Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


Domenichetti: "Fiero di essere ancora alla Biagio Nazzaro"

CHIARAVALLE Non era stato confermato dopo la retrocessione dall'Eccellenza del 2019 e dopo aver militato nella Biagio per undici stagioni consecutive ma, di fatto, nonostante una stagione a Fabriano e due a Jesi, non aveva mai lasciato Chiaravalle. Troppo forte il legame maturato con i colori rossoblù, che lo ha reso il secondo giocatore con più presenze nella centenaria storia della società, dietro la “bandiera” per eccellenza Giuliano Santinelli. 

Un po’ per boutade, ma soprattutto per affetto, il suo nome era circolato come possibile nuovo allenatore, notizia poi smentita. Quando è arrivata la chiamata di Leonardo Rossini, interessato a plasmare un gruppo che avvertisse già in alcuni componenti il valore della maglia, non ci ha pensato due volte ed è subito tornato a casa. A 38 anni, Michele Domenichetti (nella foto) è pronto a ributtarsi nella mischia e a fornire il suo contributo.

“Proprio così” – ci dice con il suo consueto tono umile – gli stimoli sono importanti. La Biagio rappresenta tutto per la mia carriera di calciatore, ci tenevo a tornare, per me è una bella sfida. Allo scatto, che non può essere più quello di un tempo, sopperiscono le motivazioni. Mi metto a disposizione per rendermi utile e per  cercare di riportare questa società dove merita”.

Cosa risponderesti a chi dice che la Biagio è una squadra piena di ?”
“Che è vero! (sorride). L’età anagrafica di alcuni componenti, compreso il sottoscritto, giustifica questa considerazione, ma in un gruppo c’è bisogno del giusto mix. I “grandi” servono per dare l’esempio ai più giovani, affiancarli e accompagnarli alla crescita. La preparazione servirà proprio per gettare le basi in vista dell’integrazione tra gli “esperti” e i “ragazzini”. Per quello che mi riguarda, non vedo l’ora di iniziare. Mi metto a disposizione per cercare di riportare questa squadra dove merita”.

Non giochi più in Promozione da quattordici anni. Per te può essere definito un campionato nuovo…”
“In effetti è così. Dal mio arrivo alla Biagio, nel 2008, ho sempre disputato l’Eccellenza. Anche questo è uno stimolo: prendere confidenza con un campionato che non conosco a pieno e che si presenta già pieno di insidie. Sarà un torneo molto equilibrato: ci sono squadre ben attrezzate, ma non vedo una mattatrice assoluta come l’Osimana dell’ultima stagione”.
Andrea Rossi - www.biagionazzaro.net

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 04/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



LORETO. Dimissioni di Daniele Degano

Daniele Degano ha rassegnato le dimissioni da allenatore del Loreto. Alla base della decisione presa dal tecnico c'è il pessimo inizio di stagione in Prima Categoria tra Coppa e campionato: un pareggio e tre pesanti sconfitte....leggi
04/10/2022

Castelfidardo: troppi rossi e rigori contro. Parla Giuliodori

Castelfidardo in fondo alla classifica ancora senza nessun punto dopo quattro giornate. Il tecnico Marco Giuliodori (foto) a Il Resto del Carlino torna sulla sconfitta contro l'Urbino: "Nella ripresa abbiamo subito contro l’ennesimo rigore, il quarto in cinque partite, che sicuramente non ci ha agevolato, oltre a perdere Coppi per espulsione. Non...leggi
04/10/2022


ECCELLENZA. Nella ripresa l'Urbino travolge un Castelfidardo in crisi

Urbino – Castelfidardo: 2-0URBINO CALCIO (4-3-1-2): Fiorelli, Nisi, Tamagnini (5’ pt Carnesecchi), Dalla Bona, Giunchetti, Magnani, Boccioletti, Morani, Calvaresi (31’st Montesi), Esposito (29’st Cenerini), Lombardi (13’st Innocenti). All. Ceccarini A. CASTELFIDARDO (4-4-2): David, Strologo, Fermani, (40’st Suarato), Cesca, Fabia...leggi
02/10/2022

SERIE D. Sconfitta amara per la Vigor. Tutta la solidarietà del Pineto

Pineto – Vigor Senigallia: 3-0PINETO: Mercorelli; Ceccacci, Di Filippo, Nonni (77′ Pica); Della Quercia, Domizi (81′ Gurini), Lo Sicco, Traini (90′ Ciucani), Foglia; Maio (77′ Minincleri), Allegretti (71′ Njambe). All. Amaolo.VIGOR SENIGALLIA: Roberto; Mori (46′ Vrioni), Marini, Magi Galluzzi, Bucari (70′ Mar...leggi
02/10/2022

