Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Montefano in Eccellenza, Bonacci: "Sogno impossibile diventato realtà"

  Scritto da La Redazione il 09/06/2018

da Chiaravalle Matteo Valeri

Grande emozione in casa Montefano per questo traguardo incredibile della conquista dell'Eccellenza. "Una gioia pazzesca - commenta a caldo il presidente viola Stefano Bonacci (foto) - Abbiamo disputato un'ottima partita, rischiando veramente poco, ma credo che la squadra sia andata in crescendo gara dopo gara in questi playoff e questo premia tutto il lavoro svolto in questa annata. Un plauso a tutti i ragazzi ed allo staff tecnico per questo traguardo. Quando eravamo in Prima categoria pensavamo all'Eccellenza come ad un sogno quasi impossibile da realizzare invece, piano piano, siamo arrivati dove sembrava impossibile arrivare. Sono contento che sotto la mia presidenza sia arrivato questo traguardo ma il merito è di tutti: il nostro compito è quello di agevolare lo staff tecnico e la squadra a lavorare bene per raggiungere determinati traguardi. Siamo molto contenti e ci godiamo questa promozione".

 

 

ARTICOLO PRECEDENTE (1 GIUGNO)

MONTEFANO. A Potenza Picena per scrivere una ulteriore pagina di storia. Domenica allo Scarfiotti, nella finale playoff della Promozione Marche girone B, il Montefano si gioca mezzo biglietto (o forse più) per l'Eccellenza Marche. Un traguardo mai raggiunto dalla compagine viola che negli ultimi anni ha letteralmente frantumato ogni record. Ma per la ciliegina sulla torta serve una impresa, ancora più grande di quella di domenica scorsa a Colli del Tronto quando un rigore di Aquino ha permesso al team di Lattanzi di vincere la semifinale. "Una grande soddisfazione - commenta il presidente Stefano Bonacci (foto) -. E' il terzo anno che centriamo i playoff e il secondo che arriviamo in finale. Siamo molto soddisfatti della continuità dei risultati che stiamo dando in queste ultime stagioni. Il nocciolo dell'organico è rimasto più o meno sempre lo stesso e questo ci ha aiutato. Abbiamo costruito una squadra solida e umile con giocatori che hanno un grande attaccamento alla maglia che sono del posto o cresciuti nel nostro settore giovanile. E questo sicuramente ci da una marcia in più".

Indipendentemente da come andrà a finire la stagione, il Montefano il suo piccolo traguardo lo ha raggiunto. "Già lo scorso anno abbiamo fatto il record di punti e il miglior piazzamento nella nostra storia. Quest'anno abiamo fatto un punto meno ma abbiamo raggiunto ugualmente i playoff - continua il numero uno del club viola -. Il sogno lo culliamo e tenteremo anche l'impossibile per quello che è un traguardo storico. Dobbiamo restare umili giocando ogni pallone consapevoli di affrontare una squadra molto forte come il Potenza Picena. La vittoria a Colli del Tronto non è stata una passeggiata contro una squadra esperta con giocatori di categoria superiore. E' stata una grande dimostrazione di forza che infonde fiducia in vista dello Scarfiotti che si preannuncia molto caldo".

Il pensiero torna allo scorso anno quando il sogno d'Eccellenza si infranse contro il Ciabbino. "Purtroppo abbiamo sprecato. Quella partita era alla nostra portata ma non abbiamo finalizzato abbastanza e siamo stati puniti - continua Bonacci -. La differenza è che vincendo quella partita saremmo andati in Eccellenza, Quest'anno potrebbe non bastare vincere la finale del girone. Ma i nostri traguardi li abiamo comunque ottenuti, con la composizione di una buona rosa, il lancio dei giovani del posto e giocando sistematicamente con fuori quota cresciuti nel nostro vivaio portando molti giocatori a consolidare la loro presenza nel campionato di Promozione. Questo incentiva anche l'attaccamento alla squadra. Oggi il tifo non ci manca, anche a Colli erano presenti un centinaio di sostenitori e questo fa indubbiamente piacere e significa
che si è lavorato bene".

