Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


ECCELLENZA. L'Osimana piega in rimonta la Maceratese

VIDEO

Osimana - Maceratese 4-2
OSIMANA: Piergiacomi, Baiocco, Mosquera, Borgese (65' Straccio), Patrizi, Micucci, Di Lorenzo (65' Pasquini), Bambozzi, Tittarelli (75' Mercanti), Bugaro (65' Fermani N.), Alessandroni A disp. Santarelli, Marchesini, Labriola, Montesano, Colonnini All. Aliberti
MACERATESE: Gagliardini, Vittorini, Nicolosi, Strano (68' Tortelli), Sensi, Gomis (68' Pagliari), Mancini (68' Luciani), Ruani (65' Massei), Cirulli, Minnozzi, Di Ruocco (65' Perri) A disp. Marchegiani, D'Ercole, Compagnucci, Iulitti All. Ruani
Arbitro: Cacchiarelli di San Benedetto
Reti: 3' Di Ruocco, 57’ Sensi, 61’ Alessandroni, 68’ Tittarelli, 82’ Mosquera, 94’ Pasquini
Note: Ammoniti Mercanti, Bugaro, Piergiacomi

OSIMO - L’Osimana batte in rimonta per 4-2 la Maceratese e chiude con una vittoria l'ultima partita casalinga, in un match ricco di gol e belle giocate. Grande prova d'orgoglio dei ragazzi di mister Sauro Aliberti che, sotto di due gol, hanno avuto la forza di reagire e completare la rimonta, in una vittoria meritata. Giornata di sole al “Diana” di Osimo, in uno stadio a porte chiuse in questa ultima uscita casalinga contro la squadra di mister Ruani. Mister Aliberti propone davanti il duo Tittarelli-Alessandroni e dal primo minuto il giovanissimo Di Lorenzo, con la Maceratese che risponde con Minnozzi e Cirulli.
Al 3' il risultato si sblocca subito, con Di Ruocco che da posizione favorevole batte Piergiacomi per lo 0-1 ospite. Avvio timido per i giallorossi che si trovano impreparati al pressing alto della Maceratese, con baricentro alto e locali rinchiusi nella loro metà campo. La prima vera occasione per i “senza testa” arriva al 12' con Tittarelli che si fa anticipare sul più bello da dentro l'area per una potenziale occasione da gol. Al 16' ancora Maceratese pericolosa con Mancini, che dal limite dell'area si libera per il suo destro, bravo Piergiacomi con la presa a terra. Col passare dei minuti Patrizi e compagni iniziano a macinare gioco occupando la metà campo avversaria, senza però mai impensierire seriamente Gagliardini, anzi è la Maceratese a sfiorare il raddoppio con Minnozzi in due occasioni: al 31' ma il suo tiro finisce alle stelle da buona posizione e al 33' su assist di Cirulli, sfera che finisce ancora alta. Prima frazione che si chiude con il vantaggio ospite per 0-1.
Buono l'avvio di secondo tempo da parte dell'Osimana ma è Sensi di testa su corner a trovare il raddoppio per la Maceratese al 57'. Risponde subito Alessandroni, che dopo 3 minuti sfrutta un assist al bacio di Borgese, e di destro batte Gagliardini per l'1-2 della squadra di Aliberti. Partita aperta e con rovesciamenti di fronte da una parte all'altra: se i “senza testa” cercano con insistenza il pari, la Maceratese in contropiede con Minnozzi crea scompiglio nella difesa osimana. Ma è Tittarelli a trovare il gol del pareggio al 64', di destro batte Gagliardini per il meritato 2-2. Osimana in pieno controllo del match e all’82’ trova addirittura il gol del vantaggio con Mosquera dopo un ottimo lavoro di Bugaro che mette in mezzo dalla destra un pallone filtrante, scaltro l'esterno sinistro che anticipa tutti per il 3-2. Al 94' arriva anche il quarto gol dell’Osimana con Pasquini, in contropiede, bell'assist di Alessandroni che serve il compagno per il più facile dei gol. Dopo 4' minuti di recupero arriva il triplice fischio che sancisce la fine del match, con l'Osimana protagonista di una grande rimonta.
“Dobbiamo ringraziare i ragazzi per quanto fatto oggi – afferma mister Aliberti – anche se nel primo tempo siamo stati presi un po’ alla sprovvista e non abbiamo approcciato bene la gara, mentre nel secondo tempo abbiamo creato tanto. Queste ultime partite sarà anche un banco di prova per qualcuno per essere testato anche in vista della prossima stagione e siamo contenti che arrivino anche i risultati. Ci manca ancora una partita per chiudere la stagione e onoreremo il campionato fino alla fine”.
(Matteo Valeri - Ufficio stampa USD Osimana)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