PRIMA B. Chiaravalle corsaro in casa del Villa Musone

Villa Musone - Chiaravalle 0-1VILLA MUSONE: Corradini, Lorenzetti, Berrettoni (75' Ascani), Giampieri (60' Sall Cheick), Camilletti, Leone, Manzotti, Domizi (72' Cingolani S.), Ventresini, Giuliani, De Martino A disp. Simonetti, Pitturi, Prosperi, Giammaria All. Agushi CHIARAVALLE: Cecchini, Forlani, Tremoretti, Giacomelli, Perugini, Rossellini, Giampie...leggi
01/10/2022

SECONDA D. Ancora sconfitta per il San Biagio: blitz Ankon Dorica

San Biagio - Ankon Dorica 1-2 Nella foto: Simone Quercetti del San Biagio SAN BIAGIO: Balianelli, Bottegoni (46’ Marinelli), Camilletti (58’ Cardinali), Brasili, Tangherlini, Bugiolacchi, Nicoletti (37’ Buontempi), Marchetti (83’ De Luca), Binci, Bontempi (72’ Quercetti), Antinori. All. MarinelliANKON DORI...leggi
01/10/2022

SERRANA. Il dirigente Maiolatesi premiato dalla FIGC

Evento di vanto e di orgoglio per la Serrana Calcio 1933. Il dirigente Alfredo Maiolatesi è stato premiato dalla FIGC e dalla LND con la Benemerenza Sportiva per i suoi 40 anni a servizio della stessa società. La cermonia si è tenuta presso l'Hotel Airport di Fiumicino (Roma) dove sono state riconosciute targhe ad altri esp...leggi
01/10/2022

Calcio marchigiano in lutto: addio a Nicola Saccinto

 La Lega Nazionale Dilettanti piange la scomparsa di Nicola Saccinto e si stringe al dolore di familiari ed amici. Dal presidente Giancarlo Abete, da tutti i dirigenti e i volontari della grande famiglia LND, viene espresso il più profondo cordoglio per la perdita di una persona dal grande spessore morale oltre che infaticabile e...leggi
30/09/2022

VILLA MUSONE. Giuliani: "Abbiamo ampi margini di crescita"

Villa Musone impegnato in questa seconda giornata di campionato contro il Chiaravalle, sabato 1 ottobre alle ore 15:30 al “Gianluca Carotti”. Esordio in campionato di fronte ai propri tifosi per i gialloblu, dopo il punto strappato nella trasferta di Staffolo, che si apprestano a cercare la prima vittoria dinanzi al proprio pubblico. Buon avvio di s...leggi
30/09/2022

AIA. Ecco la nuova casa degli arbitri della sezione di Ancona

Venerdì 23 settembre in Piazza del Plebiscito 2, la sezione AIA di Ancona ha inaugurato la sua nuova casa!A fare gli onori è stato il Presidente Fabrizio Ricciardi, nella cornice del Premio Monti, il primo dalla scomparsa della moglie Iva, che viene assegnato al dirigente nazionale maggiormente distintosi ne...leggi
30/09/2022

Lutto al Candia Calcio: giovane calciatore sconfitto da una malattia

Non ce l'ha fatta il giovane Diego Bottegoni, sconfitto a soli 14 anni da una malattia contro la quale stava lottando da un paio d'anni. Il ragazzo giocava a calcio ed era un tesserato del Candia Baraccola Aspio. Profondo dolore all'interno della stessa società: "Oggi è una tristissima giornata per la nostra società. Con enorme dispiace...leggi
29/09/2022

OSIMANA. Labriola: "Con la Maceratese è una partita molto sentita"

Non ha partorito un vincitore il match di domenica fra l’Osimana e l’Atletico Gallo, con entrambe le squadre che non sono andate a segno e nessuna formazione che è riuscita ad avere la meglio sull’altra. Un punto che comunque ha permesso ai “senza testa” di rimanere in vetta dopo le prime tre giornate e di mantenere l’imbattibilit&agra...leggi
29/09/2022


SERIE D. Pomeriggio super per la Vigor Senigallia

Vigor Senigallia - Team Nuova Florida 3-0 Nella foto: Sabah Kerjota della Vigor Senigallia VIGOR SENIGALLIA (4-3-3): Roberto; Mori (71′ A. Pesaresi), Marini, Magi Galluzzi, Bucari; Mancini (83′ Tomba), Pierpaoli (62′ Gambini), Baldini; Kerjota, Perri (63′ Vrioni), D’Errico (39′ D. Pesaresi). All. Clementi.TEAM NUOVA FLORIDA ...leggi
28/09/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08573 secondi