Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Fermana, battuta la Triestina. Il secondo posto adesso è tuo

Torna al successo la Fermana battendo un difficile avversario come la Triestina. Ora i canarini sono al secondo posto in classifica: “Sapevamo che sono molto bravi sugli esterni, dovevamo aver il raddoppio e abbiamo optato per il 4-4-2 – spiega mister Flavio Destro (foto) – Ci siamo poi messi a 3. Abbiamo giocato due giorni fa, Urbinati aveva giocato tutta l’intera partita a Terni – risponde interrogato in merito all’uscita del numero 4 gialloblu – , stanchezza, crampi e un colpo subìto hanno fatto sì che fosse meglio che rifiatasse un po’. Abbiamo affrontato una squadra molto forte tecnicamente, poteva fare gol in qualsiasi momento. Ha giocatori che fanno la differenza in questa categoria, hanno tanti giocatori e avevano la possibilità di cambiarne parecchi. Penso che siamo stati bravi a subire pochissimo”. Gli impegni ravvicinati hanno richiesto un po’ di turnover: “Abbiamo fatto rifiatare qualcuno – spiega mister Destro – perché abbiamo giocato sabato. Sotto il punto di vista della volontà e compattezza direi che siamo andati bene. È stata una partita sporca, è difficile vedere bella partita quando ci sono impegni sono così ravvicinati, è chiaro che la stanchezza c’era. Giocare d’inverno alle 20.30 non è semplice. Non è il massimo per i calciatori giocare con una temperatura vicino allo zero, forse sarebbe meglio al sud, dove l’inverno è diverso”. Poi fa un’eccezione, rispetto al solito, rivolgendo una menzione di merito a un singolo: Clemente: “È stato bravissimo. Non mi piace mai parlare dei singoli, ma una menzione di merito nei suoi confronti per aver contenuto Mensah, va fatta. Così come per Lupoli che è entrato bene, con lo spirito giusto e ha fatto bene, ha meritato il gol” conclude. Felice anche l’esterno Samuele Maurizi, protagonista di un’ottima prova e di un percorso in cui sta mostrando una grande crescita: “Fisicamente mi sento bene – commenta – Penso però che si possa fare di più, anche dal punto di vista mentale. Penso che stiamo facendo ottime partite e quando gioca bene tutta la squadra, il singolo si mette in luce meglio. Oggi era importante fare punti. È stata una partita maschia, noi ce la mettiamo sempre tutta. Siamo tornati alla vittoria giocando una partita difficile”.
(fonte: fermanafc.com)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 12/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Cessione Fermana? Arriva la smentita del club

Negli ultimi giorni si sono fatte sempre più insistenti le voci della cessione della Fermana di patron Vecchiola. Arrivata tramite comunicato, che riportiamo di seguito, la smentita del club canarino. La Fermana Fc è una realtà del calcio italiano e marchigiano e quest’anno l’avvincente campionato ci vedeva artefici di un b...leggi
04/06/2020

Fermana, l'addio di Hernan Molinari: "Questa rimarrà casa mia"

FERMO. Il giorno più triste da quando è in Italia, lo ha confermato anche lui. Oggi è l’ultimo giorno italiano per Hernan Molinari che nella mattinata di domani, da Fiumicino, prenderà il volo per tornare definitivamente in Argentina. Sarebbe dovuto ripartire tra qualche set...leggi
28/04/2020

Fermana, Comotto: "Pronti a ridurci lo stipendio del 15/20%"

Anche Marco Comotto, esperto difensore della Fermana, ha parlato della spinosa questione del taglio degli stipendi in Serie C: “Ho 36 anni, un mutuo da pagare oltre alle bollette e come chiunque se non guadagno per tre mesi mi ritrovo in grande difficoltà. Molta gente pensa che noi calciatori siamo dei privilegiati, ma non è così sopr...leggi
02/04/2020

Asse Carpi - Fermana: ufficiale la conclusione di un maxi scambio

FERMO. La Fermana ha definito un maxi scambio con il Carpi ed ha ufficializzato la conclusione della trattativa. Rientrano in gialloblù tre giocatori, percorso inverso per altre tre pedine, come da comunicato del club canarino. La Fermana comunica ufficialmente la definizione dell’operazione che ha interessato la squadra giallobl&ugr...leggi
16/01/2020

Fermana: il dopo Destro si chiama Mauro Antonioli

FERMO. La Fermana comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Mauro Antonioli (foto). Milanese di nascita, classe 1968, ha guidato il Ravenna al successo in Serie D e conquistando l’anno successivo, nel girone B di Serie C, la salvezza...leggi
16/10/2019

