Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


La Fol. Castelraimondo batte l'Elfa scossa dalla perdita del DS Micari

Il grave lutto che si è abbattuto sulla famiglia e sulla società tolentinate ha monopolizzato l'attenzione di tifosi ed addetti ai lavori. Testimonianze di affetto e vicinanza da ogni parte per una persona davvero speciale. VIDEO

Elfa Tolentino - Folgore Castelraimondo: 1-2
ELFA TOLENTINO: Domenicucci, Zuffati (86’ Capodacqua), Alessio Eleonori, Michele Mazzetti, Buldorini, Nicola Eleonori (72’ Saraceni), Rossini, Fantegrossi (58’ Biagiola), Maccari, Storani, Papavero (80’ Telloni). A disp. Brandi, Vittorini, Del Medico, Pizzo, Gjnaj. All. Claudio Eleuteri
FOLGORE CASTELRAIMONDO: Tafa, Belli, Rossi, Lori, Binanti, Di Filippo, Scuriatti, Giuli (72’ Agasi), Bisbocci, Albanese, Giorgetti (30’ Di Donatantonio). A disp. Turcu, Granili, Dolce, Rocchi, Bonifazi, Zallocco, Francucci. All. Fabio Carucci
Arbitro: Ferretti di Fermo
Marcatori: 12’ Bisbocci, 40’ Bisbocci, 15’ st Buldorini

TOLENTINO – Quella contro la Folgore non era una gara come le altre per l’Elfa Tolentino. Al di la della classifica e del confronto sportivo, l’attenzione è stata monopolizzata dalla scomparsa, avvenuta in settimana di Biagio Micari, Direttore Sportivo dell’Elfa. Una persona competente che lascia un vuoto difficile da colmare nella società, ed in tutti coloro, e sono tanti, che lo hanno conosciuto ed apprezzato. Un amico ed uno sportivo vero che anche la Folgore ha voluto omaggiare con un mazzo di fiori, che i due capitani: il “figlioccio” Mattia Buldorini (per l’occasione con la fascia al braccio) e Di Filippo hanno deposto nella panchina, dove era di solito accomodarsi per svolgere il suo lavoro ed incitare la squadra.

Tornando alla partita, anche se con tutta la tristezza addosso, nella prima frazione di gioco l’Elfa è andata vicina al gol in tre circostanze. Solo la bravura di Tafa ha evitato le marcature. La squadra di Carucci più cinica sotto porta, è andata in vantaggio con un tiro-cross di Bisbocci aiutato dal vento. Il bomber castellano si è ripetuto alla fine del primo tempo per il doppio vantaggio degli ospiti, con il quale si chiudeva la prima frazione.

La ripresa praticamente vedeva una squadra sola in campo, ovvero l’Elfa Tolentino, alla ricerca del gol che avrebbe potuto riaprire la contesa. Al 60’ la speranza si è concretizzata ed è stato proprio Mattia Buldorini a spingere la palla in rete. Galvanizzata da questa marcatura l’Elfa si è riversata nell’area castellana, creando diversi pericoli. Tafa però era in vena di miracoli e il risultato è rimasto invariato. Il triplice fischio dell'arbitro ha sancito la vittoria della Folgore Castelraimondo, ma Biagio da lassù avrà certamente apprezzato la volontà e la tenacia dei suoi ragazzi, che ce l’hanno messa tutta per rendergli omaggio come si deve. Non ci sono riusciti...ma come si dice in questi casi: il pensiero è quello che conta! Buon viaggio Direttore!!

image host

image host

image host

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 13/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



CASTELFIDARDO IN SERIE D. Festa anche a Centobuchi e Montecosaro

Il successo odierno del Castelfidardo non fa felice solo la squadra castellana, ma a cascata riempie di gioia numerose formazioni regionali che ora possono ragionevolmente sperare in un ripescaggio nella categoria superiore. Di seguito proponiamo, salvo errori sempre possibili, il quadro che andrebbe delineandosi. - Castelfidardo in Serie D - Atletico Cent...leggi
17/06/2024

Sileoni: "A Treia una sola squadra di calcio per puntare in alto"

TREIA. Luciano Sileoni, presidente del Gruppo Lube, dalla pallavolo salta idealmente nel calcio e lancia la sua proposta."Mi piacerebbe vedere qualche cambiamento anche nello sport locale, con particolare riferimento al calcio - le sue parole a CronacheMaceratesi.it -. Attualmente a Treia ci sono ben quattro società di calcio, e la co...leggi
14/06/2024

