Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

PRIMA C. Settempeda beffata nel finale a Caldarola

Caldarola - Settempeda 1-1
CALDAROLA: Sileoni, Vichi(33’st Maccari), Staffolani, Ruggeri, Iacopini, Manfrini, Falconi(10’st Araidinoski), Vendemmiati(42’st Pelati), Acuti, Duca, Lazzari. A disp. Vita, Ribichini, Aringoli, Fabrizi, Brunoberton, Taddei. All. Dell’Erba
SETTEMPEDA: Caracci, Del Medico, Latini, Miconi, Campilia, Mulinari, Minnucci, Rossi, Borioni(8’st Broglia), Farroni(14’st Sparvoli), Pierandrei(36’st Panicari). A disp. Palazzetti, Botta, Forresi, Orlandani, Falistocco, Gega. All. Ruggeri
ARBITRO: Mancini di Ancona
MARCATORI: 18’pt Miconi, 50’st Manfrini
NOTE: spettatori 100. Ammoniti: Ruggeri, Duca, Vichi, Iacopini, Lazzari, Pelati, Miconi, Borioni, Broglia, Minnucci. Angoli: 3-2 per il Caldarola. Recupero: pt 1’, st 5’
Nella foto: Stefano Miconi della Settempeda

CALDAROLA - Settempeda beffata nel finale e vittoria sfumata quando sembrava già in tasca. Si può riassumere così il pomeriggio dei biancorossi che giunti ad un passo dalla prima gioia in campionato, vedono svanire i tre punti all’ultimo secondo del recupero sugli sviluppi di una palla inattiva che regala il pari ad un Caldarola che sembrava spacciato. La Settempeda deve, così, rinviare l’appuntamento con l’intera posta in palio(sarebbe stata manna per morale, convinzione e classifica)dopo una partita di sacrificio e dedizione durante la quale era stata capace di passare sopra alla solite emergenze di questo periodo(uomini, soluzioni, atletiche) grazie ad una prestazione gagliarda che è stata buona fino a quando hanno retto gambe e fiato, poi con grinta e cuore nel finale grazie ad una attenta fese difensiva che non ha permesso agli avversari di essere pericolosi. Come già detto, invece, la sorte non è stata benevola e il successo è sfuggito di mano. Purtroppo per i biancorossi il periodo è questo e le cose vanno così. Occorre pazienza e sperare che qualcosa cambi oltre che recuperare qualcuno, soprattutto in attacco. Nel frattempo bisogna prepararsi al meglio per il prossimo duplice impegno che, sulla carta, appare piuttosto complicato dato che le rivali saranno Matelica, in casa, e la capolista Elfa Tolentino in trasferta.

