Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
image host

Perché il calcio femminile dovrebbe essere più riconosciuto

Al giorno d'oggi si sono fatti molti passi avanti in termini di uguaglianza sociale con cambiamenti importanti e un'apertura sempre maggiore verso tutto ciò che è diverso. Nonostante ciò, il margine di miglioramento è ancora ampio. Il calcio ci fornisce un chiaro esempio di disuguaglianza: con tutta probabilità si tratta dello sport più popolare al mondo, soprattutto in Europa, anche se gran parte della popolarità è riservata al calcio maschile mentre le donne vengono costantemente lasciate in secondo piano. Ci sono già diverse iniziative in atto per porre rimedio a questa situazione, in particolare quella di Alessio Sundas.

Quando si parla di quanto guadagnano i calciatori, è facile che nascano polemiche per le cifre stellari. È sicuramente difficile giustificare i loro compensi da milioni di sterline l'anno quando ci sono persone che guadagnano nettamente meno e mettono in pericolo la propria vita ogni giorno, come i poliziotti o i vigili del fuoco. Tuttavia, c'è anche un altro problema relativo all'universo del calcio che non dovremmo sottovalutare: le calciatrici donne non sono pagate quanto gli uomini.

Il tema della disuguaglianza tra uomini e donne nel calcio è complesso perché include molti fattori importanti come la mancanza di assistenza all'infanzia e il supporto degli agenti. Un punto di partenza utile potrebbero essere i motivi per cui il calcio femminile dovrebbe essere più riconosciuto. Tutti sanno che il calcio maschile è molto intenso, fisico e animato. Ciò vale anche per il calcio femminile ma in misura minore e questa tendenza si traduce in un gioco più aggraziato con maggiore enfasi sulle abilità e sulla tattica.

Un altro elemento interessante è che le protagoniste del calcio femminile non diventano icone mediatiche con vestiti, macchine o orologi di lusso, al contrario di quanto avviene con i calciatori uomini e ciò non va a vantaggio della popolarità di questo sport.

Le ragioni del successo del calcio maschile sono evidenti. Anche nel mondo delle scommesse, i calciatori superano nettamente le calciatrici ed è un peccato perché le partite femminili regalano tantissime emozioni. Se le solite scommesse vi hanno annoiato e volete giocare con soldi veri, provate maximumcasinos.com. Per quanto riguarda il mondo del calcio femminile, non abbiamo dubbi: si dovrebbe fare di più per risolvere il problema della mancanza di uguaglianza che è sempre più attuale e tende a disincentivare le donne nella pratica di questo sport.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/11/2021
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08006 secondi