Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


SECONDA G. Il Valtesino vince lo spareggio e vola in Prima Categoria

Battuta per 2-0 la Real Elpidiense, che ora avrà la possibilità negli spareggi finali di agguantare comunque la categoria superiore

Vai alla galleria

Spareggio tra prime classificate girone G Seconda Categoria
Real Elpidiense – Valtesino 0-2
REAL ELPIDIENSE: Ascenzi, Zancocchia Mattia, Ferramondo (79’ Rakipi), Capriotti (55’ Chilla), Mariani, Di Salvatore, Di Ruscio (63’ Basili), Capparuccia (69’ Parmegiani), Diomedi Marco, Malloni, Zucconi. Allenatore: Zancocchia Alessio.
VALTESINO: Mandozzi, Pomili Cristian (67’ D’Angelo), Orsolini, Kaja, Maroni, Alighieri, Dimitri Marco (60’ Luzi), Cameli (85’ Croci), Lazaar (91’ Ciaralli Daniele), Zahraoui, Ferraro (50’ Mori Leonardo). Allenatore: Pomili Giancarlo
Arbitro: Salvatori di Macerata
Reti: 48’ Lazaar, 51’ Cameli
Note – Ammoniti: Di Ruscio, Capriotti, Capparuccia, Diomedi, Basili, Parmegiani; Ferraro, Kaja. Espulsi per intemperanze al termine della gara: Ascenzi e Kaja. Recupero: 2’+ 6’. Spettatori: 1200 circa.

CUPRA MARITTIMA – Davanti a una cornice di pubblico di diverse categorie superiori, con tanto di tifoserie organizzate che non hanno fatto mancare il loro supporto per tutto il corso della gara, va in scena lo spareggio che deciderà la vincente del girone G di Seconda Categoria. Durante la stagione regolare, Real Elpidiense e Valtesino hanno chiuso a pari punti e si è resa necessaria questa ulteriore appendice della stagione. Caldo infernale nella cittadina rivierasca, che finirà per incidere sullo svolgimento della gara che, dopo una partenza brillante da parte di entrambe le squadre, ha visto scendere il ritmo in maniera evidente.

Partenza fulminante del Valtesino. Al primo affondo Ferraro va in gol, ma l’arbitro annulla per fuorigioco lasciando più di una perplessità sulle tribune, ma lui era lì a due passi e sicuramente avrà visto meglio. Al 9’ Zahraoui si libera bene in area e calcia a rete, palla di poco fuori. La replica dell’Elpidiense arriva al 20’. con Zancocchia che prova a sorprendere sul secondo palo Mandozzi, il portiere si salva di piede. Al 33’ la migliore occasione del primo tempo capita agli elpidiensi: tiro di Capparuccia, ottima respinta di Mandozzi e palla sui piedi di Diomedi, che da pochi passi calcia alto.

La ripresa si avvia a tutto gas per merito del Valtesino. Al 48’ Lazaar ruba un pallone ai difensori avversari, salta il suo diretto marcatore e si presenta a tu per tu con Ascenzi, superandolo di precisione. Vantaggio del Valtesino, che ha il merito di capire le difficoltà dell’avversario e dopo soli 3 minuti arriva il raddoppio. Incomprensione su un rinvio tra Di Salvatore e Ferramondo, Cameli è sveglio, ruba palla, entra in area e mette la palla sul secondo palo imprendibile per Ascenzi. Col doppio vantaggio il Valtesino prova a gestire la gara, cercando anche di rendersi pericoloso con qualche ripartenza ben costruita da Lazaar e dal sempre pericoloso Zahraoui. La girandola delle sostituzioni non sposta gli equilibri in campo e fino al 90’ il Real Elpidiense fa fatica a costruire azioni pericolose.

