Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


PROMOZIONE B. La Palmense vince e può sperare. Aurora appesa a un filo

Palmense – Aurora Treia: 2-0
PALMENSE: Osso, Nazziconi M (68’ Cesetti), Gregonelli, Valle Indiani, Ferri, Silvestri, Marcaccio (58’ Tassi), Haxhiu, Pelliccetti E, Biondi (58’ Virgili), Petrarulo (63’ Ferranti). A disposizione: Iommi, Cingolani, Recanatini, Salvatori, Pelliccetti M. Allenatore: Massimo Cardelli.
AURORA TREIA: Cartechini, Marchetti (62’ Cela), Fratini (68’ Capponi), Capradossi, Cervigni, Acciarresi, Massini, Ghannaoui, Ferreyra, Pucci, Andreucci. A disposizione: Frascarelli E, Prenna F, Prenna T, Calabrese, Vicomandi, Foglia, Frascarelli M. Allenatore: Marco Moretti
Arbitro: Spoadoni di Pesaro
Assistenti: Grieco e Rinaldi di Macerata
Reti: 18’ Haxhiu, 66’ Ferranti
Note – Ammoniti: Haxhiu, Petrarulo, Fratini e Cervigni. Angoli: 2-3. Recuperi: 5’+6’. Spettatori 100 circa.

MARINA PALMENSE - Il ventinovesimo turno del Girone B di Promozione propone l’attesa sfida salvezza tra Palmense e Aurora Treia. Mister Cardelli si affida al tridente d’attacco composto da Pelliccetti, Biondi e Petrarulo. Dall’altro lato l’Aurora deve fare a meno di Petruzzelli, Armellini, Palazzetti e Filacaro. Mister Moretti è costretto a reinventare il reparto difensivo, viste le pesanti assenze dei centrali di ruolo. Prima del fischio di inizio, le due squadre hanno osservato un minuto di silenzio per onorare la memoria di Mattia Giani, giovane calciatore del Castelfiorentino, prematuramente scomparso lunedì.

Nonostante la pioggia ed il terreno pesante, la Palmense si getta subito in avanti: Biondi sfrutta una indecisione di Acciarresi e mette al centro per Pelliccetti che si fa ribattere la conclusione da Ghannaoui che allontana. Lo stesso Ghannaoui trova spazio per calciare al 6’ ma la conclusione si perde di poco alta sopra la traversa. La sfida sale di intensità e vengono registrati alcuni momenti di tensione tra le squadre a causa del nervosismo. I locali sbloccano il punteggio al 18’: la Palmense batte rapidamente una punizione dalla propria metà campo prendendo di sorpresa gli ospiti. Pelliccetti viene pescato perfettamente al limite dell’area, Fratini interviene irregolarmente sull’avversario ed il direttore di gara estrae il cartellino giallo. Haxhiu calcia perfettamente e centra il bersaglio proprio come nel girone di andata. L’Aurora reagisce e si fa vedere al 28’ con Ferreyra che impegna Osso in girata e successivamente con Ghannaoui, ma la conclusione viene murata. La Palmense potrebbe raddoppiare al 43’ ma Fratini salva in scivolata su Petrarulo che stava per colpire a botta sicura. Nei secondi finali del primo tempo, Massini prova il goal in acrobazia dopo una mischia in area ma il pallone si perde alto sopra la traversa.

