Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Ascoli Calcio, la situazione in Serie B fino a questo momento

Una classifica, quella dell’Ascoli calcio che, indubbiamente, non può far felici i tifosi, anche se in realtà c’è, per fortuna, ancora tempo e modo di recuperare. In fondo alla classifica, il fanalino di coda, 13 punti che sono stati conquistati in 17 partite non possono dirsi un gran bottino.

C’è tanto materiale, in fondo, per tutti coloro che sono appassionati di scommesse sportive, anche in virtù del fatto che la classifica è particolarmente compatta e, di conseguenza, non si possono tirare conclusioni affrettate già a questo punto della stagione. Sul web, in ogni caso, ci sono numerose piattaforme che offrono la possibilità di puntare in modo semplice e altrettanto rapido. Tutti i siti di scommesse, però, devono riportare sempre il marchio ADM o AAMS per potersi considerare a tutti gli effetti affidabili e sicuri. Un riscontro di cui gli utenti dovranno sempre andare alla ricerca, visto che è fondamentale per poter godere di un’esperienza di gioco sicura e protetta, evitando ogni tipo di preoccupazione sui propri dati sensibili inseriti in fase di registrazione, ma pure sulle transazioni di denaro che riguardano il proprio conto di gioco.

La difficile situazione in classifica si può ancora ribaltare

Avendo raccolto solamente 13 punti nelle ultime 17 partite, diventa difficile pensare di tirarsi fuori dalle sabbie mobili. Eppure, nel corso degli ultimi match, pare che la scintilla possa essere davvero arrivata. Infatti, il trend negativo potrebbe essere stato invertito: non c’è solamente l’impegno e la voglia di cambiare le cose da parte di società, allenatore e giocatori, ma anche i numeri lo dimostrano.

Infatti, nel corso delle ultime tre partite, l’Ascoli ha ottenuto ben 7 punti. Si tratta di punti molto importanti, che hanno permesso quantomeno di tornare a contatto con le altre compagini che precedono la squadra marchigiana. Adesso, si tratta di completare l’opera, provvedendo ad effettuare l’aggancio e il sorpasso rispetto a chi precede l’Ascoli in classifica.

Ci sono tutte le possibilità per farlo, considerando come il campionato di Serie B è particolarmente lungo. Manca ancora la bellezza di 21 giornate e, di conseguenza, c’è davvero ancora tutto il tempo per ribaltare le cose e pure per raggiungere una salvezza tranquilla. Certo, serve ingranare il prima possibile per raggiungere una buona serie di risultati utili consecutivi, ma pare che l’Ascoli sia proprio sulla strada giusta.

C’è da sistemare soprattutto la fase difensiva, ma anche l’attacco non è certamente uno dei più prolifici, con nemmeno un gol a partita. Ormai, però, l’Ascoli è arrivato a un tiro di schioppo rispetto alle principali concorrenti.

L’arrivo di Simone Pinna in prestito secco

Per poter provare a completare la rimonta e a lasciare l’ultimo posto in classifica, ecco che l’Ascoli si sta cercando di affidare anche a qualche innesto dal mercato. Uno dei prossimi giocatori che vestiranno la maglia bianconera è sicuramente Simone Pinna (foto), che lascia il Cagliari e scende di una categoria.

Su Instagram, infatti, è stato lo stesso Pinna a parlare poche ore fa del suo trasferimento, sottolineando come la sua intenzione è chiaramente quella di fare il meglio possibile con l’Ascoli per ritrovare il Cagliari magari con un ruolo più importante all’interno della squadra.

Sarà un’avventura in prestito secco per il terzino destro, di chiare origini sarde, che proverà a dare maggiore spinta, ma anche una copertura migliore in fase difensiva, all’Ascoli. Dopo le visite mediche, quindi, Pinna si aggregherà al resto della squadra e svolgerà i primi allenamenti in compagnia del gruppo. Pinna, classe 1997, è dotato di un destro naturale e di una struttura fisica non particolarmente alta, ma in grado di sopperirvi con un temperamento invidiabile, anche se quest’anno non è mai sceso in campo con il Cagliari, andando in panchina per ben nove volte.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 11/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Ascoli, multa a mister Sottil per 12 bestemmie: ecco la cifra

Andrea Sottil ha ricevuto una multa salatissima da parte della Procura Federale. L'attuale allenatore dell'Ascoli, tecnico della squadra marchigiana dallo scorso 23 dicembre 2020 al posto dell'esonerato Delio Rossi, è stato sanzionato per aver bestemmiato di continuo durante la sfida del campionato di Serie B relativa allo scorso 14 febbraio 2021 contro la Reggiana. "Sottil ha pronunciat...leggi
26/03/2021


