Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


TERZA E. Per il Serralta un buon punto contro la Corridoniense

Serralta - Corridoniense 2-2
Nella foto: Tommaso Vissani del Serralta

SAN SEVERINO MARCHE – Il secondo pari casalingo del 2024 porta al Serralta un punto utile per mantenersi ben salda dentro la zona play off e con un buon margine di vantaggio proprio sulla rivale di giornata, la Corridoniense, che è la prima squadra che in questo momento rimarrebbe esclusa dagli spareggi per salire di categoria. A fine gara nessuna delle due contendenti dimostra di accettare questo 2-2 che sarebbe potuto essere diverso se le formazioni avessero sfruttato le molte opportunità avute: gli ospiti nel primo tempo, frazione in cui hanno fatto meglio; locali nella ripresa, frazione in cui hanno dominato sfiorando più volte nel finale il gol della vittoria che sarebbe stata ovviamente preziosissima per l’alta classifica. Buone risposte, comunque, sono arrivate dai gialloblù che, dopo essersi ritrovati sotto a causa della doppietta di Ilari a cavallo della mezzora del primo tempo, sono stati bravi a recuperare il risultato: Vissani prima dell’intervallo e poi la rete di capitan Lambertucci, particolarmente ispirato in questo periodo sotto porta. Nel prossimo turno il Serralta si recherà in casa della Polisportiva Falerio, avversario sicuramente alla portata (zona bassa della graduatoria).

LA CRONACA – Dopo l’impegno in Coppa Marche (eliminazione per mano della Stese), il Serralta si ripresenta in campionato per ospitare la Corridoniense in una sfida che mette in palio punti importanti in ottica play off. L’avvio di partita è privo di emozioni con le due squadre abbastanza guardinghe e propense a non scoprirsi troppo. Dopo un’azione Sfrappini/Vissani non andata a buon fine, sono gli ospiti a venire fuori tanto da costruire manovre veloci ed efficaci. Al 23’ la Corridoniense rompe gli indugi e va in vantaggio: Ilari riceve palla in area, si gira e mette in diagonale nell’angolino basso. Cinque minuti dopo lo stesso bomber ospite concede il bis: rete in fotocopia della precedente e 0-2. I padroni di casa non riescono a reagire e soffrono gli avversari che sfruttando l’entusiasmo provano ad arrotondare come al 35’ quando con la porta rimasta sguarnita non riescono a trovare il tiro giusto. Al 41’ moto di orgoglio del Serralta che accorcia le distanze. Fa tutto Vissani abilissimo a partire dal fondo eludendo due avversari per poi accentrarsi ed infine spedire in rete da pochi passi.

Nella ripresa si vede che c’è un altro Serralta. Più determinato, più convinto, più reattivo. L’espulsione di Montecchiarini favorisce i gialloblù che già prima avevano preso campo e il comando delle operazioni. Al 22’ Rapaccioni ha sui piedi un buon pallone ma non riesce a trovare la soluzione adeguata. Al 27’ Sparvoli scatta sulla destra da dove mette in area un pallone invitante per Valenti che però è poco preciso nel colpire la sfera che termina sul fondo. Al 32’ Lambertucci si ritrova tutto solo in area con il portiere abile in uscita bassa a respingere la conclusione del capitano gialloblù. Dopo tante occasioni, il Serralta rischia su una ripartenza ospite che porta ad un tiro ravvicinato che Spadoni para con prontezza. Al 37’ però gli sforzi del Serralta vengono giustamente premiati. Cross dal fondo con Lambertucci perfetto nell’inserimento e nel deviare in scivolata il pallone nel sacco. Ristabilita la parità ora si gioca per cercare il successo. La squadra che ci va più vicina è quella di casa. In pieno recupero Lambertucci si destreggia al meglio in area, arriva davanti al portiere e calcia rasoterra in diagonale. Esecuzione quasi perfetta perché il tiro sfiora il palo e va sul fondo. Finisce 2-2 con rammarico dei ragazzi di Masciani che sono davvero andati ad un soffio dall’impresa.
(Roberto Pellegrino)

