Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


PRIMA B. Chiaravalle corsaro in casa del Villa Musone

Villa Musone - Chiaravalle 0-1
VILLA MUSONE: Corradini, Lorenzetti, Berrettoni (75' Ascani), Giampieri (60' Sall Cheick), Camilletti, Leone, Manzotti, Domizi (72' Cingolani S.), Ventresini, Giuliani, De Martino A disp. Simonetti, Pitturi, Prosperi, Giammaria All. Agushi
CHIARAVALLE: Cecchini, Forlani, Tremoretti, Giacomelli, Perugini, Rossellini, Giampieri (69' Ramoscelli), Papili (88' Lorenzini), Papadopoulos (79' Bulgari), Rocchetti D., Marinangeli (85' Rametta) A disp. Fava, Maiolatesi, Rocchetti M. All Onorato
Arbitro: Matteo Sperandini di Macerata
Reti: 58' Papadopoulos
Note: Ammoniti Ventresini, Papili, Giampieri, Papadopoulos

VILLA MUSONE - Niente da fare per il Villa Musone, che cede in casa contro i rivali del Chiaravalle. Tante le occasioni sprecate per entrambe le squadre: a decidere le sorti del match, un’ottima giocata degli ospiti. Primo brivido al 3’, quando Papili del Chiaravalle riesce a bucare la difesa gialloblu ed a portarsi a faccia a faccia con l’estremo difensore del Villa Musone, conclusione fin troppo potente che vola alta e finisce sul fondo. Passano una manciata di secondi e ad andare all’attacco sono i padroni di casa: bel gioco di Manzotti al 6’, che riesce a superare la difesa avversaria, portandosi in area di rigore ma venendo fermato dal portiere, che si lancia sulla palla e gliela strappa dai piedi. Buona intuizione del Chiaravalle al 15’: Papili guadagna palla sull’ala sinistra della metà campo avversaria e con un tiro in diagonale cerca la complicità di Mariangeli. È però una mancanza di intesa tra i due a far sfumare l’opportunità, con la sfera che rotola oltre i limiti del campo senza incontrare il piede del compagno di squadra. Giocata ad elevato tasso di adrenalina al 17’, quando Mariangeli tenta nuovamente di bucare la rete del Villa Musone ma trova il muro opposto dall’estremo difensore, che riesce a respingere la palla ma non a trattenerla. La sfera torna in gioco, pericolosamente vicina alla porta: solo una provvidenziale rimessa di Berrettoni riesce a porre fine all’incubo dei gialloblu. Manzotti al 25’ conquista palla a centrocampo grazie ad una clamorosa ingenuità del Chiaravalle, si porta in posizione di tiro ideale ma calibra male la potenza del tiro e manca la conclusione. Ottima la prestazione offerta da Manzotti al 37’, quando trova la giusta traiettoria per un bel tiro dalla mediana del campo avversario ma manca lo specchio per veramente pochissimo, spedendo la sfera nell’incrocio tra palo e traversa. Dopo due minuti di recupero, il duplice fischio dell’arbitro mette fine al primo tempo.

Ripresa all’insegna del gioco a centrocampo, situazione sbloccatasi soltanto al 51’ con una bella conclusione di Domizi, che riesce a smarcarsi dal pressing avversario con una bella giocata, salvo sbagliare di veramente pochissimo al momento del tiro. Situazione analoga per PapadopoulOs del Chiaravalle, la cui iniziativa si infrange grazie al pronto intervento dell’estremo difensore gialloblu. Bisogna attendere il 58’ per vedere la partita sbloccarsi, con un’ottima intuizione da parte del Chiaravalle. Papili riesce a guadagnare palla al lato dell’area avversaria, trovando l’intesa con Marco Papadopoulos (foto) che riceve la sfera dopo un tiro in diagonale e la insacca nella rete senza che l’estremo difensore avversario possa fare molto. Altro tentativo di PapadopoulOs al 72’, ancora mancato: la palla trova la traversa. Il Villa Musone torna a farsi aggressivo al 77’ grazie a De Martino, che inizialmente indugia nel tirare nonostante la posizione favorevole ma riesce poi, ugualmente, a trovare lo specchio della porta mancando il goal per una questione di centimetri. Nonostante il forcing finale dei villans il risultato non cambia.

