Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Tutti gli articoli scritti da: Giulia Santarelli


<< precedente      successiva >>   

I GIOIELLI DI CLAUDIO CICCHI. "Ecco i giovani più interessanti..."

Claudio Cicchi (foto) è uno dei piu' esperti uomini di calcio del panorama dilettantistico marchigiano, che dopo la bella esperienza nel Martinsicuro segue con particolare interesse i campionati regionali. Cicchi, nel Girone F il Cesena ha spiccato il volo..."Come era nelle previsioni. Il Matelica, che ha il miglior attacco di tutta la Serie D, sta comunque facendo benissimo. Complimenti al Presidente Canil che per i suoi notevoli sforzi e profonda passione meriterebbe piu' di qualunque altro la promozione tra i professionisti. Sta lavorando ottimamente Mirko Cudini con il San Nicolo e la cosa non puo' che farmi piacere perche' e' un tecnico bravo ed un uomo serio. Un'altra piacevole sorpresa ma non lo scopro certamente io e' Massimo Paci che dopo aver vinto due campionati (a Civit...leggi

20/02/2019, Giulia Santarelli, Slider
Nome: Giulia
Cognome: Santarelli
Data di nascita:
Mail:
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum:

MERCATO. Nel 2011 convocato in A, Luigi Turbacci libero e... pronto!

A 26 anni, il portiere Luigi Turbacci (foto) si rimette in discussione in attesa di trovare un'adeguata sistemazione. Fisicamente è un longilineo di m.1,90 per 78 Kg, vive a San Benedetto del Tronto. Cresciuto nelle giovanili dell'Ascoli Calcio, ha partecipato come giovane promessa ad uno stage a Coverciano sotto gli sguardi attenti di grandi professionisti come Bordon, Castellini, Pazzagli e Peruzzi. Nel 2009-2010 ha giocato con la Primavera della Sampdoria che lo prelevò dalla società bianconera per quasi 150 mila euro. Nel 2010-2011 ha militato nella Sambenedettese in Serie D collezionando anche qualche presenza. Nel 2011-2012 ha giocato nella Primavera del Lecce. Il 21 dicembre 2011 è stato persino convocato come secondo in Serie A nell'incontro di San Siro ...leggi

07/02/2019, Giulia Santarelli, PRIMO PIANO

Il calcio in rosa del Fermano in Abruzzo

Venerdì 14 dicembre da Porto San Giorgio è partita la truppa di giovani calciatrici della Polisportiva Mandolesi, guidate da Mister Parigiani, direzione Pescara. Le baby calciatrici sono state invitate a partecipare ad un torneo interno organizzato dal Pescara Calcio. Le responsabili del settore femminile Ylenia Gargano e Clara Brunozzi per questa edizione hanno voluto tra di loro anche le calciatrici fermane. L'invito prestigioso testimonia il grande lavoro che sta svolgendo mister Parigiani e soprattutto il peso sempre più crescente del movimento calcistico femminile locale e nazionale. Le bimbe hanno svolto nel pomeriggio di venerdì partitine a squadra mista insieme alle giovani calciatrici pescaresi. Un bel pomeriggio di sport in rosa per chiudere al meglio ...leggi

17/12/2018, Giulia Santarelli, CALCIO FEMMINILE

Polisportiva Mandolesi, una famiglia impegnata nel sociale

PORTO SAN GIORGIO. Nata 35 anni fa con uno scopo prima di tutto sociale la Polisportiva Mandolesi è diventata negli anni un punto fermo dello sport sangiorgese. Nonostante la nascita lo scorso anno della prima squadra, che già milita in Seconda categoria, l'interesse principale della società è nel settore giovanile dove conta ben 7 categorie iscritte ai campionati FIGC dai Primi calci ai Giovanissimi, oltre ai numerosi Piccoli amici. Lo scopo della società resta ancora prima di tutto il sociale, quindi dare uno spazio ai giovani dove praticare calcio, ma negli ultimi anni si sta facendo sempre più attenzione alla qualità del lavoro svolto, con la scelta di allenatori qualificati, preparati e soprattutto con grandi doti umane e capaci di cal...leggi

10/10/2018, Giulia Santarelli, CALCIO GIOVANILE

Intervista a Francesco Donzelli, il terzino col vizio del gol

MONTERUBBIANO. Sabato la Monterubbianese ha pareggiato contro l'USA Santa Caterina grazie ad un bel gol del terzino originario di Moresco. Un vero lusso per la categoria avere un giocatore come Francesco Donzelli (foto) nonostante la giovane età (24 anni) infatti il terzino vanta una notevole esperienza tra Serie D ed Eccellenza. Maceratese, Porto d’Ascoli e Martinsicuro sono solo alcune delle squadre nelle quali ha giocato. Andiamo a conoscerlo meglio. Donzelli, dopo varie stagioni tra Eccellenza e Serie D lo scorso anno a Gennaio hai scelto di sposare il progetto della Monterubbianese, formazione all’epoca di Seconda categoria. Una scelta coraggiosa per te che rappresentavi un giocatore molto importante in Eccellenza. Spiegaci la tua scelta."La mia permanenza in...leggi

