Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

image host

PRIMA D. Pari per la Monterubbianese ma alle sue spalle è una bolgia!

Dieci squadre in 6 punti. Sconfitta interna del Monsampietro. Si ferma anche il Castignano a Rapagnano. Ottime vittorie esterne per Offida e Real Virtus Pagliare: Posticipata di un giorno, per lutto, Amandola-AFC Fermo che ora diventa importantissima

Prima categoria - girone D. I Tabellini della 24^ giornata
(Nella foto Davide Silvestri del Villa Sant'Antonio, autore di una doppietta)

Azzurra Mariner     2
Cuprense                2
AZZURRA MARINER (4-3-1-2): Perozzi, Ottaviani, Voltattorni, Carboni, Shkreta, Silvestri, Curzi (55’ Massi O.), Chiappini, Amabili, Neroni, Testa (85’ Cameli) All. Amadio
CUPRENSE (4-4-2): Paolini, La Grassa, Cicchi, Nocera, Belardinelli, Dozio, Carlini, Bellanova (55’ Mora), Castorani,Di Girolamo, Dimitri (46’ Kaja) All. Carbone.
Arbitro: Cocci di Ascoli Piceno
Reti: 20’ La Grassa, 21’ Shkreta, 38’ Ottaviani, 65’ Castorani
Note: espulso al 67’ Amabili
San Benedetto del Tronto – Pareggio giusto per quanto si è visto nell’arco dei 90’ tra Azzurra Mariner e Cuprense. Nella prima frazione la Cuprense gioca un bel calcio e solo un grande Perozzi riesce a limitare il passivo. Prima salva una girata di Castorani si ripete poi su Carlini, un salvataggio sulla linea su tiro di Dimitri ma capitola sul tap-in di La Grassa che infila sugli sviluppi di un corner. Il vantaggio dei ragazzi di Carbone dura appena 30 secondi: corner per la squadra di casa e sul primo palo stacca Shkreta che beffa Paolini. La Cuprense continua tener palla e fare gioco, ma alla seconda occasione creata l’Azzurra Mariner raddoppia, grazie a un tiro ravvicinato di Ottaviani. Secondo tempo un po’ più equilibrato. La Mariner controlla il vantaggio e la Cuprense attacca senza incidere fino al 65’ quando Cicchi con un ottimo cross pesca un puntuale Castorani che di testa beffa Perozzi mandando la palla sul palo interno e poi in rete. Al 67’ Amabili cerca di ingannare l’arbitro con una simulazione clamorosa e viene dapprima ammonito poi espulso per le reiterate protese. I gialloblu cercano il colpaccio con Di Girolamo e Carlini, ma la gara finisce senza vinti né vincitori.

Centobuchi                    0
Real Virtus Pagliare      2
CENTOBUCHI 1972 MP: Grande, Cardinali (19’ s.t. Palestini), Sciamanna F., Puddu, Picchini, Cipolloni, Cuomo (1’ s.t. Pietropaolo), Massetti, Paolini, Celi (36’ s.t. Ricci), Gaetani. All. Pupi Lucio.
REAL VIRTUS PAGLIARE: Capriotti, Bizzarri, Corradetti G. (27’ s.t Fioravanti), Monti, Tedeschi, Filipponi, Baiocchi, Gregori (38’ s.t. Dia), Corradetti A. (27’ p.t. Semplicini), Gagliardi (42’ s.t. Sacchini), Ciabattoni. All. Silvestri Elio.
Arbitro: Ciccioli di Fermo
Reti al 22’ Filipponi, 31’ Semplicini.
Centobuchi – Si interrompe per il Centobuchi la striscia positiva dei risultati che durava da sei giornate. Il Real Virtus Pagliare, fa propria la gara capitalizzando due episodi capitati entrambi nel primo tempo. Al 22’ gli ospiti approfittano di un calcio di punizione dalla trequarti per passare in vantaggio, sul cui cross arriva per primo Filipponi che di prima gira in rete. Tre minuti dopo il Pagliare potrebbe raddoppiare con Baiocchi che arriva da dietro e colpisce la traversa, ma è sempre questione di qualche minuto e al 31’ Semplicini, ritenuto fuori gioco dalla linea difensiva, riceve un lancio dalla metà campo che gira e trafigge per la seconda volta Grande. Nel secondo tempo i biancocelesti di mister Pupi sembrano più determinati e già al 1’ minuto Paolini si presenta da solo davanti al portiere ma tira inspiegabilmente fuori, gli fa seguito Gaetani con un rasoterra da ottima posizione terminato anch’esso fuori di poco. Si arriva al 73’ quando ancora Paolini, si fa respingere in angolo da Capriotti un tiro da pochissimi metri, sulla battuta del calcio d’angolo viene commesso fallo di mano in area con conseguente calcio di rigore assegnato dal signor Ciccioli, dagli undici metri batte Paolini, ma Capriotti ancora una volta si oppone. Nel finale con i locali protesi in avanti è veramente bravo Grande a negare la gioia del gol a Bizzarri.

