Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Fermo


Tignum. I giovani portieri (e non solo) affidati ad Andrea Innamorati

32 anni, laureato Isef ed ex numero uno: a lui sono affidati Primi Calci e Piccoli Amici ma anche la crescita dei numeri uno del Montegiorgio

MONTEGIORGIO. Una figura specifica ma importante che punta a valorizzare i numeri uno. Il ruolo del preparatore dei portieri è importante anche (o forse soprattutto) in un settore giovanile e non fa eccezione la Tignum che si avvale, in questo ruolo, di Andrea Innamorati, classe 1986 (nella foto insieme ai suoi giovani numeri uno). Non solo preparatore dei portieri ma istruttore nella Scuola Calcio rossoblù per lui che ha un passato anche piuttosto recente da numero uno.  

Da quanti anni collabori con il settore giovanile della Tignum e quali categorie alleni? In particolare poi ti occupi dei numeri uno, giusto?
“Chiusa l'esperienza nel settore giovanile del Tolentino, dal 2011 collaboro con il Montegiorgio, all'incirca sono dunque 8 anni. Attualmente il mio ruolo principale è quello di Preparatore dei Portieri di tutte le categorie del Settore Giovanile dai Pulcini agli Allievi fino alla Juniores Nazionale. Inoltre nella Scuola Calcio sono istruttore delle categorie Primi Calci e Piccoli Amici insieme al mister Piero Giancamilli”.

Quali principi seguite come settore giovanile come istruttori e soprattutto quali sono i tasti principali che vanno toccati visto che sei anche laureato Isef?
“Nella Scuola Calcio con i Piccoli Amici e Primi Calci l'obiettivo principale è quello di lavorare sugli schemi motori di base, sulle capacità coordinative, psicomotorie e nello sviluppo della tecnica di base attraverso esercitazioni in forma giocosa. Gli obiettivi formativi e di sviluppo cambiano invece nei giovani portieri perchè avendo a che fare con tutte le fasce d'età, le finalità sono diverse e devono toccare tutti gli aspetti importanti del ruolo”.

Preparatore dei portieri: come cambia questo ruolo allenando ragazzi adolescenti fino ai più grandi? Cosa si deve "preparare" nelle varie età differenti?
“Una cosa che non deve mai mancare nell'allenamento è l'aspetto tecnico. Fondamentale inoltre, fin dalle prime età, lavorare sulle capacità coordinative che sicuramente aiutano all'apprendimento della tecnica specifica del ruolo del portiere. Nelle categorie superiori dai Giovanissimi in poi si lavora in modo progressivo e con programmazione studiata sulle capacità condizionali come la forza, la velocità e la flessibilità. C’è anche l’aspetto psicologico perchè questo ruolo oltre a richiedere qualità tecnico-fisiche richiede anche una grande qualità mentale. Oltre agli aspetti sopra elencati la mia formazione prevede anche quella di responsabilizzare i ragazzi, in campo e non, rispettando le regole degli allenatori, saper prendere decisioni e comportarsi sempre in modo corretto ed educato verso tutti”.

Come ti trovi a Montegiorgio con la società e anche con i colleghi? Dal punto di vista della collaborazione tra le parti come vi relazionate con il vostro responsabile tecnico e soprattutto quale modello di crescita dei ragazzi proponete?
“A Montegiorgio mi sento come se fossi a casa, mi trovo bene ed il mio ruolo di preparatore mi permette di collaborare ed essere a contatto con tutti gli allenatori del settore giovanile ed in particolare con il nostro responsabile Andrea Del Gatto di cui ho molta stima. L'obiettivo primario è la formazione del ragazzo, del rispetto delle regole e di attaccamento alla maglia”.

image host

A livello di strutture non è stata una stagione semplice per vari motivi: pensi che si possa migliorare nel prossimo anno magari con il ritorno in pianta stabile al Marziali e sfruttando anche altre situazioni?
“Sicuramente a livello di strutture non è stata una stagione molto facile, sia per la scuola calcio, il settore giovanile ma anche per la prima squadra. Nonostante ciò il lavoro fatto fin ora è molto positivo, speriamo che dal prossimo anno la situazione migliori. Ci siamo comunque adattati sfruttando campi sportivi di paesi limitrofi a Montegiorgio. Sogno un centro sportivo in sintetico, "una casa", un punto di riferimento, che possa dare la possibilità al settore giovanile di Montegiorgio di allenarsi e crescere con tranquillità e serenità”.

