Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


SECONDA D. Villa Musone superato in casa dalla SA Castelfidardo

Villa Musone - SA Castelfidardo 1-2
VILLA MUSONE: Cingolani, Jobe, Ascani F., Sall Cheick, Thiam, Camilletti, Prebibaj (80' Paoletti), Ascani A. (53' Pandolfi), Ciavattini (65' Arcangeletti), Giuliani, Pasquini (75' Diouf). A disposizione: Raccio, Leone, Galassi, Lorenzetti F., Stortoni. All. Mazzieri
S.A. CASTELFIDARDO: Ranieri, Savino, Ortolani, Charfi, Tavoloni, Tornatola, Quarato (56' Togni), Carini, Marino (80' Pesaro), Burini (85' Leonardi), Stacchiotti (67' Pieralisi). A disposizione: Galassi, Barbaccia, Fondati, Berti, Copertari. All. Tartaglini
Arbitro: Possidente di Ancona
Reti: 4' Quarato, 13' Marino, 53' Sall Cheick,
Note: Ammoniti: Ciavattini, Ascani F, Carini Espulsi: 91' Jobe, nel post partita Diouf

VILLA MUSONE - Arriva una sconfitta di misura per il Villa Musone nella sfida contro l’S.A. Castelfidardo. I villans cedono per 2-1 contro i fidardensi in un match abbastanza equilibrato, in cui hanno pagato un primo tempo leggermente sotto tono e alcune disattenzioni difensive che sono costate care. Nella fattispecie gli ospiti nel primo tempo sono stati bravi a capitalizzare le occasioni da gol create, sia al 4’ con Quarato, botta potente da fuori area, che al 13’ con Marino, ben liberato con un filtrante dalle retrovie. I gialloblu hanno fatto fatica ad essere incisivi nei primi 45 minuti e i fidardensi hanno sfiorato il tris approfittando di due disattenzioni difensive degli uomini di mister Giampiero Mazzieri. Ripresa più viva per il Villa Musone, con Sall Cheick che al 53’ ha riaperto i giochi, ben imbeccato dai compagni. I gialloblu hanno provato a cercare il pari senza fortuna ed hanno pagato un po’ di nervosismo nel finale con le espulsioni di Jobe al 91’ e nel post partita di Diouf. Anche oggi diversi giovani del vivaio villans in campo, Prebibaj e Alessandro Ascani dal primo minuto, i quali continuano a fare esperienza in prima squadra.

“Una partita dai due volti – afferma mister Mazzieri – Nel primo tempo sicuramente meglio l’S.A. Castelfidardo mentre nella ripresa siamo venuti fuori noi. Avevamo anche approcciato bene la partita però le solite disattenzioni difensive ci hanno penalizzato. Nel secondo tempo abbiamo anche cambiato modulo e siamo andati bene fino alla fine: con un pizzico di fortuna avremmo meritato anche il pareggio. La prestazione comunque c’è stata dispiace per l’episodio finale nel parapiglia post partita: forse l’arbitro è stato troppo fiscale. Ora andiamo avanti, trovare le giuste motivazioni in quest’ultima fase del campionato non è semplice ma lotteremo fino alla fine”.
(Matteo Valeri - Ufficio stampa ASD Villa Musone)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 14/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



OSIMANA. La dura risposta al comunicato dell'FC Osimo

Riceviamo e pubbblichiamo il comunicato dell'USD Osimana in risposta alla nota dell'FC Osimo dei giorni scorsi (leggi qui) in merito alla gestione degli impianti sportivi cittadini. A malincuore ci vediamo costretti a replicare al comunicat...leggi
16/05/2024

MOIE VALLESINA. Confermati il mister Matteo Rossi e il Ds Topa

Il Moie Vallesina è già al lavoro per programmare la prossima stagione e al riguardo si segnalano due conferme importanti. Matteo Rossi (foto sx) sarà l’allenatore della Prima Squadra anche nelle stagioni 2024/2025 e 2025/2026. Insieme a lui ci sarà ancora Federico Topa (foto dx), che continue...leggi
15/05/2024

OSIMO STAZIONE. Orlandoni: "Epilogo amaro ma ripartiremo senza drammi"

OSIMO STAZIONE – La retrocessione dell’Osimo Stazione Conero Dribbling, dopo 6 fantastici anni in Promozione, è stata già metabolizzata. Stefano Orlandoni (foto), patron in tandem con Danilo Cecconi, rasserena l’ambiente e guarda verso il futuro con estrema positività. Orlandoni comincia l’analisi d...leggi
15/05/2024

FC OSIMO. E' guerra con l'Osimana per gli impianti cittadini

Riceviamo e pubblichiamo un Comunicato Ufficiale inviatoci dalla società FC Osimo 2011, che intende portare alla luce il contrasto con la USD Osimana, in merito alla gestione degli impianti di gioco. Oggetto: Assurdo e incomprensibile. L’Osimana nella persona del suo presidente Antonio Campanelli vieta all’FC Osimo di giocare la finale play-off ...leggi
15/05/2024

