Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Sambenedettese ai play-off nazionali con il Sudtirol

È terminata la stagione regolare del campionato di Serie C e sono arrivati i verdetti. Il Padova passa in Serie B, al secondo turno dei play-off passa la Reggiana, al primo passano l’Albinoleffe-Mestre, Feralpisalò-Pordenone e il Renate-Bassano, al play-out Teramo e Vicenza e infine ai play-off nazionali abbiamo il Sudtirol e la Sambenedettese. Nell’ultima partita la squadra marchigiana ha pareggiato contro la Triestina, sancendo l’esclusione di quest’ultima dal play-off, mentre la Sanbenedettese resta terza e andrà ai play-off nazionali, appunto, con la Sudtirolese, anche se non è certo lo scontro diretto con quest’ultima. Nell’ultima partita, la Sanbenedettese si è classificata terza al campionato con un totale di 53 punti.

Moriero, il Mister, ha presentato una formazione completamente rinnovata, tornando al suo classico 4-3-3. Ha proposto quindi una difesa a 4 con Mattia, Conson, Miceli e Patti, a centrocampo Bellomo in regia con Gelonese e il rientrante Marchi ai suoi lati, mentre in attacco Valente e Rapisarda a sostegno di Miracoli.

Il primo tempo si è concluso con 1 a 0 per la Triestina. Al 74esimo minuto è arrivato il pareggio e nei minuti successivi la Samb ha segnato il 2-1, ma è stato annullato per fuorigioco. Nonostante l’assalto finale la partita si è chiusa 1-1 e, vista la vittoria del Sudtirol e il pareggio della Reggiana, la Samb ha chiuso il campionato appunto in terza posizione.

Il Sudtirol, la squadra ammessa ai play-off nazionali con la Sambenedettese, è di non poca rilevanza in quanto costituisce l’unica squadra professionistica del capoluogo altoatesino, della relativa provincia e del Trentino-Alto Adige, fondata nel 1974. Il passaggio in Serie B sarebbe quindi una grande svolta anche per loro.

La Sambenedettese ha buone probabilità di vincere i play-off, ma anche il Sudtirol è una squadra tosta e in ogni caso bisognerà attendere gli altri sfidanti dopo le fasi preliminari dei play-off. Se vuoi scommettere sul vincitore, puoi farlo attraverso siti che permettono di giocare online come Mr Green.

Ma come funzionano i play-off nazionali? Sono una versione più avanzata dei classici play-off. Al primo turno dei play-off nazionale partecipano dieci squadre, così suddivise: le sei squadre vincitrici dei play-off del girone, le tre squadre terze classificate di ogni girone al termine della regular season e la squadra vincitrice della Coppa Italia Serie C o la Società subentrante. Il turno si articolerà attraverso cinque incontri in gare di andata e ritorno secondo accoppiamenti tra le dieci squadre qualificate che prevedranno come “teste di serie” le cinque seguenti squadre: le tre squadre classificate al terzo posto di ciascun girone nella regular season, la squadra vincitrice della Coppa Italia Serie C e la squadra che, tra le sei vincitrici dei play-off di girone, risulterà meglio classificata. Le altre cinque squadre saranno accoppiate alle cinque “teste di serie” tramite sorteggio, e queste ultime affronteranno la gara di ritorno in casa.

Le squadre vincenti, al termine delle due gare, avranno accesso al secondo turno della fase play-off nazionale, con incontri più o meno similari, e infine la final four, alla quale partecipano le quattro squadre vincenti degli incontri del secondo turno.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Verso la decima giornata: uno sguardo alla Serie B 2018-'19

Mentre ci avviciniamo al decimo turno del campionato di Serie B, la classifica inizia pian piano a delinearsi maggiormente, mostrando quali sono le formazioni con più probabilità di lottare per la promozione in massima divisione e quali invece dovranno giocarsi la permanenza nel campionato cadetto. Durante le prime gare di campionato formazioni com...leggi
15/10/2018

UFFICIALE. Il nuovo tecnico della Samb è Giorgio Roselli!

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Poche ore di riflessione sono bastate alla Samb per ufficializzare il nuovo tecnico dopo l'esonero di Giuseppe Magi. La squadra è stata affidata a Giorgio Roselli (foto), 61enne umbro di Montone, con alle spalle una lunghissima esperienza in Serie C. Al suo fianco nel ruolo di vice allenatore Valerio ...leggi
01/10/2018

Ascoli, presentato Vivarini: "Un onore allenare in questa piazza"

ASCOLI PICENO. L'Ascoli ha alzato il sipario sui nuovi volti del Picchio per la stagione di Serie B 2018-2019. Nella sede di corso Vittorio il club ha presentato il direttore sportivo Antonio Tesoro, il tecnico Vincenzo Vivarini e tutto il suo staff. Collaboratori di Vivarini, oltre a Zambardi e Milani, ci sarà anche il Diabolico Alessa...leggi
16/07/2018

Ascoli, il nuovo tecnico è Vincenzo Vivarini

ASCOLI PICENO. L’Ascoli del nuovo patron Massimo Pulcinelli riparte da Vincenzo Vivarini (foto). La società ha ufficializzato l’arrivo del nuovo tecnico con un comunicato: «L’Ascoli Picchio annuncia con grande soddisfazione di aver affidato l’incarico di allenatore responsabile della prima squadra per le stagioni sportive 20...leggi
13/07/2018

UFFICIALE. L'Ascoli Picchio passa da Bellini a Massimo Pulcinelli!