MICHELE PAOLUCCI. E' addio al calcio giocato: la lettera

"Caro Calcio è ora di lasciarti, oggi termina un sogno lungo una vita, 24 anni di dedizione passione, sudore e gioia". Inizia così il lungo post sui social di Michele Paolucci. Il campionato di Eccellenza vinto con la Civitanovese è stato l'ultimo  per l'attaccante 38enne che, dopo una stagione tormentata da un grave infortuni...leggi
07/06/2024


PROMOZIONE. Dibattito aperto sugli Under. I maggiorenni la soluzione?

Ha destato notevole interesse l’articolo che abbiamo pubblicato nei giorni scorsi sull’iniziativa di alcune società del giorne B di Promozione di cambiare la norma relativa agli Under. Ricordiamo che dal prossimo campionato, le squadre di Eccellenza e Promozione della Regione Marche, dovranno avere negli undici uomini in campo, almeno un ragazzo ...leggi
28/05/2024

Promosse, retrocesse e gare da disputare. Dall'Eccellenza alla 2^ cat.

Si sta definendo il tabellone delle squadre marchigiane impegnate nei play-off e nei play-out. Di seguito riassumiamo i verdetti già emessi e le gare ancora da disputare, dall’Eccellenza fino alla Seconda categoria. ECCELLENZA Promossa in Serie D: Civitanovese Castelfidardo al primo spareggio fuori regione con U...leggi
20/05/2024

Il punto di Fenucci: "Stagione balorda, malissimo le mie ex squadre"

Con la stagione dilettantistica che volge ormai al termine, abbiamo voluto sentire il parere di mister Gianluca Fenucci (foto), sulle vicende di alcune squadre che ha guidato e più in generale sui due massimi tornei regionali. Allenatore professionista ed insegnante di scienze motorie al Liceo Scientifico di Jesi, mister Fenucci è un attento ...leggi
14/05/2024

PRIMA CAT. Si deciderà quasi tutto in 90'. Sarà un sabato da leoni

Si avvicina l’ultima giornata del campionato di Prima categoria e ovviamente siamo vicini ai verdetti ufficiali nei 4 gironi marchigiani. Qualcosa è già successo, ma molto deve ancora ancora accadere. Riepiloghiamo le varie possibilità anche per quanto riguarda le partecipazioni a play-off e play-out. ...leggi
30/04/2024


ECCELLENZA. Un campionato in 90'. Tutto può accadere nell'ultimo turno

Potrebbero non bastare gli ultimi 90’ minuti per i verdetti definitivi nel Campionato di Eccellenza. A una giornata dal termine, nel massimo torneo regionale, regna ancora un grande equilibrio, sia in testa che in coda. In pratica quasi tutte le squadre sono chiamate ad un ultimo sforzo, prima del rompete le righe. In vetta la Civ...leggi
23/04/2024

STESE. E' double! Dopo la Coppa ecco la promozione in 2^ Categoria

Stese regina della Terza Categoria. La squadra di mister Paolo Paoloni, dopo aver sollevato al cielo la Coppa Marche vinta in finale contro il Camerano, trionfa anche nel campionato di Terza Categoria girone E con 4 giornate d'anticipo. A dare la matematica la vittoria di ieri per 2-0 contro la Polisportiva Kairos 3 Monti che conferma il distacco dal secondo posto in classifica...leggi
21/04/2024

BORGO MOGLIANO: si vola in Prima categoria!

Con la vittoria per 3-0 in casa della Palombese il Borgo Mogliano (vedi la rosa) conquista matematicamente la Prima categoria! Dopo le ultime stagioni concluse sempre in zona playoff, quest'anno la formazione di Mogliano chiude il girone F di Seconda categoria dominandolo fin dalla prima giornata e avendo la meglio su squad...leggi
20/04/2024


PRIMI VERDETTI. Il riepilogo della situazione nei Campionati Regionali

Si avvicina a grande velocità la fine della stagione regolare nei Campionati Regionali delle Marche. Mancano poche giornate ed avremo i verdetti definitivi. Di seguito vi proponiamo un riepilogo di quanto è già accaduto e di ciò che potrà accadere nei campionati che vanno dall’Eccellenza alla Se...leggi
17/04/2024



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,18565 secondi