Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


ECCELLENZA. Nel secondo tempo il Castelfidardo si scatena sulla Jesina

Castelfidardo - Jesina 3-0
CASTELFIDARDO: Sarti, Fossi (62' Morganti), Fabbri (86' Graciotti Lu.), Cannoni, Imbriola, Rotondo, Braconi (70' Fabiani), Miotto, Nanapere (89' Kurti), Guella (62' Evangelisti), Sidorenco A disposizione: Schirripa, Pedini, Marzuolo, Nacciarriti, Kurti All. Giuliodori
JESINA: Pistola, Giunti, Brega, Giovannini, Donkor, Lucarini, Nazzarelli (68' Chacana), Zagaglia, Trudo (79' Dentice), Belkaid (30' Capomaggio P., 60' Kouentchi), Cordella. A disposizione: Cantarini, Bugatti, Ottaviani, Ciavarella, Marcucci. All. Strappini
Arbitro: Animento di Macerata
Reti: 58' Nanapere, 71' Imbriola, 76' Sidorenco
Note: Ammoniti: Trudo

CASTELFIDARDO - Il Castelfidardo si impone con autorità per 3-0 contro la Jesina e continua a rimanere in scia alla zona play-off. Un bel successo per gli uomini di mister Marco Giuliodori capaci di ottenere tre punti pesanti.
Mischia pericolosa all’11’ dopo un calcio d’angolo battuto dalla Jesina: l’azione si sposta nell’area piccola, pericolosamente vicino alla linea del gol. Sono istanti di tensione ma alla fine il Castelfidardo riesce ad allentare la pressione, lasciando sullo 0-0 il provvisorio di una partita che è soltanto all’inizio. Il primo quarto d’ora restituisce una Jesina capace di spostare l’asse del gioco nella metà campo avversaria pur risultando carente nella finalizzazione di azioni dallo spunto e dall’intento notevoli. Più sulla difensiva il Castelfidardo, che dopo alcuni squilli di tromba nei primissimi minuti del match ha fatto fatica ad avanzare verso la porta degli ospiti. Non aiutano certo alcune incomprensioni tra compagni che bloccano sul nascere movimenti che sarebbero anche promettenti ma necessiterebbero dell’uomo giusto al posto giusto. Al 19’ Cannoni che prova a spezzare l’incantesimo ma sceglie un tiro da fuori area che supera abbondantemente la traversa e non smuove di un millimetro il risultato. Ultimi fuochi d’artificio al 44’: Miotto la butta nell’area da Nanapere che devia la palla e la spedisce dritta sulla faccia di uno jesino.

Sidorenco inaugura il secondo tempo con un passaggio a Fabbri al limite dell’area piccola. Mischia, attimi di confusione e poi lo scarico della Jesina. Poco male, perché è Nanapere a sbloccare la partita al 58’ cogliendo un assist di Miotto, regalando il vantaggio ai padroni di casa. Cerca il distacco netto il Castelfidardo, che al 64’ riprova ad insaccare la palla con un Nanapere in ottima forma che imposta l’assist per Braconi - che però non si fa trovare pronto e la manda fuori. Ancora Nanapere al 65’ ma su assist di Evangelisti: il tentativo è più consistente ma non basta e la palla sorvola la traversa senza toccarla. Bisogna aspettare il 71’ con un angolo battuto da Fabbri che Imbriola gestisce approfittando della ressa in area piccola e nella confusione riesce a portare a conclusione l’azione, allungando il vantaggio dei fidardensi. I padroni di casa sono inarrestabili ed al 76’ riescono nel triplete con una bella rete di Sidorenco, ancora una volta su calcio d’angolo da Fabbri. Sidorenco cerca la doppietta ed il fato gli affida un’occasione d’oro. Vola dal centrocampo ed arriva davanti alla porta vuota ma si attarda a tirare ed il guizzo si spegne nello stesso 79’ in cui è cominciato. All’80’ ancora un’opportunità per i padroni di casa: Fabbri dà nuovamente il là ma dall’ala sinistra. Sulla destra individua Morganti ma nel mezzo c’è anche Nanapere. Nessuno dei due arriva però al momento giusto e la palla rotola sul fondo del campo. Ormai la difesa della Jesina si è fatta inconsistente e Nanapere ne approfitta all’84’: è da solo, arriva davanti alla porta e segna ma la bandierina del fuorigioco spegne i suoi sogni di gloria.
(Antonio Pio Guerra - Ufficio stampa Castelfidardo Calcio)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 26/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



