Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


PRIMA C. Nello scontro salvezza l'Urbis Salvia vince a Montecosaro

Montecosaro – Urbis Salvia: 2-3
MONTECOSARO: Follenti, Del Gobbo, Basili, Biagioli (80’ Verdini), Baiocco, Quintabà, Mazzante (60’ Doda), Canuti, Chierichetti, Santagata, Pancotto (60’ Camerlengo). All. Cetera URBIS SALVIA: Conti, Verdicchio, Monteverde, Midei (71’ Cernetti), Forresi, Lambertucci, Apicella (80’ Salvucci), Vipera (80’ Salvatori), Curzi (85’ Ciamarra), Juarez Delfino, Tormo (87’ Salvucci. All. Ferranti.
Arbitro: Persichini di Macerata
Reti: 6’ e 76’ Curzi (U), 56’ Santagata (M), 58’ Apicella (U), 86’ Chierichetti (M).

MONTECOSARO – Alla fine hanno avuto ragione coloro che pronosticavano una Urbis Salvia favorita sul Montecosaro, in questo match che poteva dare una svolta decisiva al campionato delle due formazioni. Dopo 90 vibranti minuti di gara, a gioire sono stati gli uomini di Ferranti che, con una doppietta di Curzi, il loro uomo più rappresentativo e un gol di Apicella, hanno sbancato il “Mariotti”. Pesantissima la rete di Apicella che ha avuto il merito di raddoppiare due minuti dopo aver subito il pareggio di Manuel Santagata (foto). In questa fase c’è stata la svolta della gara, perché il Montecosaro una volta raggiunto il pari si preparava ad accelerare per conseguire il bottino pieno. L’immediata rete del raddoppio ospite ha invece tramortito gli uomini di mister Cetera, mettendo in salita la strada del Montecosaro.

Troppo molle è apparsa la squadra di casa che non è stata fredda sotto rete, mentre in difesa la titubanza l’ha fatta da padrona. Montecosaro che ha vibratamente protestato per due netti falli di mano in area ospite, in entrambi i casi l’arbitro Persichini (molto discutibile la sua direzione) ha giudicato non punibili gli interventi. Comunque il Montecosaro ha sprecato una irripetibile occasione per dare una svolta decisiva alla sua classifica. Dal canto suo l’Urbis Salvia, calendario alla mano, ha concrete possibilità di far sua la salvezza diretta. Mister Cetera dovrà lavorare molto sulle gambe e nella testa dei suoi ragazzi, perchè la situazione si è complicata, ma ancora non in modo irreversibile. Ovvio che bisogna cambiare passo.
e.m.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 13/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



TRODICA. Prime riconferme

Dopo l'eliminazione alle semifinali play-off, il Trodica si è messo subito al lavoro in vista del prossimo campionato di Promozione. Oltre a quelle del direttore sportivo Mirko Sirolesi e dell'allenatore Roberto Buratti (foto), sono arrivate le prime riconferme tra i calciatori: restano in biancazzurro i difensori Nicola...leggi
23/05/2024

Conviviale di fine stagione per l'Aurora Treia C5

L'Aurora Treia Calcio a 5 prenderà parte al prossimo campionato di Serie C2. La compagine treiese ha ottenuto la salvezza al termine di una stagione sofferta e particolarmente impegnativa. L'Aurora ha dovuto disputare i playout, dopo aver chiuso il Girone B, del Campionato Regionale di Serie C2, al terzultimo posto con 22 punti. La permanenza nel...leggi
22/05/2024

MATELICA. Ufficiale: Giuseppe Santoni nuovo allenatore

Nella foto: Giuseppe Santoni con la presidente Sabrina Orlandi Il Matelica anuncia il nuovo allenatore dopo la brusca separazione nelle scorse settimane con Paolo Passarini. Conclusa la stagione con la vittoria del Titolo Regionale di Promozione, il ds Falcioni ha stipulato un pre-accordo, in attesa del tesseramento, con Mister Giuseppe Santoni...leggi
22/05/2024

Gianluca Di Giacomi: "Dopo la Under 19 pronto per una prima squadra"

CIVITANOVA MARCHE. Chiusa con ottimi risultati la parentesi con la Juniores del Porto S. Elpidio, mister Gianluca Di Giacomi (foto) si sente pronto per guidare una prima squadra: “Penso di aver acquisito la giusta conoscenza del mondo del calcio e dopo alcune esperienze nelle squadre giovanili, mi sento pronto per tornare nel cosiddetto c...leggi
22/05/2024

