Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

Galiè: "Questo calcio ha bisogno di maggiore chiarezza!"

L'opinione di un grande uomo di calcio, attualmente direttore generale del Grottammare, alla vigilia del via al campionato di Eccellenza

GROTTAMMARE. “Stiamo vivendo una situazione particolare, unica nel suo genere e per questo difficile da affrontare anche per coloro che hanno in mano le redini del calcio regionale. Pertanto non me la sento di addossare delle colpe specifiche al Comitato Marche, anzi comprendo le loro difficoltà, legate anche al doversi continuamente rapportare con le altre regioni e con la Federazione a livello nazionale”. E' un Alceo Galiè (foto) piuttosto carico quello che incontriamo a Grottammare, sulle gradinate del “Pirani” in un pomeriggio di fine estate, alla vigilia del via ufficiale del campionato di Eccellenza.

Chiaramente non partiamo nella situazione ideale, ma date le circostanze credo che meglio non si potesse fare. Spero che tutto vada per il meglio ed il calcio possa ripartire a livello generale, quindi in tutte le sue categorie e soprattutto con i settori giovanili. Speriamo a breve di avere maggiori chiarimenti sull'ormai famigerato Protocollo sul Covid-19, in particolare a mio avviso sono due i punti sui quali intervenire. In primis la gestione di eventuali contagi tra i tesserati, noi è chiaro - sottolinea il DG - che faremo di tutto per scongiurare inutili contatti, ma in caso di positività credo sia giusto lasciare in quarantena i diretti interessati, ma non certamente tutte le squadre ed i loro familiari, o comunque persone che sono venute a contatto. In pratica applicare ai dilettanti la stessa procedura adottata per i professionisti, ma per fare tutto questo ci sarà bisogno di fare molto spesso dei tamponi a tutti i tesserati. Parliamo di una spesa enorme per tutte le società di queste categorie, e da questo punto di vista ci aspettiamo dalla Federazione e soprattutto dal Ministero delle sovvenzioni e degli aiuti, che ci permettano di dare un servizio completo, in grado però di mettere al riparo una fetta consistente di sportivi e delle loro famiglie".

"L'altro punto da chiarire in maniera definitiva – continua Galiè – è quello legato alle responsabilità dei dirigenti e dei presidenti in particolare, in caso di eventuali contagi e da questo punto di vista capisco le remore ed i dubbi di tanti colleghi. Qui nessuno si nasconde, tutti lavoriamo per scongiurare i pericoli legati al Covid-19, tutti abbiamo a cuore le sorti dei nostri tesserati ed in particolare dei più giovani verso i quali riversiamo le maggiori attenzioni, ma è chiaro che non possiamo caricarci di responsabilità troppo gravose, solo in funzione della grande passione che ci anima. Sono convinto che se lavoreremo con scrupolo e coscienza e la Federazione riuscirà a venirci incontro sulle criticità che ho descritto, lo sport in generale ed il calcio in particolare potranno tornare nel giro di poche settimane ad illuminare le nostre vite. Daremo il meglio di noi stessi per permettere che i nostri ragazzi continuino a crescere e maturare correndo su un prato verde, dientro a quel pallone che è stato e sarà sempre un elemento fondamentale nella vita di ognuno di noi”.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 16/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



COPPA. Rinviate due gare per positività al Covid

I casi di positività al Covid-19 comunicati nelle ultime ore dall'Atletico Ascoli e quelli sospetti nel fine settimana dal Montefano portano a due rinvii per il prossimo turno di Coppa Italia di Eccellenza, in programma questo mercoledì.Il Comitato Regionale ha ratificato il rinvio a da destinarsi della sfida al "Colle Vaccaro" tra Atletico Azzu...leggi
19/10/2020

COVID. Un caso di positività all'Atletico Ascoli

ASCOLI PICENO. L'Atletico Ascoli comunica che è stato evidenziato un caso di positività al Covid-19 in relazione ad un membro dello staff tecnico piceno. Secondo le direttive federali e ministeriali si è provveduto ad isolare il soggetto in questione. Tutti gli altri membri dello staff e del gruppo squadr...leggi
19/10/2020

ECCELLENZA. Si rialza l'Atletico Ascoli. Giovannini stende la Biagio

Atletico Ascoli – Biagio Nazzaro: 1-0ATLETICO ASCOLI: Di Nardo, Vallorani, Nicolosi, Santoni (36’st Mattei), Filipponi (c), Natalini, Mariani E. (1’st Iachini), Ciarmela, Filiaggi (42’st Felicetti), Giovannini (13’st Gragnoli) Mariani Gibellieri M. A disp: Albertini, Calvaresi, Felicetti, Fabi Cannella, Mattei, Marini, Iachin...leggi
18/10/2020

ECCELLENZA. Primo acuto del Fabriano Cerreto: Porto d'Ascoli ko

Fabriano Cerreto - Porto d'Ascoli 3-1FABRIANO CERRETO: Santini, Stortini, Mulas, Trofo, Colonna, Lispi, Candolfi, Marengo, Perri (42' Dauti), Pagliuca (90' Galletti), Ciciani (73' Carmenati). All. PazzagliaPORTO D'ASCOLI: Testa, Petrini, Pasqualini, Schiavi (56' Mattioli), Passalacqua, Sensi, Orsini (71' Traini), Rossi, Massi (59' Shiba), Evangelisti (83' Cinaglia),...leggi
18/10/2020