Sei operativo con Juniores Nazionale e prima squadra, collaborando con Fabio Roscioli e con il preparatore dei portieri Marco Paolini tra i big. Come stai vivendo questa duplice esperienza? Per il futuro ti vedi più istruttore delle giovanili oppure ti vorresti sempre più specializzare nel ruolo di preparatore dei portieri?
“Quest'anno oltre a lavorare con tutti i portieri del settore giovanile seguo da vicino la Juniores Nazionale dove ho trovato un mio vecchio compagno di squadra, Fabio Roscioli, persona bravissima e preparata. Inoltre ad inizio stagione mi è stata data la possibilità di allenare i portieri della prima squadra proprio nel primo anno nella storia del Montegiorgio in serie D e quindi di collaborare con Marco Paolini, con mister Paci e il vice Del Gatto. Di questo molto contento e ne faccio esperienza. Sicuramente lavorare con i più "grandi" in una categoria così alta come la D è un sogno che si avvera e quindi ringrazio chi ha avuto fiducia in me. Mi piace lavorare nel settore giovanile come preparatore dei portieri ma allo stesso tempo anche nelle prime squadre sempre come preparatore. Nel prossimo settembre inizierò un Master universitario con la FIGC come "preparatore atletico professionista" per ampliare il mio bagaglio di studi e sfruttarlo in futuro”.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Elpidiense Calcio Junior: Giovanissimi premiati in Federazione!

Tutti presenti a ritirare il premio alla sede del Comitato regionale della FIGC di Ancona. La compagine Giovanissimi dell'Elpidiense Calcio Junior di Sant'Elpidio a Mare nei giorni scorsi ha ritirato il premio come squadra campione provinciale. Presenti tuti i ragazzi, il presidente Sauro Pieroni, l'allenatore Claudio Tridici. E' sta...leggi
18/07/2019

Da Montegranaro in Serie A: Corradini a Sassuolo! Novità staff tecnico

MONTEGRANARO. A distanza di 16 anni dopo Guido Marilungo un altro montegranarese doc approda in un club di serie A. Francesco Corradini (foto), classe 2005, è ufficialmente un giocatore del Sassuolo Calcio.Corradini è un difensore centrale di grande prestanza fisica e di forte personalità che si è semp...leggi
10/07/2019

Tignum, si riparte dall'Open Day e dallo staff del settore giovanile!

MONTEGIORGIO. Tante le novità che in questi giorni vedono protagonista il settore giovanile della Tignum Montegiorgio, partendo dall’ufficialità dello staff tecnico del settore giovanile per la nuova stagione, tra conferme e novità.OPEN DAY. Si parte dalla giornata organizzata e denominata Open Day "Vien...leggi
09/07/2019

I ragazzi dell'Invictus FC protagonisti al Torneo 24 Ore di S.Elpidio

I ragazzi dell'Invictus FC protagonisti al Torneo 24 Ore di Sant'Elpidio Mare. Nelle finali disputate lo scorso week-end al campo "Mandozzi" due formazioni giovanili su tre hanno chiuso al primo posto. Ad esultare sono stati gli Esordienti 2006-2007 (nella foto, iscritti al torneo come "Trento") e i Pulcini 2008-2009 (f...leggi
08/07/2019

Academy Civitanovese, collaborazione con l'Elpidiense Cascinare!

Chiamatela collaborazione, in futuro potrebbe sfociare in una vera e propria fusione. E' quella tra l'Elpidiense Cascinare e l'Academy Civitanovese (società con un fiorente settore giovanile): i migliori ragazzi in uscita dall'Academy giocheranno con l'Elpidiense Cascinare in Prima categoria la cui panchina è stata affidata proprio a Mauro...leggi
01/07/2019

La Veregrense si aggiudica l'11° Torneo "Giochiamo al Calcio"

La società VEREGRENSE CALCIO vince l'11° Torneo Regionale "Giochiamo al Calcio" riservato alla categoria Pulcini 2008. Complimenti alla VEREGRENSE da parte della società organizzatrice Potenza Picena, allo staff tecnico e a tutti i suoi giovani calciatori. Un doveroso plauso anche alle altre società che hanno raggiunto i...leggi
25/06/2019

