Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

ECCELLENZA. Pari tra Marina e Colli ma non mancano le emozioni

Vai alla galleria

Marina calcio – Atletico Azzurra Colli: 0-0
MARINA: Castelletti, Medici (14’ Paialunga - 63’ Gabrielli), Maiorano, Canulli, Vinacri, Simone (55’ Carloni), Catalani, Pesaresi, Loberti (55’ Barchiesi), Costantini, Gagliardi. A disp. Mancini, Frulla, Cammarino, Trabelsi, Piermattei. All. Mariani
ATLETICO AZZURRA COLLI: Marani, Nervini, Vallorani, Sosi (72’ Spadoni), Filipponi, Rozzi, Fazzini, Giorgio, Ingredda (66’ Filiaggi), Gagliardi (72’ Jachini), Del Marro. A disp. Tirelli, Amatucci, Albanesi, Zadro. All: Amadio 7
ARBITRO: Palomba di Torre del Greco
ASSISTENTI: Giacomucci di Pesaro e D’Ovidio di Pesaro
NOTE: Giornata glaciale, con fastidioso vento da nord. Terreno in condizioni mediocri, molto allentato e con fondo irregolare. Spettatori (eroi) una cinquantina circa. Tempi: 45’+ 0’ – 45’+ 4’. Ammoniti: Canulli e Fazzini. Espulso Canulli del Marina.

MARINA DI MONTEMARCIANO - Una partita interessante, che ha vissuto molti momenti intensi a causa dell’impegno dei 30 ragazzi scesi in campo. Nessuno si è risparmiato dando origine ad una contesa combattuta, equilibrata dove poche sono state le occasioni per sbilanciare il match. Una ottima Azzurra Colli, davvero in ottima condizione nonostante le innumerevoli assenze, ha giocato un gran primo tempo, controllando la partita per larghi tratti, con il Marina costretto a ripiegamenti frequenti per arginare la furia degli ospiti. Solo negli ultimi 20’ abbiamo rivisto il Marina dei primi tempi, quando ha cominciato a spingere con continuità riuscendo anche a creare grattacapi a Riccardo Marani (nella foto), oggi in giornata di grazia. Poi al 90’ c’è stato lo scossone più importante di tutta la partita. Da una furibonda mischia in area ospite, sbucano due occasioni per una palla capitata sui piedi dei locali. Due tiri in sequenza ma la seconda di Pesaresi che era già dentro, e non si è capito poi come abbia fatto a finire in angolo, tra lo sbigottimento generale. Sul seguente calcio d’angolo, l’Atletico innesca una ripartenza fulminea e una volta superata la linea di centrocampo con tre uomini verso Castelletti, viene fermata dal “fallaccio“ di Canulli, utile a salvare la partita ai suoi. Peccato per il rosso, ma il ragazzo ha disputato una gara maiuscola, meritando la citazione come migliore in campo.

La cronaca: 10’ sontuosa azione del Marina con Canulli che di tacco serve un compagno, appoggio in avanti per Loberti che taglia al centro arriva Pesaresi che bombarda Marani, ma viene murato dentro l’area. 33’ il Gagliardi lato Azzurra si mangia un goal quasi fatto, è proprio quel quasi che spinge la palla in direzione Castelletti il quale compie una paratona con i piedi. Al 37’ ci prova Giorgio a fregare Castelletti ma il tiro è debole. Tocca quindi a Costantini con una parabola a rientrare ma Marani c’è. 48’ Rozzi improvvisa da lontano, ma la palla sfiora soltanto il palo.56’ insistente azione di Canulli, la cui eleganza quando corre con la palla lo fa sembrare un ballerino, al limite dell’area suggerisce per Pesaresi che non ci pensa su e spara una bordata terrificante ma è murato davanti a Marani. 63’ prova Fazzini ma Castelletti è attento. Come al 74’ quando lo steso Fazzini lancia un missile dalla potenza paurosa, la folgore è destinata sul sette alla sinistra di Castelletti che trova il portierone ad ali spiegate in volo verso l’angolo. La parata è sensazionale e il risultato resta in frigo. 80’ in tandem Pesaresi e Gagliardi provano la penetrazione con quest’ultimo che riesce a tirare ma la difesa dei Colli fa argine. 81’ La rete sembra cosa fatta quando nasce un duetto Gabrielli-Costantini, è quest’ultimo che serve Gagliardi con un tunnel, il bomber tira di prima intenzione con Marani che respinge corto, palla a Costantini, tiro secco e Marani para. 88’ Azione di forza di Costantini arginato al momento del tiro. 90’ l’azione clamorosa che abbiamo descritto in apertura, dove Marani praticamente ha tirato fuori una palla già in rete. Clamoroso. La partita finisce con gli ultimi due tentativi di Cancrini e Filiaggi, con Castelletti che para a terra.
Aldo Nicolini

