Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


MONTOTTONE GROTTESE. Poloni: "Salvezza dedicata a Michele Moscetta"

MONTOTTONE. Si chiude con il sorriso la stagione del Montottone Grottese che, nel play-out supera il Castignano, mantenendo così la Prima categoria. Un campionato non facile per la squadra del presidente Gianluca Poloni (foto), con il quale abbiamo analizzato in particolare l’ultimo decisivo scorcio di una stagione.

Ultime partite determinanti: “Diciamo che nelle ultime gare la svolta decisiva è arrivata con la vittoria sul campo del Santa Maria Truentina. Avevamo un solo risultato a disposizione e nonostante ci fossimo trovati subito sotto con il punteggio, abbiamo reagito con autorità, finendo per vincere con pieno merito. Un successo che ci ha dato la consapevolezza necessaria ad affrontare con il giusto piglio il play-out, che in pratica abbiamo avuto sempre in pugno. Il doppio vantaggio nel primo tempo ci ha messo nella condizione ideale, non abbiamo avuto paura nemmeno quando il Castignano ha accorciato, poi la terza rete ha chiuso ogni discorso”.

Una stagione in una partita: “Giocarsi un’intera stagione in una sola gara non è una cosa semplice, ma diciamo che abbiamo preparato l’evento nella maniera migliore. Prima di tutto un grazie sincero ai custodi del campo che hanno fatto un lavoro eccezionale, permettendoci di giocare su un terreno che sembrava un biliardo. Dal punto di vista fisico abbiamo addirittura ridotto gli allenamenti nelle ultime due settimane, in modo che i ragazzi recuperassero nella maniera migliore e negli ultimi giorni, causa maltempo, abbiamo saltato un appuntamento per salvaguardare l’incolumità di tutti. Anche mentalmente non abbiamo forzato, abbiamo cercato di avvicinarci con una certa leggerezza all'appuntamento, i ragazzi sono stati molto intelligenti, hanno capito che non volevamo mettere pressione e alla fine tutto è andato nella maniera migliore. Posso dire con orgoglio che tutti abbiamo dimostrato grande maturità”.

La dedica a mister Moscetta: “Eravamo partiti con altri obiettivi, ma sabato sera eravamo pieni di gioia tutti quanti per questa salvezza, che comunque ci ripaga del lavoro e dei sacrifici fatti in stagione. A nome dell’intera società colgo l’occasione per dedicare questa sofferta salvezza a Michele Moscetta, il nostro mister che la malattia ci ha portato via ad inizio anno. Siamo sicuri che, ovunque sia, ci sia sempre stato vicino ed abbia apprezzato l’attaccamento alla maglia e la passione dei suoi ragazzi”.

Poche sorprese e un grande rammarico: “Per quanto concerne il campionato, credo che la classifica rispecchi la realtà. Il Rapagnano è un gruppo forte che ha fatto un ottimo percorso, meritando il successo. Ho sempre considerato da primissima fascia anche la Sangiorgese, l’Azzurra SBT, e gli Orsini Monticelli. Sinceri complimenti alla giovane Cuprense e credo che la palma della sorpresa più bella vada al Comunanza, che da neo promossa con una squadra quasi tutta locale ha sfiorato i play-off. Il rammarico più grande credo sia quello del Castignano, una società organizzata in tutto e per tutto, un organico certamente di livello e dei dirigenti di primissimo ordine, sia dal punto di vista umano che tecnico, con i quali ci lega anche un rapporto di sincera amicizia. La loro retrocessione per me, resta inspiegabile”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 24/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



MONTOTTONE. Ufficializzato il nome del nuovo allenatore

MONTOTTONE. Attraverso un Comunicato Ufficiale il Montottone rende noto il nome dell'allenatore per la prossima stagione.   La società ASD Montottone comunica che, dopo la separazione da mister Danilo Battaglini, al quale auguriamo le migliori fortune per il nuovo percorso intrapreso e va il nostro ringr...leggi
13/06/2024

MONTEGIORGIO. Si riparte da Andrea Silenzi nuovo allenatore

Il Montegiorgio comunica ufficialmente di aver affidato la guida tecnica della prima squadra per la stagione 2024-2025 ad Andrea Silenzi.Montegiorgese doc, classe 1970, Andrea da calciatore è stato protagonista anche nei professionisti con la maglia della Maceratese ad inizio anni '90 prima di vestire per cinque stagioni in Eccellenza la maglia del...leggi
14/06/2024

SANGIORGESE M.RUBBIANESE. Arriva il bomber: preso Ulivello

Colpaccio della Sangiorgese Monterubbianese che si assicura le prestazioni di uno dei migliori marcatori di questi anni della Promozione marchigiana. La società ha annunciato l'arrivo di Matteo Ulivello, nelle ultime due stagioni punto di forza del Casette Verdini. "Un talentuoso attaccante pronto a fare la differenza in campo - siu legge nel co...leggi
12/06/2024

PEDASO. L'importanza di chiamarsi Cameli: 3 fratelli per un successo

PESASO. Nel Pedaso che approda con pieno merito in Prima categoria, una parte consistente del merito spetta ad una famiglia del posto. Sembra stano ma effettivamente è così, stiamo parlando della famiglia Cameli che può annoverare in squadra ben 3 elementi, tutti fondamentali per i successi della squadra. Capita spesso che nell...leggi
13/06/2024

