Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


PRIMA C. La Settempeda chiude il set contro il Montecosaro: 6-2

Settempeda - Montecosaro 6-2
SETTEMPEDA: Caracci, Tacconi (36’st Lazzari), Montanari (40’st Codoni), Silla, Mulinari (8’st Meschini), Gianfelici, Quadrini, Dolciotti (13’st Farroni), Cappelletti, Castellano (20’st Wali), Eclizietta. A disp. Scattolini, Copani, Gega, Ronci. All. Ciattaglia
MONTECOSARO: Torresi, Strappa (40’st Catalini), Basili (27’st Messina), Doda, Baiocco, Quintabà, Chierichetti (13’st Mazzante), Canuti (30’st Isidori), Camerlengo (21’st Verdini), Santagata, Pancotto. A disp. Follenti, Avallone, Cartuccia, El Farrouj. All. Cetera
ARBITRO: Ciccioli di Fermo
MARCATORI: pt 25’ Dolciotti, 26’ Canuti, 38’ Castellano, 41’ Cappelletti; st 5’ Cappelletti, 22’ Canuti su rigore, 28’ Wali, 39’ Farroni
NOTE: ammoniti: Meschini, Santagata, Baiocco. Angoli: 2-3. Recupero: st 2’.
Nella foto: Mattia Cappelletti della Settempeda

SAN SEVERINO MARCHE – Una Settempeda straripante si impone per 6-2 ottenendo una vittoria larga e meritata che conferma il primo posto solitario conquistato una settimana prima. Il Montecosaro prova ad opporre resistenza con una difesa accorta e puntando sulle ripartenze, ma dopo aver subito il 2-1(38’ primo tempo) molla la presa e si consegna ai biancorossi che diventano dominanti tanto da andare a segnare altri quattro gol oltre che creare diverse altre chance per rendere ancora più cospicuo il risultato. Ottima prestazione collettiva della Settempeda, fra i singoli bene in particolare Eclizietta, Montanari e Quadrini, che trova il pomeriggio perfetto sul piano del gioco, della convinzione, degli spunti individuali e, cosa che non guasta mai, della prolificità offensiva. Sotto questo aspetto da evidenziare due prime volte in stagione, per Wali e per Farroni; le conferme di Cappelletti(doppietta che lo fa salire a quota cinque) e di bomber Castellano(sono 12 in stagione); il guizzo di Dolciotti che ha aperto lo score di giornata(quarto centro in totale). Se si vuole trovare il pelo nell’uovo, si può parlare delle due reti subite che hanno denotato disattenzioni che dovrebbero essere evitate(serva da monito per il futuro………), anche se in questo caso non hanno pesato più di tanto visto l’andamento del confronto e il divario evidente di forza con il rivale di turno. Va in archivio con soddisfazione l’ennesima gara convincente dei biancorossi che fanno segnare l’ottavo centro di fila e adesso l’obiettivo è quello di proseguire la marcia di testa. Prossimo impegno sul campo del fanalino di coda Esanatoglia.

