Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

image host

Stracci: "Stagione dura per l'Offida ma il peggio è ormai alle spalle"

Il vulcanico presidente rosso-azzurro prevede un finale di stagione ricco di colpi di scena e per il futuro lancia l'idea degli under anche in Prima categoria

OFFIDA. Dopo un avvio difficoltoso, si sta tirando fuori dalle secche la compagine dell'Offida, nel girone D di Prima categoria. Il pareggio ottenuto sabato scorso nel derby contro la capolista Castignano, è solo uno dei risultati positivi ottenuti dai rosso-azzurri nell'ultimo periodo. Abbiamo voluto sentire l'opinione del presidente Giovanni Stracci (foto).

Paghiamo certamente una prima parte di campionato che ci ha visto soffrire oltre il previsto, la nostra  - ci dice il presidente - è una squadra giovane costruita in estate attorno a Matteo De Berardinis, capocannoniere dell'ultimo torneo. A fine agosto, per problemi di lavoro, il ragazzo ci ha dovuto lasciare e a quel punto, con la stagione ormai alle porte, ci siamo trovati in una situazione innegabile di difficoltà. Fortunatamente il gruppo ha reagito, l'arrivo di mister Alex Simoni da questo punto di vista ci ha dato una grossa mano, e pian piano stiamo uscendo dalle sabbie mobili del fondo classifica. Nel mercato di dicembre siamo dovuti intervenire con alcuni innesti, cercando di mettere esperienza in un organico nel quale molti ragazzi, pur bravi, hanno ancora bisogno in mezzo al campo di poter contare sull'aiuto e la guida di elementi più navigati. I gemelli Maurizii, Mancini e Saname ci hanno fatto fare un altro passettino in avanti, e la classifica ne ha tratto subito giovamento. Resta comunque immutato il nostro progetto, che prevede il massimo spazio per i giovani locali, ad i quali dedichiamo sempre le nostre maggiori attenzioni, ne abbiamo diversi in prima squadra e tra loro un 2003 (uno dei pochissimi di questo campionato) come Davide Di Pasquale, ormai stabilmente presente anche nella Rappresentativa Regionale Allievi. Risalire in classifica – continua Stracci – non è affatto semplice, anche perchè questo è un campionato che vede la presenza di molti elementi scesi da categorie superiori, faccio solo l'esempio di Ludovisi e Marcoaldi, ed il livello medio del torneo è piuttosto alto".

"Al fine di dare sempre maggior spazio ai giovani emergenti, credo che sia arrivata l'ora di pensare all'utilizzo degli under anche in questa categoria, se non vorremo trovarci nel giro di poche stagioni con squadre dall'età media molto elevata. Invito tutti ad una riflessione, ma intanto è giusto pensare a questo campionato che, secondo il mio modesto parere, deve ancora esprimersi compiutamente. Lo trovo molto aperto, tutto può accadere, non è ancora arrivato il maltempo con i campi pesanti e tra qualche settimana potremmo avere una situazione anche molto diversa da quella attuale. Il calendario sabato prossimo ci propone il confronto con il Centobuchi, seriamente candidato alla vittoria finale. Dopo alcune stagioni nelle quali, i nostri prossimi avversari, hanno lottato per la salvezza ora, avendo davanti ben altri obiettivi, avranno certamente dalla loro un entusiasmo e delle motivazioni che potrebbero rivelarsi decisive nella volata finale. Da parte nostra sappiamo perfettamente che queste gare, pur delicate, ci possono dare una spinta decisiva permettendoci di crescere. L'ambiente tra i ragazzi è buono, c'è fiducia, il mister ha portato un'idea di calcio che ha fatto presa nel gruppo ed una determinazione che forse in alcune circostanze ci era mancata. Se continueremo su questa strada, potremo considerare i momenti peggiori ormai alle spalle e guardare finalmente al futuro con nuove speranze”.

 

Print Friendly and PDF
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Rabbia Ripatransone: "Stufi di questa condotta nei nostri confronti"

RIPATRANSONE. E’ terminata la pazienza in casa dell’Avis Ripatransone, in lotta per la salvezza nel girone G di Seconda Categoria. Sono delusione e rabbia i sentimenti contenuti nelle parole della compagine del presidente Bertolotti. Dopo settimane e settimane di condotte arbitrali non all’altezza, la gara di sabato scorso &eg...leggi
19/02/2020

Il Maltignano e mister Seghetti ai saluti. Panchina a Danilo Feriozzi

MALTIGNANO. Cambio della guardia sulla panchina della Maltignano Calcio (Seconda categoria H). La società diretta dal presidente Peppino Pizzingrilli ed il tecnico Francesco Seghetti, hanno deciso di comune accorso di considerare conclusa la loro collaborazione. Anche se la squadra ha sempre viaggiato in posizioni di classifica piuttosto rassicuranti, i ...leggi
18/02/2020


Fusco saluta per la seconda volta il Monticelli: squadra a Lazzarini

ASCOLI PICENO. Continua la crisi di risultati in casa Monticelli, che ha annunciato per la seconda volta la separazione, probabilmente definitiva, con Salvatore Fusco. Il tecnico che era tornato solo lo scorso mese sulla panchina degli ascolani ha rassegnato giovedì scorso le sue dimissioni irrevocabili. La panchina è stata nuovamente affidat...leggi
17/02/2020

Bucci: "Centobuchi oltre le attese. Ora avanti fino alla fine!"

