Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Donna denunciata per stalking dall'amante del marito

Al termine del processo la moglie dell'uomo viene prosciolta, l'amante condannata a 10 mesi per falsa testimonianza

Una storia di ordinaria gelosia degna di un film. Al centro della vicenda un uomo che vive nel fermano che inizia una relazione extra coniugale, la moglie inizia ad intuire qualcosa e contatta la ipotetica rivale per avere spiegazioni. La storia termina con la donna che denuncia la moglie del suo amante per stalking, sostenendo di non conoscere né la donna che la perseguita né il marito. Da qui la storia si sposta in tribunale con la moglie dell’uomo che viene prosciolta dall’accusa di stalking, mentre la falsa vittima di stalking viene condannata dal giudice del tribunale di Fermo a dieci mesi per falsa testimonianza.

 

La vicenda prende il via qualche tempo fa in un paese dell’entroterra Fermano, quando una donna di 45, viene tempestata da una serie di telefonate da parte di una compaesana che chiede spiegazioni per una presenta tresca con il suo consorte. Da qui una denuncia per stalking che finisce in tribunale. La donna nega di conoscere l’uomo e sua moglie, ma in tribunale spunta la foto di lei in atteggiamenti intimi con l’uomo, e alla fine la donna ha dovuto capitolare. Il giudice quindi ha prosciolto la moglie dell’uomo dall’accusa di Stalking, e condannato in primo grado l’amante a 10 mesi per falsa testimonianza.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 10/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...




Le Marche si piazzano all'ottavo posto nella classifica della sanità

Secondo la Fondazione Gimbe (Gruppo Italiano per La Medicina Basata sulle Evidenze) di Bologna che si occupa di attività di formazione e servizi in campo sanitario, le Marche nel 2022 con il punteggio di 243,20 su un massimo di 300, si è piazzata all’8° posto a livello nazionale nella classica Lea (Livelli Essenziali di Assistenza), cioè le prestazioni che il serv...leggi
19/07/2024

E' deceduto Giancarlo Guardabassi, la voce di Radio Aut Marche

E’ deceduto ieri mattina all’età di 86 anni Giancarlo Guardabassi, lo storico fondatore di “Radio Aut Marche”, e voce indimenticabile della radio italiana. Nei giorni scorsi era stato ricoverato in ospedale per controlli a causa di acciacchi dovuti all’età, ma da qualche mese risiedeva presso la Fondazione ‘Didari’ di Francavilla d’E...leggi
18/07/2024

Atti persecutori e molestie, attivati due "Codice Rosso'

Attivati due ‘Codici Rossi’ nel fermano. Alla fine degli accertamenti i carabinieri del Comando provinciale di Fermo in collaborazione con i colleghi delle Stazioni locali si sono adoperati a Pedaso a seguito di una denuncia per atti persecutori, presentata da una donna residente della città riviaresca. Infatti, l'ex convivente, un cittadino romeno residente nel comune, &egra...leggi
18/07/2024

La Regione delibera un piano speciale contro i cinghiali

Sono anni che gli agricoltori di tutte le Marche protestano contro le istituzioni per i danni provocati alle coltivazioni da parte dei cinghiali, la presenza di questi animali selvatici che ora sono praticamente presenti ovunque anche in prossimità della costa e dei centri urbani, sta divenendo particolarmente ingombrante. Nei giorni scorsi la Coldiretti Marche con il supporto di circa 2...leggi
18/07/2024

Guida in stato di ebbrezza con minore al fianco, multa e lavori utili

Guidava in stato di ebbrezza con un bambino minorenne sul sedile del passeggero. Per questo una donna ascolana di 50 anni è stata chiamata a rispondere di fronte al Giudice del Tribunale di Fermo per guida in stato di ebbrezza alcolica con l’aggravante del grado di parentela del minore trasportato. Il tutto risale a qualche tempo fa, la donna era rimasta coinvolta in un incidente s...leggi
17/07/2024

