Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


ECCELLENZA. La Vigor chiude in bellezza: poker all'Atletico Gallo

Atletico Gallo – Vigor Senigallia: 1-4
ATLETICO GALLO: Tatò; Fabbri (68’ Focarini), Notariale (65’ Pontellini), Dominici, Nobili; Di Gennaro, Magnanelli (82’ Pecoraro), Galeazzi(56’ Ridolfi), Bartolini; Rizzato, Muratori (78′ Lazzari). All. Mariotti
VIGOR SENIGALLIA: Sarti; Olivi (80′ Tomba), Rotondo, Magi Galluzzi, Mancini; Orciani (60’ Tofani), Lazzari, Baldini (53’ Nardone); Marcucci (53’ Rossetti), D’Errico, Paradisi (68’ Nacciarriti). All. Clementi
ARBITRO: Mancini di Macerata
RETI: 14’ rig. D’Errico, 25’ Magi Galluzzi, 35’ Marcucci, 82’ Rossetti, 86’ Bartolini

GALLO DI PETRIANO – La Vigor Senigallia chiude il campionato in bellezza: successo 4 a 1 sul campo dell’Atletico Gallo. Nonostante sulla carta non contasse nulla per la classifica (e solo per quello) è stato un bel sabato anche questo per i rossoblu senigalliesi. Che ci tenevano a terminare questa annata indimenticabile con un altro sorriso, l’ennesimo, e magari anche con un gol di Gianfranco D’Errico, utile a lanciarlo momentaneamente al primo posto solitario della classifica marcatori. Missione compiuta alla grande, con l’undici di Aldo Clementi che ha vinto e divertito i tanti tifosi senigalliesi presenti anche oggi. Così come uno spettacolo è stata la carriera di Simone Rizzato (foto), calciatore ex professionista che oggi ha dato l’addio al calcio. Un esempio in campo e fuori, un ragazzo eccezionale che il pubblico di casa e i compagni hanno salutato come meritava. Noi ci accodiamo con un semplice ma gigante applauso in segno di stima e affetto: buona seconda vita Campione!

LA PARTITA – Dopo un avvio vivace e pericoloso dei locali, la prima rete è della Vigor: la realizza D’Errico su rigore, dopo che lo stesso numero 10 aveva conquistato il penalty per fallo subito in area. I locali spingo ancora a caccia del pari, ma la Vigor resiste e colpisce: al 25′ il raddoppio è opera di Magi Galluzzi che insacca di testa, al 35′ invece è il talentuoso Marcucci a calare il tris con una azione straordinaria: ruba palla a un avversario, si invola verso Tatò, salta gli avversari con straordinaria eleganza e infine scaglia una conclusione da fuori area di precisione chirurgica che gonfia la rete per lo 0-3 di primo tempo. Che gol, giù il cappello!

La ripresa è divertente come il primo tempo, ma sia il Gallo che la Vigor sprecano diverse chance. Perlomeno fino al 37′, quando un altro golden boy senigalliese qual è Rossetti con un bel tiro in diagonale su assist di D’Errico realizza la quarta rete della Vigor. Tre minuti dopo Bartolini firma il gol della bandiera. Finisce così ufficialmente una stagione inDimenticabile per la società del presidente Franco Federiconi. In settimana ci sarà il rompete le righe, poi – dopo la conferma già ufficializzata di mister Clementi – la società lavorerà tutti i giorni per la prossima stagione. Di nuovo in Serie D, 18 anni dopo l’ultima volta. Per adesso… sipario.
Uff. Stampa Vigor Senigallia

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 14/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



PORTUALI ANCONA. Andrea Belli è il nuovo direttore sportivo

L’ASD Portuali Calcio Ancona comunica l’ingresso nell’organigramma societario di Andrea Belli che ricoprirà il ruolo di direttore sportivo in vista della prossima stagione. Classe 1979, Belli è reduce da varie esperienze dirigenziali con Osimo Stazione Conero Dribbling, Real Cameranese, Sirolese, Atletico Numana e Camerano. Nel s...leggi
02/07/2022

MERCATO. Real Cameranese scatenata: ecco Fatone e Domenichetti

Giorni intensi alla Real Cameranese. Il direttore Luca Marchetti si sta sbattendo per regalare a mister Giorgio Pantalone una "nuova" rosa all'altezza della Prima Categoria. Ripartendo comunque da basi solidissime, come testimoniano le tante conferme ufficializzate pochi giorni fa. Prima ancora, erano stati resi noti gli arrivi di Piccini e Baro. Ora la societ&ag...leggi
01/07/2022

Lo sfogo di Giovanni Anconetani: "Dalla Jesina nessuna chiamata"

JESI. Consegna il suo sfogo ai social Giovanni Anconetani, come tutti i ragazzi della sua età, lui classe '01, portiere della Jesina. Anconetani, jesino doc e tifoso dei leoncelli da generazioni, a detta sua, non ha ricevuto nessuna chiamata dalla società per capire quale futuro sportivo lo attenda. ...leggi
01/07/2022

