Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Angelini: "Livello altissimo in Prima C, ma il Muccia si farà valere"

Nonostante le difficoltà e un campionato totalmente diverso da quello Umbro, il tecnico è convinto di poter regalare una soddisfazione ad una cittadina duramente colpita dalla sorte

MUCCIA. Comincia ad assumere contorni più confortanti la classifica del Muccia nel girone C della Prima categoria. Dopo un avvio difficile, la compagine dell'entroterra maceratese inizia ad avere una certa continuità, e nonostante le difficoltà estive, quando sembrava che non ci fosse la possibilità di ripartire, con grande passione tutto l'ambiente si sta adoperando per portare avanti un progetto che è anche un simbolo della voglia di rinascita di un territorio così duramente colpito. Insieme al tecnico Giovanni Angelini (foto) abbiamo fatto un bilancio dopo circa un terzo di stagione.

Al di la dell'aspetto puramente strutturale, devo dire di aver trovato un campionato di grande qualità – sottolinea il tecnico umbro – rispetto alla mia regione di origine, nelle Marche il livello medio della Prima categoria, anche per la mancanza dei fuori quota, è di gran lunga superiore. Non nego che questa differenza inizialmente ci ha un pochino sorpreso, il nostro è un organico formato in gran parte da ragazzi provenienti dall'Umbria e per molti di loro l'approccio con questa nuova realtà non è stato semplice. Aggiungiamoci alcuni infortuni pesanti, una rosa numericamente molto ridotta ed in pratica costruita in soli 12 giorni, la difficoltà a far coesistere 17/18 persone nuove, che prima non si conoscevano ed abbiamo un quadro esauriente della situazione. Pur con tutte le difficoltà non siamo stati a piangerci addosso, ma abbiamo reagito, ci siamo compattati, abbiamo lavorato sui nostri difetti e devo dire che pian piano si cominciano a raccogliere i frutti di tanto impegno. Nelle ultime gare stanno arrivando anche dei punti che fanno classifica e soprattutto morale, ci aiutano a lavorare meglio nel corso della settimana e comunque non ci fanno perdere contato dalle altre squadre in lotta per la salvezza”.

Con la riapertura del mercato – continua Angelini - speriamo, sempre nel rispetto di un budget molto limitato, di poter arricchire la rosa con qualche altro elemento, specialmente in difesa dove siamo davvero contati, restando sempre fedeli ai nostri principi che vogliono dei giovani motivati e desiderosi di mettersi in discussione. Nel prossimo turno avremo una trasferta molto difficile sul campo del Pioraco, altra compagine che ha diversi ragazzi provenienti dall'Umbria, sarà una sorta di derby e non ci nascondiamo certo le difficoltà conoscendo anche alcuni di loro. Nella mia carriera, anche in settori giovanili importanti, raramente mi era capitato di vedere squadre così organizzate e ricche di tanti giocatori così bravi come in questa stagione, con partite tirate e, sia fisicamente che tatticamente, di molto superiori ad una semplice Prima categoria. Per questo motivo non posso che lodare questa società che, sia pure tra mille difficoltà, sta facendo miracoli per conservare questa categoria. A Muccia – conclude il mister - ho trovato delle gran brave persone, unite da una sana passione per questo sport, gente seria e onesta che sta facendo di tutto, riuscendoci perfettamente, per farci sentire come a casa nostra. Vorremmo dare a tutti loro una piccola soddisfazione e metteremo il massimo delle nostre possibilità, affinchè anche il prossimo anno il Muccia possa essere ai nastri di partenza di questo stupendo campionato”.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 02/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Augusto Scipioni nuovo presidente del Montecosaro

MONTECOSARO. Dopo 8 anni al timone dell'Asd Montecosaro impreziositi dallo storico approdo nel campionato di Promozione giunge al termine la fruttuosa esperienza del duo Perugini (presidente) Belloni (amm.del). Pur rimanendo all'interno della struttura societaria, con ruoli più defilati, cedono i ruoli di vertice al neopresidente ...leggi
06/07/2020

MERCATO. Andrea Verdicchio primo acquisto del San Ginesio

SAN GINESIO. Per il San Ginesio Calcio sarà ancora Seconda Categoria e la società si sta muovendo attentamente sul mercato in vista del prossimo campionato. Come primo acquisto la dirigenza cala l'asso, assicurandosi le prestazioni di Andrea Verdicchio, attaccante che ha bisogno di poche presentazioni visto il suo passato ricco di gol nelle varie ...leggi
04/07/2020

Matelica in C: un murales per ricordare la storica impresa

MATELICA. Resterà negli annali la storica ascesa tra i professionisti del Matelica. Da un'idea della tifosa biancorossa Anna Maria Tempestini è stato realizzato un murales per celebrare la vittoria del campionato. L'opera, fatta da Danilo Todini sarà posizionata a Braccano di Matelica. La società ringrazia l'Assessore ...leggi
03/07/2020