Due decessi in pochi giorni per malori a bordo piscina

Non sempre la piscina si dimostra un luogo sicuro dove trascorrere qualche ora per combattere il caldo estivo. Una donna di 69 anni è deceduta nella piscina della sua abitazione privata a Massignano di Ancona. La donna era presso la casa della sorella e si stava concedendo una nuotata quando secondo una prima ricostruzione dei fatti, ha accusato un malore improvviso che sembra sia stato ...leggi
17/07/2024

Sarà ancora Gianmarco Tamberi il testimonial delle Marche

Eì il nuovo testimonial delle Marche Gianmarco Tamberti, il campione di salto in alto, che negli ultimi mesi sta raccogliendo successi a livello professionale, ma anche risultati importanti con la sua campagna di promozione turistica. La Regione, alla luce dei risultati giù ottenuti negli ultimi mesi è pronta a rinnovare per i prossimi due anni l’accordo fra Gimbo e l...leggi
16/07/2024

Il caldo fa aumentare i malori, razionata l'acqua in alcuni Comuni

Giorni di caldo intenso, crescono in modo esponenziale i casi di malori specie per le persone fragili, bambini e anziani a causa del calco, in alcuni comuni del territorio in particolare a sud delle Marche, i consorzi idrici di riferimento hanno iniziato a razionare l’acqua. Il caldo intenso di questi giorni sta mettendo a dura prova la tenuta fisica delle persone, in tutti i pronti socco...leggi
15/07/2024

Ancora truffe, si fingono acquirenti, falsi assicuratori e molto altro

Nei giorni scorsi i carabinieri del Comando provinciale di Fermo in collaborazione con le Stazioni locali, hanno effettuato denunce per varie truffa, in particolare anziani. A Pedaso al termine delle indagini i militari dopo una denuncia presentata da un uomo del posto, che ha portato alla denuncia di una donna laziale di  37 anni. La donna, attraverso il portale “Market Place”...leggi
15/07/2024

Nelle Marche l'enogastronomia traina il turismo

Non è certo una novità che uno degli elementi di promozione turistica delle Marche sia l’enogastronomia, prodotti tipici nati dalla cura per la terra e dalle tradizioni gastronomiche locali. Fra questi i più noti sono le olive all'ascolana, i passatelli, i vincisgrassi, i maccheroncini di Campofilone, il Verdicchio, sono queste alcune delle specialità che &ldqu...leggi
12/07/2024

Violentata a 17 anni, scattano le indagini per ricostruire i fatti

Violentata a 17 anni, l’ennesima storia di violenza che tocca anche le Marche, dopo la denuncia le forze dell’ordine hanno avviato le indagini i fatti sono in via di accertamento. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, la ragazza che vive a Porto Sant’Elpidio lo scorso 28 giugno, insieme ad una amica decide di andare a trascorrere la serata a Civitanova Marche in un noto...leggi
12/07/2024

Percorre circa 100 chilometri attaccato al treno

Sempre più pericolose le sfide che i ragazzi di tutta Italia si lanciano sui sociale, mettendo in pericolo la loro vita, solo per catturare l’attenzione dei coetanei. Nei giorni scorsi un giovane di 18 anni si è reso protagonista di una brutta avventura, che fortunatamente si è conclusa senza tragedie, ma ha comunque provocato strascichi. Il giovane si è attacc...leggi
10/07/2024

A fuoco il suolificio Sgm di Montegranaro

Incendio al suolificio Sgm in località Villa Luciani di Montegranaro ieri intorno alle 18, un fumo denso e nero ha iniziato a sollevarsi dal deposito dell’azienda, visto l’orario ormai prossimo alla chiusura della giornata lavorativa con gli operai che stavano uscendo sono stati evitati complicazioni per il personale. Le squadre del vigili del fuoco di Fermo e in supporto da ...leggi
09/07/2024

Non è ancora allarme nelle Marche, ma le polveri sottili crescono

Purtroppo anche le Marche devono fare i conti con le fonti da inquinamento da polveri sottili, le famose Pm10, nei primi sei mesi del 2024, l’Arpam ha registrato valori sopra i livelli di attenzione anche in città e borghi che inizialmente sembrerebbero impensabili. Come hanno spiegato i tecnici dell’Arpam è prematuro parlare di un peggioramento generale della qualit&a...leggi
09/07/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07896 secondi