Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

"Il rigore non c'è, tiralo fuori!". Sopranzi, fair-play da applausi

Grande gesto di sportività nel campionato Allievi da parte del tecnico della Giovane Offagna San Biagio Anconitana nella partita in casa della Nuova Folgore

Un gesto che riconcilia con lo sport e la vera essenza del calcio, la sportività. E quando questi gesti arrivano dal calcio giovanile fanno davvero bene a tutto il movimento. Siamo nel campionato Allievi Provinciale II Fase di Ancona girone D, in campo (ieri) Nuova Folgore - Giovane Offagna San Biagio Anconitana per la 19^ giornata. Intorno al 20' (risultato 0-1) l'arbitro fischia un rigore per la Giovane Offagna, dalla panchina mister Sopranzi non lo reputa così netto quindi ordina al suo ragazzo di calciarlo fuori. "Vero, dalla panchina mi è apparso un rigore fin troppo generoso - racconta il tecnico Cristiano Sopranzi (foto) - anche se noi in campionato ne abbiamo subiti di peggiori, in questa circostanza non mi è sembrato giusto, al mio ragazzo ho detto di tirarlo fuori, lui mi ha risposto con un cenno, e così è stato. Alla fine c'è stato un applauso generale da parte dei presenti, anche il mister ospite Zocchi e la squadra ci hanno fatto i complimenti". Sono scene come queste che fanno bene al calcio. La partita è poi terminata 2 - 5, ma per un giorno il risultato è passato in secondo piano. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Andrea Capecci, le ex squadre sono avvisate: pericolo tripletta!

E' subito dietro i 'classici' bomber del campionato (Promozione A), i vari Messina, Mongiello, Bracci e Api, ecco che a quota 8 c'è Andrea Capecci (foto, vedi scheda) del Barbara protagonista nell'ultimo turno con una tripletta nella vittoria per 4-1 sul Moie Vall...leggi
20/01/2020

Ecco le cooperative del gol in Prima e Seconda categoria

Superata la metà della stagione, nei campionati di Prima e di Seconda categoria, è già tempo per stilare i primi bilanci e dare un'occhiata alle statistiche. Prendiamo oggi in esame le reti segnate nei vari gironi, mettendo in evidenza anche le squadre che stanno dimostrando di aver maggior dimestichezza con le reti avversarie. ...leggi
16/01/2020

Giacomo Rotoloni e il Borgo Minonna: una storia a lieto fine

JESI. Quinto minuto di recupero della partita fra Laurentina e Borgo Minonna (Prima categoria, girone B). Il risultato è fermo sull’1 a 1, la rete dei padroni di casa porta la firma dell'intramontabile Alessandro “Bobo” Cossa, prossimo ai 44 anni. “C’è un calcio d’angolo a nostro favore, sulla bandierina del corner si porta Mast...leggi
14/01/2020

La Coppa Marche 3 di Ancona è dell'Argignano

L'Argignano si aggiudica la Coppa Marche di Terza categoria della provincia di Ancona. Al campo Comunale "Sorrentino" di Collemarino la formazione fabrianese ha la meglio sull'Europa Calcio Costabianca per 1-0 grazie al rigore conquistato e segnato da Ramiz Mahmuti nei primi minuti del primo tempo supplementare (al 90' la sfida si è...leggi
11/01/2020

E' grave il fondatore dei Portuali Ancona: "Mirko, siamo con te"

ANCONA. Un malore improvviso, mentre era fuori a cena con la sua compagna. Ora è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Cesena, dov’è stato sottoposto a una delicata operazione, Mirko Pisoni, 41 anni, ex presidente dei Portuali Calcio Ancona, il club dorico che milita nel campionato di Prima Categoria.A lui la societ&agra...leggi
08/01/2020

Lieto fine per il caso-Miramontes: "All'Osimana con orgoglio"

E' stato al centro del calciomercato di questo fine 2019: scaricato dalla Civitanovese, costretto a dire no all'Atletico Ascoli, corteggiato e infine tesserato dall'Osimana che in Promozione A punta a disputare un girone di ritorno a mille. Matias Martin Miramontes (foto), classe 1981, vanta trascorsi in serie B e C con Venezia, Ancona, Cremonese, Triestina e Fro...leggi
27/12/2019

Spagna: "Una tripletta per la mia famiglia e per un Loreto da playoff"

LORETO. Il giorno dopo la grande vittoria, successo del Loreto sulla Maceratese e tripletta decisiva, abbiamo il pacere di intercettare Stefano Spagna (foto), mentre con la famiglia sta raggiungendo la sua Lecce, per trascorrere qualche giorno con i suoi parenti e ricaricare le batterie in vista di un girone di ritorno che si annuncia ...leggi
23/12/2019

Pierandrei come CR7. Gol di testa toccando il cielo!

MARINA DI MONTEMARCIANO. Da ieri sera si fa un gran parlare dello straordinario gol di Ronaldo realizzato nella gara tra Sampdoria e Juventus. A tal proposito l’amico Aldo Nicolini (juventino doc e cantore delle gesta del Marina Calcio), ha postato sul suo profilo Facebook una foto nella quale Riccardo Pierandrei segna una rete di te...leggi
17/12/2019

In casa nessuna vittoria e nessuna sconfitta: solo pareggi e sfortuna!

Nessuna vittoria, nessuna sconfitta. Solo pareggi, ben 7, per il Serrana (Seconda categoria girone D) nelle partite giocate in casa dopo il girone di andata. Se non è un record, poco ci manca. Le uniche due vittorie la squadra di Serra San Quirico (AN) le ha ottenute in trasferta.“Facciamo un po’ di fatica ad andare in gol, siamo poco precisi sotto ...leggi
17/12/2019



Cuore FC Vigor Senigallia: rose per i 6 angeli di Corinaldo

SENIGALLIA. La terza vittoria di fila dell'FC Vigor Senigallia (2-0 sul Valdichienti, leggi la cronaca) dedicata agli angeli di Corinaldo, sei vite spezzate nel dramma della discoteca avvenuta il 7 dicembre del 2018. Prima della partita, capitan Vitali e i suoi compagni si...leggi
09/12/2019

Filippo Buriani, chiamatelo portiere saracinesca!

Con 5 reti al passivo dopo 11 giornate di campionato il Monserra vanta la difesa meno perforata dei quattro gironi di Prima categoria. Uno dei principali artefici di questo primato, che fra i dilettanti Marche ha un solo eguale (l’Elfa Tolentino, che però ha in sospeso la partita con la Belfortese) è Filippo Buriani (foto, ...leggi
25/11/2019



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10302 secondi