STAFFOLO. Dopo la salvezza è addio con mister Pasquini

Dopo l'esonero e l'immediato ritorno tra fine febbraio ed inizio marzo e la stagione terminata con la salvezza in Prima Categoria al play-out, si separano le strade tra lo Staffolo e mister Massimo Pasquini. La società "ringrazia veramente di cuore Mister Pasquini per il lavoro svolto in tutti questi anni, per l'impegno, la professionalità dim...leggi
27/05/2024

A Jesi il Premio Cesarini: presenti anche Spalletti e Orsolini

Tutto esaurito al Teatro Pergolesi di Jesi per il Premio Cesarini, giunto alla sua Nona Edizione. Lunedì, a partire dalle ore 17, saranno presenti il CT della Nazionale Italiana Luciano Spalletti, il grande mister del Milan degli Immortali Arrigo Sacchi, l’ex Presidente Roma Rosella Sensi (figlia dell’indimenticato Presidente ‘marchigia...leggi
27/05/2024

CASTELFIDARDO. Giuliodori: "A Pomezia servirà la partita dell'anno"

Inizia con un brutto inciampo il cammino nei play-off nazionali per il Castelfidardo, sconfitto in casa nella gara d'andata (2-3) contro l'UniPomezia. Nel post gara il tecnico biancoverde Marco Giuliodori ha analizzato l'incontro e si è già proiettato alla gara di ritorno di domenica prossima. “Servirà una grande prestazione tra sette...leggi
27/05/2024

PORTUALI DORICA. Savini: "Si è chiuso un cerchio, Eccellenza meritata"

Anche il capitano Andrea Savini ha commentato l'approdo dei Portuali Dorica in Eccellenza dopo la vittoria allo spareggio contro l'Atletico Centobuchi. "Penso che oggi sia la chiusura di un bel cerchio iniziato cinque anni fa con la vittoria del campionato di Prima Categoria, proseguita con due play-off andati male e la vittoria di oggi che la siamo sudata fino...leggi
26/05/2024

PORTUALI DORICA. Ceccarelli: "E' stata una giornata magica"

I Portuali Calcio Dorica disputeranno il prossimo campionato di Eccellenza. Le parole del tecnico Stefano Ceccarelli dopo la vittoria nello spareggio playoff contro l'Atletico Centobuchi. "Dalla fondazione nel 2010, c'eravamo prefissati l'obiettivo di arrivare in Promozione in dieci anni. Raggiungere l'Eccellenza dopo 14 anni è un sogno. Voglio dedic...leggi
26/05/2024

POGGIO SAN MARCELLO. Novità in panchina!