LA CRONACA – Per il terzo turno di campionato si sfidano Caldarola e Settempeda entrambe sul fondo classifica e a caccia dei primi punti stagionali. Memore del ko di Coppa Marche, mister Dell’Erba sceglie un 4-4-2 per avere più copertura e posiziona capitan Vendemmiati nella coppia di centrocampo con in avanti il tandem Acuti/Duca, mentre in difesa lo squalificato Sebastianelli è rimpiazzato da Manfrini. Dall’altra parte mister Ruggeri fa la conta degli assenti, come al solito numerosi specie in avanti, che rendono complicata la composizione della formazione. Alla fine viene varato un 3-5-2 che vede come novità Minnucci esterno di sinistra, Miconi mezzala, il rientrante Rossi in regia e Pierandrei seconda punta. L’avvio vede la Settempeda prendere possesso del pallone e della manovra. Il Caldarola non concede spazi e quando può riparte soprattutto con il rapido Duca che al 10’ avanza palla al piede per poi andare al tiro che è centrale per la facile presa di Caracci. Il gioco biancorosso è rapido, sulle corsie laterali spingono bene Del Medico e Minnucci(fra i migliori) e vede frequenti cambi di fronte, grazie ai lanci precisi di Rossi. Al 18’ arriva l’azione del gol. Farroni affonda per poi allargare a sinistra per Borioni che crossa rasoterra. La scivolata di un difensore allontana la sfera che esce dall’area diventando giocabile per Miconi che in corsa colpisce di prima intenzione con il collo destro trovando un preciso rasoterra che si infila nell’angolino basso alla destra di Sileoni. 0-1. L’inerzia del match sostanzialmente non cambia con il Caldarola che fatica a prendere l’iniziativa anche se in un paio di occasioni è insidioso. Prima c’è una palla spiovente in area che arriva sul secondo palo dove è appostato Acuti che in allungo tocca verso la porta, ma per Caracci non ci sono problemi; dopo su di un lancio lungo dalle retrovie Lazzari può sfruttare un pallone toccato da Del Medico e prova a calciare in diagonale, ma il rasoterra è facile preda di Caracci che si distende e ferma la sfera. Dopo l’ora di gioco gli ospiti iniziano a calare di ritmo e d’intensità e allora i locali ne approfittano per venire fuori e guadagnare terreno. La chance migliore nella prima mezzora della ripresa è di marca biancorossa con un contropiede in superiorità numerica: Broglia scatta a destra e una volta in area cerca il servizio in mezzo per Del Medico che non ci arriva, poi Minnucci colpisce male in precario equilibrio e, infine, Pierandrei controlla e calcia di destro con palla sopra la traversa. L’occasione era quella giusta per raddoppiare e chiudere i conti, invece il Caldarola resta in partita e cresce stazionando di più nella metà campo della Settempeda che fa fatica a ripartire e la difesa(bene i tre centrali soprattutto Latini) comincia ad essere sotto pressione anche perché manca un attaccante di ruolo che possa tenere palla(Borioni costretto ad uscire al minuto 8 della ripresa) per far rifiatare il reparto arretrato. Vendemmiati ha un guizzo con tentativo di pallonetto dal fondo con palla alta. E’ questa è l’unica azione da segnalare fino al novantesimo quando la Settempeda batte una punizione da sinistra con Broglia che calcia in porta con parata in tuffo di Sileoni. Viene segnalato il recupero che è di 4’. L’arbitro Mancini fa però giocare oltre il tempo stabilito(scelta in verità poco chiara)e al minuto 49 e 52 secondi c’è una punizione per i locali da sinistra. Pallone teso dentro l’area affollatissima. Mischia incredibile con una serie di deviazioni con tocco finale e risolutivo di Manfrini che manda in porta a fil di palo alla destra di Caracci che cerca con un tuffo disperato di ricacciare fuori la sfera dalla porta senza riuscirci. Il Caldarola festeggia per un pareggio insperato, la Settempeda si dispera per non aver conquistato una vittoria che sembrava davvero cosa fatta.
(R.P.)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 09/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




ECCELLENZA. Una lotta equilibrata tra Azzurra Colli e Valdichienti

Atletico Azzurra Colli - Valdichienti Ponte 0-0A.A.COLLI (4-2-3-1) : Marani, Nervini, Vallorani, Sosi, Filipponi, Alfonsi, Cancrini (80’Albanesi), Sorci, Filiaggi, Renzi, Iachini (80’ Giorgi). All. Amadio (squalificato)VALDICHIENTI (4-3-1-2): Rossi, Frinconi, Muzi (70’ Cernetti), Colonna, Borgese (80’ Ciccarelli), Comotto, Fioretti, Emiliozzi...leggi
05/12/2021

PRIMA C. Montemilone Pollenza frenato dal Cska Amatori Corridonia

Montemilone Pollenza - CSKA Amatori Corridonia 0-0MONTEMILONE POLLENZA: Piergiacomi, Massaccesi, Pagliarini, Albanesi, Benfatto, Bonifazi, Maccioni, Marcantoni, Garbuglia, Fagiani( Marinangeli 27), Renzi (Mora 86’). All. Fondati GiulianoCSKA AMATORI CORRIDONIA: Giannini, Scocco (Luciani 78’), Paolucci, Moriconi, Diallo, Lambertucci, Compagnucci, Ciamarra...leggi
05/12/2021

PRIMA C. Settempeda, prima vittoria in trasferta. Ulissi già decisivo

Villa Musone - Settempeda 1-2VILLA MUSONE: Balianelli, Guzzini(10’st Traferro), Berrettoni, Coppini(28’st Giampieri), Fiengo, Galvani, De Martino, Giuliani, Camilletti(14’pt Tonuzi), Bora(23’st Leone), Lorenzetti(13’st Ascani). A disp. Cingolani, Piccinini, Sall. All. PaoloniSETTEMPEDA: Caracci, Latini, Bott...leggi
04/12/2021