POTENZA PICENA. Lunedi 27 Maggio Assemblea Pubblica

POTENZA PICENA. Smaltita velocemente la delusione per la retrocessione in Prima categoria, a Potenza Picena si gettano le basi per ripartire in vista della prossima stagione. Indetta per Lunedi 27 Maggio alle ore 21:00, presso la Sala “Umberto Boccabianca” (Via Trento, 1) un’Assemblea Pubblica. Un’occasione ...leggi
22/05/2024

BAYER CAPPUCCINI. Si festeggiano i 20 anni a La Domenica Sportiva

Domenica 19 maggio Il Bayer Cappuccini di Macerata è stato ospite alla trasmissione de La Domenica Sportiva in occasione del 20° compleanno. Infatti quest'anno 2024 ricorre il 20° anno di fondazione del sodalizio maceratese. Tutto questo lavoro è stato preparato con minuziosa scrupolosità da Fabrizio Fattori, respon...leggi
21/05/2024

ELITE TOLENTINO. Si è dimesso il Ds Marco Scarpacci

Da poco terminata la stagione agonistica 2023/24, l'Elite Tolentino ha iniziato a muovere i primi passi per la nuova. Come già anticipato nei giorni scorsi, in accordo con la Società, Mister Eleuteri non sarà più l’allenatore della formazione tolentinate. Non farà più parte della società anche Marco Scarpacci ...leggi
20/05/2024

MONTECOSARO. Ufficiale il nome del nuovo allenatore

MONTECOSARO. Dopo aver conquistato la salvezza nel campionato di Prima categoria (girone C) ed aver salutato mister Angelo Cetera per motivi di lavoro, il Montecosaro ha una nuova guida tecnica. Nella giornata di oggi la società ha ufficializzato il nome di Jacopo Birilli (foto) che circolava da alcuni giorni. Il tecnico di Porto S. Elpidio, red...leggi
20/05/2024

La RECANATESE retrocede in Serie D!

PESARO. La Vis Pesaro resta in Serie C. Lo fa nel modo più rocambolesco e clamoroso possibile sfruttando una rete al 95' di Pucciarelli che vale il 4-3 contro la Recanatese. Onore alla formazione leopardiana capace, con tre reti di capitan Sbaffo (due su rigore e una di testa con un'autentica prodezza) di impattare ben tre vantaggi dei padroni di casa messi a segno da Ni...leggi
19/05/2024

CHIESANUOVA, la festa e l'annuncio: si riparte da Mobili

Una stagione memorabile meritava una vera e propria festa e così è stato per il Chiesanuova. Venerdì sera oltre 150 persone hanno partecipato alla cena allestita all’oratorio, con il presidente del sodalizio Luciano Bonvecchi a condurre la serata e a dispensare i ringraziamenti per un'annata indimenticabile. Dieci mesi stupendi riviss...leggi
19/05/2024

SECONDA F. Ai supplementari la Treiese ha la meglio sul Ripe S.Ginesio

Seconda Categoria F: 1° turno play-offTreiese - Ripe San Ginesio 4-2 d.t.s.TREIESE: Tamburri, Marini L, Rango, Carnevali, Carbonari (82’ Pretini), Pascucci (75’ Salvatori), Patrassi F, Marini G, Francucci F (12’ sts Francucci N), Patrassi L (71’ Fammilume), Latini (61’ Cincera). A disposizione: Pulita, Gasparrini, Z...leggi
19/05/2024



PRIMA CATEGORIA C. Le pagelle alle 16 squadre del girone

Cominciamo dicendo innanzitutto che le società dilettantistiche a questi livelli fino alla Prima categoria, meritano tutte un 10 in pagella a prescindere dal risultato sportivo finale, a cominciare dai magazzinieri, custodi, sponsor, dirigenti, per finire ai presidenti per la loro grande passione che li accomuna. Un 10 anche agli artefici di questo gioco, calciatori, allen...leggi
17/05/2024

REAL TELUSIANO. Per la panchina ecco mister Paolo Properzi

MONTE SAN GIUSTO. La società ASD Real Telusiano,dopo la separazione con mister Francesco Nerla, annuncia di aver raggiunto l'accordo per il nuovo allenatore. La guida tecnica della squadra per la stagione 2024/2025 sarà affidata a mister Paolo Properzi (foto), allenatore di spessore che ha ben figurato nelle ultime stagioni alla guida...leggi
16/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,06043 secondi