Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


ATL ASCOLI. Giandomenico: "Non possiamo sbagliare nulla"

L'allenatore bianconero parla alla vigilia della semifinale playoff con l'Azzurra Colli

ASCOLI PICENO. Dopo aver chiuso la stagione al secondo posto, per l'Atletico Ascoli ora è vietato sbagliare. Domani pomeriggio i bianconeri alComunale di Castel di Lama ospitano i cugini dell'Azzurra Colli, per la semifinale playoff. Bianconeri che hanno i favori del pronostico e possono sfruttare il vantaggio del doppio risultato a favore. Mister Luigi Giandomenico però non vuole fare calcoli e punta solo alla vittoria. “Abbiamo fatto una buona stagione, soprattutto nel girone di ritorno. La seconda parte della stagione è stata davvero importante, con dei numeri importanti. Peccato l’abbiamo fatto a metà, se fossimo partiti prima forse avremmo potuto lottare fino alla fine con la Vigor. Nel girone di ritorno siamo riusciti a diventare più squadra, e di questo siamo contenti - dichiara Giandomenico - incontriamo il Colli per la quinta volta in stagione, sappiamo che sarà una partita difficilissima, complicata, contro una squadra che ha messo in difficoltà tutte le altre. Ce la dobbiamo giocare come se fosse una partita normale, senza pensare al fatto che abbiamo due risultati su tre a disposizione. Dobbiamo prepararla senza pensare assolutamente che può bastarci un pareggio.
Siamo cresciuti tanto, ma ora le partite valgono il doppio. Dobbiamo essere pronti e concentratissimi, non possiamo sbagliare nulla perché non c’è una partita di ritorno che può compensare. Dobbiamo giocare per vincerla e basta.
Mi dispiace per Capponi che si è fermato perché per noi è un giocatore importantissimo. Speriamo di andare avanti il più possibile, per regalare anche a lui la gioia di giocare nei playoff”

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 17/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



MONTEFIORE. I granata scelgono la continuità, avanti con Diamanti

MONTEFIORE DELL'ASO. Sarà nel segno della continuità la prossima stagione del Montefiore, che dopo il buon campionato messo in archivio, è pronto a ripartire in compagnia di mister Luca Diamanti. Insieme al tecnico, è stato confermato anche il vice allenatore Andrea Foresi. I due, insieme alla societ...leggi
31/05/2023

Matteo Ricciardi lascia Comunanza e Forcese. Il saluto alle società

Nuovo lavoro e nuove priorità per Matteo Ricciardi (foto). L’ex titolare del Colorado Cafè, molto conosciuto ed apprezzato, in particolare dai dirigenti delle squadre ascolane, fermane e maceratesi, lascia il suo incarico di Segretario al Comunanza e alla Forcese. Motivi logistici alla base della decisione, visto che ora lavora a Porto d’Ascoli. Divers...leggi
31/05/2023

ACQUASANTA. Avanti tutta insieme a mister Massimiliano Coccia

ACQUASANTA TERME. Prosegue il rapporto di collaborazione tra la società dell'Acquasanta e mister Massimiliano Coccia (foto). Dopo aver sfiorato l'approdo ai play-off, nel campionato di Seconda categoria appena concluso, il tecnico e la dirigenza della società termale guidata dal presidente Ubaldo Spalazzi, hanno convenuto di proseguire insieme il ...leggi
29/05/2023

FC REAL MONTALTO. In panchina torna Ricciotti, al suo fianco Ciucani

Nelle foto: Roberto Ricciotti e Giandomenico Ciucani L'F.C. Real Montalto comunica che, per la stagione entrante, sulla propria panchina tornerà a sedersi un nome illustre del calcio montaltese e non solo, ovvero Roberto Ricciotti.Già al suo primo circolare nell’ambiente, si è confermato generatore di entusiasmo tra...leggi
29/05/2023

PROMOZIONE B. Corridonia e Monticelli ai playout. Il pari non basta

Corridonia – Monticelli: 1-1CORRIDONIA: Fall, Keci, Marinelli, Emiliozzi, Del Moro, Bigoni, Garbuglia G. (30'st Ripa), Piccinini (7'st Ogievba), Garbuglia M., Ruzzier (45' st Marcelletti). A disp. Mazzocca, Luciani, Iannone, Mandozzi, Persichini, Scarpecci, Messi. All. VagniMONTICELLI: Paolini E., Vallorani, Cappelletti, Santoni (4'st Tarli), Fattori, Natalini...leggi
27/05/2023