Grottese    0
Offida        2
GROTTESE: Ciotti, Donzelli, Marziali, Traini, Del Dotto, Tiberi, Koita (68' Pezzani), Cappella, Baldo, Raffaeli, Verducci. All. Moscetta.
OFFIDA: Peroni, Vagnoni, Pergolizzi, D'Angelo (85' Salaris), Benini, Gagliardi, Gabrielli (89' Funari), Minopoli, De Berardinis (87' Camaioni), Cinesi, Pelliccioni (77' Cocci). All. Pilone.
Arbitro: Animento di Macerata
Reti: 33' Benini, 86' De Berardinis
Grottazzolina - Sconfitta casalinga per la Grottese, complice un arbitraggio molto discutibile che ha penalizzato la squadra di casa. Approccia meglio la gara l'Offida che sfiora il gol al 3' con un tiro a botta sicura di De Berardinis su cui Ciotti compie una splendida parata. Al 22' pericolosa mischia in area della Grottese con i padroni di casa che riescono a salvarsi con affanno. Al 33' arriva il discusso vantaggio della squadra ospite. Al termine di una mischia su calcio piazzato, la conclusione di Benini all'interno dell'area di rigore incoccia sulla traversa e ritorna in campo ma il direttore di gara, tra le vibranti proteste della squadra grottese, assegna il gol convinto che la palla abbia varcato la linea di porta. L'episodio avverso sveglia i locali che nel finale di tempo sfiorano il pareggio prima con Raffaeli e poi con Baldo. Nella ripresa la Grottese ci prova seppur in maniera confusionaria e reclama per un paio di episodi molto dubbi in area ospite. Al 72' padroni di casa vicini al pareggio con una punizione di Del Dotto dal limite dell'area che si stampa sulla traversa. La squadra di Grottazzolina si sbilancia alla ricerca del gol e gli ospiti ne approfittano con De Berardinis che all' 86' in contropiede sigla la rete del raddoppio. Una sconfitta molto pesante per i giallorossi che al di là dei propri demeriti, possono recriminare per un arbitraggio insufficiente.

Monsampietro             1
Sporting Folignano     3
MONSAMPIETRO: Paolucci, Bitti, Ferretti, Carlacchiani, De Carlonis (57' Tassotti), Funari Davide, Cancellieri (74' Ciccola), Garagliano, Niccolini, Del Gobbo, Polozzi. All. Birilli
SPORTING FOLIGNANO: Luzi, D'Alonzo, Nicolosi, Passalacqua, Menchini, Galiè Simone, Fratini, Valente, Vagnoni (46' Rosati), Troiani (79' Ricci), Funari Alessio (64' Di Lorenzo). All. Paoletti
Arbitro: Lunetti di San Benedetto del Tronto
Reti: 50' Ferretti, 60' Nicolosi, 69' Rosati, 86' Fratini
Monsampietro Morico - Brutta sconfitta per il Monsampietro che viene raggiunto al secondo posto da altre tre squadre. Oggi la squadra di mister Birilli non riesce ad aver ragione di uno Sporting Folignano ben messo in campo e deciso a portare a casa un risultato positivo. Ad un primo tempo letteralmente avaro di emozioni, ha fatto seguito una ripresa ricca di episodi interessanti. I locali vanno subito in vantaggio con Ferretti che corregge in rete un cross di Garagliano, ma nel giro di pochi minuti gli ospiti capovolgono la situazione, pervengono al pareggio con Nicolosi, quindi effettuano il sorpasso con il neo entrato Rosati e quindi allungano definitivamente nel finale con Fratini.