SERRALTA: Spadoni, Paciaroni(25’st Sparvoli), Crescenzi, Lambertucci, Angeloni, Cruciani, Rapaccioni(38’st Moretti), Scarpacci(1’st Cappellacci), Sfrappini(20’st Lacchè), Valenti, Vissani. A disp. Baruni Qazim, Fabrizi, Magnapane, Menichelli, Magarelli. All. Masciani
CORRIDONIENSE: Martinelli, Cesca, Centioni, Marinozzi, Sentimenti, Rapallini, Montecchiarini, Principi, Ilari, Bartolacci, Tirabassi. All. Cesetti

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 10/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



TRODICA. Si torna a casa: contro il Matelica al "San Francesco"

TRODICA DI MORROVALLE. Dopo diversi mesi trascorsi a giocare a Villa San Filippo di Monte San Giusto, per il Trodica è arrivato il momento di tornare a casa. Domenica 3 marzo, in occasione del big-match contro la capolista Matelica alle ore 15,00, sarà inaugurato il rinnovato impianto comunale "San Fr...leggi
27/02/2024

Gara sospesa. Il Comunicato Ufficiale dell'Esanatoglia

Comunicato ufficiale: Asd Esanatoglia comunica che ai due tesserati, che sono stati portati in ambulanza al pronto soccorso di Macerata, hanno refertato frattura nasale al primo e trauma cranico, facciale e toracico al secondo. Si precisa che tutto ciò non è successo durante una rissa tra le due squadre ma dai colpi (testata e calcio al volto) di un singolo tesser...leggi
26/02/2024

PRIMA C. La Settempeda chiude il set contro il Montecosaro: 6-2

Settempeda - Montecosaro 6-2SETTEMPEDA: Caracci, Tacconi (36’st Lazzari), Montanari (40’st Codoni), Silla, Mulinari (8’st Meschini), Gianfelici, Quadrini, Dolciotti (13’st Farroni), Cappelletti, Castellano (20’st Wali), Eclizietta. A disp. Scattolini, Copani, Gega, Ronci. All. CiattagliaMONTECOSARO: Torresi, Strappa (40’st Catalin...leggi
24/02/2024

PRIMA C. Folgore Castelraimondo torna a vincere piegando il Caldarola

Folgore Castelraimondo - Caldarola GNC 3-2FOLGORE CASTELRAIMONDO: Tafa, Girolamini, Kheder, Lori G. (61' Scuriatti), Binanti, Rossi J., Rossi C. (90' Carsetti), Lori S., Mannucci (71' Pallotta), Tesare (71' Dashi), Bisbocci (81' Giorgetti). A disposizione: Savi, Todesco, Belli, Sparvoli. Allenatore: Carucci.CALDAROLA GNC: Tiberi, Paparoni, Staffolani F., Fioravanti,...leggi
24/02/2024

SECONDA E. Nella ripresa il Real Telusiano doma l'Academy Civitanovese

Real Telusiano – Academy Civitanovese: 2-0 REAL TELUSIANO: Canullo, Caporaletti, Pallotto, Macellari, Romagnoli, Gobbi, Canuti (Pandolfi), Cruciani (Giuli), Iesari (Giri), Iazzetta (Giaché), Bellesi (Giuli). All. Nerla ACADEMY CIVITANOVESE: Liuti, Fini (Lucarelli), Virgili, Broccolo, Petrini (Fall), Orsili (Lazzarini), Bertarella, Malaccari, M'Binte, Co...leggi
24/02/2024

PROMOZIONE B. Parità tra Monticelli e Trodica. Tutto nel primo tempo

Monticelli – Trodica: 1-1 MONTICELLI: Melillo, Cappelletti, Vallorani, Santoni, Rinaldi, Calvaresi (12'st Fattori), Pietrucci S. (20'st Panichi), Mariani Gibellieri (36'st Troka), D’Angelo (29'st Fioravanti), Marini (15'st Pietrucci M.), Mattei. A disp. Piccioni, Angelini R., Bernabei, Natalini S. All. Settembri TRODICA: Battistelli, Sej...leggi
24/02/2024