ASCOLI PICENO. Stavolta la fumata in casa Ascoli Picchio è bianca. Le quote in possesso di Francesco Bellini sono state ufficialmente cedute al gruppo romano Bricofer Italia Spa guidato da Massimo Pulcinelli. Si sapeva che la giornata odierna sarebbe potuta essere decisiva e a confermarlo è stato l’incontro ...leggi
03/07/2018

Sambenedettese: Lamazza Ds, Giuseppe Magi nuovo tecnico

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. La Sambenedettese ufficializza l'accordo per un anno con Francesco Lamazza, che assumerà il ruolo di direttore sportivo rossoblù. Il nuovo diesse dei rivieraschi ha in passato ricevuto lo stesso incarico nelle società Pro Sesto, Lecco, Pro Patria e Messina. Allo stesso c'è anche la fumata bianca per l...leggi
22/06/2018

Ascoli, ciao Serse! La nuova proprietà esonera mister Cosmi

L’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore responsabile della prima squadra. Con lui salutano anche il vice allenatore Fabio Bazzani e i preparatori atletici Manuel De Maria e Roberto Ghielmetti. Il Club bianconero ringrazia Mister Cosmi e i suoi collaboratori per l’importante contributo fornito per il raggiungimento dell&rsquo...leggi
12/07/2018

L'ASCOLI PASSA DI MANO. Nuovo proprietario Massimo Pulcinelli

ASCOLI PICENO. Dopo quattro campionati e quasi quattro anni e mezzo alla guida dell’Ascoli Picchio il presidente Francesco Bellini passa la mano. Il nuovo proprietario del sodalizio bianconero è Massimo Pulcinelli (foto), numero uno del gruppo Bricofer, colosso romano del "fai da te". Il potenziale passaggio di proprietà rimbalza da...leggi
15/06/2018

SERIE B. Al "Del Duca" è pareggio: l'Ascoli è salva!

ASCOLI PICENO. Davanti a un "Del Duca" con circa 11.000 spettatori, l'Ascoli Picchio raggiunge il traguardo della salvezza. Contro la Virtus Entella il play-out finisce al '95 con un soffertissimo 0-0, stesso risultato della gara d'andata giocata a Chiavari, e consente ai bianconeri di disputare anche l'anno prossimo il campionato...leggi
31/05/2018

Serie C Playoff. Impresa Samb, Piacenza steso 3-1

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Un capolavoro tattico di mister Francesco Moriero regala il passaggio del turno alla Sambenedettese. Battuto al Riviera delle Palme il Piacenza 3-1 con doppietta di Luca Miracoli e gol di Francesco Rapisarda. Superati così gli emiliani, dopo il 2-1 della gara d'andata. Ora per la Samb i quarti di finale co...leggi
24/05/2018

Ultima di B: Brescia salvo, Ascoli ai playout con l'Entella

ASCOLI PICENO. L'Ascoli manca l'impresa, lo 0-0 con il Brescia è un boccone troppo amaro da digerire per i tifosi del Picchio che ora si devono preparare ai playout contro l'Entella. Nello spareggio salvezza il Del Duca torna ad essere un autentico catino bollente, in settimana tutti i biglietti relativi ai settori di casa sono stati polverizzati soltanto dopo poche o...leggi
18/05/2018

Ascoli, niente calcoli: 3 punti col Brescia e sarà ancora Serie B

Pescara e Brescia, queste le ultime due tappe della stagione 2017-2018 dell'Ascoli che punta alla salvezza. La prima è stata vinta in terra d'Abruzzo (1-0, gol di Bianchi), ora ci sarà da vincere anche la seconda, in programma venerdì sera al "Del Duca". Certo, stada facendo, la formazione bianconera si è complicata la vita e ora le chance di permanenza in Serie B ...leggi
14/05/2018

Samb: esonerato Capuano, torna Francesco Moriero

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Mancava solo la conferma ed è arrivata. La Sambenedettese ufficializza il ritorno il panchina di Francesco Moriero (foto) e del suo vice Francesco Cudazzo. Dopo cinque mesi il tecnico leccese torna a guidare i rossoblù in vista del finale di stagione.   Articolo Precedente: ...leggi
30/04/2018

Ascoli, Cosmi: "Nelle ultime 4 gare media-punti da alta classifica"

ASCOLI PICENO. Serse Cosmi (foto), allenatore dell'Ascoli, è intervenuto al termine del match vinto contro il Carpi (2-0 il risultato finale). Ecco le sue parole in conferenza stampa e riportate da PicenoOggi: "È la prima volta che nella mia gestione si vince col doppio vantaggio, questo permette di sbagliare qualcosa in...leggi
07/04/2018

Ascoli, avanti con Serse Cosmi. Ma la squadra va in ritiro

Serse Cosmi (foto) e l'Ascoli, avanti insieme. La sconfitta interna contro la Salernitana (1-3) rappresenta il punto più basso dell'èra del patron italo-canadese Bellini. Il tecnico che minaccia le dimissioni (poi rientrate) e una classifica sempre più preoccupante fanno suonare un allarmante SOS in casa bianconera. E c'&eg...leggi
05/03/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,93165 secondi