A proposito di pubblico, quello di domenica allo Scarfiotti si presenta come uno dei più caldi dell'intera regione. "Non esiste un altro pubblico che segue con passione la squadra come a Potenza Picena. Loro sicuramente in casa sono in 12 - continua il presidente del Montefano -. Giocare una finale playoff con una cornice di pubblico che non sarà inferiore a 1.000 persone rappresenta già una grandissima soddisfazione. In regolar season abbiamo sempre pareggiato, ma questa volta il segno X non ci basta. Il Potenza è una squadra tosta con giocatori che possono fare la differenza come Degano. Poi i vari Thiam, Ruggeri e Tortelli, la difesa è compatta e prende pochi gol. Sono pericolosissimi sulle palle da fermo. Ma anche noi abbiamo le nostre armi. Con 26 gol subiti siamo una delle migliori difese e fuori casa riusciamo ad esprimerci bene. A dire il vero mai come quest'anno. E anche noi abbiamo il nostro Aquino che in qualsiasi momento può creare qualcosa di positivo nonchè Palmucci che purtroppo è uscito malconcio da Colli del Tronto. Speriamo di recuperarlo al meglio perchè è per noi una pedina molto importante".

L'ottima stagione del Montefano è in perfetto trand con tutto il contesto. "Bene anche la Juniores - conclude il presidente -. Una buona annata con il terzo posto dietro Chiesanuova e Camerano. I nostri
ragazzi si sono ben comportati e ora siamo pronti per il prossimo anno a portare in prima squadra altri giovanotti. Nel complesso una gran bella stagione per la nostra citttà. Anche l'Accademia Montefano è riuscita a salvarsi in Seconda categoria. Un bel traguardo per una squadra composta esclusivamente da giovani del posto che è riuscita a tenere testa a compagini molto blasonate e con una storia calcistica alle spalle molto importante".

(Mauro Nardi)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Sangiustese, ufficiali 6 amichevoli. Si apre con l'Ascoli

MONTE SAN GIUSTO. Definito il quadro delle amichevoli della Sangiustese di mister Stefano Senigagliesi (foto) che mercoledì 18 luglio si radunerà nel pomeriggio al Comunale di Villa San Filippo in vista della nuova stagione. Ecco il programma completo delle amichevoli. LE DATE 28 Luglio: Ascoli-Sangiustese ore 17 a Ca...leggi
13/07/2018

Portorecanati: completato lo staff tecnico tra conferme e novità

PORTO RECANATI. Il Portorecanati comunica di aver completato lo staff che collaborerà con mister Matteo Possanzini (foto) nella stagione del centenario.Confermati il preparatore atletico Christian Mataloni che anche nella stagione 2018/19 metterà le sue conoscenze e metodologie vincenti al servizio degli arancioni e...leggi
12/07/2018

Nuovo direttivo ma la Pennese ci sarà!

PENNA SAN GIOVANNI. La Pennese sarà ai nastri di partenza della prossima stagione 2018-'19. Strane voci sono circolate sul futuro della squadra, ma la notizia vera è che la compagine rossoblu disputerà regolarmente il prossimo anno in Seconda categoria cercando di ben figurare e quanto meno mantenere la categoria. Proprio in questi giorni sta avvenendo il ...leggi
10/07/2018

Muccia sportiva riparte e guarda al futuro con rinnovato entusiasmo

MUCCIA. Dopo le tristi vicende seguite al terremoto ed ai mille problemi che si erano abbattuti sulla squadra del Muccia e sui suoi tesserati, erano circolate le voci più disparate relativamente alle sorti della compagine dell'alto maceratese. Le continue problematiche, specialmente dal punto di vista logistico, della scorsa stagione non avevano fatto altro che aumentar...leggi
06/07/2018

Bonvecchi: "Campionato proibitivo ma Chiesanuova farà la sua parte!"