SECONDA E. Il Real Molino nella ripresa doma lo United Civitanova

Real Molino – United Civitanova: 3-0 REAL MOLINO: Canullo, Rapari Eros, Caporaletti (Calcabrini), Luciani Matteo (Abadou), Romagnoli, Lucarelli, Ez Zaari, Bastianelli (Farah), Teodori, Luciani Giacomo (Bianchetti), Canuti (Atitallah). All. Nerla UNITED CIVITANOVA: Iacoponi, Soricetti, Agostini, Mattucci, Poeta, Albore, Gueye (Ribichini), Tarsilla, Belkir (D&rs...leggi
04/12/2021

PROMOZIONE B. Corridonia e Monturano Campiglione dividono il bottino

Corridonia-Monturano Campiglione 1-1CORRIDONIA: Fall, Garbuglia, Pistelli, Cesca, Cento, Filacaro, Colletta (39st Cerquetella), Lami, Ribichini (20st Papavero), Boccolini, Taglioni (33st Andreozzi). A disposizione: Pettinari, Liberati, Persichini e Montecchiarini. Allenatore: CiocciMONTURANO CAMPIGLIONE: Isidori, Morelli, Viti (12pt Santarelli), Di Donato, Finucci, ...leggi
04/12/2021

PROMOZIONE B. Il Portorecanati non molla e batte la Palmense

Portorecanati - Palmense 3-2PORTORECANATI: Piangerelli, Spaccesi, Durazzi, Malaccari,, Donati, Camilletti M.; Camilletti D., Cecere, Leonardi (81’Caruso) Pantone (90’ Ferro), Di Lernia.(64’ Bartolacci). A disp.ne Dhaouai, Tiranti, Diop, Sgolastra, Giri Leo., Giri Lo. All.re BugariPALMENSE: Camaioni, Bergamini, Kuinxhiu, Cozzzi, (80’ Doci), Ca...leggi
04/12/2021

PROMOZIONE B. La Futura 96 non molla e ferma sul pari la Civitanovese

Futura 96 – Civitanovese: 1-1FUTURA 96: Bonifazi, Santarelli, Marozzi, Marzan, Rosettani; Conte, Murazzo, Capiato, R.Cingolani, A.Cingolani (22’st Pelliccetti), Gentile (45’st Gentili). All: Cuccù. A disp: Mureni, Smerilli, Nepi, Galdi, Felloussa, Mennecozzi.CIVITANOVESE: Monti, Balloni (28’st Mariani), Alessandroni, Smerilli, Rug...leggi
04/12/2021

PRIMA C. Il Caldarola sbanca San Biagio

San Biagio - Caldarola 1-2SAN BIAGIO: Ortenzi, Socci (80’ Cerusico), Spegni (50’ Recanatini), Capocasa (60’ Mobili), Bellucci, Paccamicci (65’ Gatto), Mazzocchini, Manoni, Marziani, Piccini (60’ Gallina), Mihaylov. All. Degano.CALDAROLA: Sileoni, Aringoli, Falconi, Iacopini, Pelati, Staffolani, Ruggeri (46&r...leggi
04/12/2021

SERIE D. La Recanatese cala il tris contro la Vastese

Recanatese - Vastese 3-1RECANATESE: Urbietis, Somma, Capitani, Gomez (79' Sopranzetti), Pacciardi, Ferrante, Minicucci, Raparo, Minella (61' Defendi), Sbaffo, Giampaolo (76' Grieco).A disposizione: Amadio, Alessandretti, Ascani, Marafini, Guercio, Pasquini.Allenatore: Pagliari GiovanniVASTESE: Di Rienzo, Ceccacci, Altobelli, Lenoci (70' Panaioli), De Ang...leggi
04/12/2021

MERCATO. Potenza Picena, arriva il portiere Giachetta

Ufficiale al Potenza Picena l’arrivo di Saverio Giachetta (foto), portiere classe 1998 ex Sangiustese. Giachetta nella sua carriera ha vestito anche le maglie di Pineto e Porto Sant’Elpidio. L’atleta è già a disposizione di mister Santoni e potrebbe esordire domani nella sfida interna contro l’Atletico Centobuchi...leggi
04/12/2021


MERCATO. Montemilone Pollenza, a centrocampo ecco Samuele Renzi

Il Montemilone Pollenza pesca il primo rinforzo dal campionato di Promozione B assicurandosi le prestazioni di Samuele Renzi. Centrocampista classe 2001, il nuovo arrivo alla corte di mister Fondati arriva dalla Civitanovese, società nella quale è cresciuto calcisticamente anche nel settore giovanile. ...leggi
04/12/2021



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,19786 secondi