Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


ECCELLENZA. Pari tra Marina e Colli ma non mancano le emozioni

Vai alla galleria

Marina calcio – Atletico Azzurra Colli: 0-0
MARINA: Castelletti, Medici (14’ Paialunga - 63’ Gabrielli), Maiorano, Canulli, Vinacri, Simone (55’ Carloni), Catalani, Pesaresi, Loberti (55’ Barchiesi), Costantini, Gagliardi. A disp. Mancini, Frulla, Cammarino, Trabelsi, Piermattei. All. Mariani
ATLETICO AZZURRA COLLI: Marani, Nervini, Vallorani, Sosi (72’ Spadoni), Filipponi, Rozzi, Fazzini, Giorgio, Ingredda (66’ Filiaggi), Gagliardi (72’ Jachini), Del Marro. A disp. Tirelli, Amatucci, Albanesi, Zadro. All: Amadio 7
ARBITRO: Palomba di Torre del Greco
ASSISTENTI: Giacomucci di Pesaro e D’Ovidio di Pesaro
NOTE: Giornata glaciale, con fastidioso vento da nord. Terreno in condizioni mediocri, molto allentato e con fondo irregolare. Spettatori (eroi) una cinquantina circa. Tempi: 45’+ 0’ – 45’+ 4’. Ammoniti: Canulli e Fazzini. Espulso Canulli del Marina.

MARINA DI MONTEMARCIANO - Una partita interessante, che ha vissuto molti momenti intensi a causa dell’impegno dei 30 ragazzi scesi in campo. Nessuno si è risparmiato dando origine ad una contesa combattuta, equilibrata dove poche sono state le occasioni per sbilanciare il match. Una ottima Azzurra Colli, davvero in ottima condizione nonostante le innumerevoli assenze, ha giocato un gran primo tempo, controllando la partita per larghi tratti, con il Marina costretto a ripiegamenti frequenti per arginare la furia degli ospiti. Solo negli ultimi 20’ abbiamo rivisto il Marina dei primi tempi, quando ha cominciato a spingere con continuità riuscendo anche a creare grattacapi a Riccardo Marani (nella foto), oggi in giornata di grazia. Poi al 90’ c’è stato lo scossone più importante di tutta la partita. Da una furibonda mischia in area ospite, sbucano due occasioni per una palla capitata sui piedi dei locali. Due tiri in sequenza ma la seconda di Pesaresi che era già dentro, e non si è capito poi come abbia fatto a finire in angolo, tra lo sbigottimento generale. Sul seguente calcio d’angolo, l’Atletico innesca una ripartenza fulminea e una volta superata la linea di centrocampo con tre uomini verso Castelletti, viene fermata dal “fallaccio“ di Canulli, utile a salvare la partita ai suoi. Peccato per il rosso, ma il ragazzo ha disputato una gara maiuscola, meritando la citazione come migliore in campo.

La cronaca: 10’ sontuosa azione del Marina con Canulli che di tacco serve un compagno, appoggio in avanti per Loberti che taglia al centro arriva Pesaresi che bombarda Marani, ma viene murato dentro l’area. 33’ il Gagliardi lato Azzurra si mangia un goal quasi fatto, è proprio quel quasi che spinge la palla in direzione Castelletti il quale compie una paratona con i piedi. Al 37’ ci prova Giorgio a fregare Castelletti ma il tiro è debole. Tocca quindi a Costantini con una parabola a rientrare ma Marani c’è. 48’ Rozzi improvvisa da lontano, ma la palla sfiora soltanto il palo.56’ insistente azione di Canulli, la cui eleganza quando corre con la palla lo fa sembrare un ballerino, al limite dell’area suggerisce per Pesaresi che non ci pensa su e spara una bordata terrificante ma è murato davanti a Marani. 63’ prova Fazzini ma Castelletti è attento. Come al 74’ quando lo steso Fazzini lancia un missile dalla potenza paurosa, la folgore è destinata sul sette alla sinistra di Castelletti che trova il portierone ad ali spiegate in volo verso l’angolo. La parata è sensazionale e il risultato resta in frigo. 80’ in tandem Pesaresi e Gagliardi provano la penetrazione con quest’ultimo che riesce a tirare ma la difesa dei Colli fa argine. 81’ La rete sembra cosa fatta quando nasce un duetto Gabrielli-Costantini, è quest’ultimo che serve Gagliardi con un tunnel, il bomber tira di prima intenzione con Marani che respinge corto, palla a Costantini, tiro secco e Marani para. 88’ Azione di forza di Costantini arginato al momento del tiro. 90’ l’azione clamorosa che abbiamo descritto in apertura, dove Marani praticamente ha tirato fuori una palla già in rete. Clamoroso. La partita finisce con gli ultimi due tentativi di Cancrini e Filiaggi, con Castelletti che para a terra.
Aldo Nicolini

