Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


PRIMA C. Al Montemilone Pollenza basta mezzora, Vigor Montecosaro ko

La squadra di Travaglini conquista la terza vittoria consecutiva, quella di Pierantoni paga le due ingenuità

Montemilone Pollenza-Vigor Montecosaro 2-0
MONTEMILONE POLLENZA: Piergiacomi, Paoloni, Gonzalez, Marinangeli, Bonifazi, Mengoni, Simone Baiocco (43’st Giampaoli), Grassi (49’ st Scarafia), Carboni (9’ st Pantanetti), Federico Bartolini (42’ st Forconi), Roganti (19’ st Miconi). A disp. Monteverde, Tasselli, Rossi, Tramannoni. All. Luca Travaglini
VIGOR MONTECOSARO: Renzi, Pepi, Filacaro, Paolo Bartolini, Garofalo (22’ st Biondi), Cicconofri, Micucci, Tulli, Reucci, Bernabei, Luca Baiocco (1’ st Mecozzi). A disp. Di Marco, Ottaviani, Beruschi, Lelli, Marcantoni, Scipioni. All. Gregory Pierantoni
Arbitro: Poli di Ascoli Piceno
Marcatori: 22’ pt autogol di Garofalo, 29’ pt Mengoni
Note - Ammoniti: Roganti, Paoloni, Gonzalez, Mengoni, Luca Baiocco, Micucci, Garofalo. Angoli: 5-2. Tempi di recupero: 3'+5'
Nella foto: Roberto Piergiacomi, portiere del Montemilone Pollenza

POLLENZA - Terza vittoria consecutiva e terzo 2-0 di fila per il Montemilone che batte l’ostica Vigor Montecosaro di Mister Pierantoni. Era uno snodo fondamentale per entrambe le compagini, per la squadra di casa sono tre punti importantissimi che la proiettano a 13 punti e classifica che inizia a farsi interessante, di contro la formazione ospite con questa sconfitta scivola in zona play-out, ma il campionato, giunto ad un terzo della stagione riserva sempre molte sorprese.

Pronti via e dopo 1 minuto Montemilone vicina al vantaggio, tacco illuminante di Carboni per Federico Bartolini (sontuosa la sua partita), supera Filacaro, cross e lo stesso difensore ospite per un soffio non beffa Renzi, il numero uno ospite salva i suoi. Dall’angolo battuto da Gonzalez, palla che si adagia sulla parte superiore della rete. Al 19’ ancora formazione di casa minacciosa, Roganti serve l’accorrente Gonzalez, il quale vede Carboni, la conclusione del forte attaccante di casa è respinta. Al 22’ arriva il meritato vantaggio dei padroni di casa: cross di Gonzalez e capitan Garofalo infila il proprio portiere Renzi, con Carboni comunque nei pressi pronto ad approfittare in caso di necessità. Galvanizzati dal vantaggio i padroni di casa sfoderano un calcio da categoria superiore e al 29’ vengono premiati con il raddoppio: fallo su Federico Bartolini, calcia lo stesso numero 10, palla in area, Bonifazi di testa impegna Renzi, poi è Mengoni che ribadisce in rete per il secondo goal consecutivo del centrale difensivo di casa. Trovato il bis i locali giocano con tranquillità, la reazione della Vigor è tutta al 43’ cross di Cicconofri e l’indisturbato Reucci spedisce alto di poco. Dopo tre minuti di recupero finisce la prima frazione di gioco con il doppio vantaggio del Montemilone che in trenta minuti è andata avanti di due reti, mentre la Vigor è lenta e imprecisa.

