Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


La Vigor Senigallia chiarisce quanto accaduto con la Lnd

La società rossoblù racconta la sua verità sul mancato rinvio della sfida con il Notaresco

SENIGALLIA. Nella giornata di ieri, la Lega Nazionale Dilettanti, ha diramato una nota nella quale chiariva la decisione assunta da parte del Dipartimento Interregionale, di non rinviare la gara in programma domenica scorsa tra Notaresco e Vigor Senigallia. Una decisione che aveva fatto storcere il naso a molti, visto quanto accaduto nella notte tra venerdì e sabato nella città di Senigallia, con l'alluvione che ha causato alcune vittime e molti danni non solo alla cittadina rivierasca, ma anche ai paesi dell'entroterra. Secondo quanto riportato dalla Lnd: "Gli uffici predisposti, non hanno mai ricevuto da parte della società Vigor Senigallia nessuna richiesta formale e informale di rinvio della partita con il Notaresco". 

Una frase che non è passata inosservata dalle parti di Senigallia, con la società che nella giornata odierna con un comunicato ha risposto in maniera garbata, ma decisa alla Lnd.

SENIGALLIA. La Lega Nazionale Dilettanti ha diramato una nota in cui nega la richiesta da parte della Vigor Senigallia, anche informale, di rinviare la partita poi disputata domenica sul campo del San Nicolò Notaresco. La società rossoblu non vuole nessuno scontro, nessuna polemica, niente di tutto ciò. Dirigenti, calciatori, così come tifosi e città hanno altro a cui dedicare grande attenzione in questo momento. Ma una cosa vogliamo e dobbiamo farla: raccontare come sono andate le cose. Una breve cronologia che sicuramente chiarirà la situazione, in maniera oggettiva. Parla per il club il Direttore Sportivo rossoblu, Roberto Moroni.

“Venerdì mattina, dopo l’alluvione, ci siamo sentiti tra i pochi “indenni”, ovvero il sottoscritto e pochi altri. Con il mister abbiamo deciso di annullare l’allenamento del pomeriggio. Dopodiché, all’ora di pranzo recupero il numero di telefono del Segretario generale della LND, Mauro De Angelis. Lo chiamo e lui in maniera molto gentile mi spiega che, regolamento alla mano, non c’erano le condizioni per chiedere il rinvio della partita di Serie D, perché l’impianto del Notaresco era agibile e noi, giocando in trasferta, potevamo giocare. Và detto che venerdì, probabilmente, a Roma non avevano ancora ben chiaro il dramma che stava passando Senigallia. Discorso diverso per la Juniores Nazionale: giocando in casa ed essendoci l’ordinanza comunale che indicava la chiusura degli impianti sportivi di Senigallia, abbiamo potuto chiedere formalmente e ottenere il rinvio della gara”.

E ancora: “Le opzioni che De Angelis ci ha suggerito per la prima squadra sono state due: andare a giocare regolarmente a Notaresco, oppure non presentarci, perdere a tavolino e poi presentare ricorso sperando di vincerlo attraverso le motivazioni allegate del caso. Ci siamo confrontati e ci siamo detti: che facciamo? Rischiamo di perdere a tavolino, vanificando tanti sforzi e sacrifici di tutti, o andiamo a giocare, anche per regalare – seppure a distanza – un momento di svago ai nostri tifosi? Optiamo per la seconda, così cerchiamo e troviamo un campo per fare la rifinitura sabato mattina (la Gabella di Montemarciano) e, con enormi difficoltà logistiche, organizziamo la trasferta. Pensate solamente al problema di far arrivare un pullman a Senigallia, per rendere l’idea”.

Moroni prosegue: “Riusciamo a partire, domenica giochiamo e arriviamo alla nota successiva della Lega che nega la richiesta di rinvio, formale o informale, da parte della Vigor. Semplicemente non è vero: venerdì abbiamo telefonato e la richiesta informale c’è stata. De Angelis potrà confermare. Ma ribadisco e comprendo che venerdì a Roma magari non si sono resi conto del dramma che stavamo vivendo”.

Infine: “Concludo dicendo, a nome della società, che non ci interessa avere ragione o leggere, che ne so, un comunicato che conferma queste parole. I diretti protagonisti sanno benissimo che è la verità, nuda e cruda. Ciò che mi e ci interessa in questo momento è solamente far sapere ai 50 mila senigalliesi che, in mezzo a mille difficoltà facilmente comprensibili, noi abbiamo provato a rimandare la gara. Tutto qua. Per me e per noi capitolo chiuso. Ora purtroppo tutti noi abbiamo molte altre cose più importanti a cui dedicarci. Per esempio non abbiamo il campo sino a, minimo, giovedì”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Doppio arrivo al Barbara

Due rinforzi per il Barbara Calcio all'inizio di questo mercato invernale. A dare una mano in fase offensiva è arrivato il bomber classe '87 Luca Moschini (foto sx), ex Olimpia Marzocca, nella prima parte della stagione in forza ai Portuali Calcio Ancona. Ad arricchire il pacchetto under arriva dal Marina il difensore classe 2004 ...leggi
03/12/2022

MERCATO. Due innesti per il Castelfidardo

Castelfidardo subito attivo sul mercato. La società biancoverde non ha perso tempo e arricchisce l’organico a disposizione di mister Marco Giuliodori con Matteo De Min (foto, sx) e Alessandro Galli (foto, dx), due giovani di prospettiva.Matteo De Min, difensore centrale classe 2001, nonostante la giovane et&...leggi
03/12/2022

