Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Bonvecchi: "Che emozione vincere a Civitanova a un anno dal Covid!"

Il massimo dirigente della capolista Chiesanuova, che proprio un anno fa veniva ricoverato al Covid Hospital, si è trovato a vivere delle sensazioni davvero speciali.

CHIESANUOVA. Primo posto in classifica per la piccola frazione del Comune di Treia, che nel corso del campionato si è permessa il lusso di vincere, sia in casa della Maceratese che della Civitanovese. Parliamo del Chiesanuova dei miracoli, che allunga in testa al girone B del campionato di Promozione e si appresta ad affrontare la fase decisiva della stagione. Le parole del presidente Luciano Bonvecchi (foto).

Certo che tornare vincitori dal Polisportivo di Civitanova - esordisce il presidente - e dopo meno di mezzora essere in vantaggio di due reti, non lo avevamo immaginato neanche nei nostri sogni più sfrenati. Il day after comunque, almeno per me, ha un sapore particolare e non solo sportivo. Esattamente un anno fa, nel pomeriggio del 21 marzo, al Covid Hospital di Civitanova Marche, venivo intubato, stavo malissimo ed ero ben conscio che le probabilità di andare avanti erano davvero poche. A un anno di distanza, provare questa gioia e proprio nella città di Civitanova, capite bene che per me è una cosa molto, molto particolare”.

“Tornando al calcio - continua Bonvecchi - diciamo che mi è piaciuto l’approccio alla gara, subito decisi e determinati, poi quando c’è stato da soffrire nessuno si è tirato indietro ed è stata una vittoria di tutto il gruppo. Quando, sotto di due reti, la squadra di casa si è riversata in avanti, abbiamo avuto la prova del grande potenziale di cui dispone. Siamo stati bravi, non abbiamo perso la testa, abbiamo tenuto botta e nonostante due assenze di rilievo come quelle di Tanoni e Monteneri, i ragazzi hanno dato una dimostrazione di compattezza che ci fa ben sperare".

"Le stagioni talvolta sono strane – evidenzia sinceramente Bonvecchi – e fino ad oggi in alcune circostanze, non nascondo che abbiamo avuto anche un pizzico di fortuna. Penso alla Civitanovese che ha fallito il rigore che forse poteva riaprire la gara, penso alla partita con il Castignano nella quale alla fine abbiamo dilagato, ma sullo 0-0 gli ospiti hanno sbagliato un penalty che forse poteva incanalare in maniera diversa la contesa. Piccoli episodi nel contesto di una stagione che comunque finiscono per pesare, ma va detto che noi stiamo facendo benissimo e marciamo alla grande. La squadra è compatta, solida, determinata e dimostra anche di avere un cuore nei momenti che contano".

"Ci esprimiamo sempre ad alti livelli e anche se ancora non abbiamo fatto nulla, il piccolo vantaggio accumulato ci permette di guardare al futuro con fiducia. Abbiamo ancora tante partite da giocare, il campionato è di alto livello e tutte le avversarie sono organizzatissime, ora sta a noi. Siamo consapevoli di non poter sbagliare, forse sentiamo anche la pressione, ma se vuoi vincere sono questi gli ostacoli da superare. Questi successi - sottolinea con orgoglio il presidente - mi danno grandi soddisfazioni, anche perché tutto parte da una base locale della quale siamo orgogliosi. Tanti ragazzi che sono cresciuti con noi, che sono del posto o comunque della zona, ed ai quali siamo legati profondamente. Ieri ad esempio hanno segnato Rapaccini e Morettini che stanno con noi da quando erano poco più che bambini. Abbiamo vissuto insieme a loro tanti momenti indimenticabili, e non nego che le loro reti al Polisportivo sono state per tutti noi attimi di commozione”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/03/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



BONVECCHI: "Dopo il sogno la dura realtà. Serve grande organizzazione"

CHIESANUOVA. Passano i giorni dopo l’approdo nel Campionato di Eccellenza e pian piano, in paese e all’interno della dirigenza del Chiesanuova, si inizia a prendere coscienza di ciò che è avvenuto. Un evento sportivo di portata enorme, per una piccola frazione di circa 800 abitanti, che si troverà a competere nel massimo torneo ...leggi
01/07/2022



Armellini: una famiglia...Eccellente!

