Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

PROMOZIONE. Gioele Carnevali, la saracinesca del Chiesanuova

Il portiere biancorosso è il meno battuto della categoria e con i suoi 8 clean sheet ha contribuito al primato del Chiesanuova nel girone B

CHIESANUOVA di TREIA. Tra i segreti del Chiesanuova, capolista del girone B di Promozione, c’è di sicuro il bunker difensivo. I biancorossi nelle quindici partite disputate fin qui, ha subito soltanto 10 reti. Uno score che esalta soprattutto le prestazioni del portiere Gioele Carnevali. Per l’estremo difensore, sono stati ben 8 i clean sheet stagionali, che ne hanno fatto il portiere meno battuto della categoria, davanti a Chiodini dell'Osimana, fermo a 7 clean sheet. 

“Speravo in un avvio così positivo - ammette Carnevali - dopo un anno e mezzo lontano dalla porta, l'obiettivo era quello di partire al meglio, cercando di dare sempre il massimo. A volte si parte bene, a volte no. Il merito va anche a chi ogni giorno lavora su di noi negli allenamenti specifici”. Carnevali che ha sfruttato al meglio la compattezza e la forza della sua squadra. Un Chiesanuova, che  non vede l’ora di tornare in campo dopo la lunga pausa, per cancellare la sconfitta nel derby e l’addio di mister Travaglini. “Il segreto di questi numeri,  sta in un gruppo unito, che si sacrifica, bravo a correre indietro così come in avanti. I nostri primi difensori sono gli attaccanti e quando giochiamo da squadra è sempre stato difficile per gli altri farci gol - racconta l’estremo difensore - la pausa era in programma da calendario, ma è stata più lunga del previsto. Noi venivamo da una sconfitta, quindi avremmo preferito rigiocare subito, ma visto il cambio in panchina ci è stata utile per lavorare e apprendere l'idea del nuovo mister”. Chiesanuova che dopo un girone al comando, non può certo nascondersi o mollare proprio ora che si inizia a fare sul serio. “Siamo consapevoli che se siamo primi è perché durante la settimana diamo sempre il massimo ogni minuto dell'allenamento, il nostro approccio quindi non deve cambiare, dobbiamo cercare di lavorare sempre con abnegazione ed entusiasmo - conclude Carnevali - sappiamo che il campionato è ancora lungo, ci sono altre piazze ambiziose e squadre attrezzate per vincere. Noi pensiamo partita per partita, prima deve arrivare la salvezza, poi alzeremo l'asticella”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/01/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



SANGIUSTESE. Viti: "Mi dispiace, ma perso meritatamente"

MONTEGRANARO. Sembrava ormai fatta. Dopo aver recuperato sei punti nelle ultime due giornate, gli ultimi novanta minuti contro il Porto Sant'Elpidio, sembravano poter rappresentare una formalità per la Sangiustese, che sette giorni prima si era presa il quinto posto. il pomeriggio di ieri si è invece trasformato in un incubo per i calzaturieri. I ...leggi
16/05/2022

PRIMA C. Sconfitta indolore per la Settempeda. Salvezza Urbis Salvia

Settempeda - Urbis Salvia 0-2SETTEMPEDA: Scattolini, Lullo(18’st Del Medico), Botta, Forresi, Campilia, Mulinari, Menichelli(14’st Pierandrei), Miconi(29’st Broglia), Mariselli(37’st Orlandani), Capenti, Panicari. A disp. Palazzetti, Latini, Crescenzi, Copani, Ulissi. All. RuggeriURBIS SALVIA: Conti, Alzapiedi, Verdicchio, Salvatori, valeri, ...leggi
15/05/2022


PROMOZIONE B. Con un gran finale la Civitanovese supera la Futura 96

Civitanovese – Futura 96: 2-0CIVITANOVESE: Monti, Foresi, Ruggeri, Alessandroni, Rossini (68' Niane), Mariani, Chornopyshchuk (46' Russo), Perfetti (70' Salvucci), Gragnoli, Visciano, Geusè. Allenatore: Vagnoni FUTURA 96: Verone, Gobbi, Gentile, Capiato, Smerilli (44' Mannozzi), Marzan, Murazzo, Marozzi, Cingolani (53' Gentili), Fellousa (53' Rosettani)...leggi
15/05/2022

PRIMA C. Il Villa Musone supera in rimonta il Pioraco

Villa Musone - Pioraco 2-1VILLA MUSONE: Cingolani, Guzzini, Berrettoni, De Pasquale (57’ Sall Cheick), Galvani, Fiengo, Giuliani (78’ Carnevalini), Camilletti (61’ Coppini), Arcangeletti, Agostinelli, Bora (37’ Manzotti, 68’ Agushi) All. AgushiPIORACO: Palazzo, Truppo G. (63’ Lucarini), Monteneri, Paoluzzi, Mattioli (87’ Cic...leggi
15/05/2022

PROMOZIONE B. Il Centobuchi MP torna alla vittoria. Montecosaro ko!