POST PARTITA
“Abbiamo fatto una partita dignitosa. È stato un match difficile, combattuto fin dall’inizio” dice a margine della sfida mister Gentin Agushi, l’allenatore del Villa Musone. “Andiamo negli spogliatoi col rammarico di non essere riusciti a sfruttare qualche buona occasione che abbiamo avuto” aggiunge il tecnico gialloblu. “Siamo stati bravi a tenere aperta la partita. Adesso dobbiamo mantenere la testa alta e riprendere il nostro cammino. Io sono tranquillo”. Il giudizio sui suoi ragazzi, però, è comunque positivo. “Sono stati bravi, hanno creato. Certo, dobbiamo concedere un po’ di meno per riuscire a concludere quello che crediamo. In fondo, siamo agli inizi del campionato. La squadra avrà modo di migliorarsi. Testa alta, come sempre, e si va ad affrontare la prossima sfida” chiosa Agushi.
Antonio Guerra - Ufficio Stampa ASD Villa Musone

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 01/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Doppio arrivo al Barbara

Due rinforzi per il Barbara Calcio all'inizio di questo mercato invernale. A dare una mano in fase offensiva è arrivato il bomber classe '87 Luca Moschini (foto sx), ex Olimpia Marzocca, nella prima parte della stagione in forza ai Portuali Calcio Ancona. Ad arricchire il pacchetto under arriva dal Marina il difensore classe 2004 ...leggi
03/12/2022

MERCATO. Due innesti per il Castelfidardo

Castelfidardo subito attivo sul mercato. La società biancoverde non ha perso tempo e arricchisce l’organico a disposizione di mister Marco Giuliodori con Matteo De Min (foto, sx) e Alessandro Galli (foto, dx), due giovani di prospettiva.Matteo De Min, difensore centrale classe 2001, nonostante la giovane et&...leggi
03/12/2022

MERCATO. Biagio Nazzaro: due novità in difesa e una partenza

La Biagio Nazzaro si assicura le prestazioni di due esperti difensori: Daniele Mozzoni (foto),  classe 1989, proveniente dal Porto S. Elpidio ma con parecchia Serie D alle spalle, e Mattia Ortolani, classe 1991, che ha militato in diverse società del maceratese, tra cui Tolentino, Trodica e Corridonia, ma anche in...leggi
02/12/2022

MERCATO. Mattia Lazzarini torna a vestire Portuali Ancona

Il mercato invernale in entrata dei Portuali Ancona porta Mattia Lazzarini.  Per l’attaccante si tratta di un ritorno, considerato che ha già giocato con la maglia dei Dockers nella stagione 2019-2020, contribuendo alla vittoria del campionato di Prima Categoria, e nell’annata successiva in Promozione.  "Nel ringraziare il Marina Calcio - si le...leggi
02/12/2022

1X2 ECCELLENZA: i pronostici di mister Vincenzo Morreale

Vincenzo Morreale (foto) allenatore con grande esperienza nella categoria avendo allenato, trale altre, Grottammare, Porto S. Elpidio, Trodica e San Marco Servigliano, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativa al campionato di Eccellenza.  La schedina di Vincenzo Morreale per la 13^ giornata:...leggi
02/12/2022

1X2 PROMOZIONE A: i pronostici di mister Luca Luchetti

Luca Luchetti (foto) ex allenatore, tra le altre, di Sassoferrato Genga, Cagliese e Cantiano, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativi al campionato di Promozione (girone A).   La schedina di Luca Luchetti per la 13^ giornata:   Barbara &ndash...leggi
02/12/2022

MERCATO. Doppio colpo del Monserra

Due importanti rinforzi per il Monserra in questo inizio di mercato invernale. La società comunica l'arrivo di Alessandro Togni (foto sx) e Lorenzo Coltorti (foto dx). Entrambi classe 98, Alessandro (centrocampista) è reduce da 4 stagioni passate al Moie Vallesina mentre Lorenzo (difensore) da 3 con la magli...leggi
02/12/2022