L’Aurora Treia esce dagli spogliatoi più determinata e prova ad agguantare il pari ad inizio ripresa. Al 47’ Pucci fa partire una rasoiata che sfiora di poco il palo. Due minuti più tardi Gregonelli crossa perfettamente per Pelliccetti che trova sulla sua strada un ottimo Cartechini. I rivieraschi ritentano al 60’ con Haxhiu che calcia dalla distanza, ma il suo tiro viene deviato e termina tra i piedi di Tassi che si divora il goal da due passi. La Palmense raddoppia in contropiede: Nazziconi sfrutta la sua velocità involandosi verso l’area treiese e mette al centro per Ferranti che batte di testa Cartechini tra gli applausi del pubblico. L’Aurora non demorde e continua ad attaccare con i suoi uomini più pericolosi. Al 75’ Ferreyra è protagonista di una bella azione in solitaria. Arrivato sul fondo fa partire un cross diretto a Ghannaoui che però viene raccolto da Andreucci nel tentativo di una rovesciata. Il pallone arriva comunque tra i piedi di Cela che fa partire un tiro debole. Cela ha l’occasione per riaprire la contesa al minuto 82’ ma la palla si stampa sulla traversa. L’Aurora colleziona altre tre occasioni nel finale di partita: al 90’ ci riprova Andreucci con un tiro velenoso che sibila a pochi centimetri dal palo, al 92’ Cervigni tenta la conclusione ma l’estremo difensore locale blocca in due tempi ed al 95’ Massini fa partire una bordata che Osso devia alla sua destra. Il triplice fischio arriva al termine di sei lunghi minuti di recupero. Successo d’oro per la Palmense che vede più vicina la salvezza diretta. Situazione complicata per l’Aurora che dovrà giocarsi il “tutto per tutto” nella prossima sfida casalinga contro la Cluentina.
Cristiano Lambertucci

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



PORTO SANT'ELPIDIO. Per la panchina scelto Mengoni

Il Porto Sant'Elpidio ha individuato il successore di Ottavio Palladini per la panchina: è Andrea Mengoni, per buona parte dello scorso campionato in sella alla Sangiorgese Monterubbianese. Una notizia che manca ancora dell'ufficialità da parte del club biancazzurro, ma le parti si sono trovate ed hanno iniziato a mettere a fuoco la nuova stagione. Classe 1983, Me...leggi
21/05/2024

POLISP. MANDOLESI. Scritta la storia: vittoria nel play-out e salvezza

PORTO SAN GIORGIO. Terzo play-out consecutivo e altrettante vittorie per la Polisportiva Mandolesi (foto in alto). Un record che premia tutta la società e i ragazzi che dimostrano un coraggio e una dedizione alla causa senza precedenti. Grande festa al “Pelloni” con tanti amici venuti a tifare una realtà più...leggi
20/05/2024

MONTECOSARO. Ufficiale il nome del nuovo allenatore

MONTECOSARO. Dopo aver conquistato la salvezza nel campionato di Prima categoria (girone C) ed aver salutato mister Angelo Cetera per motivi di lavoro, il Montecosaro ha una nuova guida tecnica. Nella giornata di oggi la società ha ufficializzato il nome di Jacopo Birilli (foto) che circolava da alcuni giorni. Il tecnico di Porto S. Elpidio, red...leggi
20/05/2024

TITOLO REGIONALE 2^ cat. Il Petritoli vola in finale con il Muraglia

Petritoli – Casette d’Ete: 2-0 PETRITOLI: Grande, Strappa, Elezi (87’ Pennesi), Echeguerai, Voci (88’ Kujabi), Pompei, Simone Vitali, Di Nicolò, Del Prete (46’ Lattanzi), Panti, Verdecchia. All. A.Vitali CASETTE D’ETE: Faraci, Szekley (17’ Adriani), Belluccini, Cardinali, Ottaviani (87&rs...leggi
18/05/2024

SANGIORGESE MONTERUBBIANESE. In panchina confermati Polini e Jaconi

La Sangiorgese Monterubbianese ha annunciato che la guida tecnica della prima squadra è stata ancora affidata al duo Enos Polini - Osvaldo Jaconi."La decisione di riconfermare i due tecnici è stata presa alla luce degli straordinari risultati raggiunti nella stagione appena conclusa, nonostante le difficili circostanze sportive" si ...leggi
16/05/2024