ECCELLENZA. Doppietta Papa e la Jesina passa a Grottammare

Grottammare - Jesina 1-2GROTTAMMARE: Palanca, Fuglini, Cangiano (78' Daffeh), Traini (61' Haxhiu), Piunti, Mallus, Tanzi (56' Cisbani) , Alighieri (73' Amadio), Galli(65' Iovannisci) , De Panicis, Jallow. A disposizione Finori, Amatucci, Paniconi, Franchi. Allenatore Massimiliano Zazzetta.JESINA: Anconetani, Rossini(70' Brocani), Martedì, Garofoli,...leggi
18/10/2020

ECCELLENZA. Tra Atletico Gallo e Colli bella gara e un punto ciascuno

Atletico Gallo Colbordolo - Atletico Azzurra Colli: 1-1 Atletico Gallo Colbordolo (4-4-2): Cappuccini; Dominici, Nobili, Taribello, Pontellini (35’ st Notariale); Vagnarelli (32’ st Pasini), Belkaid, Calvaresi, Rizzato; Bartolini, Muratori (A disp. Fabbri, Focarini, Garulli, Ridolfi, Di Gennaro, Persici) All. Mariotti ...leggi
17/10/2020

COVID. In Abruzzo slitta l'avvio del campionato di Seconda Categoria

Non solo nelle Marche ci sono società in difficoltà a gestire l'emergenza. Con una nota apparsa nel portale ufficiale della FIGC, il Comitato Regionale dell'Abruzzo ha comunicato il rinvio dell'inizio del campionato di Seconda Categoria fissato per il 18 ottobre."Il Consiglio Direttivo del Comitato nella riunione del 14 ottobre 2020, tenuto conto delle difficoltà ...leggi
14/10/2020


Presentato Antonio Aloisi, il nuovo allenatore dell'Atletico Ascoli

ASCOLI PICENO. Dopo la separazione da Stefano Filippini, in mattinata è arrivata la comunicazione del nuovo allenatore dell'Atletico Ascoli che ha deciso di affidarsi ad un uomo di provate capacità come l'ex bianconero Antonio Aloisi (nella foto con il diesse Marzetti). Questo il testo del Comunicato Ufficiale diffuso dalla società...leggi
14/10/2020

Polisena: "Il Colli ha il carattere del suo capitano. Non molla mai!"

COLLI DEL TRONTO. E’ stata una gara entusiasmante quella di ieri al “Collevaccaro” di Colli del Tronto. Una vittoria nei minuti di recupero, ottenuta dai locali nel derby contro un quotatissimo Atletico Ascoli. Match-winner senza alcun dubbio Antonio Polisena (foto) autore di una doppietta, ma soprattutto della rete decisiva nei minut...leggi
12/10/2020

Il Colli vola in vetta. Piegato l'Atl. Ascoli in una gara leggendaria

Atletico Azzurra Colli – Atletico Ascoli: 4-3ATLETICO AZZURRA COLLI: Camaioni, Leopardi, Vallorani, Stangoni, Sosi, Alfonsi (38’st Rango), Polito (12’ Gagliardi), Fiscaletti (17’st Fazzini), Ciabuschi (12’st Ferrari), Giorgio, Polisena. A disp: Carfagna, Ferrari, Toscani, Rango, Albertini, Fazzini, Gagliardi, Stipa, De Luca. ...leggi
11/10/2020

L'Azzurra Mariner non ci sta: "Sospendiamo in attesa di chiarezza"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Nonostante la conferma dell’inizio dei campionati e la diffusione dei calendari, l’Azzurra Mariner (Prima categoria) decide di sopendere l’attività, in attesa di maggiore chiarezza da parte degli organi competenti. Di seguito il testo del Comunicato inviatoci dalla società. In questo clima surreale, tra ...leggi
10/10/2020

L'Ascoli sospende tutte le attività del settore giovanile

L'Ascoli pensa al bene dei propri tesserati e delle loro famiglie. Per questo motivo la società bianconera ha preso la scrupolosa decisione di sospendere a tempo indeterminato le tutte le sedute di allenamento del settore giovanile, a seguito della positività al covid alcuni tesserati delle giovanili. Così recita il comunicato: "L’...leggi
09/10/2020

"Non ci sono le condizioni minime". Anche l'Olimpia Spinetoli si ferma

SPINETOLI. Anche l'Olimpia Spinetoli (Seconda categoria) si aggiunge all'ormai numeroso gruppo di squadre che hanno deciso di sospendere gli allenamenti, in vista del prossimo campionato. Dirigenti, calciatori e staff tecnico hanno constatato che non sussistevano più le condizioni per svolgere con tranquillità ed entusiasmo il lavoro settimanale, e di comune accor...leggi
08/10/2020

Ameli: "L'Atletico Centobuchi si ferma. Attendiamo novità dalla FIGC"

CENTOBUCHI. L’Atletico Centobuchi che parteciperà al prossimo campionato di Promozione, ha deciso di fermare l’attività in attesa di chiarimenti da parte della Federazione, in merito all’applicazione dei protocolli anticovid. “Questa decisione è stata presa dopo un incontro con i nostri ragaz...leggi
08/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11244 secondi