La ripresa vede la Vigor provare a riaprire la contesa, qualche situazione pericolosa la crea, ma l’estremo difensore di casa Roberto Piergiacomi di seri pericoli non ne corre. Al 6’ grave errore di Reucci, che perde palla, Federico Bartolini ne approfitta in parte e l’occasione sfuma. Al 9’ angolo di Bernabei, l’indisturbato Filacaro tutto solo di testa alza troppo la palla. Al 12’ occasione per il tris locale, punizione di Grassi e colpo di testa di poco fuori di Bonifazi (altra gran partita per 2004 difensore centrale di casa). La partita scivola via con qualche fallo di troppo e ammonizioni che fioccano, brava la compagine di casa a gestire il doppio prezioso vantaggio. Da segnalare al 42’ la standing ovation meritata per Federico Bartolini che lascia il campo per l'ingresso del classe 2006 Alberto Forconi (davvero impatto molto positivo il suo), ragazzo degli Allievi con un futuro molto interessante e da seguire. Dopo cinque minuti di recupero finisce la partita con la gioia dei padroni di casa per la terza affermazione consecutiva e per il portiere del Montemilone Roberto Piergiacomi, sono 270 minuti di imbattibilità. Di contro la compagine ospite, subìto il raddoppio ha provato a creare occasioni, ma Bonifazi e Mengoni hanno giganteggiato e annullato gli attaccanti ospiti.
(Diego Cartechini)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da Diego Cartechini il 27/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMA C. Scivolone interno per la Settempeda. Gioisce il Portorecanati

Settempeda – Porto Recanati: 0-1 SETTEMPEDA: Caracci, Tabarretti(84’ Lleshi), Kheder, Silla, Campilia, Latini(87’ Forresi), Di Francesco, Quadrini, Capenti, Dolciotti(72’ Borioni), Ulissi(60’ Sfrappini). A disp. Palazzetti, Codoni, Rossi, Broglia, Grenga. All. RuggeriPORTO RECANATI: Piangerelli, Angelici, Caruso, Petrini(64’ Leona...leggi
21/01/2023

PROMOZIONE B. Reti bianche tra Atl. Centobuchi e Aurora Treia

Atletico Centobuchi – Aurora Treia: 0-0 ATLETICO CENTOBUCHI: Beni, Delli Compagni, Pietropaolo G., Veccia, Piunti, D'Intino, Pietropaolo A., Tedeschi (34' st De Cesaris), Galli, Picciola (30' st Iovannisci), Liberati. A disposizione: Filipponi, Di Luca, Russi, Fabi Cannella, Fares, Travaglia, D'Angelo. Allenatore Salvatore Fusco AURORA TREIA: Fr...leggi
21/01/2023

PROMOZIONE B. Doppio Monserrat e il Trodica passa a Grottammare

Grottammare – Trodica: 0-2 GROTTAMMARE: Palanca, Paolucci (25' st Todisco), Franchi, Carrieri, Carboni, Gibbs, Morelli, Traini (35' st Ferrari), Massi (18' st Pelliccetti), De Panicis (41' st Carfagna S.), Cameli (15' Pomili). All. Mariani TRODICA: Fatone, Ciccalè, Berrettoni, Tartabini, Monserrat, Perfetti, Frinconi, Moriconi, Cingolani, Zandri, Ciccar...leggi
21/01/2023

PROMOZIONE B. Monticelli: tris sulla Cluentina. Gibellieri mattatore

Monticelli – Cluentina: 3-1 MONTICELLI: Marcucci (28'st Paolini), Porfiri, Vallorani, Natalini, Calvaresi; Santoni, Raffaello, Vespa (32'st Spinelli); Panichi (45'+2st Rosati); Carillo (28'st Bernabei), Gibellieri (40'st Poli). A disp. D'Angelo, Tarli, Lazzarini, Fattori. All. Zaini CLUENTINA: Amico, Brandi, Marcantoni, Squarcia, Mongiello; Brunori (9'st Mont...leggi
21/01/2023

SECONDA E. Pesante cinquina del Real Telusiano al S. Maria Apparente

Real Telusiano – S. Maria Apparente: 5-0 REAL TELUSIANO: Canullo, Caporaletti (Giaché), Pallotto, Macellari, Cruciani, Gobbi (Ercoli), Rapari Nicholas, Ez Zaari (Canuti), Teodori, Iazzetta (Capozucca), Iesari (Marra). All. Nerla SANTA MARIA APPARENTE: Polidori, Morichetti, Micheli, Marziali, Vella, Paparini, Baldassarri, Frattali (Cecarini), Martorella...leggi
21/01/2023


