Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

ECCELLENZA. Marina: un pari che vale la salvezza. Urbino ai playout

Marina Calcio – Urbino Calcio: 1-1
MARINA: Mancini, Morazzini, Maiorano, Rossetti (91’ Simone),Vinacri, Medici, Gagliardi, Pesaresi, Costantini (97’ Gabrielli), Lazzarini (88’ Loberti), Paialunga (68’ Piermattei). A disp. Castelletti, Frulla, Cammarino, Canulli, Catalani. All. Nico Mariani
URBINO: Staffoggia Davide, Nisi (60’ Manuelli), Tamagnini, Dalla Bona, Giunchetti, Giovane, Pierucci (46’ Mainardi), Calvaresi (81’ Raiola), Rossi, De Angelis, Morani. A disp. Fiorelli, Mattioli, Cenerini, Renzi, Staffoggia Andrea, Pagnoni. All. Antonio Ceccarini
ARBITRO: Nicolo’ Zammarchi di Cesena
ASSISTENTI: Cordella di Pesaro – Allievi di San Benedetto del Tronto
RETI: 8’ Pesaresi (M), 76’ Giunchetti (U)
NOTE: Giornata di sole, temperatura mite, leggera brezza da levante, terreno in ottime condizioni, spettatori un centinaio circa.

MARINA DI MONTEMARCIANO – Il Marina Calcio è salvo con una giornata di anticipo, l’Urbino dovrà passare attraverso il playout. Questa la sentenza alla fine della gara al Comunale di Marina! Partita dura, difficile, molto tesa soprattutto per il Marina, che paradossalmente, andata in vantaggio quasi subito, si è trovata nelle condizioni di ragionare se insistere in attacco oppure riguardarsi un po. L’indecisione è servita all’Urbino per uscire dal guscio e provare a ribaltare il risultato. Purtroppo le 4 occasioni clamorose avute non sono servite allo scopo e nel secondo tempo il Marina ha capito che l’avversario andava “ tamponato” a centrocampo, per evitare eccessivi rischi.

Dopo 10 secondi di gara subito l’Urbino con un tiro da centrocampo di Dalla Bona, la palla rimbalza dentro l’area scavalcando Mancini per poi stamparsi sulla traversa. Al 5’ minuto di gara cross dall’esterno da parte del Marina, Pesaresi anticipa la difesa ospite ma non c’entra lo specchio. Un minuto dopo Costantini con un gran numero riesce a liberarsi, ma calcia a lato. Il gol arriva all’8’ minuto quando Alessandro Pesaresi (foto) riceve palla da un’errore d’impostazione avversario, punta la porta e con un gran destro ad incrociare batte Staffoggia. Nei successivi minuti l’Urbino ha avuto delle buone occasioni: al 10’ Mancini effettua una grande parata sull’incursione di Rossi che sulla respinta del portiere classe 2003 tira fuori. 24’ Gran punizione di Costantini che sibila a fil di palo. 25’ prima clamorosa occasione per l’Urbino con un lunghissimo lancio per Rossi, pallonetto di prima intenzione, Mancini resta immobile e la palla finisce fuori. Al 30’ Mancini sicuro su Giunchetti arrivato in area per sfruttare una punizione. 31’ ancora un lungo lancio dalle retrovie per Rossi che pasticcia al cospetto di Mancini e la palla finisce fuori. Un minuto dopo Dalla Bona ci prova in mischia, Mancini in tuffo disperato smanaccia e devia. Il primo tempo si chiude con una punizione di Costantini che sibila a fil di palo.