Monterubbianese    1
Piane MG                 1
MONTERUBBIANESE: Montenovo, Donzelli, Liberati (88' Cipolletti), Marinangeli, Tassotti F., Di Salvatore, Tassotti D., Vitangeli (58' Erba), Vallesi, Ungaro (70' Valle Indiani), Mattioli. All: Romanelli
PIANE DI MONTEGIORGIO: Tassotti, De Carolis, Nwanze, Ripani, Piergentili, Silenzi, Hihi Yassin, Giandomenico, Jallow (27’ Rosetti), Ledda (10' Ribichini), Moroni (70' Vitali). All: Viozzi
Arbitro: Narcisi di San Benedetto
Monterubbiano - Terzo pareggio consecutivo per i biancorossi che si fanno raggiungere da Piane di Montegiorgio. La squadra di mister Romanelli parte forte, ma fatica a trovare l imbucata vincente. Al 30' Liberati sfonda sulla sinistra, entra in area e serve Vallesi che arriva in corsa firmando il vantaggio con un potente sinistro rasoterra a fil di palo. Nella ripresa al 54' su un retropassaggio della difesa biancorossa Montenovo non controlla bene di destro e il subentrato Rossetti ne approfitta firmando il definitivo 1 - 1. La Monterubbianese in attesa della gara tra Amandola e AFC Fermo mantiene comunque un vantaggio di 6 punti sulle squadre alle sue spalle.

Rapagnano    2
Castignano    0
RAPAGNANO: Forconesi, Fagiani, Mazzetti V., Biancucci, Silenzi M., Constà, Cicconi, Iommetti, Al Mouhajir, Conte (92' Viozzi), Montedoro (54' Scriboni). All. Silenzi A.
CASTIGNANO: Carfagna, Camilli, Gandelli, Di Buò (85' Majdouli), Fortunati (79' Galloppa), Tomassini, Vannicola (61' Martoni), Di Lorenzo (67' Ortu), Pallotta, Ciotti, Peroni (70' Corradetti). All. Padalino
Arbitro: Paccusse di Jesi
Reti: 69' Fagiani, 76' Conte
Rapagnano - Gran bella vittoria del Rapagnano tra le mura amiche del "Comunale" di fronte ad una bella cornice di pubblico. Ottima la prestazione degli uomini di Silenzi che, dopo un primo tempo influenzato dal forte vento, nella ripresa dominano la partita creando diverse occasioni da rete. Dopo due occasioni limpide capitate sui piedi di Conte al 47' e di Cicconi al 60', i rossoverdi sbloccano la partita al 69'; Fagiani di forza intercetta un pallone ai sedici metri, entra in area e di destro trafigge il portiere. Passano appena sette minuti ed il Rapagnano chiude la partita con Conte che prima conclude di sinistro poi sulla respinta del portiere, di testa, insacca in rete. Nei minuti di recupero il palo nega la gioia del gol prima al Castignano e poi al 95' al Rapagnano su un bel sinistro di Scriboni.