CHIESANUOVA. Nell’ultimo periodo, dopo la fine del campionato, abbiamo notato in Redazione un’insolita tranquillità ed una quasi totale mancanza di novità dalle parti di Chiesanuova, piazza notoriamente molto calda in sede di calciomercato. Conoscendo ormai da diversi anni il presidente Luciano Bonvecchi (foto), ci siamo perme...leggi
06/07/2018

Di Chiara: "Trodica barcolla ma non molla!"

TRODICA. Non intende mollare il Trodica che dopo una dolorosa retrocessione in Prima categoria, sta cercando di portare avanti il suo mezzo secolo di storia. Abbiamo sentito a tal proposito il parere di un dirigente storico come Tonino Di Chiara (foto). Quanto fa male retrocedere proprio nell'anno del cinquantenario? &...leggi
02/07/2018

La Robur Macerata rinuncia all'iscrizione in Terza categoria

MACERATA. La decisione è stata presa: la Robur Macerata, società fondata nel 1905, non iscriverà la prima squadra al prossimo campionato di competenza, la Terza categoria. La società espressione dell’oratorio salesiano di Macerata lascia la prima squadra e concentra sforzi e risorse sul settore giovanile, fiore all'occhiello del territorio mac...leggi
27/06/2018

L'Academy Civitanovese vince il 22° Trofeo Marche

MACERATA. Termina con la vittoria dell'Academy Civitanovese la 22^ edizione del Trofeo Marche, torneo delle categoria Giovanissimi Cadetti organizzato dalla Cluentina Calcio. Nella finale giocata presso il campo sportivo "San Giuliano" i ragazzi della società di Civitanova Marche presieduta da Paolo Squadroni hanno sconfitto il Montemilone Pollenza per ...leggi
25/06/2018

Trodica, il gruppo Teste Matte contro la società: stop al tifo

TRODICA DI MORROVALLE. Non è un buon momento per il Trodica: la retrocessione in Prima categoria e l'incertezza sul futuro della società indignano i tifosi. "Per rispetto verso chi 27 anni fa ha fondato il primo gruppo di tifo organizzato a Trodica - come riporta Il Resto del Carlino - il direttivo delle Teste Matte 91 comunica che nel prossimo campi...leggi
21/06/2018

Camerino: Quadraroli premiato a Roma per i 26 anni di presidenza

Giornata speciale quella di sabato 23 giugno per Camerino e per tutto il movimento calcistico camerte: il presidente Domenico Quadraroli è stato premiato a Roma per i suoi 26 anni di presidenza ininterrotta della Asd Camerino Calcio. Quadraroli è stato anche omaggiato dal sindaco Gianluca Pasqui durante la festa di fine campionato per l'impegno profuso in tutti q...leggi
26/06/2018

Sauro Orazi nuovo presidente della Settempeda

SAN SEVERINO MARCHE. Domanda di ripescaggio per disputare la Prima categoria e nuovo Presidente. Queste le novità principali che riguardano la Settempeda. Questo e altro è stato discusso e approvato durante l’assemblea generale della Polisportiva Serralta svoltasi in queste ore. Se la prima decisione era già stata presa, si è a...leggi
23/06/2018

La Cluentina si rinnova: nuovi dirigenti e nuovo organigramma

MACERATA. Continua il percorso di crescita della Cluentina Calcio che oggi si rinnova con nuovi ingressi societari e una nuova organizzazione dell'organigramma dirigenziale. Efrem Ramaccioni e Paolo Cerquetta, da anni due dei pilastri della Cluentina, assumono e...leggi
03/07/2018

Matteo Ulivello: il suo saluto social al Montecosaro. "Dura lasciarvi"

MONTECOSARO. Ha scelto la propria pagina Facebook per salutare il Montecosaro: parliamo dell’attaccante Matteo Ulivello (foto), 18 gol in una stagione e mezza con la maglia giallorossa giallorossa. Per lui ora inizia una nuova avventura con il Monturano Campiglione, sempre in Promozione B. &ld...leggi
18/06/2018

