Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Tutti gli articoli scritti da: Andrea Cesca


<< precedente   successiva >>   

Pino Brizi ricorda Pietro Anastasi: "Difficilissimo da marcare..."

Anche le Marche piangono la morte di Pietro Anastasi (foto), rubato alla vita del morbo di Lou Gehrig, meglio conosciuto come Sla, Sclerosi laterale amiotrofica. La “malattia dei calciatori” è stata ribattezzata da qualcuno non ha risparmiato neppure “Pietro u turcu”. Prima di lui Stefano Borgonovo, Gianluca Signorini, Armando Segato, Ernst Ocwirk, Guido Vincenzi e Fulvio "Fuffo" Bernardini.   “Ho un bel ricordo di Pietro Anastasi – racconta il maceratese Giuseppe Pino Brizi, ex capitano della Fiorentina – Quando si affrontava la Juventus era sempre una grandissima partita, c’era sempre un’attenzione particolare. Anastasi era un giocatore molto bravo, difficile da marcare, a quell’epoca si gi...leggi

18/01/2020, Andrea Cesca, PRIMO PIANO
Nome: Andrea
Cognome: Cesca
Data di nascita:
Mail:
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum:

Finisce l'avventura di Luca Tiozzo e Gian Marco Ortolani all'Adriese

ADRIA. Luca Tiozzo (foto a sinistra) e del vice Gian Marco Ortolani (foto a destra) non è più il mister dell'Adriese (Serie D girone C). Questa mattina si è riunita la dirigenza e la proprietà della società adriese presso le Cartiere del Polesine con l'allenatore granata (ex Matelica) e gli è stata data la comunicazione che non guiderà più la squadra. La decisione è arrivata dopo queste ultime due sconfitte di campionato contro il Mestre e l’Este.Ecco la nota ufficiale della società: "Nella giornata di oggi giovedì 16 gennaio la società Usd Adriese 1906 ha preso la sofferta decisione di esonerare l’allenatore della prima squadra Luca Tiozzo Peschiero e il suo vice Gian Marco ...leggi

16/01/2020, Andrea Cesca, PRIMO PIANO

Giacomo Rotoloni e il Borgo Minonna: una storia a lieto fine

JESI. Quinto minuto di recupero della partita fra Laurentina e Borgo Minonna (Prima categoria, girone B). Il risultato è fermo sull’1 a 1, la rete dei padroni di casa porta la firma dell'intramontabile Alessandro “Bobo” Cossa, prossimo ai 44 anni. “C’è un calcio d’angolo a nostro favore, sulla bandierina del corner si porta Mastri, il nostro giocatore più qualitativo – racconta Giacomo Rotoloni (foto) - Mi guarda, vedo che puntava me. Sul cross ho tagliato sul primo palo e di testa ho incrociato la palla. E’ è stato un bel gol”. Gol bello ma soprattutto ricco di significato. Perché consente al Borgo Minonna di salire in testa alla classifica e perché l’autore della rete era reduce da una ...leggi

14/01/2020, Andrea Cesca, Slider

In campo con un dito rotto: "La mano sinistra? Per fortuna mai usata"

“Vincere così è stato ancora più bello”. Alessio Osso (foto), numero uno del Corridonia, si gode i tre punti. Nonostante un dito lussato e la vistosa fasciatura che tiene bloccato il medio della mano sinistra.Nella trasferta di Porto Recanati, durante il riscaldamento, Osso si fa male alla mano. “Negli ultimi tiri in porta prima di rientrare negli spogliatoi il preparatore dei portieri calcia una palla innocua, molto semplice – racconta l’estremo difensore del Corridonia – io mi butto a terra per bloccarla, ma la sfera prende una zolla d’erba, si alza, è sbatte male sul dito”. Il dolore è tanto, quando Osso toglie il guanto la falange è fuori dalla sede naturale. Provvidenziale risulta l’in...leggi

14/01/2020, Andrea Cesca, Slider

Gol di tacco del difensore-sindaco! Intervista ad Alessio Vita

Marco Osio era soprannominato il sindaco a Parma, Marco Sansovini a Pescara. La Belfortese in squadra ha proprio un sindaco vero. E nella partita contro il San Ginesio (Seconda categoria girone F) ha fatto gol di tacco.“Fare gol non è il mio mestiere, succede per caso, anche se ogni anno qualche volta capita” racconta Alessio Vita (foto, vedi scheda), primo cittadino di Belforte del Chienti e difensore centrale della Belfortese da 9 anni. Sindaco, come è stato il gol? “Su un calcio d’angolo l’altro difensore sul secondo palo l’ha rimessa in mezzo di testa ed io simulando la mossa dello scorpione vicino alla linea di porta l’ho messa dentro di tacco”. Per la Belfortese è la sesta vittoria consecutiva in campionato. &ldqu...leggi

