Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL PROTAGONISTA


<< precedente   successiva >>   

MASSIMILIANO FAVO Campione d'Europa alla guida dell'Italia U17

Successo per Massimiliano Favo, c.t. dell'Italia Under 17. Il tecnico, napoletano di nascita ma anconetano d'adozione per  via dei suoi trascorsi da calciatore biancorosso, ha conquistato con i baby azzurri il primo storico Europeo Under 17. A Cipro, battuto il Portogallo 3-0 grazie alla doppietta del talento del Milan Camarda e alla rete del romanista Coletta....leggi
06/06/2024, La Redazione , IL PROTAGONISTA

Primato Bergamini: è il più giovane marcatore della stagione!

Il ritorno alla vittoria del Gabicce Gradara – 1-0 sul campo del MondolfoMarotta, successo del mancava dal 9 dicembre - porta la firma di Tomas Bergamini (nella foto), classe 2007 (è nato il 20 luglio), ruolo trequartista, cresciuto nel settore giovanile del club e balzato ormai in pianta stabile nella rosa della prima squadra dalla Juniores (ha realizzato nove reti, è in lizza per il titolo di capocannoniere). Thomas Bergamini è il più giovane marcatore della stagione: 16 anni, 6 mesi e 7 giorni. Sabato scorso ha debuttato dal primo minuto dopo alcuni spezzoni per sostituire in una delle due caselle under l'infortunato mediano Elia Morini, titolare da due stagioni e punto di forza della Rappresentativa Regionale al Torneo delle Regioni, e lo squalifi...leggi
01/02/2024, La Redazione , IL PROTAGONISTA

Filipponi: "La mia prima tripletta per l'Apiro: questa è una famiglia"

L’Urbanitas Apiro è tornata a disputare il campionato di Terza Categoria dopo un anno sabbatico, trascorso sui parquet del calcio a 5. La storica società rosanero, inserita nel girone C di Terza categoria, ha iniziato il campionato nel migliore dei modi battendo 4-2 la Junior Jesina grazie alla tripletta di Thomas Filipponi (foto), classe 2004, un ex."Questa mia prima tripletta la dedico alla mia famiglia, a mia madre, mio padre e mio fratello - ci racconta Filipponi, che poi snocciola la sua storia calcistica - i miei inizi a pallone sono stati all'età di 3 anni con mio fratello, dopo pochi anni ho iniziato a giocare ad Apiro nella prima scuola calcio, poi altri anni a Cingoli, nel 2019/2020 sono andato alla Junior Jesina. Ho giocato a Matelica nell'Un...leggi
12/10/2023, La Redazione , IL PROTAGONISTA

Romagnoli poker! "Tornato a giocare grazie alla Junior Montemilone"

Nello scorso week-end è iniziato il campionato di Terza categoria. A spulciare i risultati nei sette gironi spicca la vittoria nel girone E della Junior Montemilone Pollenza sul campo dell'Equipe Calcio per 4-2 con poker di Luca Romagnoli (foto), che inizia la stagione letteralmente col botto. Romagnoli, di Pollenza, inizia a giocare a calcio all'età di 6 anni proprio con il Montemilone Pollenza dove ha militato per 15 anni. Ha giocato sempre nelle giovanili fino all'ultimo anno di Juniores nel 2020, anno in cui ha smesso di giocare a causa di perdita di motivazioni e infortuni frequenti prima di ricominciare proprio quest'anno con la Junior Montemilone. Nella vita, Romagnoli studia Ingegneria Meccanica in Ancona. Perchè Romagnoli ha deciso di ricominciare a ...leggi
10/10/2023, La Redazione , IL PROTAGONISTA

Cuore Ambrogiani nella goleada dell'Urbinelli: "Tripletta per papà"

Nello scorso week-end sono iniziati anche i campionati di Prima e Seconda categoria. A spiccare, tra tutte le partite in programma, il 6-0 dell'Urbinelli sul Monte Porzio (Seconda categoria B) con la tripletta di Luca Ambrogiani (foto by Giuseppe Fabbri, vedi scheda giocatore), attaccante classe 1993 che all'Urbinelli aveva gia giocato negli anni scorsi ma con trascorsi anche in realtà come Schieti e Osteria Nuova. "Per me è la prima tripletta in carriera e sono veramente contento a livello personale - racconta Ambrogiani - vorrei dedicare questi gol a mio padre che vedere in tribuna ogni sabato e domenica mi rende la persona più felice al mondo. Vorrei dedicarli anche a me stesso, i sacrifici vengono prima o poi sempre ripagati". Partenza boom dell'Urbinelli, te l'as...leggi
25/09/2023, La Redazione , IL PROTAGONISTA

Giuseppe Santoni, mister 1.000 panchine!