ASSOCALCIATORI: giocatori della Samb vicini allo sfratto dagli hotel

I calciatori attualmente tesserati per la S.S. Sambenedettese S.r.l., in conseguenza delle costanti e ripetute violazioni degli obblighi datoriali, che fanno seguito a quelle segnalate nel precedente comunicato, sono costretti a denunciare quanto segue. Lo evidenzia una nota dell'Assocalciatori. "Nonostante molteplici e vane rassicurazioni, avvenute a mezzo stampa, pers...leggi
19/03/2021

SERIE B. L'Ascoli non va oltre il pari con la Cremonese

Ascoli - Cremonese: 0-0ASCOLI (4-3-3): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl; Saric, Buchel, Caligara (83′ Danzi); Sabiri (65′ Cangiano), Bajic (69′ Dionisi), Bidaoui (65′ Parigini). A disp.: Sarr, D’Orazio, Corbo, Quaranta, Mosti, Pinna, Simeri, Charpentier. All.: Andrea SottilCREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Fiordaliso, Bianchetti, R...leggi
19/03/2021

Samb nel caos. Montero e Maxi Lopez pagano le trasferte della squadra

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Sempre più preoccupante in riva all’Adriatico la situazione di una delle maggiori società della nostra regione. La gloriosa compagine rossoblu, la Sambenedettese, sta attraversando uno dei periodi più bui della sua storia quasi centenaria. Il presidente Serafino si è dileguato ed in cassa, come si dice in ...leggi
19/03/2021

L'Ascoli vince con il Brescia e accorcia sulla zona salvezza

Dopo qualche settimana di assestamento in cui i marchigiani non erano riusciti a mettere in pratica le direttive impartite dal nuovo tecnico, nelle ultime partite l’Ascoli è finalmente riuscito a cambiare marcia e ora i bianconeri si trovano a breve distanza dalla zona salvezza. Un traguardo che sarebbe di ...leggi
09/02/2021

Sambenedettese: si è dimesso mister Mauro Zironelli, torna Montero

Mauro Zironelli ha rassegnato nella giornata di oggi le dimissioni da allenatore della Sambenedettese. Al suo posto la società ha richiamato Paolo Montero (foto), che tornerà quindi sulla panchina rossoblù dopo l'esonero del mese di ottobre. L'ufficialità è attesa nella giornata di domani....leggi
08/02/2021

Maxi Lopez scrive al Papu Gomez: "Vieni con me alla Samb"

Alejandro Gomez è stato messo sul mercato dall'Atalanta, ma al momento il suo futuro è incerto. Per le big del calcio italiano e in giro per l'Europa il "Papu" farebbe molto comodo. Farebbe molto comodo anche alla Sambenedettese e Maxi Lopez su Instagram lancia la suggestione, commentando su un post del suo vecchio compagno ai tempi del Catania: "Ale, vieni alla Samben...leggi
22/01/2021

Terremoto Samb: esonerati Colantuono e Fusco

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Saltano le teste alla Samb. Lasciano gli incarichi di direttore sportivo e responsabile area tecnica Pietro Fusco e Stefano Colantuono (foto). Il club ha comunicato la decisione attraverso un comunicato ufficiale senza elencare i motivi: La SS Sambenedettese comunica che il signor Stefano Colantuono e...leggi
11/01/2021

Sambenedettese: si apre il 2021 con un settimo posto, le novità

Il 9 gennaio alle 17:30 la squadra del Sambenedettese torna in campo contro il Feralpi Salò per la sfida della 18esima giornata di Serie C, Gruppo B. A momento la squadra è la prima fra le marchigiane, nonché la settima in classifica per il Campionato di Serie C, Girone B, dopo Padova, Modena, Südtirol, Cesena, Perugia e Triestina. A separarla dalla prima in classifica...leggi
06/01/2021

ASCOLI: esonerato Delio Rossi. Ora tocca ad Andrea Sottil

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra al Sig. Andrea Sottil (foto). Il neo allenatore giunge ad Ascoli con il vice Simone Baroncelli, il preparatore dei portieri Amedeo Petrazzuolo, il match analyst Salvatore Gentile e il preparatore atletico Ignazio Cristian Bella. Nazzareno Salvatori, gi&a...leggi
23/12/2020

Ascoli, il nuovo Ds è Ciro Polito

Ufficiale ad Ascoli il nome del nuovo Direttore Sportivo dei bianconeri a seguito dell'esonero di Bifulco: si tratta di Ciro Polito (foto), 41 anni, ex portiere, nell'ultimo periodo direttore sportivo della Juve Stabia. Ecco il comunicato del club:L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver affidato l’incarico di Direttor...leggi
17/12/2020


L'Ascoli mette a tacere le voci: "Avanti con Bertotto"

Il comunicato ufficiale dell'Ascoli Calcio in merito alla situazione in panchina del tecnico Valerio Bertotto (foto).In riferimento alle notizie uscite sui vari organi di stampa, peraltro diffamatorie e non conformi alla realtà dei fatti, per cui l’Ascoli Calcio avrebbe ricevuto molteplici rifiuti da alcuni tecnici, la stessa Societ&agrav...leggi
24/11/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13700 secondi