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 06/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




PRIMA C. Il San Biagio lotta ancora: cinquina al Castelraimondo

San Biagio - Folgore Castelraimondo 5-1SAN BIAGIO: Spadari, Cesari, Bottegoni, Baro, Silvestrini, Paccamicci, Piccini (71' Mobili), Scansani, Papa (63' Mihaylov), Capocasa (79' Cerusico), Marchetti (85' Socci). A disposizione: Pesaresi, Pagliarecci, Spegni, De Luca, Gallina. Allenatore: Marinelli.FOLGORE CASTELRAIMONDO: Tafa, Ferracuti (59' Belli), Di Filippo (59' G...leggi
22/05/2022

PROMOZIONE A. Il Loreto non molla ed inguaia la Filottranese

Loreto - Filottranese 1-0LORETO: Albanesi, Picciafuoco, Scalella, Garcia P., Camilletti, Bigoni, Ciminari, Moriconi A., Streccioni (10’Petrini, 57’Stortoni) Garcia M., Brugiapaglia. All.Moriconi F.FILOTTRANESE: Palmieri, Baccarini, Carnevali, Carboni,Colletta, Rossini, Romansky (75’Tarabelli), Marconi(81’Generi), Andreucci, Staffolani(57&rsqu...leggi
21/05/2022

PROMOZIONE A. Vittoria pesante in chiave salvezza per l'Osimo Staz.

OSIMO STAZIONE CD– VIGOR CASTELFIDARDO: 2 – 1OSIMO STAZIONE C. D.: Bottaluscio; Candolfi, Tereziu, Rinaldi, Cucinella; Gyabaa Douglas, Taddei (72′ Marconi), Testoni, Mazzocchini (81′ Catena) ; Staffolani (60′ Polenta), Cavaliere. All. Fenucci.VIGOR CASTEFIDARDO: Lombardi; Gambacorta (65′ Tonuzzi) , Stacchiotti, Polzonetti Lu....leggi
21/05/2022

PROMOZIONE A. Filottranese a Loreto per continuare la corsa salvezza

Filottranese in trasferta in questa 31^ giornata di campionato contro il Loreto. Sabato 21 maggio alle ore 16:30 i ragazzi del mister Marco Giuliodori saranno impegnati in un campo difficile: il Loreto si trova in penultima posizione ma viene dall'ultima vittoria esterna che ha riacceso speranze per raggiungere i play-out, proprio contro la Vigor Castelfidardo ...leggi
20/05/2022

PRIMA C. Il Villa Musone vuole rovinare la festa al Matelica

Ritorna in campo il Villa Musone per queste ultime giornate di campionato: una trasferta difficile quella che affronteranno questo sabato i giovani villans sul campo ospite alle ore 16:00 contro la prima della classe, il Matelica, per cercare punti fondamentali per la conquista della salvezza. Il Villa Musone arriva a questo incontro dopo l’importante suc...leggi
20/05/2022

ECCELLENZA. La Jesina in rimonta vola alla finale playoff

La Jesina sbanca Fossombrone e vola alla finale regionale playoff dove sfiderà l'Atletico Ascoli. I ragazzi di Strappini vincono 2-1 in rimonta. Fossombrone in vantaggio al 3'st con un tiro di Conti da fuori area. Al 20’ st la Jesina pareggia: corner pennellato da Rossi e Mistura insacca di testa. Al 27’ st il raddoppio leoncello: Monachesi sul fondo appoggia per Giovannini c...leggi
18/05/2022