Ad inizio ripresa clamorosa e unica occasione da goal per il Marina, quando Staffoggia fuori area sbuccia un rinvio che finisce sui piedi di Costantini, nel contrasto la palla finisce a Paialunga che precipitosamente tenta un pallonetto, ma la palla è alta. 52’ Pesaresi in perfetta solitudine prova la girata al volo ma cicca completamente la palla perdendo una occasione unica. 62’ ancora l’onnipresente Giunchetti che ti testa impegna Mancini con una difficile parata a terra. In questi frangenti è solo Marina con l’Urbino che arranca a centrocampo sperando in sporadiche ripartenze. 67’ Costantini e Piermattei in sintonia con una azione combinata, con la palla di ritorno Costantini spara alle stelle. 76’ in una delle poche sortite in avanti del secondo tempo, l’Urbino pareggia con un numero di alta scuola di Giunchetti che in rovesciata piena fa secco Mancini pareggiando le sorti dell’incontro. 84’ quello che non vorresti mai vedere in un incontro di Calcio, un portiere che cicca un rinvio con i piedi, un giocatore avversario (Costantini) che intercetta e se ne va in solitudine verso lo stesso portiere, arrivato a tu per tu appoggia a Piermattei per la ovvia deviazione, ma l’appoggio è una bomba e Piermattei va a recuperare la palla nello spigolo dell’area piccola, e non può tirare. Azione sfumata. 86’ Staffoggia ci riprova, oggi il portiere di Ceccarini le ha provate tutte per far segnare gli avanti locali, i quali forse già con la testa alla fine partita, hanno ciccato sempre tutte le occasioni. 93’ Piermattei tira alto dal limite e da qui in poi la partita è praticamente finita, anche se l’incidente a Nisi ha costretto l’arbittro a 10 minuti di recupero.
Aldo Nicolini

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 08/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



LUTTO. L'Olimpia Marzocca piange la scomparsa di Massimo Pucci

È venuto a mancare nella giornata di sabato, all’età di 73 anni, Massimo Pucci storico bomber dell’Olimpia Marzocca. Pucci militò in biancoazzurro per quattro stagioni 76/77-77/78-78/79-80/81. Fu marcatore decisivo per l’Olimpia in due campionati: nel 76/77 portando la squadra in Prima Categoria e nel 78/79 conquistando la...leggi
16/05/2022

SERIE D. Tris del Castelfidardo sul Nereto

Castelfidardo - Nereto 3-0CASTELFIDARDO (4-3-3): Demalija, Morganti, Baraboglia, Murati, Marcelli (88' Fioravanti), Cusimano, Landi (46' Camara), Bracciatelli (75' Faraone), Braconi (82' Cvetkovs), Perkovic (64' Fermani) A disp. Palombo, Fabiani, Faye, Marckiewicz, All. PiccioniNERERTO (4-4-2): De Luca, Santangelo, Kuqi, Reymond, Antonelli, Cipriani (55' Malone), Ba...leggi
15/05/2022

ECCELLENZA. La Biagio vince e si aggrappa al playout per salvarsi

Biagio Nazzaro – San Marco Servigliano: 3-1BIAGIO NAZZARO: Tomba, Terranova, Gatti, Giovagnoli, Rossini (30' st Parasecoli), Gaia (22' st Paccamiccio), Gregorini (13' st Gallotti), Pierandrei (43' st Carletti), Pieralisi, Brega (45' st Paradisi). (A disp. Marziani, Ruzzier, Carbonari, Frulla). All. Fabio FaviSAN MARCO SERVIGLIANO: Gorgi, Ley (17' st Biondi), M...leggi
15/05/2022

PRIMA C. Il Villa Musone supera in rimonta il Pioraco

Villa Musone - Pioraco 2-1VILLA MUSONE: Cingolani, Guzzini, Berrettoni, De Pasquale (57’ Sall Cheick), Galvani, Fiengo, Giuliani (78’ Carnevalini), Camilletti (61’ Coppini), Arcangeletti, Agostinelli, Bora (37’ Manzotti, 68’ Agushi) All. AgushiPIORACO: Palazzo, Truppo G. (63’ Lucarini), Monteneri, Paoluzzi, Mattioli (87’ Cic...leggi
15/05/2022

PROMOZIONE A. Bella prova dell'Osimo Stazione ma vincono i Portuali

Portuali Ancona – Osimo Stazione CD: 3 – 2PORTUALI ANCONA: Tavoni; Rinaldi, Ribichini, Remedi (46′ Morbidoni) , Santoni; Gasparini, Pelosi (65′ Mascambruni), Sassaroli (70′ Polidori), Marzioni; Moretti (67′ Bianchi) , De Marco (75′ Gioacchini). All. Ceccarelli. OSIMO STAZIONE C. D.: Bottaluscio; Candolfi, Te...leggi
14/05/2022

ECCELLENZA. La Vigor chiude in bellezza: poker all'Atletico Gallo

Atletico Gallo – Vigor Senigallia: 1-4ATLETICO GALLO: Tatò; Fabbri (68’ Focarini), Notariale (65’ Pontellini), Dominici, Nobili; Di Gennaro, Magnanelli (82’ Pecoraro), Galeazzi(56’ Ridolfi), Bartolini; Rizzato, Muratori (78′ Lazzari). All. Mariotti VIGOR SENIGALLIA: Sarti; Olivi (80′ Tomba), Rotondo, Magi Galluzzi, Ma...leggi
14/05/2022