COLLE 2006. Presentato il nuovo allenatore

Il Colle 2006, che anche il prossimo anno parteciperà al campionato di Prima Categoria, ha presentato il nuovo allenatore: è Marco Arno, ex tecnico dell'Offagna, della Juniores del Marina e della Falconarese....leggi
01/07/2022

MONSERRA. In difesa arriva anche Zoppi

MONTECAROTTO. Si rafforza ulteriormente il reparto difensivo del Monserra, che dopo aver trovato l'accordo con Francesco Federici, si assicura anche le prestazioni dell'ex O.Ostra Vetere, Diego Zoppi. Il classe '96, ha una buona esperienza alle spalle e soprattutto può ricoprire più ruoli tra difesa e centrocampo, rappresentando un jolly molto uti...leggi
01/07/2022

PASSATEMPESE. Il dopo Busilacchi a Paolo Menghini

La Passatempese ha scelto il nuovo allenatore che raccoglierà l'eredità di Massimo Busilacchi: è Paolo Menghini. Dopo le ottime annate con l'OsimoStazione Conero Dribbling e l'ultima esperienza in Eccellenza all...leggi
02/07/2022

MERCATO. Ufficiale il passaggio di Mauro Iori alla Jesina

La notizia del trasferimento di Mauro Iori alla Jesina è diventata ufficiale. La società leoncella ha comunicato l'arrivo dell'attaccante classe '95, protagonista a suon di gol nell'ultimo campionato di Eccellenza con la maglia della Sangiustese. Il nuovo giocatore biancorosso prenderà probabilmente il posto di Matteo Perri, destinato a las...leggi
30/06/2022

MONSERRA. Il primo colpo arriva in difesa

MONSERRA. Rafforza il suo pacchetto arretrato il Monserra, assicurandosi un difensore di grande esperienza come Francesco Federici. Classe '87, Federici ha legato la sua carriera al moie Vallesina, squadra con la quale ha giocato per quasi tutta la sua carriera, fino alla scorsa stagione. ...leggi
30/06/2022

MERCATO. Un gradito ritorno al Marina

Dopo l'esperienza alla Biagio Nazzaro, il centrocampista Tommaso Gregorini torna a vestire la maglia del Marina. Per la società del presidente Santini non si tratta solo di un gradito ritorno, ma anche di un rinforzo importante in vista del prossimo competitivo campionato di Eccellenza. ...leggi
29/06/2022

JESINA. Novità nello staff tecnico

La Jesina Calcio ha il piacere di dare il suo benvenuto a Michele Di Ruscio. Un passato da calciatore, ha militato con Siena, Fermana, Urbisaglia e Monturano, allenatore Uefa D, Michele entra a far parte dello staff tecnico della Jesina come vice allenatore della prima squadra e match analist, affiancando Marco Stappini. Michele va a completare la squadra tecni...leggi
30/06/2022

GIOVANE OFFAGNA: nuovo allenatore!

Dopo un anno intenso e positivo la società ASD Giovane Offagna (Terza categoria) ha deciso, per la nuova stagione 2022-23, di affidare la guida della sua prima squadra a Giuseppe Micucci (già allenatore del Real Castelfidardo) che si avvarrà del valido aiuto come allenatore in seconda di Michele Gatto.La società desidera e...leggi
29/06/2022


MERCATO. Marina, che colpo! Ecco Sbarbati

Il Marina rinforza il pacchetto offensivo con un attaccante di sicura classe. La società ha ufficializzato l'arrivo di Lorenzo Sbarbati, classe '90, autentico trascinatore a suon di gol nei campionati di Eccellenza e Serie D nel corso della sua carriera con le maglie di Cingolana, Biagio Nazzaro, Castelfidardo e Montegiorgio....leggi
28/06/2022

OSIMANA. Bomber Massimo Ganci dice basta

L'Osimana, promossa al prossimo campionato di Eccellenza, ripartirà senza Massimo Ganci. Alla soglia dei 41 anni, l'attaccante dice basta con il calcio giocato. Termina una carriera, quella di Ganci, piena di soddisfazioni tra le leghe professionistiche con compagini blasonate come Monza, Piacenza, Bari e Frosinone e continuata tra l'Eccellenza e le categorie interregion...leggi
28/06/2022

Dopo 7 anni fantastici mister Busilacchi e la Passatempese si salutano

PASSATEMPO DI OSIMO. E’ giunto al termine il rapporto di collaborazione tra la società Passatempese e mister Massimo Busilacchi (foto). Negli ultimi giorni le parti si sono incontrate e hanno deciso di comune accordo di prendere strade diverse. “In totale sono stati 7 anni fantastici – ci dice al telefono il mister ...leggi
28/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09018 secondi