Novità sulla panchina del Poggio San Marcello, formazione anconetana di Terza categoria: la panchina è stata affidata a Diego Radicioni (foto). L’ex Pianello e Largo Europa sostituirà Francesco Bedetti e dovrà gestire un programma ambizioso che avrà come obiettivo la conquista almeno dei playoff....leggi
27/05/2024

OLIMPIA MARZOCCA. Si separano le strade con mister Andrea Profili

È subito addio tra l’Olimpia Marzocca e Mister Andrea Profili (foto), ai saluti anche il vice Alfredo Spadini ed il preparatore atletico Giuliano Casci. È stata una stagione ricca di emozioni e soddisfazioni per Profili, arrivato a fine dicembre. In 17 giornate ha raccolto 28 punti, chiudendo il cam...leggi
25/05/2024

JESINA. Il comunicato: "Società sana, ad oggi nessuna proposta seria"

La società della Jesina ha diramato un comunicato nel quale smentisce voci di problemi economici e la volontà di vendere."Da alcuni giorni si susseguono notizie e voci circa la situazione societaria, sportiva ed economica della Jesina. Nella giornata di lunedì 20 maggio 2024 ci sono stati contatti tra il presidente Chiariotti e l’emissario d...leggi
23/05/2024

PORTUALI DORICA e il sogno Eccellenza. Ceccarelli: "Daremo il massimo"

Una partita divide i Portuali Calcio Dorica da uno storico approdo in Eccellenza. Come ufficializzato nelle scorse ore, sabato 25 maggio alle ore 16,00 è in programmala finalissima play-off di Promozione contro l'Atletico Centobuchi. Si giocherà sul campo neutro del Polisportivo di Civitanova Marche. I dockers dopo la delusione di due anni fa...leggi
22/05/2024

LARGO EUROPA. Ai saluti mister Radicioni

Diego Radicioni non è più l’allenatore del Largo Europa.“Si conclude di comune accordo il rapporto tra il Largo Europa e mister Diego Radicioni - scrive il club - la società lo ringrazia per il suo operato durante la stagione sportiva appena conclusa. A breve il nuovo allenatore per la stagione 2024/2025”. Le parole d...leggi
22/05/2024

CASTELFRETTESE. La società e mister "Ciccio" Carta si dividono

CASTELFERRETTI. Termina dopo quattro mesi l’avventura di Alessandro Carta (foto) alla guida della Castelfrettese. Le parti si sono separate in modo consensuale nella consapevolezza reciproca di aver operato con impegno e abnegazione per la causa dei frogs. Subentrato a metà gennaio con la squadra invischiata nei bassif...leggi
21/05/2024

SENIGALLIA CALCIO. Il direttore Sportivo Massimiliano Frulla lascia

SENIGALLIA. Il Senigallia Calcio prende atto delle dimissioni di Frulla Massimiliano (foto) quale direttore sportivo e responsabile del settore giovanile del sodalizio banco-azzurro. Dopo l’amara retrocessione in Seconda categoria, ma non per quello: "Infatti, ho comunicato al presidente Gasparini e al direttivo, già dai primi giorni d...leggi
21/05/2024

VIGOR SENIGALLIA. La prima conferma è per mister Aldo Clementi

SENIGALLIA – La prima notizia di mercato è la più bella: mister Aldo Clementi (foto) guiderà la Vigor Senigallia nella stagione 2024/2025. Le strade del tecnico e del club proseguiranno insieme dopo anni di grandi soddisfazioni. Nel segno della continuità, con l’obiettivo di confermarsi a determinati livelli e, se possibi...leggi
21/05/2024

OLIMPIA OSTRA VETERE. Ai saluti il DS Giacomo Caimmi

Si conclude dopo tre intense stagioni il rapporto tra l'Olimpia Ostra Vetere e il direttore sportivo Giacomo Caimmi (foto). "A Giacomo va un grandissimo ringraziamento per quanto fatto in questo percorso e il miglior augurio per il suo futuro" si legge nel comunicato della società rossoblù. Questo invece il saluto sui social del d...leggi
21/05/2024

SAN BIAGIO. Tempo di annunci: confermato Michele Marinelli

OSIMO. Tempo di annunci alla festa del San Biagio per il ritorno in Prima Categoria. La società ripartirà da Michele Marinelli. Obiettivo sarà mantenere la categoria. Sul mercato di cercherà di riconfermare in blocco la rosa, cercando di rinforzarla con innesti funzionali. Il presidente Gianni Cecati: «La socie...leggi
20/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15002 secondi