UFFICIALE. Vigor Senigallia ed Aldo Clementi ancora insieme

SENIGALLIA. Con un comunicato stampa appena diffuso, la Vigor Senigallia ha annunciato la proseguzione del rapporto con Aldo Clementi, che guiderà la squadra anche in Serie D. Un attestato di stima importante quello della società vigorina nei confronti del tecnico, artefice insieme alla squadra, della grande cavalcata che ha portato la Vigor Senig...leggi
13/05/2022

FILOTTRANESE. Giuliodori: "Ci aspetta una sfida soprattutto mentale"

FILOTTRANO. Dopo aver trionfato nello scontro diretto contro l'Osimo Stazione, la Filottranese è chiamata a far suo anche quello di domani contro il Villa San Martino. In caso di tre punti la Filottranese aggancerebbe proprio i pesaresi e potrebbe ritrovarsi finalmente fuori dai playout. “Dopo l'ultima vittoria esterna ci aspetta un’altra par...leggi
13/05/2022

SERIE D. Il Castelfidardo vince a Recanati e continua a sperare

Recanatese - Castelfidardo 2-3RECANATESE: Cingolani, Meloni (24’ Somma), Pacciardi, Ferrante (42’ Marafini), Quacquarelli, Gomez, Grieco (70’ Quacquarelli), Ferretti (55’ Minicucci), Sbaffo, Senigagliesi, Giampaolo (58’ Defendi) All. PagliariCASTELFIDARDO: Demalija, Daniello (39’ Murati), Morganti, Baraboglia, Baldoni, Marcelli (6...leggi
12/05/2022

ECCELLENZA. Fabriano Cerreto, vittoria a Servigliano e salvezza vicina

San Marco Servigliano - Fabriano Cerreto 0-1SERVIGLIANO: Giorgi, Paolucci (46'st Barchetta), Marziali, Crescenzi, Bertea, Germani, Ley, Medori (15'st Torres), Bucci, Rango (28'st Gandelli (46'st Capodaglio), Frinconi (22'st Biondi). All. PavoniFABRIANO CERRETO: Santini, Salciccia, Crescentini, Marengo (25'st Carmenati), Lattanzi (33' Fioranelli), Lispi, Santamariano...leggi
08/05/2022

COPPA MARCHE 3^ CAT.. Scelta la sede di Monte Porzio-Pievebovigliana

Il Comitato Regionale Marche ha ufficializzato data e campo neutro della finale di Coppa Marche Terza Categoria tra Monte Porzio e Pievebivigliana, al termine del quale la squadra vincitrice otterrà la promozione in Seconda Categoria. La finalissima si svolgerà mercoledì 18 maggio ore 20,00 al campo feder...leggi
09/05/2022

COPPA MARCHE PRIMA CATEGORIA. La finale si giocherà ad Osimo Stazione

Ufficiali data e campo neutro della finalissima di Coppa Marche di Prima Categoria: l'incontro si svolgerà mercoledì 18 maggio ore 20,30 al campo sportivo Comunale "D.Bernacchia" di OsimoStazione. A giocarsi il trofeo saranno Castel di Lama e Cagliese, con i primi considerati società ospitante. ...leggi
09/05/2022

COPPA ITALIA PROMOZIONE. Ecco sede e data della finalissima

La finale di Coppa Italia Promozione sarà Potenza Picena - Vigor Castelfidardo. Il Comitato Regionale Marche ha ufficializzato campo neutro e data dell'incontro: mercoledì 25 maggio ore 20,30 allo stadio Comunale Villa San Filippo di Monte San Giusto, il Potenza Picena è considerata società ospitante. Per la Vig...leggi
09/05/2022

MARINA. Mariani: "Salvezza che vale come la vittoria del campionato"

MARINA DI MONTEMARCIANO. Con il pareggio di ieri contro l’Urbino, il Marina ha potuto festeggiare la sua quinta salvezza consecutiva nel campionato di Eccellenza. Un traguardo importantissimo per la squadra guidata da mister Nico Mariani, che ha saputo raggiungere l’obiettivo, nonostante la seconda ro...leggi
09/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08525 secondi