Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Ivo Panichi: "Ecco perchè mi candido a presidente del Comitato"

"Io in campo? Sì, credo che alle prossime elezioni sarò in gioco". Questo ci confessò Ivo Panichi (foto), vicepresidente del Comitato regionale della FIGC, a Noi Dilettanti (RIVEDI LA PUNTATA https://www.facebook.com/marcheingol/videos/3090720391023908/) circa un mese fa.
Ora, con il voto per il rinnovo delle cariche federali che il presidente Paolo Cellini auspica a settembre, Panichi ufficializza la sua discesa in campo.
"Partecipo all'attività del Comitato da diversi anni, al quale ho dato un apporto importante occupandomi di tanti aspetti e prima di finire il percorso interno avevo il piacere di fare anch'io un mandato - le sue parole raccolte dal Corriere Adriatico -. Questo non è stato possibile due mandati fa, stessa cosa lo scorso mandato e anche adesso si stava riproponendo la stessa situazione, per cui ho deciso di mettermi in gioco. Adesso se me lo merito o meno saranno le società a dirlo con il voto".
Il malcontento di molte società verso il Palazzo regionale è concreto (leggi articolo), Panichi cerca di intercettare le richieste dei dissidenti che vanno dal rischio di giocare diverse partite di mercoledì fino ai costi eccessivi per l'iscrizione ai campionati: "I turni di mercoledì non ci saranno, almeno dal mio punto di vista. Uno sconto alle società è stato fatto e arriveranno altri contributi. Che si possa risparmiare sono d'accordo e sarà uno dei punti che porterò avanti". La sfida a Cellini è già cominciata...

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 28/07/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 1,18642 secondi