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 06/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Pieralisi: "Spero possa essere l'anno mio e della Biagio Nazzaro"

CHIARAVALLE. Era un ragazzo quando, sei anni fa, segnò la rete storica che consentì alla Biagio Nazzaro di battere il Tolentino dopo ventiquattro anni e di accedere alla finale playoff. Si trattava della sua prima stagione in rossoblù, da under. Da allora Tommaso Pieralisi, classe ’98 (nella foto), non ha più...leggi
05/08/2022

VILLA MUSONE. Nuovo preparatore dei portieri in casa gialloblù

Nuovo innesto nello staff tecnico del Villa Musone. Dopo la separazione con Alberto Petrini, i villans inseriscono Emilio Cionfrini come nuovo preparatore dei portieri. Un profilo giovane, classe ’84, e preparato quello su cui ha puntato la dirigenza gialloblu, che nella scorsa stagione ha rivestito analogo ruolo con la Monteluponese. Alle spalle per lui ...leggi
05/08/2022

Domenichetti: "Fiero di essere ancora alla Biagio Nazzaro"

CHIARAVALLE Non era stato confermato dopo la retrocessione dall'Eccellenza del 2019 e dopo aver militato nella Biagio per undici stagioni consecutive ma, di fatto, nonostante una stagione a Fabriano e due a Jesi, non aveva mai lasciato Chiaravalle. Troppo forte il legame maturato con i colori rossoblù, che lo ha reso il secondo giocatore con più presenze nella centenaria...leggi
04/08/2022

MERCATO. Per Mattia Lucarini chance in Serie D con il Pineto

Si aprono le porte della Serie D per Mattia Lucarini. Il giovane difensore classe 2002 della Jesina, dopo aver svolto un test con il Latina Calcio, passa alla società del Pineto Calcio. La società leoncella ha comunicato la cessione in prestito del calciatore alla compagine abruzzese guidata dal tecnico marchigiano Daniele Amaolo....leggi
04/08/2022

MERCATO. Il Castelfidardo si assicura Cesca

CASTELFIDARDO. Altro innesto in casa Castelfidardo, che dopo l'annuncio di mister Giuliodori in panchina, ha iniziato a muovere i primi passi sul mercato, assicurandosi il forte centrocampista Matteo Cesca. Il classe '97, vanta una discreta carriera alle spalle, trascorsa tra Serie D ed Eccellenza, vestendo le maglie di Sangiustese, Maceratese,...leggi
04/08/2022

FILOTTRANESE. Nuovo presidente e Malavenda in panchina

FILOTTRANO. Estate di grandi cambiamenti quella della Filottranese. Dopo la retrocessione in Prima categoria c'è stato un avvicendamento societario e l'arrivo di un nuovo staff tecnico. Il nuovo consiglio direttivo è composto dal nuovo presidente Mauro Giachetta e dal direttore sportivo Mattia Coppari. Per...leggi
04/08/2022