SECONDA D. FC Osimo vince in casa del Loreto e consolida il primato

Loreto – FC Osimo: 1-2LORETO: Ottaviani, Santarelli (83’ Rinaldi), Guzzini, De Pasquale (73’ Caporaletti), Staffolani, Benfatto (73’ Voytyuk), Maggi, Martiri (73’ Scalella), Ghergo (83’ Carrassi), Pigliacampo, Scoppa. All. Bernabei F.C. OSIMO: Morlacco, Belloni (46’ Guercio), Socci, Stagnari, Pizzichini, Pucc...leggi
06/04/2024

SECONDA D. Il San Biagio batte il Villa Musone e resta in scia

San Biagio – Villa Musone: 1-0 SAN BIAGIO: Buontempi, Rosini (54’ M.Giachetta), Bottegoni, Brasili, Camilletti, Antinori, Quercetti, Marchetti (54’ Pagliarecci), Binci (70’ Carotti), T.Marinelli (74’ Baldoni), Malatesta (82’ Camara). All. M.Marinelli VILLA MUSONE: Cingolani, Ascani (70’ Jobe), Clementi (82’ Ndiawar), T...leggi
06/04/2024

PROMOZIONE A. Brutto scivolone interno dell'Osimo St. con il Valfoglia

Osimo Stazione CD – Valfoglia: 0-1 OSIMO STAZIONE: Bottaluscio, Pizzuto, Coppi (84’ Caruso), Masi, Ippoliti, Gyabaa, Polenta (78’ Giri), Giuliani, Staffolani (61’ Karalliu), Camilloni (70’ Mazzocchini). All. Busilacchi. VALFOGLIA: Adebiyi, Pagnello, Cenciarini, Gallotti (82’ Balducci), Passeri, Bartomioli, Ricciotti, Sco...leggi
06/04/2024

PROMOZIONE A. Passo falso dei Portuali i 3 punti alla Castelfrettese

Portuali Dorica – Castelfrettese: 0-2 PORTUALI DORICA: Tavoni, Ragni, Tonini, Rinaldi (36′ st Sbrolla), Savini, Severini (19′ st Forabosco), Candolfi, Lazzarini (32′ st Santoni), Pascali (26′ st Sandroni), Mascambruni (32′ pt Giampaoletti), De Marco. All. CeccarelliCASTELFRETTESE: Tomba, Lucchetti, Bartolini, Scortechini, Sampaole...leggi
06/04/2024

1X2 ECCELLENZA: i pronostici di mister Gianluca Fenucci

Gianluca Fenucci (foto) ex allenatore tra le altre di: Jesina, Biagio Nazzaro, Montegiorgio, Urbania, Fabriano Cerreto, Marina e Castelfrettese, curerà nelle prossime settimane la rubrica dei pronostici relativa al Campionato di Eccellenza.   La schedina di Gianluca Fenucci per la 27esima gi...leggi
05/04/2024

1X2 PROMOZIONE A: i pronostici di mister Marco Michettoni

Marco Michettoni (foto) allenatore che nella sua carriera ha guidato tra le altre: S. Maria Apparente, United Civitanova, Montefano, Trodica e Osimo Stazione, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativi al Campionato di Promozione (girone A). La schedina di Marco Michettoni per la 27esima...leggi
05/04/2024

PORTUALI DORICA. La Juniores Regionale trionfa nel girone B

E' arrivata la certezza aritmetica: i Portuali Calcio Dorica vincono il girone B delle Juniores Regionali con due giornate d'anticipo. Per gli under 19 di mister Paolo Di Michele decisiva la vittoria di ieri contro il Moie Vallesina per 4-0 (doppietta di Strappato e reti di Carletti e Rossi). Per i baby dockers si tratta del secondo succes...leggi
04/04/2024