Villa Sant’ Antonio   3
Santa Caterina         2
VILLA SANT'ANTONIO: De Angelis, Taddei, Porfiri, Fioravanti (61’ Amatucci), De Santis, Petracci, Hoxholli (73’ Bianchini), Gaspari, Davide Silvestri, Severo, Giorgio Silvestri. All. Settembri.
SANTA CATERINA: Vallesi, Scarciello, Scafa, Mazzoleni, Spinozzi Simone, Bosoni, Ulissi, Mandolesi (81’ Goglia), Achilli, Fabiani, Torresi (72’ Facciaroni). All. Concetti.
Arbitro: Stachura di San Benedetto del Tronto
Reti: 31’ e 77’ (rig.) Davide Silvestri, 47’ Fabiani, 51’ Achilli, 80’ Giorgio Silvestri.
Note: 77’ espulso Ulissi
Castel di Lama - Partita non adatta ai deboli di cuore quella di oggi, con il Villa che domina la prima frazione di gioco e chiude in vantaggio, grazie al gol del solito Davide Silvestri. Ripresa shock, al 2’ Fabiani e libero di fare quello che vuole e pareggia i conti. Pochi minuti e De Angelis perde ingenuamente palla regalandola ad Achilli che porta i suoi sul 1-2. Il Villa sembra incapace di rialzarsi e viene graziato almeno in due occasioni. Al 55’ De Angelis si riscatta compiendo un miracolo a tu per tu con Fabiani. I ragazzi di Settembri si scuotono e centrano la traversa con Gaspari. Al 77’ svolta nella partita: su tiro dalla distanza di Giorgio Silvestri, Ulissi intercetta la palla con un braccio in piena area, per l’arbitro Stachura non ci sono dubbi nel concedere il calcio di rigore. Ulissi viene anche espulso per doppia ammonizione. Dal dischetto Davide Silvestri pareggia. I locali galvanizzati premono sull'acceleratore e da una punizione dal limite Giorgio Silvestri realizza uno splendido gol che vale il 3-2. Nei minuti finali Achilli cade in area a contatto con Petracci, ma l’arbitro ben appostato fa segno di proseguire, scatenando le ire della panchina ospite.

 

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 09/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




UFFICIALE. La Cuprense ha scelto: panchina a Matteo Marcaccio

CUPRA MARITTIMA. L'attività del dopo Covid-19 alla Cuprense ripartirà con un nuovo allenatore. Dopo la seprazione consensuale nei giorni scorsi con Francesco Carbone, la società del presidente Claudio Stipa ha annunciato l'ingaggio di Matteo Marcaccio (foto). Il giovane tecnico vanta importanti trascorsi con Sangiustese, Fermana, C...leggi
30/05/2020

UFFICIALE. L'Atletico Azzurra Colli riparte da Peppino Amadio

Un breve post social per una conferma che andava semplicemente annunciata. L'Atletico Azzurra Colli ha comunicato di aver trovato l'accordo per la conferma in panchina dell'allenatore Peppino Amadio (foto). Classe 1971, già sulla panchina rossoazzurra nella stagione 2012-2013, Amadio è subentrato a stagione in corso il campionato passato ...leggi
28/05/2020

UFFICIALE. Montingelli confermato sulla panchina dell'Atletico Porchia

MONTALTO DELLE MARCHE. Con la stagione 2019/20 ormai definitivamente alle spalle ed in attesa dei verdetti finali, cominciano a muoversi diverse società che si stanno riorganizzando in vista del prossimo campionato. E' il caso dell'Atletico Porchia che ha partecipato all'ultimo campionato di Seconda categoria nel girone G. La giovane società presieduta da ...leggi
25/05/2020

Il dopo il Covid-19: La Prima categoria D fa sentire la sua voce

In questo momento di confusione ed incertezza in merito alle sorti del calcio dilettantistico marchigiano, segnaliamo l’iniziativa di diverse società del Fermano e dell’Ascolano, in particolare le partecipanti al girone D di Prima categoria. Il presidente del Piane MG Domenico Cotini che si è fatto promoto...leggi
08/05/2020

LA FOTO. Il messaggio di speranza del Montefiore a tutta Italia

MONTEFIORE DELL'ASO. Il calcio è fermo, ma la passione continua ad ardere in tifosi, dirigenti e calciatori. Lo dimostra un'iniziativa della Polisportiva Montefiore, che ha voluto mandare un messaggio di speranza al suo paese e a tutta l'Italia, utilizzando uno dei motti più usati in questi due mesi: "Andrà tutto bene". La frase è st...leggi
05/05/2020

Corsetta e allenamento. Restiamo a casa, ora è giusto così!

