Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


ECCELLENZA. L'Urbania con una rete di Mangiarotti piega la Jesina

Urbania - Jesina: 1-0
URBANIA: Stafoggia, Sema, Salvi, Giovanelli, Catani, Mistura, Nouri, Carnesecchi, Nunez, Mangiarotti, Cantucci (46’ s.t. Franca). All. Omiccioli
JESINA: Pistola, Grillo, Giovannini, Capomaggio P. (17’ s.t. Giunti), Capomaggio T., Lucarini, Ciavarella (1’ s.t. Cordella), Zandri, Crudo, Nazzarelli (30' s.t. Baah Donkor), Marcucci (22’ s.t. Brega). All. Strappini
ARBITRO: Luca Pasqualini di Macerata
RETI: Mangiarotti 80'
NOTE: ammoniti Nouri, Nazzarelli, Capomaggio P., Cantucci, Carnesecchi, Lucarini, Trudo, Mangiarotti. Espulso: Capomaggio T.

URBANIA - Successo di misura dell'Urbania contro la Jesina che rilancia le ambizioni dei padroni di casa.
Primo tempo di studio. La prima palla gol arriva dai piedi di Giovannini, il terzino sinistro finta il tiro rientrando sul destro e scarica un missile che colpisce la traversa. La fase che segue è di stallo totale: le squadre rischiano poco e Pasqualini frammenta molto il gioco, ammonendo quattro giocatori. Sul finale è l’Urbania a fare la voce grossa, prima con il cross di Cantucci che colpisce le mani di Grillo in area, ma per il fischietto maceratese non ci sono gli estremi per il rigore, poi è doppiamente Nunez a sfiorare il vantaggio. La prima azione viene sventata da Capomaggio P. che all’ultimo istante devia in corner, la seconda è un esercizio di stile degli uomini di Omiccioli che toccano tutti il pallone: Mangiarotti serve Sema che con un filtrante trova Nunez, a portiere ormai battuto è l’intervento fondamentale di Grillo a consegnare lo zero a zero alla prima frazione.

La ripresa riparte con l’Urbania meglio messa in campo, al decimo arriva l’occasione direttamente da calcio di punizione, ma il tiro di Mangiarotti fa la barba al palo. Passano pochi minuti e il dieci durantino è bravo a prendere un calcio di rigore sul pestone del difensore leoncello. Dal dischetto Mangiarotti spara a lato. L'errore non abbatte però gli uomini di Omiccioli e nonostante i cambi di Strappini, l'Urbania arriva più brillante in fondo. Al trentacinquesimo Salvi in versione deluxe serve splendidamente Christian Mangiarotti (foto) che di testa incorna con un gran gol a fil di palo. Nel finale la Jesina prova il tutto per tutto, ma Carnesecchi e Catani arrivano ovunque e la coppia difensiva Giovanelli-Mistura innalza un muro. Su un parapiglia finale Capomaggio T. perde la testa e colpisce un giocatore avversario al ventre e viene espulso.
Uff. Stampa Urbania Calcio

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 10/12/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



VIGOR SENIGALLIA. In vista del Campobasso Kerjota carica la tifoseria

SENIGALLIA – Ci sono domeniche e domeniche. La prossima sarà di quelle speciali. Mettici che la Vigor Senigallia vuole tornare al successo, che arriverà al Bianchelli una delle formazioni più forti del girone, prima in classifica, aggiungici una cornice di pubblico da categoria superiore. Questo e tanto altro sarà Vigor-Campobasso, di domenica ...leggi
15/02/2024

MOIE VALLESINA. Fabbretti: "Stagione in linea con i nostri obiettivi"

MOIE. Nonostante la sconfitta di domenica scorsa contro la Biagio Nazzaro, si respira un'aria positiva al Moie Vallesina, attualmente al secondo posto nel girone A di Promozione. Ne ha parlato il team manager Andrea Fabbretti (foto), in un'intervista rilasciata all'ufficio stampa della società rossoblù. “Possiamo ritenerci soddi...leggi
15/02/2024

SERRANA. Società in lutto per la scomparsa di Gianni Pellacchia

SERRA SAN QUIRICO. Un grave lutto ha colpito nelle scorse ore il Serrana 1933 e la comunità di Serra San Quirico. E' scomparso dopo una malattia Gianni Pellacchia, da più 30 anni dirigente della società. Il cordoglio del presidente Massimo Bocci: "Gianni faceva parte della Serrana 1933 ASD, dopo la rifondazione nel 2006 della nuova soci...leggi
15/02/2024

OSIMO STAZIONE. Massimo Busilacchi si presenta

OSIMO STAZIONE. Arrivato in settimana a sostituire mister Michettoni, il nuovo tecnico dell'Osimo Stazione, Massimo Busilacchi, avrà subito un esame importante da superare come quello contro la Portuali Dorica di sabato prossimo. I ferrai hanno bisogno di punti per venire a galla dalle sabbie mobili della zona playout. “Stiamo registrando u...leggi
15/02/2024

