Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Cellini: "In Eccellenza chance anche per le seconde classificate"

In merito alla scelta della Lnd di annullare la Coppa Italia d'Eccellenza e gli spareggi nazionali tra le seconde classificate dei massimi tornei regionali, ha parlato al Corriere Adriatico il Presidente del CR Marche Paolo Cellini (foto): "Quella della Lega nazionale dilettanti è stata una scelta di buon senso. Non c'erano alternative anche in considerazione del fatto che ogni regione ha una situazione diversa dall'altra in termini di organici e tempistiche. Era impossibile prevedere un'uniformità di svolgimento per l'Eccellenza a livello nazionale. Per quanto riguarda le otto mancate promozioni, sette derivanti dagli spareggi e una dalla Coppa Italia, si è cominciato a parlare dei criteri che concorreranno alla graduatoria tra le aventi diritto. Saranno valutazioni che terranno conto solo ed esclusivamente della natura tecnica, questo ci è stato detto e di questo prendiamo atto".

Tra le linee guida dettate a livello nazionale, c'è anche la possiblità di terminare i campionati anche oltre i termini stabiliti ad inizio stagione. 
"Personalmente l'augurio è di terminare nei tempi prestabiliti ma se ciò non dovesse accadere è incoraggiante sapere che c'è questa possibilità di allungare i termini conclusivi. Giocare playoff e playout regionali? La Lnd ha fornito delle linee guida ma noi vogliamo comunque confrontarci con le società e valutare insieme a loro quali scenari saranno più utili e condivisi".

Ma quale sarà la vera data della ripartenza? Sembra chiaro ormai che la disputa dei recuperi a dicembre sia un miraggio. 
"Ammettendo che il 4 dicembre si può riprendere a far allenamento, sono state imposte due settimane di preparazione prima di stabilire i recuperi (nelle Marche erano stati precedentemente calendarizzati per il 13/12, per il 20/12 e per il 3/1 prima della ripresa effettiva del 10 gennaio). Aspettiamo il prossimo consiglio nazionale della Lnd, in prossimità della scadenza del 3 dicembre, per decidere i prossimi passi".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 15/11/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10883 secondi