13/01/2020, Andrea Cesca, Slider

Piangerelli portiere para rigori: 3 su 5 i penalty neutralizzati

PORTO RECANATI. Chiamatelo portiere para rigori. Simone Piangerelli (nella foto: fonte YOUTVRS), numero uno del Portorecanati (Promozione girone B) nel corso di questa stagione ha neutralizzato tre penalty: Gobbi (Aurora Treia), Croceri (Marina Palmense), Ribichini (Civitanovese). Due le reti subite dagli undici metri: Gobbi (Aurora Treia) nel match d’andata e Atragene (Montecosaro) passato nel frattempo al Montemilone Pollenza. “Anche negli anni passati qualche rigore l’avevo parato – racconta Simone Piangerelli - Quando giocavo con la Juniores della Recanatese nella finale scudetto contro il Seregno ne parai quattro su cinque. Ci era capitato spesso di andare ai rigori a fine partita dopo un pareggio, spesso mi capitava di pararli”. Più di 30 presen...leggi

08/01/2020, Andrea Cesca, Slider

1^ CATEGORIA C. La TOP 11 della 16^ giornata

...leggi

08/01/2020, Andrea Cesca, NEWS e PARTITE

Civitanovese: vittoria per Alessio Recchi. E lui: "Io non mollo"

“Io non mollo”. Il portiere della Civitanovese, Alessio Recchi (foto), pensa già al ritorno in campo. “Il tendine d’Achille è completamente rotto – dice il numero 1 dei rossoblù – mi sono fatto male mentre ero al lavoro sulla vongolara, di mestiere faccio il pescatore. Stringo i denti, non vedo l’ora di rimettermi a posto, spero di rientrare il prima possibile. Sarò sempre e comunque vicino alla mia squadra, come contro l’Atletico Centobuchi”.L’intervento è programmato per il 9 gennaio alla Casa di cura Villa Pini di Civitanova Marche con il professor Carraro “la riabilitazione la farò con Gianni Secchiari, lui è il numero” precisa Recchi.La squadra, che occupa la second...leggi

05/01/2020, Andrea Cesca, PRIMO PIANO

Gol e compleanno per Lorenzo Bordo! E il Matelica ingrana la sesta

Sesta vittoria consecutiva in campionato, migliore attacco ma anche migliore difesa del girone F di Serie D. Il Matelica di Gianluca Colavitto continua la rincorsa alla capolista San Nicolò Notaresco grazie al successo ottenuto in trasferta con il Cattolica San Marino. “Era importante partire con il piede giusto, dopo la sosta non è mai facile, il Cattolica non merita l’attuale posizione di classifica, ha giocato un gran secondo tempo” dice Lorenzo Bordo (foto), autore del gol dell’1-0 nel giorno del suo compleanno.Il Matelica punta a vincere il campionato? “E’ giusto provarci, dobbiamo continuare su questa strada. Davanti abbiamo un Notaresco che non molla mai, sta facendo un campionato da applausi. All’inizio nessuno pensava che pot...leggi

05/01/2020, Andrea Cesca, PRIMO PIANO

Benvenuti nel Giordano Napolano Day: 3 gol e un assist!

Giordano Napolano trascina il Porto d’Ascoli alla vittoria contro il Marina. Dopo la clamorosa vittoria al "Del Conero" con l’Anconitana la squadra allenata da Nico Mariani cade sotto i colpi di king Giordano, autore di tre gol ed un assist per la quarta segnatura di Valentini.“Cerchiamo di dare il massimo in ogni partita, a fine campionato vedremo dove saremo arrivati – afferma Giordano Napolano - siamo un gruppo forte che ha voglia di togliersi delle soddisfazioni. Personalmente ringrazio i miei compagni che ogni domenica mi mettono nelle condizioni di poter far gol, contro il Marina è andata bene”....leggi

05/01/2020, Andrea Cesca, Slider

<< precedente   successiva >>