Montecosaro – Centobuchi MP: 2-3 MONTECOSARO: Mari, Salvati, Del Moro, Domizi, Marziali, Rapacci, Pantanetti (Mecozzi), Ruggeri, Ulivello, Bartolini, Pancotto (Tramannoni). All. Cantatore CENTOBUCHI 1972 MP: Rosano, Leopardi, Pietropaolo, Labanca, Canali, Olivieri, Tanzi (Maselli), Testa, Boufariha (Fernandez), De Matteis (Sanamè), Trawally. All. Puddu ...leggi
14/05/2022

PRIMA C. Arriva a Castelraimondo la salvezza del Camerino

Folgore Castelraimondo - Camerino 2-3FOLGORE CASTELRAIMONDO: Savi, Belli, Granili (81' Di Filippo), Rossi, Sparvoli, Binanti, Dashi (46' Giuli), Lori S. (46' Passarini), Jonuzi (81 Scuriatti), Pallotta (71 Mancini), Bisbocci. A disposizione: Tafa, Ferracuti, Todesco, Bonifazi, Allenatore: Carucci.CAMERINO: Grelloni, Acquili, Fede, Koffi, Romoli, Francucci, Di Modica...leggi
14/05/2022


PROMOZIONE B. Pari e polemiche tra Atl. Centobuchi e Potenza Picena

ATLETICO CENTOBUCHI: Beni, Calvaresi Matteo, Fabi Cannella, Veccia, De Cesaris, Gibbs, Iovannisci (25’ st Liberati Simone), Tedeschi, Liberati Andrea (38’ st Picciola), Travaglia, Di Salvatore. A disp. Corona, Oddi, Calvaresi Davide, Perez Ghirardi,  Fares, Picciola, Russi, Pignotti. All. Fusco POTENZA PICENA: Giachetta, Fini, Fog...leggi
14/05/2022

SECONDA E. Real Molino vince e si allontana dalla zona a rischio

Real Molino – Montelupone: 3-1 REAL MOLINO: Canullo, Rapari Eros, Caporaletti, Scocco (Lucarelli), Romagnoli, Ercoli, Farah, Ez Zaari,, Teodori, Luciani Giacomo, Calcabrini (Rapari Nicholas). All. Nerla MONTELUPONESE: Staffolani, Pigliacampo, Morresi (Cognigni), Rosati, Bugiolacchi Carlo, Agostini, Tomassini, Micucci, Bugiolacchi Giuseppe, Mazzuferi (Gasperini...leggi
14/05/2022

1X2 PROMOZIONE B: i pronostici di mister Maurizio Di Clemente

Maurizio Di Clemente (foto) ex allenatore, tra le altre, di Recanatese, Cascinare, Sangiorgese, Monturanese, Futura 96 e nelle ultime stagioni del Grottazzolina, cura la rubrica dei pronostici relativi al Campionato di Promozione (girone B). La schedina di Maurizio Di Clemente per la 30esima...leggi
13/05/2022

1^ CATEGORIA C. La schedina della 28^ giornata

Giornata determinante, la 28esima di Prima Categoria C, sia in chiave di posizioni playoff, ma soprattutto  in chiave  salvezza, senza  scordare che il Matelica  ha il primo dei tre match-ball a disposizione per salire in Promozione.      APPIGNANESE - MATELICA 1 X -  Visti a Pioraco i mobilieri c...leggi
13/05/2022

GIOVANI TALENTI. Edoardo Liseri tra Pistoiese e Ancona Matelica

Edoardo Liseri (foto) continua a bruciare le tappe. L'attaccante 14enne delle formazioni giovanili della Civitanovese, messosi in mostra a suon di gol e con prestazioni fuori dal comune, nei giorni 3 e 4 maggio ha sostenuto un provino al centro sportivo della Pistoiese (formazione di Serie C), dove si è messo in mostra impressio...leggi
13/05/2022

ARBITRI. Laura Mancini prima maceratese ad arbitrare in Eccellenza

MACERATA. Laura Mancini, maceratese, è la prima donna della sezione Aia di Macerata designata dal Cra Marche per arbitrare da esordiente in Eccellenza. La ragazza debutterà dirigendo nel pesarese la partita Atletico Gallo Colbordolo-Vigor Senigallia: come assistenti avrà Davide Giannoni e Simone Giacomucci della sezione Aia di Pesaro. Ventiqua...leggi
13/05/2022

IL PUNTO. La Promozione B vista da mister Francesco Romanelli

Il commento settimanale sul girone B del Campionato di Promozionea cura di: Francesco Romanelli (foto). 29a giornata Questo girone B di Promozione non vuole assolutamente rassegnarsi a chiudere i giochi. Dopo appena 7 giorni in cui sembrava oramai assodato sia il vincitore del campionato che ...leggi
12/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15174 secondi