Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


PRIMA A. La Falco Acqualagna vince di rigore in casa del S. Veneranda

Santa Veneranda - Falco Acqualagna 1-2
SANTA VENERANDA: Bulzinetti, Vitali, Costantini (85' Gorgolini), Vaierani, Piccinetti, Vampa, Aloisi (85' Santini), Ballerini (89' Fontana), Ordonselli, Intili, Marchionni. A disposizione: Azzolini, Gorgolini, Carnaroli, Santini, Morri, Cristoni, Sow, Fontana. Allenatore: Della Betta
ACQUALAGNA: Gori, Arradi (81' Grilli), Stefani, Bartoli E., Ciampiconi, Renghi, Cazzola (78' Giovannelli), Di Muccio 63' Lupini), Ottaviani (85' Smacchi), Marcucci, Bruscaglia (35' Monte Y). A disposizione: Monte T, Grilli, Foresto, Monte Y, Lupini, Smacchi, Marini, Ugolini, Giovannelli. Allenatore: Bettelli
Arbitro: Basili della sezione di Pesaro
Marcatori: 3' Cazzola (rig.), 46'p.t. Intili, 74' Cazzola (rig.)
Note - Ammoniti: Cazzola (AC), Ballerini (SV), Intili (SV). Espulsi: Piccinetti (per doppia ammonizione)
Nella foto: Umberto Cazzola della Falco Acqualagna

PESARO - All'Orange Stadium brilla il sole ma non di certo la prestazione arbitrale che ha letteralmente influenzato il corso di una partita giocata correttamente tra le due squadre. Due rigori concessi all'Acqualagna, il primo giusto e l'altro inesistente, hanno aperto la porta della vittoria agli ospiti. Le prime battute di gioco sono tutte a marchio Acqualagna che pressa sin da subito nella metà campo del Santa Veneranda e dopo 3 minuti trova un rigore a seguito di una mischia in area e un tentennamento della difesa orange. Dal dischetto si appresta al tiro l'esperto Cazzola che rischia di fallire perché Bulzinetti intuisce la direzione della palla, la sfiora ma è ben angolata e finisce comunque in rete. Il Santa Veneranda reagisce ma molto spesso non è fredda di fronte alla porta. L'occasione più nitida è al 38' dove Intili trova un pallone a pochi passi dall'area ospite, finta il difensore e serve Ordonselli da posizione defilata, il numero 9 prova il tiro preciso ma la palla esce di poco a lato dal secondo palo. Al 45' l'Acqualagna fallisce il raddoppio con Ottaviani che, a pochi passi dalla porta, impatta di testa e spinge la palla troppo a terra mandando la palla tra le mani di Bulzinetti. Passa un minuto di recupero e arriva il pareggio del Santa Veneranda che ruba palla nella metà campo ospite e pennella il pallone alle spalle dell'estremo difensore Gori. 1-1 è il risultato al termine del primo tempo.

La prima parte del secondo tempo è contraddistinto da un bell'equilibrio tra le due squadre. Ma al 73' il signor Basili decreta un rigore a favore dell'Acqualagna, a nostro avviso, totalmente inesistente. Vitali e Arradi si scontrano correttamente con le spalle fuori dall'area, il secondo perde l'equilibrio e, dopo qualche passo, cade in area. Le polemiche contro questo rigore scaldano la tribuna e il campo di gioco. E a farne le spese è Piccinetti che viene espulso per doppia ammonizione lasciando il Santa Veneranda in 10. Oltre al danno anche la beffa. E' il solito Cazzola a battere il rigore che trafigge per la seconda volta un incolpevole Bulzinetti. La partita prosegue con l'Acqualagna che, grazie alla superiorità numerica, prova ad amministrare il gioco e il Santa Veneranda a farsi pericoloso con i contropiedi. Il match dura fino al 95' ma non succede più nulla e la partita termina 2-1 a favore dell'Acqualagna. Ora per il Santa Veneranda la strada per la salvezza si fa molto dura.
(Ufficio stampa Santa Veneranda)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 06/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



PESARO CALCIO. Arriva la riconferma di Pentucci

L’A.S.D. Pesaro Calcio comunica di aver rinnovato l’accordo con Andrea Pentucci. L’allenatore nel campionato appena concluso ha guidato per il secondo anno consecutivo la Pesaro Calcio nel campionato di Prima Categproa ed ha ripagato in pieno la fiducia che la società gli aveva dato concludendo il campionato all’ottava p...leggi
27/05/2024

ARZILLA. Mister Emanuele Cecchini lascia

Dopo due stagioni, culminate con la qualificazione ai play-off nel girone B di Seconda Categoria, giunge al termine uno splendido rapporto di collaborazione tra l'Arzilla e mister Emanuele Cecchini (foto). Decisione presa dallo stesso tecnico, che ha deciso di rassegnare le dimissioni in quanto ritiene completato il suo percorso con la società d...leggi
27/05/2024

PETRITOLI campione Regionale di 2^ cat. Battuto il Muraglia nel finale

Petritoli – Muraglia: 3-2 PETRITOLI: Grande, Strappa, Elezi (75’ Pennesi), Echegueray, Voci, Loy Vitali, Simone Vitali, Di Nicolò, Del Prete, Panti, Verdecchia. All. Alessandro Vitali MURAGLIA: Cangiotti, Malandrino, Del Monte (75’ Bellinazzo), Sensoli, Bruzzesi, Rombaldoni, Benucci, Osiadiaye, Di Guido (70’ Curto Pansino), Cabello (85...leggi
25/05/2024