MERCATO. Biagio Nazzaro: due novità in difesa e una partenza

La Biagio Nazzaro si assicura le prestazioni di due esperti difensori: Daniele Mozzoni (foto),  classe 1989, proveniente dal Porto S. Elpidio ma con parecchia Serie D alle spalle, e Mattia Ortolani, classe 1991, che ha militato in diverse società del maceratese, tra cui Tolentino, Trodica e Corridonia, ma anche in...leggi
02/12/2022

MERCATO. Mattia Lazzarini torna a vestire Portuali Ancona

Il mercato invernale in entrata dei Portuali Ancona porta Mattia Lazzarini.  Per l’attaccante si tratta di un ritorno, considerato che ha già giocato con la maglia dei Dockers nella stagione 2019-2020, contribuendo alla vittoria del campionato di Prima Categoria, e nell’annata successiva in Promozione.  "Nel ringraziare il Marina Calcio - si le...leggi
02/12/2022

1X2 ECCELLENZA: i pronostici di mister Vincenzo Morreale

Vincenzo Morreale (foto) allenatore con grande esperienza nella categoria avendo allenato, trale altre, Grottammare, Porto S. Elpidio, Trodica e San Marco Servigliano, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativa al campionato di Eccellenza.  La schedina di Vincenzo Morreale per la 13^ giornata:...leggi
02/12/2022

1X2 PROMOZIONE A: i pronostici di mister Luca Luchetti

Luca Luchetti (foto) ex allenatore, tra le altre, di Sassoferrato Genga, Cagliese e Cantiano, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativi al campionato di Promozione (girone A).   La schedina di Luca Luchetti per la 13^ giornata:   Barbara &ndash...leggi
02/12/2022

MERCATO. Doppio colpo del Monserra

Due importanti rinforzi per il Monserra in questo inizio di mercato invernale. La società comunica l'arrivo di Alessandro Togni (foto sx) e Lorenzo Coltorti (foto dx). Entrambi classe 98, Alessandro (centrocampista) è reduce da 4 stagioni passate al Moie Vallesina mentre Lorenzo (difensore) da 3 con la magli...leggi
02/12/2022

MERCATO. Olimpia O. Vetere scatenata: dopo Remedi, Putignano e Roberto

OSTRA VETERE. Sta facendo le cose per bene l’Olimpia Ostra Vetere, ben decisa a lottare per il vertice della classifica nel girone C di Seconda categoria. L’infaticabile diesse Giacomo Caimmi ha messo a segno alcuni colpi di notevole qualità, tutti in grado di apportare un valore aggiunto alla rosa. Dopo Nicolò Remedi, cen...leggi
01/12/2022

MERCATO. Moie Vallesina per ora due in uscita

MOIE. Con l'avvicinarsi della riapertura del mercato, compie i primi movimenti il Moie Vallesina nel girone A di Promozione. La società comunica che Alessandro Togni (foto), centrocampista classe '98 di ritorno dal prestito alla Jesina sarà girato fino al termine della stagione al Monserra. Il portiere classe 2001 Jack Peter Gomez...leggi
30/11/2022

MERCATO. Tre novità per la difesa della Passatempese

PASSATEMPO DI OSIMO. Rinforza il reparto arretrato la Passatempese (Promozione B). Il diesse Gianluca Mezzanotte si è mosso con rapidità ed idee chiare e dalla giornata di domani potrà contare su tre nuovi giocatori. Matteo Rossini, difensore classe 1992, ex di Osimo Stazione e Filottranese, nella prima parte di stagione a...leggi
30/11/2022

FABRIANO CERRETO. Il vice Destro? La società promuove Besim Useini

Il Fabriano Cerreto ha comunicato il nome che andrà ad affiancare il nuovo mister Flavio Destro come vice allenatore. La società opta per una soluzione interna in quanto il ruolo è stato assegnato a Besim Useini (foto), già responsabile tecnico della Scuola Calcio Fortitudo-Fabriano Cerreto, dove ricopre anc...leggi
30/11/2022

MERCATO. L'Argignano bussa tre volte, volti nuovi per la capolista

ARGIGNANO. Alla vigilia della riapertura del mercato, non resta con le mani in mano l'Argignano, capolista del girone C della Seconda categoria. La compagine fabrianese ha rinforzato uleriormente la sua rosa con tre acquisti di sostanza, provenienti tutti dall'Esanatoglia, squadra neo promossa nella categoria superiore. Si tratta del centrocampista classe '95 Gianluca V...leggi
30/11/2022

MOIE VALLESINA. Si dividono le strade con Alessandro Togni

MOIE. Dopo cinque stagioni straordinarie, si dividono in maniera consensuale le strade del centrocampista Alessandro Togni e del Moie Vallesina. Il classe '98, tra i protagonisti della scalata in Promozione della formazione moiarola, lascia per motivi personali e alla riapertura del mercato dovrebbe approdare al Monserra, ambiziosa formazione del girone B di Prima Categoria....leggi
29/11/2022

BIAGIO NAZZARO. Rossini: "Vogliamo rimediare agli errori commessi"

CHIARAVALLE. L'ultimo turno di campionato ha regalato il ritorno alla vittoria alla Biagio Nazzaro, che superando di misura il Valfoglia, spera di aver spazzato via le nubi che si erano addensate nell'ultimo periodo. La società nel frattempo si sta adoperando per cercare di rafforzare la rosa a disposizione di mister Pazzaglia e provare a ribaltare una stagione che per o...leggi
29/11/2022

COPPA ECCELLENZA. Ufficiali sede ed orario della finale

Questa mattina nella sede del Comitato Regionale si è tenuta la riunione che ha stabilito giorno, luogo e orario della finale di Coppa Italia di Eccellenza, fase regionale, tra Valdichienti Ponte ed Urbino. L’attesa finale si giocherà giovedì 22 dicembre alle ore 19.00 allo stadio Bianchelli di Senigallia...leggi
28/11/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08801 secondi