Elpidiense Junior e ViolaSchool: sinergia per Allievi e Giovanissimi

SANT'ELPIDIO A MARE. Non chiamatela fusione per ora, ma sinergia o collaborazione, se tutto andrà bene le due realtà di calcio giovanile di Sant'Elpidio a Mare in futuro potrebbero stringersi al punto di diventarne una sola, con numeri e organizzazione da leader del territorio. Intanto, Elpidiense Calcio Junior e ViolaSchool sono al lavoro p...leggi
24/06/2019

All'Elpidiense Calcio Junior il premio più bello, quello del fair-play

SANT'ELPIDIO A MARE. I ragazzi dell'Elpidiense Calcio Junior vincono la partita del fair play. E' il premio speciale conquistato alla 5^ edizione del torneo Città di Porto Recanati dalla società di Sant'Elpidio a Mare, che vedeva impegnate ben 16 squadre nella categoria Esordienti provenienti da tutte le Marche. Dopo un'ottima pre...leggi
17/06/2019

Archetti Monturano Campiglione: "Giù le mani dai nostri ragazzi!"

MONTE URANO. La pratica antisportiva continua. E dopo la denuncia, in passato, di società come Spes Valdaso e (in ultimo) Veregrense, arriva quella della società Archetti Monturano Campiglione, florido vivaio fermano vittima di cannibalismo da club limitrofi. "E' una pratica scorretta - tuona il responsabile del settore giovanile Luigi Sciamanna...leggi
11/06/2019

Tignum Montegiorgio: Andrea Leoni a scuola dall'Ajax!

MONTEGIORGIO. Andrea Leoni, collaboratore tecnico di Allievi e Giovanissimi della Tignum Montegiorgio, ha svolto due giorni di sedute di approfondimento a Noceto (Parma) con i tecnici dell’AFC Ajax. Dalla filosofia del club ai principi di gioco, passando per le metodologie da applicare nelle varie tappe dei settori giovanili, alle proposte di allena...leggi
27/05/2019

ViolaSCHOOL, bilancio positivo per Allievi e Giovanissimi

SANT'ELPIDIO A MARE. Lo scorso week-end ha di fatto congedato i ragazzi della ViolaSCHOOL dagli impegni ufficiali. Finita infatti la seconda fase dei rispettivi campionati provinciali, le compagini Giovanissimi e Allievi ne avranno ancora per una decina di giorni con i loro rispettivi impegni prima di andare in vacanza.Per i Giovanissimi 2004/'05 (fot...leggi
24/05/2019

Elpidiense Junior: Giovanissimi campioni provinciali!

SANT'ELPIDIO A MARE. Elpidiense Junior campione provinciale! I Giovanissimi di Claudio Tridici si sono aggiudicati il campionato provinciale II fase Fermo girone H (vedi classifica), chiudendo a 55 punti con 18 vittorie in ...leggi
21/05/2019

Santa Caterina, iscrizioni aperte al 9° Memorial "Sandro D'Addio"

FERMO. E' in moto la macchina organizzativa del 9° Memorial "Sandro D'Addio" (21-23 giugno), riservato alla categoria Pulcini 2009 e organizzato dalla società USA Santa Caterina di Fermo, della quale Sandro era giocatore tesserato sempre distintosi per onestà e generosità. I dirigenti e tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conosce...leggi
16/05/2019

Veregrense, Poggi ai saluti. Medici tuona: "Basta gesti antisportivi"

MONTEGRANARO. Tutte le belle storie hanno un inizio e una fine. E quella tra la Veregrense ed Emanuele Poggi è stata una storia bellissima, appassionante e di grande sintonia con il presidente Simone Medici, che in Poggi ha creduto. Ma ora, dopo sei anni, in modo consensuale è arrivato il momento dei saluti: "Poggi merit...leggi
13/05/2019

Archetti Monturano Campiglione: Primi Calci all'ultramaratoneta Savini

Lui insegna e pratica, calcio e podismo le sue grandi passioni. Giovanni Savini, 55 anni, è un ultramaratoneta (è tesserato per la società Team Atletica Marche di Porto San Giorgio e fa parte della categoria FIDAL S/M 50-55) e allenatore dei Primi Calci alla società Archetti Monturano Campiglione. Nel mondo del...leggi
08/05/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10164 secondi