Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Montegiorgio, parla Del Gatto: "Formare prima l’uomo e poi l'atleta"

Il nuovo responsabile del settore giovanile rossoblù presenta il suo modus operandi in vista della nuova stagione

MONTEGIORGIO. E’ già ben avviata la programmazione del settore giovanile del Montegiorgio in vista della nuova stagione 2018-2019 che vedrà molte novità in casa rossoblù: dalla Juniores impegnata per la prima volta nella storia nel campionato Nazionale fino ai più piccoli. Per questo la società guidata dal presidente del settore giovanile David Beleggia ha definito l’organigramma tecnico. Ci sarà la figura del responsabile tecnico del settore giovanile, ruolo che competerà ad Andrea Del Gatto (foto), anche vice allenatore di Massimo Paci in prima squadra. Una scelta ponderata visto che Del Gatto ha grande esperienza nel gestire un gruppo di ragazzi dove vanta trascorsi importanti anche nella Fermana.

Andrea Del Gatto, come affronta questo nuovo ruolo in rossoblù?
“Per l’opportunità che mi è stata concessa, mi sento preliminarmente di ringraziare il presidente Lanfranco Beleggia, il responsabile del settore giovanile e della collegata scuola calcio, David Belleggia, il direttore sportivo Zeno Cesetti ed il resto della società. Sono figure che mi hanno investito di un prestigioso ruolo di responsabilità nel contesto giovanile rossoblù”.

Quali sono le linee guida del settore giovanile?
“Abbiamo tracciato i contorni del nostro progetto, basato principalmente sulla crescita dei ragazzi del nostro territorio, in modo tale che nel ciclo fisiologico di riferimento, in genere la durata del percorso giovanile, possano sfociare in prima squadra, dapprima come under, in seguito come pilastri del telaio tattico anche oltre la semplice tutela data dai regolamenti. Renderli dunque più che affidabili in senso tattico”.

image host

Come intende il lavoro con il settore giovanile?
“La mia filosofia? Il calcio è cambiato, proprio come sono cambiati i giovani, sia dal punto di vista umano nel loro modo di pensare ed agire che, di riflesso, anche sul rettangolo di gioco. La precedenza, spesso, viene da loro riposta solo su se stessi, difficilmente si parte con in testa il concetto di mettersi al servizio, con spirito gregario e di sacrificio, per il bene comune. Il senso di appartenenza, il concetto di gruppo e l’altruismo sono concetti e valori fondamentali per poter giocare a calcio”.

Da dove passa dunque il concetto di crescita calcistica del ragazzo?
“Chiaramente tutto verte intorno al singolo, per la piena crescita dell’atleta-calciatore. Un ragazzo oggi non ha più la classica “strada” come fucina di insegnamento, un tempo luogo pulsante di input e quindi nel proprio bagaglio di certo può vantare meno conoscenze tecniche, coordinative e caratteriali. Detto ciò, in base alle mie esperienze a più livelli nel mondo del calcio, ho individuato la linea da perseguire. Un atleta deve essere votato, con sincera attenzione non indotta, all’ascolto ed alla capacità di adattamento, alla cultura del lavoro, al raggiungimento degli obiettivi da perseguire con costanza nell’applicazione e passione nell’agire quotidiano. Per la serie prima l’uomo e di seguito il calciatore, che non da meno, successivamente, riceverà i nostri principi di gioco, spalmati in base alle età da Piccoli Amici fino alla Juniores. In questo percorso sarò di certo accompagnato da tutto lo staff di allenatori al quale, oltre a formulare un sentito “in bocca al lupo”, auguro di vivere un anno di crescita e soddisfazioni complessive”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 31/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



ViolaSCHOOL, i Pulcini nelle mani di Danilo Cognigni

SANT'ELPIDIO A MARE. E' al quinto anno alla ViolaSCHOOL, settore giovanile elpidiense, in passato ha sempre allenato fino agli Esordienti, quest'anno guida i Pulcini (9 anni). Ex giocatore dilettante con un trascorso alla Lido Cluana, Danilo Cognigni (foto), 47 anni, è in possesso di regolare patentino e la sua è quasi...leggi
13/11/2018

In arrivo il Torneo Esordienti 1° anno "Città di Porto Sant'Elpidio"

PORTO SANT'ELPIDIO. Siamo alla terza edizione; il Torneo "Città di Porto Sant'Elpidio", consueto appuntamento invernale marchigiano del settore giovanile è alle porte. Organizzato dalla società Atletico Calcio Porto S.Elpidio e riservato alla categoria ESORDIENTI 1° ANNO nati dal 01.01.2007 al 31.12.2007 è ormai diventato un punto di riferimento in tutta l...leggi
12/11/2018


Santa Caterina, i Vagnozzi's boys si fanno rispettare!

