni. A fare gli onori di casa il nuovo amministratore delegato Roberto Ripa. “La Società comunica – ha dichiarato Ripa&nbs...leggi
06/05/2022

Play-off Serie C: Ancona Matelica eliminata al primo turno

ANCONA - È l’Olbia a staccare il pass per la seconda fase della stagione.In un Del Conero gremito e vestito a festa (superato il record stagionale con oltre 3500 presenze) i biancorossi, salutati prima del fischio d’inizio dal giro d’onore di un Cavaliere armato a cavallo, si congedano dalla stagione con l’amaro in bocca. A superare il ...leggi
01/05/2022



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11189 secondi