PREMIO CESARINI. Tra gli invitati anche bomber Alessandro Gabrielloni

A due giornate dal termine del campionato di Serie A, grande attesa per conoscere il nome del Calciatore di Serie A vincitore del Premio Cesarini 23/24 giunto alla sua nona edizione. Si è concluso invece il Campionato di Serie B e il calciatore vincitore del Premio Cesarini è Leo Stulac del Palermo, autore del gol del pareggio contro lo Spezia al minuto 103’...leggi
14/05/2024

SASSOFERRATO GENGA. E' addio con mister Simone Ricci

Dopo il ritorno in Promozione, il Sassoferrato Genga ha comunicato la fine del rapporto con mister Simone Ricci (foto). "Un altra pagina di storia scritta insieme...grazie Mister. Termina l’avventura di Mister Simone Ricci con i nostri colori, dopo aver conquistato l'ennesimo successo sulla panchina bianco azzurra! Tutta la società ringraz...leggi
14/05/2024

CHIARIOTTI: "Non metteremo mai la Jesina in mano a speculatori"

JESI. La Jesina e il dramma della retrocessione in Promozione. Un disastro sportivo."Mi assumo tutte le colpe di questa retrocessione – sottolinea al Resto del Carlino il presidente Giancarlo Chiariotti – a questo punto non resta che ribadire concetti più volte espressi, come dirigenti siamo pronti a farci da parte di fronte a quanti bu...leggi
14/05/2024

LEONESSA MONTORO. C'è una prima riconferma

La Leonessa Montoro annuncia il primo acquisto per la stagione 2024-2025 riconfermando l'allenatore Francesco Fabrizi.Dal suo arrivo a gennaio il tecnico cingolano ha dimostrato qualità eccellenti sia tecniche che umane nel gestire il gruppo, conquistando la meritata salvezza con una giornata di anticipo.Esperienza, pragmatismo, coerenza e gr...leggi
13/05/2024

CASTELFIDARDO. Giuliodori: "Da dicembre un percorso incredibile"

Il Castelfidardo centra un'incredibile vittoria dei play-off di Eccellenza ed accede alle fasi nazionali. Una seconda parte di stagione a livelli altissimi quella dei biancoverdi come sottolineato dal tecnico Marco Giuliodori ai microfoni di IGSport47 dopo la vittoria con l'Urbino. "E' stata una partita dura, contro una grandissima squadra. Sapevamo ch...leggi
13/05/2024

ECCELLENZA. Miracolo Monturano. La Jesina sprofonda in casa

Jesina – Monturano: 0-2 JESINA: Pistola, Grillo, Giovannini, Zandri, T. Capomaggio, Lucarini, Chacana, Zagaglia (1’ sts Trudo), Kouentchi (32’ st Garofoli), Belkaid (19’ st Nazzarelli), Re (44’ st Ottaviani). All. Strappini. MONTURANO: Fall, De Carolis, Fabi (25’ st Curzi), D’Amicis (8’ sts Adami), Finucci...leggi
12/05/2024


PROMOZIONE A. Portuali Dorica in finale, la Biagio esce a testa alta

Portuali Dorica-Biagio Nazzaro 2-1 (2-0 pt)PORTUALI DORICA: Tavoni, Candolfi, Tonini, Giampaoletti (88′ Gioacchini), Savini, Santoni, De Marco (75′ Mascambruni), Sassaroli, Pascali (52′ Lazzarini), Marzioni (85′ Piermattei), Lucesoli (91′ Catalani). All. CeccarelliBIAGIO NAZZARO: Minardi (46′ Sartarelli), Cecchetti, Guerri (46&pri...leggi
11/05/2024

BORGHETTO. Due novità: allenatore e Ds

Cristiano Luchetta (foto) è il nuovo allenatore della SSD BORGHETTO, con lui arriva l’esperto Direttore Sportivo Stefano Senesi.I due hanno collaborato insieme al Borgo Minonna per ben 9 stagioni raggiungendo ottimi risultati. Inoltre nella prossima stagione il Borghetto tornerà ad allestire la categoria Juniores....leggi
11/05/2024

TERRE DEL LACRIMA. Si riparte da Mattia Bocchini e dal suo staff

Non resta con le mani in mano il Terre del Lacrima che, dopo aver sfiorato i playoff nel girone C di Seconda categoria, si muove già in vista della prossima stagione. La società è pienamente operativa è sta gettando le basi per ben figurare nel corso della prossima stagione agonistica. La prima mossa dell’ambizioso sodalizio biancorosso è...leggi
11/05/2024

TERZA D. Camerano bloccato sul pari. Sarà decisiva l'ultima giornata

Atletico 2008 - Camerano: 0-0 ATLETICO 2008: Giachè, Vitali, Bernabei, S. Lelio, Loshaj, Aquili, R. Lelio, Fugante, Giambartolomei, Giulioni, Palmieri. All. Sbaffo. CAMERANO: Corneli, Vecchietti, Rogas (80’ Domenichetti), Cancellieri (69’ Bilò), Ortolani, Morbidoni (80’ Cellottini), Leggieri, Fioranelli, And...leggi
11/05/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10591 secondi