FERMO. E' stato un bomber implacabile sui campi del fermano con esperienze anche in Sicilia Roberto Vagnozzi (foto), 49 anni, e una volta appesi gli scarpini al chiodo (ultima stagione al Ponzio Giberto) ha iniziato una seconda vita allenando nei settori giovanili. L'anno scorso all'Umberto Mandolesi, è al primo al Santa Caterina dove al...leggi
07/11/2018

Veregrense, l'esperienza di Renzi per Pulcini e Giovanissimi cadetti

MONTEGRANARO. Di storia sui campi di calcio ne ha vissuta parecchia, da qualche anno trasmette passione e segreti ai più giovani. Stefano Renzi (foto), da tre anni al settore giovanile della Veregrense, ha alle spalle una brillante carriera nel calcio professionistico. Da giocatore ha militato tra C1 e C2 con Civitanovese, Fermana, Pro Patria, N...leggi
29/10/2018

Tignum, Giovanissimi ok. Rutinelli: "La crescita, poi i risultati"

MONTEGIORGIO. Quattro partite e quattro vittorie (a parte la sfida contro la Fermana, società fuori classifica) anche se, ci tiene subito a precisare, "prima viene la crescita dei ragazzi, poi i risultati". Massimo Rutinelli (foto), 50 anni, è al primo anno alla Tignum, settore giovanile del Montegiorgio, allena i ...leggi
25/10/2018

Cresce la Scuola Calcio Milan Elite Sangiorgese: il 10 c'è Corbellini

PORTO SAN GIORGIO. La Scuola Calcio Milan Elitè Sangiorgese è una realtà che sta acquisendo credibilità e macinando successi. Nata da pochi mesi dall'idea di Andrea Zega, ex arbitro professionista e attuale presidente, in poco tempo ha coinvolto tra i più bravi istruttori del territorio e la partnership con il Milan ha fatto definitivamente d...leggi
04/10/2018

L'USA Santa Caterina è Scuola Calcio! Obiettivo societario: campo a 11

FERMO. Compie 5 anni il settore giovanile biancoverde USA Santa Caterina e per l'occasione ottiene il riconoscimento da parte della FIGC di Scuola Calcio, titolo arrivato grazie all'ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico e dalla società. Di solito si parte con il calcio giocato invece la società parte nel ringraziare la 'wonder woman' Natascia Mazzol...leggi
21/09/2018

Elpidiense Junior: lo staff tecnico. Per i baby trasporto scuola-campo

SANT'ELPIDIO A MARE. L'Elpidiense Calcio Junior, per la stagione 2018/2019, presenta lo staff tecnico. E da notare che si alza la qualità formativa degli istruttori, i nuovi collaboratori hanno curriculum di tutto rispetto. (Nella foto la formazione Allievi alla prima uscita ufficiale).  LO STAFF...leggi
10/09/2018

L'unione fa la forza: Archetti Campiglione Monturano è realtà!

Archetti Campiglione Monturano ora è realtà, dalla loro unione nasce una nuova grande Scuola Calcio e Settore Giovanile con oltre 250 iscritti. Un’unica Scuola Calcio che unisce in se le storie di numerose ed emozionanti stagioni sportive e il territorio della media valle del Tenna.Grazie al grande reciproco rispetto per...leggi
04/09/2018

Tignum Montegiorgio. "Stiamo diventando il riferimento di tanti paesi"

MONTEGIORGIO. Una serata per presentare il lavoro che il settore giovanile della Tignum Montegiorgio ha programmato per la stagione 2018-2019 e che prenderà il via ufficialmente da domani presso il campo sportivo Attorri a Piane di Montegiorgio. Questo il succo della serata di giovedì all’Hotel San Paolo di ...leggi
03/09/2018

S.Elpidio a Mare. ViolaSchool, via alla nuova stagione con 4 Open Day

SANT'ELPIDIO A MARE. Dopo aver presentato tutto lo staff e la programmazione per la stagione 2018/2019, arriva il momento di scendere in campo per i ragazzini viola di Sant'Elpidio a Mare. Sotto la direzione del responsabile dirigente David Lazzarini e del tecnico responsabile dell'attività di Base Alessio Zancocchia, prenderà il via la n...leggi
31/08/2018

Veregrense, sempre più forte il legame con la Sangiustese

MONTEGRANARO. Si rafforza il canale che lega la Sangiustese e la Veregrense. Dopo l’approdo nella formazione Juniores Nazionale dei 2001 Alessandro Girotti e Giuseppe Mastrillo e dei 2002 William Apolloni e Leonardo Rogani, con la promozione in prima squadra di Mohamed Yattarà, anc...leggi
30/08/2018

Montegiorgio, ecco la tua prima Juniores Nazionale targata Roscioli!

MONTEGIORGIO. Ha iniziato il suo cammino completamente nuovo anche la Juniores Nazionale del Montegiorgio con il primo allenamento ufficiale che si è svolto subito dopo ferragosto al comunale di Torre San Patrizio, impianto che ospiterà la squadra per tutta la preparazione. Come per la prima squadra, si tratterà di un esord...leggi
28/08/2018

Elite Sangiorgese, Angelo Castronaro nello staff tecnico!

PORTO SAN GIORGIO. La nuova società di settore giovanile di Porto San Giorgio, Elite Sangiorgese, subito affiliata al Milan, parte forte e mette a segno un colpo importante per quanto riguarda lo staff tecnico: per le categorie Pulcini ed Esordienti arriva l'ex calciatore professionista Angelo Castronaro (foto a sinistra, a destra il presidente...leggi
25/08/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,87563 secondi