SAN BIAGIO. Marinelli: "La Coppa ha portato ancora più consapevolezza"

OSIMO – Con lui si vola, ma il percorso non è ancora finito. I numeri parlano chiaro, al di là di tutto. Con mister Michele Marinelli il San Biagio ha ottenuto i migliori risultati degli ultimi 15 anni. E’ vero che si è consumata anche una retrocessione dalla Prima alla Seconda categoria due anni fa, ma era subentrato a metà di una stagio...leggi
04/04/2024

TERZA CATEGORIA. Due sconfitte a tavolino pesanti nello stesso girone

Nel girone D della Terza Categoria arrivano due decisioni importanti del Giudice Sportivo della Delegazione di Ancona che condizionano non di poco la classifica ai piani alti. Punite infatti con la sconfitta a tavolino la capolista Borgo Molino, che ora si ritrova con un solo punto di vantaggio sul Camerano e con un turno di riposo ancora da os...leggi
03/04/2024

CASTELFIDARDO. Eccellenza e vivaio biancoverde: parla il dg Varoli

In occasione della sosta del Campionato di Eccellenza e dei Campionati Juniores e Allievi facciamo il punto della situazione in casa Castelfidardo Calcio con il Direttore Generale e Resp.le del Vivaio Biancoverde Andrea Varoli. Parliamo della Prima Squadra nel Campionato di Eccellenza? “La Prima Squadra prosegue sotto la guida di Mister Giuliodori e del suo ...leggi
29/03/2024

L'EIFA Calcio Elite nelle Marche: a Senigallia dal 13 al 16 giugno

L'EIFA Calcio Elite, organizzazione sportiva presente a Roma da tanti anni, ha deciso di organizzare un torneo anche nelle Marche. Senigallia ospiterà un evento dedicato al calcio a 11 EIFA MIV NATIONAL LEAGUE. L'evento, in programma dal 13 al 16 giugno, vedrà squadre dilettantistiche e amatoriali provenienti...leggi
29/03/2024

PIANO S. LAZZARO. "Nessuna offesa di stampo razzista. Ci tuteleremo"

A seguito delle ammende inflitte alle società e alle squalifiche di dirigenti e calciatori, dopo la gara del Campionato di Seconda categoria (girone D) Europa Calcio Costabianca - Piano San Lazzaro, riceviamo e pubblichiamo un Comunicato Ufficiale inviatoci dalla società Piano S. Lazzaro, condiviso nel contenuto anche dalla società di casa ...leggi
30/03/2024

SERIE D. La Vigor Senigallia espugna Sora e sale al quarto posto

Sora – Vigor Senigallia: 0-1 SORA: Crispino, Mastrantoni (36’st Capparella), Orazzo, Veron F., Jirillo (9’st Tordella), Tribelli (41’st Blando), Di Gilio, Fortunato (18’st Vitucci, 39’st Veron N.), Martey, GubellinI, Didio. All. Campolo.VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Scheffer, Marini, Tomba, Beu (20’st Bachiocco...leggi
28/03/2024

CASTELFIDARDO. Zitti: "Siamo fiduciosi per un gran finale di stagione"

Tra una colomba ed un uovo di Pasqua, il Castelfidardo guarda già oltre la pausa pasquale, pronto ad affrontare l’avversario di turno. In questo caso, la Maceratese. «C’è un lavoro settimanale che tocca diversi aspetti, sia fisici che tecnici e tattici» spiega Sergio Zitti (foto), preparatore dei portieri. Anche se...leggi
28/03/2024

PASQUA 2024. Gli Auguri del Presidente del Comitato Regionale Marche

Nell’augurio di Buona Pasqua indirizzato a tutte le Componenti e alle Istituzioni, oltre ad interpretarne il senso più vero ed autentico, desidero caricarlo di forza e impegno particolari affinché con la PASQUA 2024 fioriscano, con l’impegno ed il contributo di tutti, i segni di speranza e di ripresa attesi. Ivo Panichi...leggi
29/03/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15560 secondi