Nel recupero il colpo di coda che potrebbe riaprire la gara. Al 91’ bella girata di Parmegiani, con Mandozzi che blocca a terra. Un minuto più tardi ancora Parmegiani che mette in rete, ma l’arbitro a due passi vede una deviazione di mano, annulla e gli mostra il giallo. Al 94’ ancora una buona iniziativa degli elpidiensi, palla in mezzo e gran colpo di testa di Zucconi, Mandozzi ancora una volta si fa trovare pronto e devia in angolo. Al fischio finale, qualche scintilla tra gli uomini in campo, ne fanno le spese il portiere Ascenzi ed il centrocampista Kaja, ai quali l’arbitro mostra il rosso. Vittoria tutto sommato meritata per il Valtesino, che ha creato di più ed ha mostrato anche una condizione fisica superiore. Per la squadra ripana si tratta di un ritorno in Prima Categoria dopo oltre 10 anni. Per il Real nulla è perduto, la squadra c’è ed avrà sicuramente l’opportunità di mettersi in evidenza negli spareggi programmati con le vincenti dei play-off degli altri gironi.

Nelle foto di Loide Sciarroni alcuni momenti della gara e la festa finale del Valtesino

image host

image host

image host

image host

image host

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 02/06/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



UFFICIALE. FC Montalto e Real Montalto uniscono le forze

MONTALTO DELLE MARCHE. Mercoledì 29 giugno, alla presenza dei consigli direttivi di A.S.D. Football Club Montalto e A.S.D. Real Montalto, si è segnata una svolta storica per il calcio di Montalto delle Marche. Le due società, facendosi promotrici di un percorso di crescita che vuole dare maggiore solidità ed organizzazione al calcio ...leggi
02/07/2022

SPAREGGIO. Superato il Torrione: a salire in 1^ è la Falco Acqualagna

Falco Acqualagna – Torrione 1-0 FALCO ACQUALAGNA: Gori, Foresto (87’ Grilli), Marini G. (67’ Rebiscini), Marini F. (84’ Lupini), Angradi Fab., Angradi Fil., Cazzola, Bartoli, Carloni (71’ Marini M.), Marcucci, Ferraraccio (93’ Arradi). All. Bettelli TORRIONE: Pierantozzi Davis, Capriotti, Ottaviani, Merlini, Gabrielli, Carboni (84...leggi
25/06/2022


ECCELLENZA. Atletico Ascoli, addio al sogno D: passa il Terranuova

Semifinale nazionale Eccellenza - gara di ritornoAtletico Ascoli - Terranuova Traiana 0-1 d.t.s. (andata 0-0)ATLETICO ASCOLI: David, Felicetti, Casale, Lanza, Gabrielli (31'st Raffaello), Natalini (1'sts Nicolosi), Mariani (35'st Petrucci), Ambanelli, Nunez (48'st Galli), Giovannini, Vechiarello (1'sts Marini). A disp. Albertini, Marucci, Mariani Gi...leggi
05/06/2022

SERIE D. Trionfo Samb ai play-off: battuto in finale il Trastevere

Trastevere - Sambenedettese 1-2TRASTEVERE: Semprini, Ilari, Laurenzi (54' Cerboni), Sannipoli, Tarantino, Pasqualoni (54' Giordani), Lapenna (54' Fioretti), Crescenzo, Corsetti, Macrì, Proia. All. MazzaSAMBENEDETTESE: Knoflach, Conson, Pica, Cardella, Fall (65' Ferri Marini), Lorenzoni (72' Di Domenicantonio), Tomas, Angiulli (48' Amoruso), Lisi, Buono, Zanaz...leggi
29/05/2022

Samb, finalissima per 100 tifosi. Lisi: "Gol per Ilary"

La Samb disputerà domenica la finale playoff di Serie D contro il Trastevere. La gara si giocherà a Roma alle 16 come da calendario. La Samb comunica che la richiesta, inoltrata giovedì alla Lega Nazionale Dilettanti, congiuntamente con la società Trastevere Calcio, riguardante l’inversione di campo per la disputa della finale, non è sta...leggi
26/05/2022