CENTOBUCHI. Ha ripreso a marciare a pieno ritmo il Centobuchi MP 1972, nel girone D di Prima categoria. Dopo una lieve flessione, che non aveva comunque pregiudicato più di tanto la classifica, i biancocelesti hanno incamerato 6 preziosi punti nelle ultime due gare con Amandola e Santa Maria, restando saldamente agganciati al treno play off. Il punto del...leggi
17/02/2020

Ricciotti: "L'Atletico Centobuchi ha tutto per puntare alla salvezza"

CENTOBUCHI. Non è un momento facile per l'Atletico Centobuchi, nel girone B di Promozione che, reduce dalla sconfitta interna con il Corridonia e trovandosi in classifica in piena zona play out, ha urgente bisogno d'invertire la rotta. Abbiamo voluto sentire il parere di mister Roberto Ricciotti (foto), chiamato nel corso della ...leggi
14/02/2020

Bollettini: "Orgogliosi del GMD Grottammare in corsa per i play off"

GROTTAMMARE. E' una GMD Grottammare sulla bocca di tutti, specialmente dopo aver vinto sabato scorso in casa della capolista Montottone Grottese, la compagine rivierasca si candida autorevolmente a recitare un ruolo da protagonista nella fase finale della stagione, nel girone G di Seconda categoria. Ne abbiamo parlato con il presidente Ercole Bollettini...leggi
14/02/2020

Alfredo Sirocchi e la Forcese ai saluti. Panchina a Stefano Servili

FORCE. Si dividono le strade tra la Forcese (Terza categoria H) e l'allenatore Alfredo Sirocchi (foto). Di seguito il testo di una mail che ci è stata inviata in data odierna dallo stesso tecnico. "Rendo ufficiale, in solido con la Polisportiva Forcese, nella persona del Presidente Acciaroli, una dinamic...leggi
14/02/2020

La gioia del Porto d'Ascoli: Verdesi al "Roma Caput Mundi"

Il Porto D' Ascoli comunica con orgoglio che il proprio calciatore Davide Verdesi, classe 2002, è stato convocato dalla Rappresentativa U18 della Lega Nazionale Dilettanti per partecipare al 14° Torneo Internazionale "Roma Caput Mundi" in programma dal 17 al 21 Febbraio 2020.Sui campi delle provincia di Roma e di Frosinone affronteranno nel gir...leggi
13/02/2020

Francesco Paoletti: "La JRVS ora può guardare avanti con fiducia"

ASCOLI PICENO. Comincia finalmente a prendere una piega positiva la stagione della Jrvs Ascoli, nel girone H di Seconda categoria. Dopo un avvio difficile, la compagine ascolana sta ora marciando a buon ritmo e può guardare con rinnovato entusiasmo la fase finale del campionato. Ne abbiamo parlato con il tecnico Francesco Paoletti (a...leggi
11/02/2020

MERCATO. Il Monticelli si muove ancora: preso Dani Verruschi

ASCOLI PICENO. Il Monticelli è deciso a raggiungere il traguardo per la salvezza e per farlo sta continuando a muoversi sul mercato in entrata alla ricerca di importanti pedine da mettere a disposizione del tecnico Salvatore Fusco. Nelle ultime ore la società delle cento torri ha ufficializzato l'arrivo di un giocatore proveniente dalla Serie D, si tratta del cent...leggi
07/02/2020

Soccer Colonnella tra errori tecnici e ricorsi: due gare da rigiocare!

COLONNELLA. Doppia vicenda nel girone H di Terza Categoria che vede coinvolta la Soccer Colonnella, che nelle prossime settimane dovrà fare gli straordinari e tornare in campo altre due volte secondo le sentenze riportate dal Giudice Sportivo nel Comunicato n. 49 della FIGC Ascoli Piceno....leggi
06/02/2020

PROMOZIONE B. Il Monticelli la riapre ma la Monterubbianese regge

MONTERUBBIANO. Si è conclusa con la vittoria della Monterubbianese la gara con il Monticelli, valida per il campionato di Promozione, sospesa il 18 gennaio scorso a 4 minuti dalla fine, con i padroni di casa in vantaggio per 2-0. Nei 9 minuti disputati ieri sera non sono comunque mancate le emozioni, provocate più che altro dal fo...leggi
06/02/2020

PRIMA D. L'Amandola sale in classifica: Cuprense sconfitta a tavolino!

Cambia clamorosamente un risultato di Prima Categoria girone D. La gara incriminata è la seconda giornata di ritorno Amandola - Cuprense (terminata 1-1), dove la squadra locale aveva presentato reclamo per la presenza in campo di un giocatore ospite che risultava in posizione irregolare, non avendo mai scontato una giornata di squalifica rimediata nello ...leggi
05/02/2020

Simoni: "L'Offida lavora bene! I risultati sono una conseguenza"

OFFIDA. Sta inanellando una serie positiva straordinaria l'Offida di mister Alex Simoni (foto) nel girone D di Prima categoria. Superando l'Amandola nel confronto casalingo di sabato scorso, i rosso-azzurri hanno timbrato l'undicesimo risultato utile consecutivo, portando a casa ben 19 punti dall'arrivo del giovane tecnico, chiamato a dare...leggi
05/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,21450 secondi