PORTO S. ELPIDIO. Concluso il rapporto con l'attaccante Gibellieri

PORTO SANT'ELPIDIO. Si dividono le strade tra il Porto S. Elpidio e il forte attaccante Andrea Gibellieri (foto) al quale va la riconoscenza per il contributo dato alla causa della squadra rivierasca. Con i suoi 10 gol è stato determinante per centrare quello che ad un certo punto è diventato l’obiettivo primario del ri...leggi
12/06/2024

REAL ELPIDIENSE. Le precisazioni dell'ex mister Alessio Zancocchia

SANT'ELPIDIO A MARE. Riceviamo e pubblichiamo la lettera di saluto alla società ed ai tifosi di mister Alessio Zancocchia (a dx nella foto) che nella prossima stagione non sarà l'allenatore della Real Elpidiense. "Sono stati giorni difficili, accettare un esonero non è mai s...leggi
12/06/2024

RAPAGNANO. Nessun fatto nuovo. Si va verso la chiusura

RAPAGNANO. Rischia seriamente di spegnersi la stella del Rapagnano che, dopo la retrocessione dal campionato di Promozione, molto probabilmente non sarà al via della prossima stagione agonistica. Le dimissioni del presidente Vitaliano Silveri, formalizzate la scorsa settimana sembra non abbiano portato nessun tipo di interesse verso la società. ...leggi
12/06/2024

PINTURETTA FALCOR. Scelto il tecnico per la prossima stagione

PORTO SANT’ELPIDIO. Dopo aver conquistato sul campo il diritto a disputare il prossimo campionato di Prima categoria, volta pagina la Pinturetta Falcor in vista della prossima stagione. Salutato mister Roberto Bagalini, la società del presidente Stelio Verdecchia si affida alle cure di Fabio Roscioli (foto), tecnico serio ed affidabile...leggi
12/06/2024

USA FERMO. Al via due importanti manifestazioni estive

FERMO. Prenderanno il via nei prossimi giorni due importanti manifestazioni, riservate ai giovani calciatori, organizzate dalla società USA Fermo 2021. Si tratta del 12° Memorial Sandro D'Addio riservato alla categoria Pulcini misti ed il 7° Camp Portieri che vadrà la partecipazione di Tecnici Federali come Massimo Cacciatori e Daniele Mor...leggi
11/06/2024

AUDAX MONTEGIORGIO. "Sogni svaniti: si chiude!"

Riceviamo e pubblichiamo dalla società AUDAX di Montegiorgio (Terza categoria): "Buongiorno famiglia AUDAX, negli ultimi tre anni abbiamo condiviso e coltivato un grande sogno: difendere i colori d...leggi
12/06/2024

PONZANO GIBERTO. Primi botti: ecco Funari e Iommetti

Inizia con il botto il mercato in entrata del Ponzano Giberto Calcio per la stagione di Seconda categoria 2024/25.Dal Rapagnano calcio arrivano Davide Funari e Riccardo Iommetti.Funari, classe '96, andrà a rinforzare il reparto difensivo della squadra ponzanese mentre Iommetti, classe '95, va ad aggiungere qualità ed e...leggi
11/06/2024

RECREATIVO PSE. La squadra si ritira!

PORTO SANT'ELPIDIO. "Il Recreativo PSE si ritira, lascia quella sfera di cuoio che tanto ci ha fatto sognare, che tanto ci ha unito lasciando per sempre in NOI un segno indelebile. NOI …. una famiglia allargata che non smetterà MAI di esistere anche se il RECREATIVO non scenderà più in campo. Ringraziamo questo FIGLIO che tante emozioni e soddisfazioni ci ha do...leggi
12/06/2024

MONTURANO CALCIO. Dopo Cuccù ufficiale il nome del nuovo allenatore

MONTE URANO. Attraverao un comunicato ufficiale diramato in serata il Monturano Calcio ha ufficializzato il nome del nuovo allenatore, dopo la separazione da mister Stefano Cuccù. La società del presidente Liberini si affida a Martino Martinelli (foto), sarà lui a seguire la squadra nel prossimo campionato di Eccellenza. Per Martinelli...leggi
08/06/2024

REAL ELPIDIENSE. Un grande ritorno per il ruolo di allenatore

SANT’ELPIDIO A MARE. Con un Comunicato Ufficiale diramato in giornata, la società della Real Elpidiense ha ufficializzato il nome dell’allenatore per la stagione 2024/25 che vedrà ancora la prima squadra impegnata nel campionato di Prima categoria. Di seguito il testo del comunicato: A.S.D. Real Elpidiense Calcio a...leggi
09/06/2024

RAPAGNANO. Fine di un'epoca: si dimette Silveri. Iscrizione a rischio

RAPAGNANO. Fulmine a ciel sereno al Rapagnano. Dopo l’Assemblea pubblica convocata nei giorni scorsi e il successivo Consiglio Direttivo della società, arrivano le dimissioni del presidente Vitaliano Silveri (foto). Il massimo dirigente rosso-verde, deluso dalla scarsa risposta della cittadinanza, delle forze imprenditoriali e delle is...leggi
09/06/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14020 secondi