02/10/2018, Giulia Santarelli, PRIMO PIANO

Calcio: questione (anche) di donne. Mercoledì 26 Open Day

Nel 2018 è giusto che si abbandonino i vecchi stereotipi secondo i quali il calcio è solo una questione per uomini, a lavorare per abbatterli in giro per l'Italia ci sono tante atlete e tanti allenatori e allenatrici che con passione e pazienza si allenano per vincere la partita più importante. Nel nostro territorio sono poche le società sensibili all'argomento, menzione speciale la meritano la Polisportiva Mandolesi di Porto San Giorgio con mister Matteo Parigiani e la Afc Fermo con mister Paolo Panicciá. In occasione della Women's Football Week le società sopracitate organizzano un Open Day tutto dedicato alle giovani calciatrici. Appuntamento fissato a mercoledì 26 settembre dalle ore 17.30 al Firmum Village di via Respighi. Chiunque v...leggi

25/09/2018, Giulia Santarelli, ALTRE NEWS

"Nè Ferrara e nè Battipaglia: contro l'Ischia presi 10 in pagella"

A Fermo se dici Di Fabio dici "Capitano", dici Fermana, dici Serie B, dici cuore gialloblu... Passano gli anni ma per nulla si sbiadisce l'amore della città di Fermo per Guido Di Fabio (foto), storica bandiera canarina e attuale trainer del Martinsicuro, Eccellenza abruzzese. Noi di MarcheinGol abbiamo deciso di intervistarlo per parlare della stagione in corso e del suo glorioso passato da calciatore. Di Fabio, hai deciso di rimanere a Martinsicuro nonostante sicuramente come ogni anno ti saranno arrivate numerose proposte. Come mai questa decisione? Qual è l'obiettivo stagionale per voi?"Le società che mi hanno cercato non mi hanno davano la possibilità di lavorare con il mio staff che io ritengo sia fondamentale per svolgere il mio lavoro nel migliore dei ...leggi

14/09/2018, Giulia Santarelli, Slider

A scuola Marani sognando Dida, ecco Paolo Grifi: "Grilli, grazie!"

Portiere fermano classe 1997 lo scorso anno ha vinto il suo primo campionato indossando la casacca del Monte e Torre, Seconda categoria (girone E). Per lui che già ha fatto tanta gavetta, vestendo le maglie di Futura, Fermana e Folgore Veregra, è il momento di compiere il grande salto e affermarsi nel campionato di Prima categoria, un campionato tosto e competitivo. Grifi, l'anno scorso è arrivato il primo campionato vinto, traguardo importante per un giovane portiere come te. Qual è l'obiettivo di quest'anno? Se devi scegliere tre fattori che hanno fatto la differenza lo scorso anno quali sono secondo te? "L’anno scorso è stato raggiunto un traguardo importante, per quanto riguarda a me, ancora più importante, perché arriva al pri...leggi

12/09/2018, Giulia Santarelli, Slider

Tanti gol col Centobuchi e un tatuaggio di Maradona. Tutto Picciola!

Napoletano di origine, marchigiano di adozione. Dopo vari anni con la casacca del Martinsicuro (Eccellenza abruzzese) Antonio Picciola (foto) è sceso di categoria per motivi lavorativi e per la seconda stagione consecutiva indossa la maglia del Centobuchi, Promozione B, quest'anno denominato Atletico Centobuchi. Dopo una buona stagione lo scorso anno hai deciso di rimanere a Centobuchi. Cosa ti ha convinto a rimanere? "Lo scorso anno ho trovato un'ambiente davvero fantastico tanto da farmi sentire parte della famiglia. È una società con figure molto professionali e serie, nonostante si possa pensare il contrario in società non di elevata categoria. Ho deciso di rimanere anche per il rapporto che ho stabilito con alcuni compagni di squadra che hanno decis...leggi

03/09/2018, Giulia Santarelli, Slider

"Io 'sposato' più Croceri e Cocciaretto per una Palmense protagonista"

Da qualche settimana Simone Fagiani (foto) ha sposato la sua bella Jessica ma il tempo di festeggiare è finito; si torna a sudare per la maglia della Palmense, c'è un campionato di Promozione da affrontare e altre soddisfazioni da togliersi. Dopo la vittoria del campionato dello scorso anno hai deciso di proseguire con il progetto Palmense. Un campionato di Promozione che tu hai affrontato già diverse volte in carriera ma che ti mancava da qualche anno. Quali sono le sensazioni dopo una settimana di preparazione?"Ho deciso di proseguire con questo progetto perché alle spalle c'è una società seria e motivata. Le sensazioni sono positive, abbiamo allestito una buona squadra con un mix di giocatori esperti e di giovani interessanti. Per me tornare ...leggi

30/08/2018, Giulia Santarelli, Slider

<< precedente      successiva >>   
Change privacy settings