In questi giorni di stop forzato a causa del Coronavirus, stiamo ricevendo molti consigli e suggerimenti, utili per superare nella maniera migliore una fase storica assolutamente nuova per tutti. La raccomandazione principale che viene fatta a ognuno di noi è quella di restare a casa, uscendo solo per le necessità primarie. Purtroppo, per i più svariati motivi, qual...leggi
13/03/2020

IoRestoaCasa. L'Atletico Centobuchi già fermo da una settimana

CENTOBUCHI. Tutto fermo in casa dell’Atletico Centobuchi (Promozione B) dove, già dalla settimana scorsa, la società aveva deciso di sospendere ogni tipo di attività visto il propagarsi del Coronavirus. “Restiamo in attesa degli eventi – ci dice al telefono il presidente Piero De Carolis (foto) – int...leggi
10/03/2020

IoRestoaCasa: sospese tutte le attività del Porta Romana

Facendo seguito alle nostre precedenti comunicazioni, anche in virtù del nuovo decreto del Governo di ieri sera, ma anche perchè crediamo che in questo momento sia giusto così comunichiamo che tutte le attività dell'A.S.D.PORTA ROMANA (dai Piccoli Amici fino alla Terza Categoria e gli Amatori) sono sospese fino al 3 Aprile.Anche il nostro Centr...leggi
10/03/2020

IoRestoaCasa: allenamenti sospesi all'Acquaviva Calcio

SITUAZIONE CORONAVIRUS: Visto il comunicato ufficiale della lega nazionale dilettanti e preso atto dei DPCM 4 e 8 marzo, L'Asd Acquaviva Calcio comunica la sospensione di tutte le attività sportive, compresi gli allenamenti, di tutte le squadre appartenenti alle varie categorie fino al 03/04/2020 salvo nuovi provvedimenti.(Acquaviva Calcio)...leggi
10/03/2020

IoRestoaCasa: la Real Cuprense sospende gli allenamenti

La Real Cuprense (Seconda Categoria G) ha recepito bene il sollecito del Governo e ferma l'attività. Chiaro il messaggio lanciato dal tecnico Massimo De Amicis (foto): "Abbiamo sospeso gli allenamenti, basta paraocchi, guardiamo più in là del nostro naso!"...leggi
10/03/2020


PRIMA D. Il Villa Sant'Antonio riprende la capolista nel finale

Villa Sant'Antonio - Castignano: 1-1VILLA SANT'ANTONIO: De Angelis, Amatucci (57’ Fratini (80’ Felicetti)), Petritola, Fioravanti (64’ Matteo Silvestri), De Santis, Mariotti, Malavolta, Gaspari, Davide Silvestri, Giorgio Silvestri, Bianchini (57’ Hoxholli). ALL. Morganti.CASTIGNANO: Moretti, Fioravanti, Angelini, Di Buò (82&r...leggi
23/02/2020

PRIMA D. Punti pesanti per la Cossinea contro l'Azzurra Mariner

Cossinea-Azzurra Mariner 2-0 COSSINEA: De Benedittis, Fiorino,Traini (56' D'Angelo N.), Carfagna, Massari, Capriotti, Straccia, Lucidi (64' Matera), Ciotti, Manni, Giudici. All. Volponi AZZURRA MARINER: Perozzi, Camilli, Ottaviani, Voltattorni, Carboni, Pelliccioni E. (56' Pietropaolo), Nespeca (70' Stampatori), Giorno, Pallotta, Favelli (56' Cappotti), Pelliccioni ...leggi
23/02/2020

PRIMAD. Il Montalto si impone sul Monsampietro

Montalto – Monsampietro: 3-1 MONTALTO: Di Ruscio, Marilungo, Brasili, Silvestri, Polini, Valente, Carboni Gian Luca, Beitjia, Bruni (92' Alessi), Gabrielli (85' Di Buò), Ciarrocchi (89' Palestini)i. All. Alessi MONSAMPIETRO MORICO: Paolucci, Bitti, Cancellieri, Carlacchiani (72' Ferretti), De Carlonis, Ferroni (72' Birilli), Antolini (6...leggi
23/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07594 secondi