Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

ECCELLENZA. Fabriano Cerreto sfiora il colpaccio ma il Marina resiste

Marina Calcio – Fabriano Cerreto: 1-1
MARINA: Castelletti, Medici, Maiorano, Falasconi (76’ Piermattei), Vinacri, Carloni, Gagliardi, Pesaresi, Costantini (85’ Anconetani), Gabrielli (73’ Canulli), Loberti (70’ Paialunga). A disp. Coacci, Morazzini, Droghini, Cammarino, Catalani. All. Nico Mariani
FABRIANO CERRETO: Santini (80’ Cesaroni), Salciccia (62’ Santamarianova), Mulas (85’ Genghini), Pagliari, Lattanzi, Lispi, Aquila, Marengo, Ruggeri, Dolciotti (73’ Spuri), Tizzi 6. A disp.: Fioranelli, Stortini, Storoni, Carmenati, Montagnoli. All. Simone Pazzaglia
ARBITRO: Gianluca Cardelli di Pesaro
ASSISTENTI: Baldisseri di Pesaro – Marchei di Ascoli Piceno
RETI: 50’ Aquila, 59’ Pesaresi
NOTE: Giornata grigia, con folate di vento da nord, cielo coperto con minaccia di pioggia, terreno allentato per le piogge intense dei giorni scorsi. Spettatori 150 circa.
AMMONITI: Medici, Gagliardi, Pesaresi e Lattanzi.
ESPULSI: Gagliardi per doppia ammonizione.
RECUPERI: 0+5’

Marina di Montemarciano - Non è stata una bella partita come valutazione generale, anzi per il Marina la peggiore del campionato fin qui giocato. Per il Fabriano invece qualche spiraglio di gioco efficace anche se la dabbenaggine di qualche attaccante gli ha fatto buttare alle ortiche, forse una vittoria che ci stava tutta. Per gli ospiti alla fine tanto rammarico, pensando a quello che poteva essere e non è stato. Pazzaglia ne azzecca parecchie, strategia, atteggiamenti in campo e anche i cambi, meno intuire che la giornata di Tizzi e Aquila poteva essere da strappo del contratto. Primo tempo quasi tutto del Fabriano. Conquistato il centrocampo gli avanti ospiti sono arrivati con preoccupante regolarità dalle parti di Castelletti, salvo poi dimenticare che la finalizzazione di una manovra prevede il tiro in porta. Il secondo tempo lo si è giocato alla pari fino all’espulsione di Gagliardi 76’, poi con la giornata no ed un uomo in meno il Marina ha concesso ancora qualcosina. Sembrerà incredibile, ma i ragazzi di Pazzaglia non ne hanno voluto sapere di vincere la partita.
La cronaca: 4’ subito un’azione d’attacco del Marina con Loberti che va giù in area, l’arbitro dice che va tutto bene. Al 9’ Aquila al primo tiro: una mezza girata al volo ma decisamente alta. Due minuti dopo bella ripartenza del Marina che dalle retrovie serve Gabrielli, il quale in scivolata riesce a servire Costantini che se ne va a turbo aperto verso Santini, entrato in area si allunga troppo la palla e l’occasione sfuma. Al 17’ Pazzaglia per la prima volta ucciderebbe un giocatore, succede quando Tizzi si trova tra i piedi una palla sbucciata da un difensore, ma riesce solo a far fare una paratissima a Castelletti…tutto questo a non più di 2 metri dallo stesso portiere.