Abbracciati, sorriso stampato sul volto, maglietta celebrativa.Non capita tutti i giorni di festeggiare una promozione in Eccellenza, ma a casa Armellini quest’anno hanno voluto proprio esagerare, festeggiandone addirittura due.Eh si, perché papà Andrea, un passato da giocatore professionista, quest’anno si è laureato campione del gi...leggi
24/06/2022


Recanatese campione d'Italia: "Una stagione storica"

La Recanatese si conferma la migliore squadra d'Italia tra le vincitrici dei campionati di Serie D. I giallorossi, dopo aver superato il Novara il semifinale, hanno avuto la meglio contro un altro pezzo grosso come il Giugliano. Nella finalissima la squadra di mister Pagliari ha vinto ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari erano terminati sull'1-1, ...leggi
16/06/2022

PROMOZIONE B. Monturano Campiglione in finale: poker alla Civitanovese

Monturano Campiglione - Civitanovese 4-1MONTURANO CAMPIGLIONE: Isidori, Muzi, Viti, Islami (37’st Bracciotti), Finucci, Cerquozzi, Domi (21’st Babucci), Petruzzelli (41’st Mastrillo), Moretti, Bracalente (27’st Fabiani), Santarelli. Allenatore: BugiardiniCIVITANOVESE: Monti, Smerilli, Ruggeri, Mariani, Rossini (1’st Carissimi), Balloni,...leggi
15/06/2022


Gnonto-mania! A 10 anni vinse la Friends Cup di Potenza Picena

Il giorno dopo Italia-Germania di Nations League, terminata 1-1, tutti a parlare del 18enne Wilfried Gnonto, tra i protagonisti della partita e uomo assist in occasione del gol di Pellegrini. Il giocatore, che oggi gioca in Svizzera ma con un passato nelle g...leggi
05/06/2022

SECONDA F. Borgo Mogliano: blitz a Sarnano e vittoria del play-off

Finale play-off Seconda Categoria girone FSarnano - Borgo Mogliano 0-2SARNANO: Pennesi Roberto, Genitlucci (87' Carducci), Sebastiani (72' Dembelé), Torresi, Pennesi Alessandro (66' Tiberi), Ferrero (66' Millozzi), Sinigallia, Sebastianelli (59' Verdicchio), Eclizietta, Conforti, Atragene.BORGO MOGLIANO: Curzi, De Angelis, Mochi, Appign...leggi
05/06/2022

Pollenza promossa in Prima! "Doppio salto che ci rende orgogliosi"

POLLENZA. Un successo quello del Pollenza, nel girone F di Seconda categoria, che pochi avevano pronosticato, ma che nel corso della stagione ha preso corpo, fino ad arrivare ad una fase finale addirittura travolgente. Le parole del presidente Miche Paoloni: “Inizialmente abbiamo trovato delle normali difficoltà di...leggi
31/05/2022

La promessa di Pierantoni è realtà: Vigor Montecosaro in Prima!

La Vigor Montecosaro vola in Prima categoria. E il prossimo anno sarà derby con il Montecosaro, retrocesso dalla Promozione. Il direttore generale Leonardo Fontana e il tecnico Gregory Pierantoni raccontano questa splendida cavalcata nel girone E di Seconda categoria (...leggi
29/05/2022


La Coppa Italia Promozione è della Vigor Castelfidardo!

Potenza Picena- Vigor Castelfidardo 1-2POTENZA PICENA: Natali; Fini (dal 92' L. Baldoncini), Telloni, Pepi, Greco, Dutto, Foglia, Vecchione (dal 55' Nardacchione), Abbrunzo, Mancini, Perrella. All.: G. Santoni.VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi; Bandanera, Perna (dall'80' Stacchiotti), Lu. Polzonetti, Marconi, Santoni (dal 46' Terré), Gambacorta, Carini, Rombini (...leggi
25/05/2022

PLAY-OFF SERIE D. Sambenedettese in finale: espugnato Tolentino

Tolentino - Sambenedettese 0-1TOLENTINO: Bucosse, Salvatelli (48'st Moscati), Stefoni, Bonacchi, Miccoli (45'st Cicconetti), Nonni, Mengani (27'st Fofana), Tortelli (40'st Conti), Padovani, Zammarchi, Capezzani (21'st Bartoli). A disp. Marrichi, Di Biagio, Tartarelli, Lattanzi. All. MosconiSAMBENEDETTESE: Knoflach, Conson, Pica, Cardella (42'st Ferri Marini), Fall, ...leggi
25/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,19910 secondi