PLAY-OFF SERIE D. Sambenedettese in finale: espugnato Tolentino

Tolentino - Sambenedettese 0-1TOLENTINO: Bucosse, Salvatelli (48'st Moscati), Stefoni, Bonacchi, Miccoli (45'st Cicconetti), Nonni, Mengani (27'st Fofana), Tortelli (40'st Conti), Padovani, Zammarchi, Capezzani (21'st Bartoli). A disp. Marrichi, Di Biagio, Tartarelli, Lattanzi. All. MosconiSAMBENEDETTESE: Knoflach, Conson, Pica, Cardella (42'st Ferri Marini), Fall, ...leggi
25/05/2022

PLAY-OFF SERIE D. Tolentino e Sambenedettese, a voi due

SERIE D. Tutto pronto al Della Vittoria di Tolentino, dove i padroni di casa ospiteranno la Sambenedettese per la semifinale playoff di Serie D girone F. Una gara che probabilmente non servirà per lo sbarco tra i professionisti, ma che consentirebbe alle due formazioni di mettere la classica ciliegina sulla torta e sperare poi in una eve...leggi
25/05/2022


Giandomenico: "Terranuova? Non la conosco: giocheremo a viso aperto"

L'Atletico Ascoli si prepara alla trasferta in Toscana per affrontare domenica il Terranuova Traiana nel primo turno degli spareggi nazionali. Il ritorno sette giorni dopo al Comunale di Castel di Lama. Il tecnico Luigi Giandomenico (foto) ringrazia per i complimenti ma invita a lavorare sodo. "Dobbiamo pedalare forte e preparare come sempre le pa...leggi
24/05/2022

PLAYOFF ECCELLENZA. Atletico Ascoli supera la Jesina a fil di sirena

Atletico Ascoli - Jesina 2-1 d.t.s.ATLETICO ASCOLI: David, Marucci, Casale, Lanza, Gabrielli, Felicetti, Petrucci (25'st Giovannini), Ambanelli (8'pts Mariani Gibellieri), Nunez (25'st Galli), Mariani, Vechiarello (44'st Raffaello)A disp. Albertini, Nicolosi, Natalini, Di Matteo, TrainiAll. GiandomenicoJESINA: Minerva, Martedì, Cameruccio, Garofol...leggi
22/05/2022

COPPA MARCHE 1. Trionfo del Castel di Lama!

OSIMO - Vittoria del Castel di Lama che dopo il campionato si aggiudica anche la Coppa Marche di Prima Categoria battendo 2-0 la Cagliese. Primo tempo nettamente dominato dal Castel di Lama, che legittima con due gol di vantaggio una supremazia a tratti incontenibile. La coppia D'Angelo-Corradetti sulla fascia sinistra mette spesso in imbarazzo...leggi
18/05/2022

Porto d'Ascoli, la storia si ripete: sarà ancora Serie D

Se lo scorso anno è stata scritta una pagina storica, nella giornata di ieri ne è stata scritta un'altra altrettanto importante per il Porto d'Ascoli. Con il pareggio per 0-0 contro la Vastese è arrivata la salvezza nel campionato di Serie D con una giornata d'anticipo nel primo campionato di Serie D della società. "Ovviamente &e...leggi
16/05/2022

Il sogno diventa realtà: Castel di Lama vola in Promozione

Santa Maria Truentina – Castel di Lama: 0-2SANTA MARIA TRUENTINA: Mariani, Nicolosi, Tamburri, Moreno (52’ Plebani), Mascitti, Romagna, Gagliardi, Silvestri (77’ Nardinocchi), Alesi, Tempera (80’ Miniscalco), Rama. All. Morganti. CASTEL DI LAMA: Traini, Menchini, Corradetti (59’ S.Galiè), L.Galiè, Giovannucci, Di Silvestr...leggi
30/04/2022

"Forcese, una stagione stupenda insieme a ragazzi straordinari"

FORCE. Una festa infinita quella della Forcese, che fresca di vittoria del campionato di Terza Categoria girone G, non vuole smettere di brindare. "Festeggeremo ogni sabato da qui alla fine del campionato - dichiara il Presidente Ferdinando Acciaroli - è una soddisfazione grandissima per la nostra società, che torna i...leggi
22/04/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13677 secondi