Ripe San Ginesio dilaga sulla Rotellese e vola in Seconda categoria

Gara di ritorno per l’accesso alla Seconda Categoria: Ripe San Ginesio– Rotellese 6-0 RIPESANGINESIO: Fermanelli, Staffolani, Giosuè, Ciccioli (85’ Servili), Gasparrini (75’ Buonfranceschi), Staffolani Federico, Contigiani Luca, Passarini (75’ Contigiani Riccardo), Bompadre (80’ Giacomini), Annessi, Moglianesi,...leggi
16/06/2018

Giovanni Cesari: "Soddisfatto di questa stagione con l'Esanatoglia"

ESANATOGLIA. La stagione agonistica dell'Esanatoglia (Seconda categoria F) si è conclusa in finale play-off, rimediando una sonora sconfitta per 5-0 al "Gualtiero Soverchia" di San Severino contro la Settempeda. Ma tolta questa sconfitta l'annata biancoazzurra si può ritenere più che soddisfacente. Di tutto questo e anche di più ne abbiamo parlato ...leggi
15/06/2018

Il Rione Pace cambia nome

MACERATA. Occhio alla prossima stagione agonistica dove non sarà presente il nome del Rione Pace. La società guidata dal presidente Sandro Montenovo comunica infatti di aver avviato nelle sedi opportune l’iter burocratico per il cambio della propria denominazione sociale, che dal 1° Luglio prossimo diventerà ...leggi
15/06/2018

San Claudio: il presidente Fernando Serafini guarda già al futuro

SAN CLAUDIO. La stagione agonistica si è conclusa da qualche settimana e già si pensa al futuro in casa del San Claudio. Guarda avanti il presidente Fernando Serafini, certo che società e squadre stanno crescendo come nelle intenzioni del suo numero uno. Presidente Serafini, soddisfatto dei risultati ottenuti dai pulcini all...leggi
14/06/2018

Giammichele Francescangeli pronto per nuovi progetti

Lo scorso anno ha portato la Juventus Club Tolentino in Seconda Categoria, vincendo tra l'altro la Coppa Marche, ma ha un curriculum importante a livello di settore giovanile. Le Juniores di Corridonia, Porto Sant'Elpidio, Tolentino, Monturanese, Caldarola, e Juventus Club Tolentino sono solo alcune delle compagini che ha allenato. Tale persona risponde al nome di Giammichele Fra...leggi
13/06/2018

Tolentino, Leonardo Severoni sicuro: "Che rammarico i mancati playoff"

TOLENTINO. Le sue prestazioni con la maglia del Tolentino non sono affatto passate sottotraccia e il suo nome è sul taccuino di diverse squadre di Serie D e non solo: rivederlo in maglia cremisi potrebbe non essere così scontato. Stagione importante per Leonardo Severoni, classe 1996, centrocampista completato che ha timbrato anch...leggi
12/06/2018

Matelica: dimissioni del vice presidente Carlo Dolce

MATELICA. Si dividono dopo 8 anni le strade tra il Matelica e Carlo Dolce (foto), che si è dimesso dall'incarico di vice presidente. Lo stesso ex dirigente biancorosso svela i motivi che lo hanno indotto a lasciare l'incarico: "Sono giunto con rammarico a questa decisione a causa degli impegni lavorativi che, anche a seguito del sisma...leggi
11/06/2018

Alla Rotellese il primo round per la promozione in Seconda categoria

Gara di andata play off Terza categoria: Rotellese – Ripe San Ginesio 1 – 0 ROTELLESE: Rossi A, Subrini, Rossi V. (25’ Rosati), Pasqualini L., De Angelis, Ciotti, Vallorani, Alesi (80’ Petrocchi), Pasqualini R., Fioravanti, Emidi (50’ Tirabassi). All. De Angelis PieroRIPE SAN GINESIO: Fermanelli, Staf...leggi
10/06/2018

Settempeda ko, Rapagnano promosso in Prima categoria!