1X2 ECCELLENZA: i pronostici di mister Daniele Marinelli

Daniele Marinelli (foto) ex allenatore tra le altre di: Montegiorgio, Casette Verdini, Maceratese e Valdichienti Ponte, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativa al campionato di Eccellenza. La schedina di Daniele Marinelli per la 18esima giornata: Atletico Ascoli &ndas...leggi
20/01/2023

1X2 PROMOZIONE B: i pronostici di mister Andrea Mazzaferro

Andrea Mazzaferro (foto) ex allenatore tra le altre di Portorecanati, Montecosaro, Atletico Centobuchi e Chiesanuova, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativi al campionato di Promozione (girone B).   La schedina di Andrea Mazzaferro per la 18esima giornata: ...leggi
20/01/2023

PRIMA CATEGORIA C. La schedina della 16^ giornata

La 16a giornata potrebbe essere condizionata dal meteo. Andiamo a pronosticarla.    Prima Categoria C: i pronostici, con commento, della 16^ giornata FOLGORE CASTELRAIMONDO  - CAMERINO: 1X2 Derby dell'Alto Maceratese dove i punti contano parecchio per le prime piazze. I castellani giocano un calcio votato all'offensiva, ma contro un Camerino che finora...leggi
20/01/2023


PENNESE. Paoletti: "Siamo un gruppo solido che merita la categoria"

PENNA SAN GIOVANNI. Sembra volgere al bello la stagione della Pennese nel girone F di Seconda categoria. Dopo un avvio con qualche difficoltà, la squadra sta ora crescendo vistosamente e gli ultimi positivi risultati, non fanno altro che accrescere il morale all’interno del gruppo. Insieme all’attaccante Mattia Paoletti (foto...leggi
19/01/2023

MATELICA. Falcioni: "Stiamo crescendo e lavoriamo per essere al top"

MATELICA. E’ un Matelica in grande salute quello che si appresta a disputare la seconda parte di stagione. Dopo un approccio difficile alla categoria, la dirigenza ha deciso di dare una sterzata, inserendo un nuovo allenatore e di alcuni calciatori. Gli effetti si sono fatti subito sentire, tanto che la squadra ha agganciato velocemente la zona play-off e si appresta ad a...leggi
19/01/2023

S. MARIA APPARENTE. C'è il nuovo allenatore: è Danilo Marco Battaglini

CIVITANOVA MARCHE. Cambia la guida tecnica una squadra del girone E di Seconda categoria. Dopo la sconfitta di sabato scorso subita dal Santa Maria Apparente, in casa del Recreativo Pse, sono arrivate le dimissioni di mister Mauro Coravatta. La società le ha accettate ringraziandolo per il lavoro svolto ed ha provveduto in tempi brevi alla sostituzione. La scelta è...leggi
18/01/2023

MERCATO. Tolentino: Edoardo Mengani vola in Lega Pro

TOLENTINO. Edoardo Mengani, classe 2004, sale in Lega Pro. Il Tolentino ha raggiunto l’accordo con la società Audace Cerignola, che milita nel girone C con buoni risultati (è quarta in classifica). Il trasferimento del promettente under cremisi è avvenuto a titolo definitivo. «A Edoardo e ai suoi familiari – si legge in una nota del club – il pi&ugra...leggi
18/01/2023

SARNANO. Mister Pambianchi si gode il primo successo stagionale

SARNANO. Dopo quattordici tentativi e mezzo, il Sarnano si è finalmente sbloccato, andando a vincere la prima partita di campionato. Un successo importante per gli uomini di mister Matteo Pambianchi, che hanno superato lo Cska Corridonia nello scontro diretto e ora possono tornare a sperare nella salvezza....leggi
18/01/2023


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10463 secondi