CRONACA – Si presenta da nuova capolista la Settempeda al “Soverchia” nella sfida contro il Montecosaro. Partita che deve spingere i biancorossi a conservare il primato e per farlo serve un’altra vittoria(sarebbe l’ottava consecutiva) contro i neroverdi rivieraschi che giungono a San Severino con una tranquilla posizione da metà classifica. Il match parte mostrando il tema tattico previsto: locali subito in avanti con tanto possesso palla e dominio territoriale; ospiti organizzati e compatti pronti però a ripartire non appena possibile. Le ostilità le apre Montanari che per due volte ci prova con il sinistro: il primo ribattuto, il secondo alto. Pochi spazi, avversario chiuso, giro palla un po' lento. Queste le difficoltà per la Settempeda che però è brava a sfruttare la prima vera disattenzione del Montecosaro. I neroverdi, dopo un paio di tentativi, si fanno cogliere con le maglie larghe sulla sinistra dove Castellano trova lo spazio per far viaggiare Eclizietta che crossa rasoterra. Pallone che sfila in area con Cappelletti che sfiora e con Dolciotti che arriva in corsa e con il destro gira in porta. Malgrado il colpo preso, il Montecosaro riesce a reagire immediatamente. Il gioco riprende e Silla ha una indecisione che gli fa perdere palla e ne approfitta Camerlengo che entra in area e crossa per l’accorrente Canuti bravissimo a colpire al volo con l’interno destro che manda la sfera nell’angolo lontano imprendibile per Caracci. Ristabilita la parità, la Settempeda deve ricominciare a macinare gioco e lo fa subito e bene. Al 38’ ecco il nuovo vantaggio. Montanari tocca verso il centro dell’area dove Castellano, spalle alla porta e marcato, si libera in un fazzoletto con guizzo e dribbling per poi mettere alle spalle di Torresi. Subito dopo è Cappelletti a scattare verso la porta per tirare in corsa con il destro con Torresi abile a respingere in uscita bassa. Tris solo rimandato e che giunge puntuale al 41’. Montanari prova il rasoterra, il tiro diventa un assist per Cappelletti che ben appostato davanti alla porta non sbaglia la deviazione di prima intenzione. Prima del riposo, solita discesa con cross rasoterra di Montanari e tocco di Eclizietta con palla che sfila sul fondo di pochissimo.

La Settempeda torna in campo per il secondo tempo con il piglio giusto e mette ancora più in discesa la sfida segnando il quarto gol. Eclizietta pennella da destra un cross ideale per la testa di Cappelletti che stacca alla grande e gira alla destra di Torresi(doppietta per il centravanti). Prova a trovare gloria personale anche Silla che, ricevuta palla da Castellano, scarica dal limite un rasoterra che Torresi smanaccia in tuffo. Un attimo di distrazione della difesa di casa permette al Montecosaro di accorciare. Canuti parte centralmente con uno slalom che lo porta in area dove viene toccato e messo giù. E’ rigore che lo stesso centrocampista trasforma con un rasoterra che spiazza Caracci. Si va subito dalla parte opposta e Cappelletti quasi ripete la prodezza precedente deviando di testa un altro cross di Eclizietta: palla che lambisce il montante più lontano e va fuori. E’ il momento dei cambi e tra questi c’è quello di Castellano che lascia il posto a Wali. L’attaccante gambiano ci mette poco a lasciare il segno(28’): lancio di Quadrini, scatto di Wali, pallonetto in corsa a scavalcare Torresi, palla nella porta vuota. Primo gol in biancorosso per il numero 2 con tanto di coro dedicato da parte dei Boys. La Settempeda non è sazia e chiude i giochi al 39’: Quadrini affonda sulla destra, tiro cross rasoterra che Torresi devia in allungo, sfera che resta lì giocabile per Farroni che di destro mette in porta. Finisce così un match ben giocato dai biancorossi che al triplice fischio vanno sotto la curva per ricevere gli applausi dei propri tifosi.
(Roberto Pellegrino)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 24/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMA C. L'Esanatoglia non si presenta al recupero di Montecassiano

Non si è disputato il recupero della gara Montecassiano – Esanatoglia, programmato per oggi alle ore 17:00. Ricordiamo che la gara era stata sospesa al 94’ sul risultato di 4-2 per i padroni di casa e dunque si sarebbero dovuti disputare solo i restanti due minuti di recupero. La mancata presenza della squadra ospite era una delle eventualità p...leggi
17/04/2024


SANGIUSTESE VP. Giandomenico: "Una società così non può retrocedere"

"Ora l'opzione savezza diretta, conti alla mano, non è più raggiungibile e quindi siamo chiamati a chiudere il campionato per disputare lo spareggio in casa". Queste le parole di Luigi Giandomenico, tecnico della Sangiustese VP, rilasciate al Corriere Adriatico dopo il pareggio contro il Montegiorgio e in vista delle ultime due giornate d...leggi
17/04/2024