MERCATO. Il S.M. Petriolo non scherza: Rossi, Ciccioli e Scarpeccio

PETRIOLO. Prosegue il mercato in entrata del San Marco Petriolo, neo promosso in Seconda Categoria, che dopo l'arrivo di Antonio Marino ufficializza altri tre colpi: il difensore classe '95 Matteo Rossi da Borgo Mogliano, ex anche di Lorese e Amatori Corridonia; il centrocampista classe '97 Francesco Ciccioli dalla Giovanile Corridoniense, con ...leggi
03/07/2020

Sarnano orgoglioso per la conquista della Coppa Disciplina

SARNANO. Giustificato orgoglio in casa del Sarnano che nei giorni scorsi ha avuto la conferma di aver vinto, per la prima volta nella sua storia, la Coppa Disciplina riservata alle squadre partecipanti al campionato di Seconda categoria. La squadra biancazzurra del presidente Umberto Montali (foto) è stata la miglio...leggi
03/07/2020

UFFICIALE. L'Elfa Tolentino riparte da mister Eleuteri e dal Ds Micari

TOLENTINO. Dopo la vittoria del torneo di Seconda Categoria dell'Elfa Tolentino, arriva la conferma alla guida della squadra di Mister Claudio Eleuteri per la prossima stagione sportiva 2020-2021. La compagine di Tolentino si è già messa al lavoro con il Direttore Sportivo Biagio Micari, anche lui riconfermato, per progr...leggi
02/07/2020

La carica di Mastronunzio: "Sogno la Serie D con il Montefano"

E' pieno d'entusiasmo come sempre Salvatore Mastronunzio (foto), che in un'intervista rilasciata a Il Resto del Carlino carica il suo Montefano per il prossimo campionato di Eccellenza: "Potrò sembrare spaccone, ma voglio andare in serie D col Montefano e giocare un’ultima stagione nell&rsqu...leggi
02/07/2020

UFFICIALE. Cencioni confermato all'Atl. Macerata. Mastrocola vice

MACERATA. Marco Cencioni sarà alla guida dell’Atletico Macerata per la terza stagione consecutiva. Cambia invece il vice: Andrea Cocchi esce dallo staff tecnico ed entra a fare parte della dirigenza. Al suo posto Mirko Mastrocola, ex portiere, che ha deciso di appendere le scarpette al chiodo. Fra le conferme quelle del preparatore...leggi
02/07/2020

Tassa di iscrizione in Serie D: Romagnoli attacca la LND!

Pubblichiamo a margine una nota del Presidente del Tolentino Marco Romagnoli a commento del contenuto del C.U. n. 119 del 30/06/2020 della L.N.D. con la quale si stabiliscono tassa di iscrizione al campionato di D, la fideiussione necessaria ed i tempi di pagamento. “Apprendiamo che, nonostante la crisi economica indotta dal Covid-19, sia richiesto a...leggi
01/07/2020

UFFICIALE. Il Montecosaro riabbraccia il tecnico Fabio Roscioli

Il Montecosaro saluta il ritorno in panchina di Fabio Roscioli (foto), tecnico civitanovese che nelle ultime stagioni ha vissuto annate importanti con la Juniores del Montegiorgio e la Sangiustese dove per alcune gare è stato anche primo allenatore. Un ambiente che conosce bene quello del Montecosaro e un si che è...leggi
01/07/2020

MERCATO. Union Picena scatenata: dopo Micucci ecco Caporaletti

POTENZA PICENA. Rinforza ulteriormente la rosa l'Union Picena di mister Monaldi che, dopo le conferma di gran parte dell'ossatura e l'ingaggio di Micucci, ufficializza l'arrivo di un nome pesante in attacco: è Roberto Caporaletti (foto), classe '89, xx United Loreto e Osimo Stazione ha giocato anche in Eccellenza e Promozione con Portorecanati, ...leggi
03/07/2020


"Un lavoro per Issa". L'appello della Vigor Montecosaro

"Issa, un giovane di grande cuore, classe 1999 di origini ivoriane con una storia molto travagliata alle spalle, è in Italia da quasi tre anni. È stato trasferito da Montecosaro a Macerata durante la stagione ma grazie anche al mister abbiamo trovato il modo di farlo arrivare comunque al campo per allenarsi ed essere sempre presente.Ora, a causa del Covid, ha perso il lavoro...leggi
26/06/2020

Romagnoli duro: "Molti giocatori continuano a chiedere più soldi"

TOLENTINO. E' Marco Romagnoli (foto), presidente del Tolentino, a parlare a il Resto del Carlino a nome della sua squadra e di tante società che in vista della programmazione della nuova stagione dovranno fare i conti con la crisi economica lasciata dal Covid-19 e la probabile riforma dei campionati: "È evidente come, tra riforma...leggi
22/06/2020

Spiraglio D per la Sangiustese: ripescaggio per due squadre retrocesse

Non sono ancora svanite per la Sangiustese le speranze di disputare anche l'anno prossimo il campionato di Serie D. E' di poco fa il verdetto che ha condannato i rossoblù alla retrocessione al campionato regionale di Eccellenza, ma nella stessa giornata il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ha approvato la tabella dei punteggi delle Soc...leggi
19/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15853 secondi