MERCATO. Primi movimenti nel Pesarese

Primi movimenti dei calciatori nel Pesarese. L’attaccante esterno Elia Patrignani dall’Audax Piobbico andrà molto probabilmente alla Fermignanese, società quest’ultima che ha confermato Labate (cercato anche dalla Pergolese) e che vorrebbe il portiere del Fossombrone Marcantognini (che piace anche alla Pergolese). Sempre la Fermignanese ha cercato l’a...leggi
25/05/2024

FORTUNA FANO. Si interrompe il rapporto con mister Ordonselli

Il Fortuna Fano comunica l'interruzione del rapporto con mister Tommaso Ordonselli (foto). La società ringrazia Tommaso per il lavoro svolto quest’anno e augura un grosso in bocca al lupo allo stesso per il proseguimento della sua carriera. Nei prossimi giorni verrà comunicato il nome del nuovo allenatore....leggi
25/05/2024

FERMIGNANESE. Di Lorenzi: "Riconferme importanti e novità a breve"

FERMIGNANO. La stagione è appena terminata e per la Fermignanese è tempo di un resoconto. Abbiamo fatto il punto della situazione insieme al Direttore Generale Gabriele Di Lorenzi, dirigente storico della società, da un quarto di secolo punto di riferimento dei Lanieri. Partiamo dal campiona...leggi
23/05/2024

VILLA SAN MARTINO. Confermati il Ds Bocci e mister Pompei

Il DS Luca Bocci, confermato in casa Villa San Martino, si è messo subito al lavoro è ha deciso di ripartire da una certezza.Alain Pompei (foto) sarà alla guida della prima squadra anche nella stagione 24/25.Dopo l’ottimo lavoro svolto insieme al suo staff, culminato con una salvezza meritatissima...leggi
22/05/2024

MAROTTESE ARCOBALENO. La decisione della società su mister Creatore

La Marottese Arcobaleno ha ottenuto la permanenza in Seconda categoria. La società rivierasca, dopo l'incontro con mister Michele Creatore (foto), ha però convenuto per una separazione in vista del nuovo anno calcistico. Il comunicato del club:"ASD Marottese Arcobaleno informa che la dirigenza della società ha incontrato il Mi...leggi
22/05/2024

S. CECILIA URBANIA. Si chiude il rapporto con mister Giancarlo Passeri

URBANIA. Si dividono le strade tra l’allenatore e la società del Santa Cecilia Urbania, in Seconda categoria (girone A). Attraverso un comunicato diffuso in mattinata, la dirigenza ringrazia per la collaborazione e i risultati raggiunti mister Giancarlo Passeri (foto), augurandogli il meglio per il suo futuro, fin dalla prossima stagio...leggi
22/05/2024


SECONDA A. In rimonta l'Apecchio supera il Casinina e passa il turno

APECCHIO - Vittoria in rimonta sofferta e meritata per la squadra di casa, che passa in vantaggio con Ruci a pochi minuti dall'inizio, ma con gol irregolare per fuorigioco poi annullato. Dopo poco la mezzora il Casinina va sull'uno a zero grazie al rigore trasformato da Feduzi. Nella ripresa, dopo un primo tempo passato a subire le incursioni della squadra ospite, la Viridissim...leggi
19/05/2024

PRIMA A. Vince e si salva il Real Altofoglia. Retrocede la Vadese

Real Altofoglia – Vadese: 1-0 REAL ALTOFOGLIA: Pagliardini, Bonelli (74’ Fabbri Marco), Gabellini D, Mazzanti, Coccini, Amantini, Corsini (75’ Santini), Gabellini N, Allegretti (1’ sts Hoxha), Brugnettini (11’ pts Torreggiani), Ricci. A disposizione: Ndiaye, Serratore, Fabbri Matteo, Melini A, Garulli. Allenatore: Melini T....leggi
18/05/2024

TITOLO REGIONALE 1^ Cat. L'Azzurra SBT Campione. Trionfo col Lunano

Azzurra SBT – Lunano: 4-0 AZZURRA SBT: Amici (35’ st Perozzi), Orsini, Tommasi, Carminucci (28’ st Sapizadeh), Cameli (26’ st Mignini), Piemontese, Gaetani, Schiavi, Massi, Bolzan (25’ Palladini), De Panicis (13’ st Alighieri). All. Morelli LUNANO: Gallinetta, Bosoi, Micheli, Nobili, Liera (9’ st Schiaratura), B...leggi
18/05/2024

PROMOZIONE A. Epica rimonta dei Portuali Dorica che piegano il S. Orso

Portuali Dorica - Sant’Orso 3-2 (dts) PORTUALI DORICA: Tavoni, Candolfi, Tonini, Giampaoletti, Savini, Santoni, De Marco (93’ Lazzarini), Sassaroli (115’ Rinaldi), Gioacchini (56’ Pascali), Marzioni (88’ Ragni), Lucesoli (46’ Mascambruni). All. CeccarelliSANT’ORSO: Palazzi, Tonucci (110’ Ferri), Vitali, De...leggi
18/05/2024

VIGOR SAN SISTO. Vittoria dei play-off: è Seconda Categoria

Giornata di festa in casa Vigor San Sisto per la promozione in Seconda Categoria. Dopo aver visto sfumare la promozione diretta dopo un campionato punto a punto con il Pole Calcio, è arrivata la vittoria dei play-off del girone A di Terza Categoria. Vittoria della Vigor San Sisto per 2-1 nella finale giocata contro la Polisportiva Bottega....leggi
18/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11773 secondi