UFFICIALE. Si separano le strade tra la Fermana e Flavio Destro

FERMO. Fatale l'ultima sconfitta in casa contro l'Imolese, che ha complicato la classifica nel campionato di Serie C girone B. All'indomani della debacle casalinga, la Fermana annuncia tramite un comunicato l'esonero di Flavio Destro (foto) dalla panchina gialloblù. "La Fermana comunica ufficialmente di aver...leggi
14/10/2019

Molinari: a 37 anni segna il primo gol nei professionisti

FERMO. "La vita è fatta di sfide ed io, a 37 anni, ho sempre voglia di mettermi in gioco. Nei miei 17 anni in Italia il tecnico che più mi ha capito è stato Destro". Parole di Hernan Rodolfo Molinari (foto) alla vigilia del ritorno alla Fermana. E a 37 anni ha realizzato il suo primo gol tra i professionisti (...leggi
30/09/2019

Fermana: ufficiale il rinnovo biennale del Ds Massimo Andreatini

FERMO. Con grande soddisfazione la Fermana comunica il rinnovo del contratto col direttore sportivo Massimo Andreatini (foto) che ha firmato un biennale che lo legherà ai colori gialloblu fino al 2021. Una collaborazione nata nella stagione 2017-2018 quella col ds romagnolo, diventata sempre più preziosa e che si prolunga proprio nell'ott...leggi
11/06/2019

Fermana, e sono tre! Addestramento tecnico anche per Tommaso Ceriani

FERMO. Tre su tre in casa canarina. La Fermana continua il suo sguardo attento rivolto ai classe 2000 già in rosa e piazza il terzo precontratto (o meglio addestramento tecnico) a partire dall'1 luglio col difensore Tommaso Ceriani, classe 2000 (nella foto con Fabio Massimo Conti), arrivato in gialloblu nel corso della passata estate. Proveniente dal&nbs...leggi
29/05/2019

Fermana, il bis di Marcantognini: rinnovo firmato e Universiadi!

FERMO. Doppia gioia per l'estremo difensore Gianluca Marcantognini, classe 1996, in bella evidenza nella stagione appena conclusa con la Fermana. In un solo colpo è arrivata la firma per la prossima stagione 2019-2020. Le sue prestazioni, 18 da titolare, in questa stagione hanno dunque convinto i dirigenti gialloblù. Non ...leggi
21/05/2019

UFFICIALE. Fermana, avanti con Flavio Destro: contratto biennale

FERMO. La Fermana ufficializza la conferma di Flavio Destro (foto), per lui contratto di due anni. Prosegue quindi la collaborazione con il tecnico piemontese ma marchigiano di adozione dopo la salvezza dello scorso anno e i playoff disputati contro il Monza pochi giorni fa.  ...leggi
20/05/2019

Play-off Serie C. Marchigiane fuori al primo turno

Termina dopo una sola partita l'avventura ai play-off di Sambenedettese e Fermana. Le due squadre, che partivano rispettivamente come 9^ e 10^ classificata, non riescono nelle due imprese in trasferta. I rossoblù di mister Giuseppe Magi vengono battuti per 1-0 dal Sudtirol con un rigore trasformato nel secondo tempo da Morosini. Per i canarini di mister ...leggi
13/05/2019

Fermana, Marcantognini e Grieco convocati in Nazionale Universitaria

FERMO. In occasione del primo stage era arrivata una convocazione di prestigio, al secondo turno invece arriva addirittura un bis. La Fermana infatti ha comunicato che in occasione del secondo raduno di selezione della Nazionale Universitaria in vista delle Universiadi (in programma quest’anno a Napoli) sono stati convocati il portiere Gianluca Marcantognini,...leggi
15/04/2019

Fermana, Gianluca Marcantognini convocato per le Universiadi

FERMO. Si prepara per le Universiadi il portiere gialloblu Gianluca Marcantognini (foto). Il numero uno della Fermana, classe 1996, è stato convocato dalla Nazionale Universitaria che sarà guidata da Daniele Arrigoni in vista delle Universiadi la cui trentesima edizione si terrà a Napoli da...leggi
19/03/2019

La Fermana festeggia le 100 panchine gialloblù di Flavio Destro!

FERMO. Dall’esordio sulla panchina canarina al Del Duca di Ascoli quattro anni fa (stadio che conosce benissimo) contro il Monticelli passando per una promozione in C, fino alla battaglia con l’uomo in meno sabato scorso contro il Renate. Sono 100 panchine con la Fermana per Flavio Destro, piemontese di nascita, ma ormai marchigiano d’adozione...leggi
29/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,48858 secondi