Al 24’ la sgusciante ala destra Aquila ci prova dal limite, ma viene rimpallato al momento del tiro. Alla mezzora il secondo tentativo del Marina, quando Gabrielli viene imbeccato da Loberti, riesce il dribling su Lispi ma poi il tiro finisce ben oltre le reti di protezione. Ci prova Gabrielli al 40’ a sorprendere Santini, con una sberla dalla lunga distanza…tiro alto! Nella ripresa succede tutto in 9 minuti, dal 50’ quando Aquila riceve palla in area si gira di scatto e al volo realizza il vantaggio ospite. Il Marina si sveglia subito e cerca di recuperare il risultato. Al 59’ furiosa mischia in area Fabriano con 3 tiri in sequenza respinti dai difensori, ma sul terzo di questi, scagliato da Alessandro  Pesaresi (foto), è Santini che respinge, ma oltre la linea di porta. In mezzo a tanto caos l’arbitro rimane interdetto, ma l’assistente di linea scappa verso il centro del campo a bandierina tesa. Poi si lotta accanitamente a centrocampo senza tuttavia riuscire a prevalere sull’avversario. Al 75’ il fattaccio che poteva cambiare la partita con la doppia ammonizione di Gagliardi e la conseguente espulsione. Da questo momento c’è stato molto Fabriano, con il Marina costretto a difendersi. Al 77’ la clamorosa palla che Aquila non sfrutta a dovere dopo una dormita della difesa locale. L’ala destra di Pazzaglia spara a colpo sicuro senza ragionare più di tanto costringendo Castelletti alla più strepitosa parata della giornata, che serve a racimolare un punticino importantissimo, e salvare una settimana che poteva iniziare con delle preoccupazioni.
(Aldo Nicolini)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 05/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



VIGOR SENIGALLIA. Federiconi: "Saggio rinviare tutto al 6 febbraio"

SENIGALLIA. La scelta di farl slittare al prossimo 6 febbraio la ripresa dei campionati dilettantistici e dunque anche dell'Eccellenza, ha trovato assenso anche nel Presidente della capolista Vigor Senigallia, Franco Federiconi. Il numero uno rossoblù ha infatti dichiarato: “E’ una scelta saggia quella di attendere a...leggi
18/01/2022

Biagio Nazzaro, Spadoni: "Il rinvio della ripartenza? Inevitabile"

CHIARAVELLE. Fabrizio Spadoni (foto), vice presidente della Biagio Nazzaro, sul nuovo rinvio al Corriere Adriatico sottolinea che "la decisione era nell'aria e inevitabile, quindi non è inattesa. Ma è difficile fare commenti se non si conoscono ancora le date precise dei recuperi e soprattutto quando e come si conclude il campionato". ...leggi
18/01/2022

Covid: rinviati due recuperi di Eccellenza e Seconda Categoria

Casi di positività al covid e quarantene continuano a colpire i campionati dilettantistici marchigiani. La FIGC Marche, causa emergenza sanitaria, ha disposto il rinvio di due recuperi programmati per questa settimana: uno è Pole-Vis Canavaccio (Seconda Categoria girone A), l'altro e Biagio Nazzaro-Marina (Eccellenza)....leggi
13/01/2022


Pantalone: "Real gruppo vero. Ripartenza il 22 gennaio? Dubito"

Attraverso un'intervista rilasciata all'ufficio stampa del club, l'allenatore della Real Cameranese Giorgio Pantalone ha espresso la sua opinione sul fermo dei campionati dilettantistici: "Lo stop era inevitabile, la grande libertà che è stata concessa durante le feste, al contrario dell'anno scorso, ha fatto la differenza. Dubito che si ripar...leggi
10/01/2022

Tiranti: "In Promozione nessuna squadra come l'Osimana"

In questo periodo di campionati fermi, Stefano Tiranti, ex tecnico di Fabriano, Falconarese, Marina e Moie Vallesina, fa il punto della situazione nel girone A di Promozione e non ha dubbi sul valore dell'Osimana. "Non dico che abbia preso il largo, ma la via giusta per vincere il campionato sì. Ha perso qualcosa all'ini...leggi
12/01/2022

Strappini: "Tra positivi e quarantene programmazione difficile"

JESI. "Approvo la decisione del Comitato regionale - le parole di Marco Strappini, tecnico della Jesina, a Il Resto del Carlino - spero proprio che due settimane di slittamento siano sufficienti per far ritrovare un minimo di normalità anche allo sport".Il tecnico dei leoncelli si sofferma sulle difficoltà organizzative lega...leggi
08/01/2022