SECONDA CATEGORIA. Rinviata Camerino Castelraimondo - Pennese

CAMERINO. Non ha avuto inizio Camerino Castelraimondo - Pennese, gara valida per la 21^ giornata di Seconda Categoria girone F in programma stasera (venerdì 23 febbraio) alle ore 20,30. La partita è stata rinviata a data da destinarsi a causa del vento che in queste ore si sta abbattendo in varie zone dell'entroterra marchigiano....leggi
23/02/2024

PRIMA CATEGORIA C. La schedina della 21^ giornata

FOLGORE CASTELRAIMONDO  - CALDAROLA GNC: 1X I castellani vogliono tornare alla vittoria, che manca da 4 turni. Gli ospiti dopo 3 sconfitte di fila sono ritornati in zona rossa e in settimana hanno cambiato timoniere, è arrivato Francesco Fede, e vorranno ricominciare a far punti salvezza.  MONTECASSIANO  - ESANATOGLIA: 12 I locali sono in terza ...leggi
23/02/2024

1X2 ECCELLENZA: i pronostici di mister Francesco Nocera

Francesco Nocera (foto) allenatore che in carriera ha guidato tra le altre: Folgore Veregra, Anconitana, Maceratese e Civitanovese, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativa al Campionato di Eccellenza.   La schedina di Francesco Nocera per la 23esima giornata:...leggi
23/02/2024

1X2 PROMOZIONE B: i pronostici di mister Maurizio Di Clemente

Maurizio Di Clemente (foto) ex allenatore, tra le altre, di Recanatese, Cascinare, Sangiorgese, Monturanese, Futura 96 e nelle ultime stagioni del Grottazzolina, cura la rubrica dei pronostici relativi al Campionato di Promozione (girone B).   La schedina di Maurizio Di Clemente per la 23esima giornata:...leggi
23/02/2024

ECCELLENZA. Montegranaro - Maceratese anticipata di 45 minuti

La gara di domenica 25 febbraio tra MCC Montegranaro e Maceratese, valida per la 23^ di Eccellenza Marche, inizialmente in programma per le ore 15,00, viene anticipata alle ore 14,15 e si svolgerà come previsto allo stadio "La Croce" di Montegranaro. Saranno disponibili per gli ospiti n.70 biglietti acquistabili anc...leggi
22/02/2024

POTENZA PICENA. Salta il tesseramento di Giacometti, squadra a Natali

Colpo di scena in casa Potenza Picena. Il nuovo allenatore non sarà Gianluca Giacometti per problemi di tesseramento. Pertanto la la panchina è stata affidata a Rudi Natali (foto), che ha guidato la squadra giallorossa nelle ultime giornate. Il comunicato: L’ASD Calcio Potenza Pi...leggi
20/02/2024

S. MARCO PETRIOLO. Cordoglio per la scomparsa di Massimiliano Nunzi

PETRIOLO. Un grave lutto ha colpito la comunità di Petriolo. Si è spento improvvisamente a soli 51 anni Massimiliano Nunzi, papà di Marco, calciatore del San Marco Petriolo. Il Presidente, i Dirigenti e tutti gli Atleti partecipano al cordoglio del ragazzo e della sua famiglia ed esprimono la loro vicinanza in questo momento di sofferenza. I funerali avrann...leggi
20/02/2024

CALDAROLA. Novità in panchina!

CALDAROLA. Dopo la sconfitta interna contro la Pinturetta, arriva uno scossone in casa Caldarola dove il mister Davide De Angelis ha deciso di fare un passo indietro. Una mossa cercata per scuotere l'ambiente ed aiutare la formazione biancorossa a lasciare le ultime posizioni. La società ha scelto di affidare la panchina a Francesco Fede (foto), ex tecni...leggi
20/02/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16900 secondi