Monturano - Civitanovese a Porto Sant'Elpidio: le info

La gara valida per la penultima giornata di Eccellenza tra Monturano Campiglione e Civitanovese, in programma domenica 21 aprile ore 16,30, si disputerà allo stadio "Ferranti" di Porto Sant'Elpidio. Consegnati alla Civitanovese Calcio circa 1000 biglietti per gli ospiti. La società rossoblù si occuperà della prevendi...leggi
17/04/2024

SECONDA E. Omologato il risultato di Colbuccaro - Porto Potenza

Definitivamente omologato il risultato di Colbuccaro - Porto Potenza della 23^ giornata del campionato di Seconda Categoria girone E. Dopo il reclamo per errore tecnico del direttore di gara presentato dalla società del Colbuccaro, inizialmente dichiarato inammissibile e la successiva richiesta di riesame dalla Corte d'Appello, è arrivata la sentenza del Giudice Sportivo. Reclamo ...leggi
16/04/2024

PORTO POTENZA. Lutto: addio allo storico massaggiatore Tombolini

Il Porto Potenza piange la scomparsa di Giancarlo Tombolini, sconfitto da una lunga malattia. La società perde quello che per anni è stato un punto di riferimento. Storico massaggiatore dei rossoneri, qualsiasi calciatore che abbia vestito la maglia del Porto Potenza, dai primi calci alla Promozione, è passato sotto le sue mani.Alla f...leggi
16/04/2024

TERZA CATEGORIA. Verdetti vicini, ecco la situazione nei 7 gironi

Poche giornate al termine dei campionati di Terza categoria. Il numero cambia a seconda dei gironi che non sono tutti con lo stesso numero di squadre. Siamo comunque al rush finale e sotto vi proponiamo la situazione che in alcuni casi è molto vicina alla soluzione. GIRONE A – A tre giornate dal termine nulla ancor...leggi
17/04/2024

PRIMA CATEGORIA C. Il punto dopo la 27^ giornata

Allenatore della settimana: Lorenzo Ciattaglia della Settempeda Apriamo quest'articolo facendo i complimenti alla Settempeda, da parte di Marcheingol.it e del sottoscritto che è un settempedano, fresca vincitrice del Girone C di Prima Categoria e che ritorna in Promozione (campionato nel quale era già stata protagonista sin dagli anni ...leggi
15/04/2024




PRIMA C. Rimonta del Montemilone Pollenza sulla Folgore Castelraimondo

Montemilone Pollenza - Folgore Castelraimondo 2-1MONTEMILONE POLLENZA: Maccari, Tramannoni (71' Bonifazi), Eleonori (46' Bah), Properzi (88' Forconi), Porfiri, Mengoni, Camilloni, Gianfelici, Balloni (75' Pantanetti), Bartolini, Carboni. Allenatore: Mazzaferro.FOLGORE CASTALRAIMONDO: Savi, Girolamini, Kheder, Lori G., Sparvoli, Rossi J., Rossi C. (78' Belli), Lori S...leggi
14/04/2024

ECCELLENZA. Montegiorgio e Sangiustese VP non vanno oltre il pari

Montegiorgio – Sangiustese VP: 1-1 MONTEGIORGIO (3-5-2): Forconesi; Diakhaby, Rossini (1’ st Flaiani), Greco; Milozzi (17’ st Lombardi), Giri, Rosa Gastaldo, Zancocchia (42’ st Capparuccini), Verdesi; Zaira, Albanesi. A disposizione: Traini, Morelli, Beleggia, Zamputi, Maranesi, Monterotti. All. Roberto Vagnoni. SANGIUSTESE VP (3-4-2-1): Mon...leggi
14/04/2024


CALCIO A 5. Il Serralta festeggia il ritorno in C2

SAN SEVERINO MARCHE – Giornata da ricordare quella del 13 aprile 2024 per la squadra di calcio a cinque del Serralta che compie il proprio dovere nella trasferta di Fabriano andando a vincere per 2-0 e con i tre punti portati a casa può chiudere il discorso campionato. I gialloblù sono campioni (con un turno di anticipo) e salgono di categoria tornando, dopo...leggi
14/04/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,18094 secondi