Federiconi: "Siamo primi ma questo stop non ci disturba"

SENIGALLIA. La Vigor Senigallia è prima in classifica in Eccellenza, ora lo stop al campionato. "Accettiamo la decisione, coerente con quella adottata per le altre categorie - afferma il presidente Franco Federiconi al Corriere Adriatico - Il fatto che la sosta interrompa il nostro percorso non ci disturba. Nè rammarico, né dispiac...leggi
08/01/2022

ECCELLENZA. La Vigor continua a correre e stende anche il Gallo

Vigor Senigallia – Atletico Gallo: 2-1VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mancini, Orciani (73′ Tomba), Magi Galluzzi, Pierpaoli (66′ Paradisi, 87′ Rossetti), Rotondo, Baldini, Nacciarriti (81′ Olivi), Pesaresi, D’Errico, Marcucci (73′ Carsetti). All. Clementi.ATLETICO GALLO: Cappuccini (46′ Marcolini), Pagniel...leggi
06/01/2022

ECCELLENZA. Pari tra Marina e Colli ma non mancano le emozioni

Marina calcio – Atletico Azzurra Colli: 0-0 MARINA: Castelletti, Medici (14’ Paialunga - 63’ Gabrielli), Maiorano, Canulli, Vinacri, Simone (55’ Carloni), Catalani, Pesaresi, Loberti (55’ Barchiesi), Costantini, Gagliardi. A disp. Mancini, Frulla, Cammarino, Trabelsi, Piermattei. All. Mariani ATLETICO AZZURRA COLLI: Marani, Nervini, V...leggi
06/01/2022

Mariani: "L'Eccellenza merita rispetto. La LND decida con buon senso"

Clima surreale nel corso della 17^ giornata di Eccellenza per via dell'aumento di contagi da Covid. Al termine dell'incontro tra Marina ed Atletico Azzurra Colli, il tecnico dei locali Nico Mariani si è espresso su una probabile sospensione del campionato. "Noi con il Covid ci siamo già passati poco tempo fa. Non ci potevamo a...leggi
06/01/2022

MERCATO. Montemarciano: a centrocampo ecco Andrea Magini

Il Montemarciano dà il benvenuto ad Andrea Magini. Il centrocampista classe 1995 arriva a titolo definitivo dalla Sampaolese. Per lui trascorsi anche in Eccellenza e Promozione con le maglie di Biagio Nazzaro, Montegiorgio e Moie Vallesina....leggi
06/01/2022

PROMOZIONE A. Non si fanno male Olimpia Marzocca e V.S.Martino

Olimpia Marzocca - Villa San Martino 1-1OLIMPIA MARZOCCA: Giovagnoli, Marchesini, Pigini, Omenetti, Tomba, Rossi, Clementi (44’st Di Benedetto), Brunori, Moschini, Pierucci, Paolini. All.GiulianiVILLA SAN MARTINO: Melchiorri, Berti (39’st Pulzoni), Bonci, Paoli, Vagnini (19’st Montanari), Postacchini, Russo, Righi, Di Carlo, Baller...leggi
06/01/2022

Il Pietralacroce perplesso: "Annullate le gare ma allenamenti liberi"

Lo stop ai campionati? Ecco la posizione del Pietralacroce, squadra di Seconda categoria C: "Ci troviamo ad affrontare una situazione di per sè molto delicata - sottolinea il Ds Simone Paladini - già è difficile fare la corsa ad ostacoli nella vita quotidiana, nello sport, nel calcio lo è ancor di più. La sospensione era ...leggi
05/01/2022

MERCATO. Jesina: tesserati Sampaolesi ed Evangelisti

JESI. La Jesina ha tesserato il difensore classe 2003 Yuri Sampaolesi (foto), proveniente dall'Ancona Matelica e già da tempo aggregato alla prima squadra, e il centrocampista Gioele Evangelisti che ieri ha sostenuto il primo allenamento....leggi
05/01/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09253 secondi