MERCATO. All'Osimana anche il giovane Lorenzo Guercio

Non si ferma il mercato in entrata per l’Osimana. La società giallorossa comunica di aver tesserato Lorenzo Guercio, centrocampista centrale classe 2003 di grandi prospettive.  Giocatore giovane ha già alle spalle un bel bagaglio d’esperienza: nato a Portorecanati, ha esordito in prima squadra proprio con gli “orange&rd...leggi
03/08/2022


Olimpia Ostra Vetere fa incetta di premi. Caimmi: "Orgogliosi di noi"

OSTRA VETERE. Olimpia Ostra Vetere grande protagonista nella giornata di premiazioni presso la sede del Comitato Regionale Marche. La società rossoblu infatti è stata al centro dell’attenzione al momento delle premiazioni, aggiudicandosi ben 6 premi in 4 diverse categorie che di seguito riepiloghiamo:Campionato Juniores Provinciale AN Cam...leggi
03/08/2022

CORINALDO. Via alla stagione tra conferme e novità

Il Corinaldo comunica di aver confermato tutto lo staff tecnico della scorsa stagione.L'allenatore sarà nuovamente Enrico Pistarelli, coadiuvato dal suo vice Danilo Servizi e dal preparatore dei portieri Bruno Merlin.Di seguito i nuovi arrivi nella rosa giocatori:Il portiere Lattanzi Luigi, ex Pergolese;Tarsi Mattia, un ritorno do...leggi
03/08/2022

CASTELFIDARDO. Il nuovo allenatore è Marco Giuliodori

Novità in casa Castelfidardo per la panchina. La dirigenza biancoverde comunica che il nuovo allenatore per la prossima stagione sarà mister Marco Giuliodori. Un tecnico preparato con un bagaglio d’esperienza importante alle spalle, che arriva con tanto entusiasmo in questa piazza. Giuliodori da calciatore ha militato tra C1 ed Eccellenza, v...leggi
02/08/2022

MERCATO. L'Osimana si aggiudica il giovane Fermani

OSIMO. Altro colpo in prospettiva per l'Osimana, che rinforza il pacchetto difensivo con l'arrivo di Riccardo Fermani. Il classe '03, è un esterno, che dopo aver mosso i primi passi nel settore giovanile dell'Academy Civitanovese, ha vissuto le esperienze con la Primavera del Matelica prima e dell'Ancona poi. Ora arriva quindi la grande ...leggi
02/08/2022

BIAGIO NAZZARO. Moriconi: "Vincere non sarà facile, ma possiamo farlo"

CHIARAVALLE. Ha iniziato a muovere i primi passi la Biagio Nazzaro, sotto gli occhi attenti di mister Francesco Moriconi e del suo staff. Una Biagio Nazzaro, che dopo la delusione della retrocessione arrivata la scorsa stagione, proverà a rialzarsi subito, consapevole di dover però affrontare un campionato di Promozione, dove inco...leggi
02/08/2022

MERCATO. Osimana: ufficiale l'arrivo di Nicolò Armellini

Innesto nella linea difensiva in casa Osimana: la società giallorossa comunica di aver tesserato il centrale classe 2000 Nicolò Armellini. Un profilo interessante e, nonostante la giovane età, che può vantare un curriculum di tutto rispetto. Dopo l’esperienza con la Sangiustese, tra Juniores e prima squadra in D, arriva l&rsquo...leggi
02/08/2022

MERCATO. L'esperienza di Federico Rasicci per l'Olimpia Ostra Vetere

OSTRA VETERE. Arricchisce l'organico l'Olimpia Ostra Vetere che dopo le numerose conferme e l'arrivo del portiere Alessandro Tarsi, potrà contare su un elemento di grande esperienza. Vestirà infatti i colori rossoblu il centrocampista classe '83 Federico Rasicci (foto), giocatore di notevole qualità con esperienze anche in piazze i...leggi
01/08/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11177 secondi