LUTTO. L'Olimpia Marzocca piange la scomparsa di Massimo Pucci

È venuto a mancare nella giornata di sabato, all’età di 73 anni, Massimo Pucci storico bomber dell’Olimpia Marzocca. Pucci militò in biancoazzurro per quattro stagioni 76/77-77/78-78/79-80/81. Fu marcatore decisivo per l’Olimpia in due campionati: nel 76/77 portando la squadra in Prima Categoria e nel 78/79 conquistando la...leggi
16/05/2022

SERIE D. Tris del Castelfidardo sul Nereto

Castelfidardo - Nereto 3-0CASTELFIDARDO (4-3-3): Demalija, Morganti, Baraboglia, Murati, Marcelli (88' Fioravanti), Cusimano, Landi (46' Camara), Bracciatelli (75' Faraone), Braconi (82' Cvetkovs), Perkovic (64' Fermani) A disp. Palombo, Fabiani, Faye, Marckiewicz, All. PiccioniNERERTO (4-4-2): De Luca, Santangelo, Kuqi, Reymond, Antonelli, Cipriani (55' Malone), Ba...leggi
15/05/2022

ECCELLENZA. La Biagio vince e si aggrappa al playout per salvarsi

Biagio Nazzaro – San Marco Servigliano: 3-1BIAGIO NAZZARO: Tomba, Terranova, Gatti, Giovagnoli, Rossini (30' st Parasecoli), Gaia (22' st Paccamiccio), Gregorini (13' st Gallotti), Pierandrei (43' st Carletti), Pieralisi, Brega (45' st Paradisi). (A disp. Marziani, Ruzzier, Carbonari, Frulla). All. Fabio FaviSAN MARCO SERVIGLIANO: Gorgi, Ley (17' st Biondi), M...leggi
15/05/2022

PRIMA C. Il Villa Musone supera in rimonta il Pioraco

Villa Musone - Pioraco 2-1VILLA MUSONE: Cingolani, Guzzini, Berrettoni, De Pasquale (57’ Sall Cheick), Galvani, Fiengo, Giuliani (78’ Carnevalini), Camilletti (61’ Coppini), Arcangeletti, Agostinelli, Bora (37’ Manzotti, 68’ Agushi) All. AgushiPIORACO: Palazzo, Truppo G. (63’ Lucarini), Monteneri, Paoluzzi, Mattioli (87’ Cic...leggi
15/05/2022

PROMOZIONE A. Bella prova dell'Osimo Stazione ma vincono i Portuali

Portuali Ancona – Osimo Stazione CD: 3 – 2PORTUALI ANCONA: Tavoni; Rinaldi, Ribichini, Remedi (46′ Morbidoni) , Santoni; Gasparini, Pelosi (65′ Mascambruni), Sassaroli (70′ Polidori), Marzioni; Moretti (67′ Bianchi) , De Marco (75′ Gioacchini). All. Ceccarelli. OSIMO STAZIONE C. D.: Bottaluscio; Candolfi, Te...leggi
14/05/2022

ECCELLENZA. La Vigor chiude in bellezza: poker all'Atletico Gallo

Atletico Gallo – Vigor Senigallia: 1-4ATLETICO GALLO: Tatò; Fabbri (68’ Focarini), Notariale (65’ Pontellini), Dominici, Nobili; Di Gennaro, Magnanelli (82’ Pecoraro), Galeazzi(56’ Ridolfi), Bartolini; Rizzato, Muratori (78′ Lazzari). All. Mariotti VIGOR SENIGALLIA: Sarti; Olivi (80′ Tomba), Rotondo, Magi Galluzzi, Ma...leggi
14/05/2022


UFFICIALE. Vigor Senigallia ed Aldo Clementi ancora insieme

SENIGALLIA. Con un comunicato stampa appena diffuso, la Vigor Senigallia ha annunciato la proseguzione del rapporto con Aldo Clementi, che guiderà la squadra anche in Serie D. Un attestato di stima importante quello della società vigorina nei confronti del tecnico, artefice insieme alla squadra, della grande cavalcata che ha portato la Vigor Senig...leggi
13/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13256 secondi