PALMENSE. Conferma a pieni voti per mister Massimo Cardelli

MARINA PALMENSE. Conquistato con merito il diritto a disputare anche l’anno prossimo il Campionato di Promozione, la Palmense inizia a pensare al futuro. Primo tassello quello dell’allenatore, per il quale c’erano in verità pochi dubbi. E’ arrivata nelle ultime ore l’ufficialità della conferma per mister...leggi
15/05/2024

The Cage. Petritoli: Torneo di calcio a 3 ricordando Roberto Straccia

PETRITOLI. Presentato sabato scorso, presso il Palazzo ex Opera pia Lucentini, un Torneo di calcio da strada a 3, da svolgersi presso The Cage (la gabbia) che verrà montata in località Valmir, dal 28 al 30 giugno. Il progetto, partito dall’iniziativa di alcuni giovani decisi ad organizzare una manifestazione per raga...leggi
14/05/2024

AMATORI SAN GIORGIO. Prima vittoria del campionato alla 29^ giornata!

La prima vittoria della stagione arriva alla 29^ giornata. E i giocatori la festeggiano (giustamente) come fosse la vittoria del campionato. E fanno bene, perchè questo deve essere il fine dello sport e di una passione tra amici: divertirsi giocando a calcio. E' quanto accaduto alla squadra degli Amatori San Giorgio guidata da Mattia Concettoni, fo...leggi
15/05/2024

MONTEGIORGIO. Cesetti: "Mi assumo le colpe di questa retrocessione"

Con la sconfitta interna contro la Sangiustese VP nel play-out di Eccellenza, il Montegiorgio è costretta a registrare la sua seconda retrocessione consecutiva, dalla Serie D alla Promozione in due anni. Il direttore sportivo Zeno Cesetti (foto) ha commentato il triste epilogo. Le sue parole raccolte dal Corriere Adriatico. "Descrivere ques...leggi
13/05/2024

ECCELLENZA. Miracolo Monturano. La Jesina sprofonda in casa

Jesina – Monturano: 0-2 JESINA: Pistola, Grillo, Giovannini, Zandri, T. Capomaggio, Lucarini, Chacana, Zagaglia (1’ sts Trudo), Kouentchi (32’ st Garofoli), Belkaid (19’ st Nazzarelli), Re (44’ st Ottaviani). All. Strappini. MONTURANO: Fall, De Carolis, Fabi (25’ st Curzi), D’Amicis (8’ sts Adami), Finucci...leggi
12/05/2024

ECCELLENZA. Si salva la Sangiustese VP. Montegiorgio retrocede ancora

Montegiorgio – SangiusteseVP: 1-2 MONTEGIORGIO (3-4-3): Forconesi; Diakhaby, Rosa Gastaldo (12’ st Monterotti), Greco; Verdesi, Zancocchia, Rossini, Lombardi (17’ st Flaiani); Albanesi, Zira, Giri (25’ st Milozzi). All. Vagnoni SANGIUSTESE (4-3-2-1): Monti; Tombolini, Dos Santos, Sabatini, Marini; Trillini, Omiccioli, Lattanzi (...leggi
12/05/2024


Convegno sul Diritto dello Sport a Fermo il 17 maggio

FERMO - L’AIGA (Associazione Italiana Giovani Avvocati) organizza per il giorno 17 maggio 2024, presso l’Hotel Astoria di Fermo un interessante Convegno sul Diritto dello Sport. Professionisti del settore illustreranno il ruolo dell’Avvocato nel processo sportivo, verrà esaminato il ruolo dell’Agente Sportivo e naturalmente s...leggi
08/05/2024

CASETTE D'ETE. Anche Andrea Della Valle alla festa-promozione

La squadra del Casette Calcio 1968 la sua parte l’ha fatta al meglio, disputando un campionato sempre ad alti livelli fino alla meritata vittoria nel campionato di Seconda Categoria e la promozione in Prima Categoria, da dove mancava da 22 anni. Ma di sicuro,...leggi
08/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10469 secondi