Settempeda - Rapagnano 0-1 Settempeda: Sorichetti, Ciccotti, Meschini, Gianfelici, Paciaroni, Mulinari, Fattori (14'st Giorgi), Rossi, Francucci, Fiecconi, Rocci. A disp. Palazzetti, Latini, Muscolini, Elisei, Saperdi, Pezzanesi. All. Emanuele Ruggeri Rapagnano: Ciccale\...leggi
09/06/2018

Sangiustese, schiarita tra Comune e Società sugli impianti

MONTE SAN GIUSTO. Qualcosa si muove a Monte San Giusto. Ieri il sindaco Andrea Gentili e l’assessore Mauro Spinelli hanno ricevuto una delegazione di appassionati rossoblù rappresentata da Giovanni Moreschini, Sandro Rossi, Alessandro Magnamassa e Vittorio Toscana (storica ban...leggi
08/06/2018

Pennese, la stagione di Cecarini: "Campionato ok, si può migliorare"

PENNA SAN GIOVANNI. Con Leonardo Cecarini (foto), 24 anni portiere della Pennese, compagine che ha militato nel campionato di Seconda categoria girone, abbiamo fatto un bilancio personale ad ampio raggio. Chi è Leonardo Cecarini?“Sono un ragazzo che ama il calcio cresciuto calcisticame...leggi
07/06/2018

Latini: "Con Montefano per seguire i miei ex compagni in Eccellenza"

MONTEFANO. Uno di quei gol che resteranno impressi nella memoria e nella storia del club. Roberto Latini (foto) domenica scorsa ha messo nel sacco un pallone pesantissimo, quello che ha consentito al Montefano di violare lo "Scarfiotti" di Potenza Picena e volare allo spareggio per l'Eccellenza, in calendario questo sabato a Chiaravalle contro il Sass...leggi
06/06/2018

10° Città di Tolentino - Memorial Fanelli: United Civitanova olè!

  TOLENTINO. Il 10° Torneo Città di Tolentino Memorial Alberto Fanelli è stato vinto dalla formazione Allievi della United Civitanova guidata da Paolo Morresi, nella finale si è imposta sui parietà dell'Atletico Porto Sant'Elpidio di Andrea Mercanti. Il risulato è stato di 3-2 con gol d...leggi
25/06/2018

Domenica 6 squadre in campo per il 3° Trofeo Academy Gas Marca

CIVITANOVA MARCHE. L'Academy Civitanovese, con il patrocinio dell'Assessorato allo Sport del Comune di Civitanova Marche, organizza il 3° Trofeo Academy Gas Marca per la Categoria Esordienti 2005 a 11.Il torneo si disputerà presso lo stadio Polisportivo di Civitanova Marche nella sola giornata di Domenica 10 Giugno 2018. ...leggi
08/06/2018

Montefano alla finalissima! Potenza Picena battuto in rimonta

Finale Play-Off Promozione girone B: Potenza Picena-Montefano 1-2 Potenza Picena: Natali, Pepa, Mariani, Mancini (63' Savoretti), Monteneri, Sulce, Pepi (74' Monaco), Tortelli, Thiam, Degano, Ruggeri. All. Liberti Montefano: Rocchi, Cesari, Mengoni, Camilloni, Pigini, Moschetta, Aquino, Gigli, Palmucci (56' Latini), Rossini, ...leggi
03/06/2018

"Manita" Settempeda! Ora lo spareggio. Esanatoglia ko

Finale Play-Off 2^ Categoria girone F: Settempeda-Esanatoglia 5-0 Settempeda: Sorichetti, Ciccotti, Meschini, Gianfelici (40'st Latini), Paciaroni (11'st Muscolini), Mulinari, Fattori (15'st Saperdi), Rossi, Francucci (33'st Giorgi), Fiecconi, Rocci (45'st Pezzanesi). A disp.Palazzetti, Elisei. All. Emanuele Ruggeri Esanatoglia:...leggi
02/06/2018

Apoteosi gialloverde: Csi Recanati promosso in Seconda categoria

Il sogno si avvera. La Seconda categoria è realtà per il Csi Recanati. La promozione arriva con un doppio successo nello spareggio contro il Ripe San Ginesio. Dopo il 3 a 2 di Colmurano è arrivato anche il bis in uno stadio Nicola Tubaldi gremito. L'1-0 lo firma Toccaceli emette la ciliegina sulla torta ad una stagione tanto lunga quanto e...leggi
02/06/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,43955 secondi