SECONDA CATEGORIA. Le squadre vincenti dei play-off

Si definiscono in questo fine settimana i nomi delle squadre vincenti dei play-off dei rispettivi gironi di Seconda categoria. Riepiloghiamo i verdetti: Girone A – VadeseGirone B – Usav Pisaurum Girone C – Misa CalcioGirone D – Falconarese Girone E – MontecassianoGirone F – ...leggi
27/05/2023

AZZURRA SBT: "Meglio evitare degenerazioni, gara in diretta streaming"

Non si è fatta attendere la replica dell'Azzurra SBT in merito alla lettera inviataci ieri sera dalla Cuprense, in vista della finale play-off di Prima Categoria girone D in programma oggi. Di seguito la lettera della società sambenedettese. Avremmo preferito affrontarci solamente sul campo ma, viste le ennesime provocazioni che ci arrivano dalla socie...leggi
27/05/2023

CUPRENSE. Lettera alla FIGC Marche per la gara a porte chiuse

Riceviamo e pubblichiamo una lettera che questa sera l’Asd Calcio Cuprense 1933 ha indirizzato al Presidente del Comitato Regionale FIGC Ivo Panichi, in merito alla decisone di far disputare la finale play-off a porte chiuse. Oggetto: finale play-off 1^ cat. girone D (Azzurra SBT - Cuprense 1933) ...leggi
26/05/2023

PRIMA D. Porte chiuse per la finale playoff tra Azzurra Sbt e Cuprense

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Con una comunicazione ufficiale, apparsa sui propri social, l'Azzurra Sbt ha reso noto che il big match di domani pomeriggio, valido per la finale dei playoff del girone D di Prima Categoria, contro la Cuprense, si disputerà a porte chiuse per moitivi di ordine pubblico. "Ciarrocchi" off limits dunque per i tifo...leggi
26/05/2023

ATLETICO CENTOBUCHI. Fabi Cannella si gode l'accesso ai play-off

CENTOBUCHI. Ultima seduta di allenamento per l'Atletico Centobuchi che sabato 27 maggio alle ore 16.30 presso lo Stadio “Tonino Seri” di Macerata, affronterà la Cluentina, gara valida per l'ultima giornata del Campionato di Promozione Marche Girone B. Dopo la sessione odierna è stato intervistato il capitano Matteo Fabi Cannella. "Contro il...leggi
26/05/2023

MOZZANO CITY-FORCESE: la lettera di un allenatore sugli spalti

In merito alla gara dei play-out Mozzano City - Forcese disputata sabato scorso, riceviamo da Alfredo Sirocchi (foto) presente sugli spalti, una lettera che di seguito pubblichiamo integralmente. Ho conseguito l’abilitazione a tecnico della Figc nel 1996. Prima allenatore dilettante di 3° categoria poi ...leggi
26/05/2023

1X2 PROMOZIONE B: i pronostici di mister Maurizio Di Clemente

Maurizio Di Clemente (foto) ex allenatore, tra le altre, di Recanatese, Cascinare, Sangiorgese, Monturanese, Futura 96 e nelle ultime stagioni del Grottazzolina, cura la rubrica dei pronostici relativi al Campionato di Promozione (girone B). La schedina di Maurizio Di Clemente per la 34esima gi...leggi
26/05/2023

Maxi squalifiche dopo il play-out Mozzano City - Forcese

Mano pesante del Giudice Sportivo sul Mozzano City dopo il play-out di Seconda Categoria che è costato la retrocessione in Terza Categoria per mano della Forcese. Oltre alle ammende per un totale di 400 euro, sono state inflitte diverse e lunghe squalifiche. Ad un dirigente: Inibizione a svolgere ogni...leggi
24/05/2023

GMD GROTTAMMARE. Sgolastra e la società si salutano da buoni amici

GROTTAMMARE. Con il termine della stagione si chiude il rapporto di collaborazione tra mister Roberto Sgolastra (foto) e la società del GMD Grottammare, iniziato nel mese di febbraio, quando il tecnico aveva sostituito in panchina Stefano Pompei. Dirigenza ed allenatore, pur avendo lavorato sempre a stretto contatto ed in perfetta armonia, sono giunti al...leggi
22/05/2023

FORCESE. Acciaroli: "Salvezza meritata. Obiettivo soffrire di meno"

FORCE. Non è stata una stagione semplice quella vissuta quest’anno in Seconda Categoria (girone H) dalla Forcese. La neo promossa compagine del presidente Ferdinando Acciaroli (foto) solo ieri infatti, vincendo il play-out, ha acquisito il diritto a mantenere la categoria. Le parole del giovane presidente. ...leggi
22/05/2023


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11074 secondi