MERCATO. Olimpia O. Vetere scatenata: dopo Remedi, Putignano e Roberto

OSTRA VETERE. Sta facendo le cose per bene l’Olimpia Ostra Vetere, ben decisa a lottare per il vertice della classifica nel girone C di Seconda categoria. L’infaticabile diesse Giacomo Caimmi ha messo a segno alcuni colpi di notevole qualità, tutti in grado di apportare un valore aggiunto alla rosa. Dopo Nicolò Remedi, cen...leggi
01/12/2022

MERCATO. Moie Vallesina per ora due in uscita

MOIE. Con l'avvicinarsi della riapertura del mercato, compie i primi movimenti il Moie Vallesina nel girone A di Promozione. La società comunica che Alessandro Togni (foto), centrocampista classe '98 di ritorno dal prestito alla Jesina sarà girato fino al termine della stagione al Monserra. Il portiere classe 2001 Jack Peter Gomez...leggi
30/11/2022

MERCATO. Tre novità per la difesa della Passatempese

PASSATEMPO DI OSIMO. Rinforza il reparto arretrato la Passatempese (Promozione B). Il diesse Gianluca Mezzanotte si è mosso con rapidità ed idee chiare e dalla giornata di domani potrà contare su tre nuovi giocatori. Matteo Rossini, difensore classe 1992, ex di Osimo Stazione e Filottranese, nella prima parte di stagione a...leggi
30/11/2022

FABRIANO CERRETO. Il vice Destro? La società promuove Besim Useini

Il Fabriano Cerreto ha comunicato il nome che andrà ad affiancare il nuovo mister Flavio Destro come vice allenatore. La società opta per una soluzione interna in quanto il ruolo è stato assegnato a Besim Useini (foto), già responsabile tecnico della Scuola Calcio Fortitudo-Fabriano Cerreto, dove ricopre anc...leggi
30/11/2022

MERCATO. L'Argignano bussa tre volte, volti nuovi per la capolista

ARGIGNANO. Alla vigilia della riapertura del mercato, non resta con le mani in mano l'Argignano, capolista del girone C della Seconda categoria. La compagine fabrianese ha rinforzato uleriormente la sua rosa con tre acquisti di sostanza, provenienti tutti dall'Esanatoglia, squadra neo promossa nella categoria superiore. Si tratta del centrocampista classe '95 Gianluca V...leggi
30/11/2022

MOIE VALLESINA. Si dividono le strade con Alessandro Togni

MOIE. Dopo cinque stagioni straordinarie, si dividono in maniera consensuale le strade del centrocampista Alessandro Togni e del Moie Vallesina. Il classe '98, tra i protagonisti della scalata in Promozione della formazione moiarola, lascia per motivi personali e alla riapertura del mercato dovrebbe approdare al Monserra, ambiziosa formazione del girone B di Prima Categoria....leggi
29/11/2022

BIAGIO NAZZARO. Rossini: "Vogliamo rimediare agli errori commessi"

CHIARAVALLE. L'ultimo turno di campionato ha regalato il ritorno alla vittoria alla Biagio Nazzaro, che superando di misura il Valfoglia, spera di aver spazzato via le nubi che si erano addensate nell'ultimo periodo. La società nel frattempo si sta adoperando per cercare di rafforzare la rosa a disposizione di mister Pazzaglia e provare a ribaltare una stagione che per o...leggi
29/11/2022

COPPA ECCELLENZA. Ufficiali sede ed orario della finale

Questa mattina nella sede del Comitato Regionale si è tenuta la riunione che ha stabilito giorno, luogo e orario della finale di Coppa Italia di Eccellenza, fase regionale, tra Valdichienti Ponte ed Urbino. L’attesa finale si giocherà giovedì 22 dicembre alle ore 19.00 allo stadio Bianchelli di Senigallia...leggi
28/11/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08761 secondi