JESINA. Amici: "Vado avanti, ma a fine stagione chiudo col calcio"

JESI. Dalle dimissioni di inizio settimana alla retromarcia. Gianfranco Amici continuerà fino a fine stagione nella Jesina come direttore sportivo. Tutto "dopo un’attenta riflessione, e nonostante le minacce alla mia persona di domenica, oltretutto nascondendo il viso per non farsi riconoscere, mi riprendo il mio ruolo fino a fine stagione e poi chiudo con il calci...leggi
16/02/2024

OSIMANA. Chiodini: "Sconfitta pesante ma non tutto è perduto"

A commentare per l'Osimana la sconfitta casalinga per 2-0 nell'andata degli ottavi di finale di Coppa Italia Dilettanti, è il direttore tecnico Mauro Chiodini. «L’amarezza dobbiamo trasformarla in rabbia agonistica per affrontare il ritorno. Meritavamo qualcosa di più perché abbiamo creato tanto ed il risultato ci penalizza ...leggi
15/02/2024

CASTELFRETTESE. Un nome nuovo tra i portieri

La Castelfrettese arricchisce il plotone dei portieri con un altro prospetto interessante. In biancorosso approda Filippo Manardi (classe 2004), reduce dalla formativa esperienza nelle giovanili della Fermana, dove ha giocato prima con l’Under 17 Nazionale poi con la Primavera. Per lui anche tre convocazioni in prima squadra, militante in Serie C1, nella ...leggi
14/02/2024

BIAGIO NAZZARO. Trillini: "Tornare qui è stata una scelta di cuore"

E' iniziata con un pareggio e una vittoria, domenica scorso contro il Moie Vallesina secondo in classifica, la seconda avventura di Sauro Trillini alla Biagio Nazzaro. Il tecnico ha parlato del suo ritorno in rossoblù al Corriere Adriatico. "Perché ho risposto alla Biagio? Innanzitutto, per un legame affettivo, i miei primi due anni da allenatore ...leggi
14/02/2024

JESINA. Chiarotti: "Stringiamo i denti e andiamo avanti tutti insieme"

JESI. La pesante sconfitta in casa della Sangiustese di domenica scorsa, ha lasciato strascichi in casa Jesina, con le dimissioni del direttore generale Franco Amici. Già nel post gara un gruppo di tifosi ha avuto un confronto con alcuni rappresentanti della squadra, prima che questa ripartisse alla volta di Jesi. "Non è a...leggi
13/02/2024

PORTUALI DORICA. Capitan Savini tocca quota 100: "Un orgoglio"

ANCONA – “Finché il fisico mi supporta, la voglia c’è tutta per continuare a giocare e provare ad essere d’aiuto ai miei compagni”. E quella voglia, che si traduce in un mix perfetto di carisma, esperienza e qualità calcistica, la si percepisce tutta. E’ quella di Andrea Savini, capitano dei...leggi
12/02/2024

OSIMO STAZIONE. Via Minnozzi e Michettoni. C'è il nuovo allenatore

OSIMO STAZIONE – La società informa che Massimo Minnozzi e Marco Michettoni non proseguiranno il proprio rapporto sportivo con l’Osimo Stazione Conero Dribbling. Il DS Minnozzi ha rassegnato le dimissioni, mentre per quanto riguarda la panchina, dopo attente e difficili valutazioni, il club ha deciso – con grandissimo d...leggi
13/02/2024


ECCELLENZA. La Sangiustese torna al successo con un poker alla Jesina

Sangiustese VP – Jesina: 4-1 SANGIUSTESE VP (3-4-2-1): Monti; Sabatini (43’ pt Sfasciabasti), Omiccioli, Sopranzetti; Marini, Trillini, Lattanzi (15’ pt Vieira), Tombolini; Gaspari (25’ st Del Gobbo), Monachesi (30’ st Tulli), Handzic (38’ st Del Brutto). A disposizione: Cingolani, Calcabrini, Palmieri, Ferrari. All. Luigi Giandomenico....leggi
11/02/2024

ECCELLENZA. Il Castelfidardo trova un punto contro il Chiesanuova

Castelfidardo - Chiesanuova 1-1CASTELFIDARDO: Sarti, Pedini, Fabbri, Nacciarriti (55’ Evangelisti), Morganti, Rotondo, Kurti (88’ Graciotti Lu.), Miotto, Nanapere, Guella, Braconi A disposizione: Schirripa, Bellucci, Fossi, Cannoni, Marzuolo, Romagnoli, Graciotti Lo. All. Giuliodori CHIESANUOVA: Fatone, Molinari (68’ Corvaro), Iommi, Morettini (62&...leggi
11/02/2024



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10152 secondi