L'allenatore Giuseppe Santoni (foto) sabato scorso ha tagliato il traguardo delle mille panchine in carriera. Non ha festeggiato come avrebbe voluto (il suo Potenza Picena ha perso a Monticelli 1-0) ma si tratta comunque di un record personale che fa la storia delle panchine marchigiane. "E' una grossa soddisfazione - racconta il Comandante, classe 1963, al Corriere Adriatico - sono contento di averle festeggiate a Potenza Picena come per le 800 e le 900. Era destino che le festeggiassi qui". GLI INIZI"Ho iniziato nel 1990, l'anno che è nato mio figlio: sono 33 anni che alleno. Ho allenato in tutte le categorie, dalla Terza alla Serie D. A Muccia ho vinto il campionato di Terza, in Prima ho vinto con Camerino e Potenza Picena, in Promozione con Caldarola. Due campionati mi sono rim...leggi
13/09/2023, La Redazione , IL PROTAGONISTA

Melissa Marchetti nella storia: 'prima' da mister in gara ufficiale!

Una giornata da ricordare per Melissa Marchetti da Castelfidardo. Nonostante la sconfitta del suo San Costanzo, ininfluente ai fini della classifica (già retrocesso in Prima categoria), sul campo del Sant’Orso (Promozione girone A), sabato scorso Marchetti ha guidato per la prima volta la squadra da primo allenatore (vista la squalifica di mister Crespi). Un esordio storico quindi come head coach per l’allenatrice fidardense, 37 anni, approdata lo scorso anno al San Costanzo dove le quota rosa non mancano visto che in dirigenza c’è anche Jessica Bettini e come vice presidente Silvia Ghilardi."Emozionata ma anche concentrata - racconta a Il Resto del Carlino - una partita che ho sentito molto. Perché sia la sottoscritta che i ragazzi ci tenevano a...leggi
23/05/2023, La Redazione , IL PROTAGONISTA

DANIELE AMAOLO. Il "Principe" della Serie D ha fatto l'impresa

PORTO SAN GIORGIO. Sono giorni intensi quelli che sta vivendo Daniele Amaolo (nella foto di Andrea Iommarini), il mister di Porto San Giorgio che ha condotto in Serie C il Pineto. Una cavalcata inarrestabile quella della squadra abruzzese del presidente Silvio Brocco, che ha potuto giovarsi di tutta l’esperienza e delle capacità tecniche e umane del tecnico marchigiano. Come sta trascorrendo mister questi giorni, dopo un così grande successo?“Mi stanno chiamando tutti, l’eco della vittoria del Pineto si è esteso un pochino ovunque e sinceramente faccio fatica a star dietro a tutte le richieste. Tuttavia sono incombenze piacevoli, vincere è sempre un traguardo prestigioso, è un lusso per pochi e la dimostrazione che si è lavorato ...leggi
10/05/2023, La Redazione , IL PROTAGONISTA

ALESSANDRO MATTIOLI. Un bomber di papà!

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Una settimana magica per l’attaccante dell’Azzurra Sbt, Alessandro Mattioli. Il bomber classe '91, la scorsa settimana ha segnato forse il gol più bello della sua vita, diventando papà. Dopo la gioia personale, Mattioli si è goduto anche quella di squadra, visto che sabato pomeriggio con la maglia della sua Azzurra, ha rifilato una doppietta vincente all'FC Real Montalto e siamo sicuri che ha saputo subito a chi dedicarla. ...leggi
13/02/2023, La Redazione , IL PROTAGONISTA

A 57 anni allenatore gioca in difesa e la squadra resta imbattuta

La squadra è a corto di difensori. Lui, nella precedente vita, è stato un difensore roccioso anche se oggi fa l'allenatore, smette la tuta, indossa la divisa e si piazza al centro della difesa. Risultato? Per due partite la squadra non subisce gol. Parliamo dell'Olimpia Falconara e del suo allenatore Roberto Sansonetti (foto) che a 57 anni è stato costretto a rimettere gli scarpini. Sansonetti esperienza ne ha, ha giocato con Collemar, Biagio Nazzaro e Osimana.Il direttore sportivo Corrado Camilletti al Corriere Adriatico: "Il nostro allenatore ha un fisico invidiabile e in difesa ancora dice la sua. Purtroppo, specie nel reparto arretrato, gli infortuni ci hanno ridotto la rosa all'osso. Siamo una squada che viene dalla Terza categoria ma stiamo facendo un campionato ...leggi
11/11/2022, La Redazione , IL PROTAGONISTA

<< precedente   successiva >>   
Change privacy settings